Jump to content

Dark Wizard

Tifoso Juventus
  • Content Count

    60,817
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    35

Everything posted by Dark Wizard

  1. Mah non sono daccordo, allora non esiste nessun grande attaccante al mondo con questo ragionamento, perchè come detto vedo sbagliare gol ad haaland o mbappe e parlo di errori clamorosi, eppure sono fenomeni per me, soprattutto il secondo. Ho criticato più volte anche io dusan, soprattutto perchè percepisce un ingaggio da fenomeno, ma i giocatori della juve vanno valutati appieno con altro allenatore per me.
  2. ed infatti ho sempre detto che nell'inter l'unico giocatore che prenderei, per quanto mi stia ampiamente sulle palle (meno di barella, ma non troppo distante) ad occhi chiusi è proprio lautaro (al posto di vlaho), ma è indubbio che ANCHE stasera s'è magnato dei gol... raga l'inter construisce, mi duole dirlo, tante occasioni a partita e qundi i loro attaccanti possono concedersi anche errori... da noi vlaho ha mezza occasione e a volte la sbaglia, non dico non vada criticato, ma ragioniamo pure su questo. haaland che è UN ALIENO, per chi qualche volta ha visto il city, sbaglia OGNI PARTITA, almeno 2 occasioni enormi, poi ti segna 1 o 2 gol perchè solo lui ha altre 4-5 occasioni per segnare, è una questione di quantità oltre che di qualità del singolo interprete.
  3. il problema delle ultime champion non è tanto nei picchi, nel senso che come in passato 2-3 grossi team ci sono (non così grandi come nel recente passato, tranne che per il real che a parer mio è la squadra più forte della competizione), è il livello delle squadre medie che si è abbassato e questo potrebbe favorire, come l'anno scorso, una buona squadra come l'inter.
  4. mah questo non lo so, è più una speranza.
  5. a prescindere dalla rosa che è sicuramente buona, purtroppo spiaze ha fatto un ottimo lavoro in questi 3 anni.
  6. si, a madrid sarà tutt'altra partita, almeno spero. L'atm è squadra molto rognosa come da tradizione, attaccheranno a testa bassa con il pubblico che li spinge. Se i cartonati eliminano gli spagnoli, si fa brutta.
  7. lautaro che a me piace, ma anche stasera s'è magnato almeno 2 gol fatti... questo per dire quando si critica vlaho che con mezza occasione a partita si pretende debba segnare 3 gol.
  8. Al momento è difficile dirlo, ma credo che inizierò gradulamente per quanto mi riguarda a saltare sempre più partite , già quest'anno non le ho viste tutte.
  9. E chi altri IN EUROPA sarebbe disposto ad ingaggiare Allegri? A parte che lui fuori dall'italia non ci va perchè poi non avrebbe più lo scudo mediatico di cui giova qui da noi... al massimo qualche altra italiana? E chi? La roma? Fossi in loro continuerei a provare con de rossi, magari hanno scoperto un buon allenatore... al milan al 100% non ci va, idem cartonati... lazio? e ce lo vedi lotito sganciare certe cifre per questo qui? a napoli? mah non credo proprio, già è odiato oltre ogni ragione de laurentis, figurati se gli porta allegri La verità è che allegri è finito (per me non è mai iniziato, è un mestierante fortunato, maestro nell'arruffianarsi la gente) e a torino ha la sua confort zone, se gli offrono 4M + qualche bonus accetta senza nemmeno pensarci mezza volta senti a me. Fossi in giuntoli gli offrirei aggratis al massimo una canocchia sul grugno se la vuole, altro che paio di milioni
  10. Non è un controsenso, perchè l'anno prossimo allegri percepirebbe 7M + 2M bonus (bonus che da quel che ho inteso prende sempre perchè sono legati all'arrivo in champion)... se prolungano il contratto per altri 2 anni proponendosi di spalmare l'ingaggio che so a 4M+bonus, la pressione diminuisce sul bilancio juve ed elcan è certo cmq che questo tizio sarà in grado di portare la juve sempre in champion che è L'UNICO OBIETTIVO dell'uomo dai pantaloni rosa. A scadenza non ci va per me, o prolungano o esonero, con conseguente pagamento dei 7M (circa 13 e passa lordi per la società) + stipendio nuovo allenatore (almeno 3 o 3,5M, quindi altri 6-7 M lordi alla società senza contare eventuali bonus), il tutto senza la certezza di andare in champion (nella testa di elcan con allegri ci si arriva sicuro e non credo voglia rischiare, visti i risultati degli ultimi 3 anni) Ad inizio anno, a prescindere dai risultati, stavolta ero certo che sarebbe andato via e che sarebbe stato l'ultimo anno, purtroppo da un paio di settimane inizio a temere il peggio e le notizie che stanno uscendo con sempre maggiore insistenza confermano le mie paure, spero ovviamente di sbagliare, perchè sarà la volta buon che inizio a staccarmi del tutto dalla juve, cosa che non ho fatto nel 2006, anche se avrei dovuto.
  11. Sandro è stato un dispetto in primis alla società (l'anno scorso se ricordate ad un certo punto allegri iniziò ad essere sempre nervoso e rabbuiato nelle conferenze ed interviste, secondo me si stava paventando un suo cambio, poi mai avvenuto e lui fece raggiungere le presenze a sandro per il rinnovo, infatti appena raggiunte non lo mise piu in campo) e a nedved in secondo luogo, suo nemico ai tempi, così da far raggiungere al brasiliano le presenze del ceco e superarlo. Allegri è una brutta persona (ambito calcio, non so nella sua vita privata e non mi interessa nemmeno) come sta dimostrando negli ultimi anni, tra dichiarazioni oscene e scaricabarile che manco mazzarri in versione olimpica riuscirebbe ad eguagliare.
  12. Perchè ad elCan interessa esclusivamente entrare in champion e con allegri ritiene di arrivarci ogni anno, tutto il resto è noia... poi una juve che non vince fa comodo a tutti, a torino e non... a torino perchè sono in austerity tra fiat (tipo anni 70 per chi ricorda, non è nuova questa proprietà a mettere a stecchetto la juve) e problemi interni loro... ed ovviamente il mondo fuori la continassa sarà lo stesso felice, i giornali venderanno dispensando false speranze ai tifosi babbioni che ci cascheranno e gli antijuventini che gioiranno di una juve ridotta come un siena qualunque.
  13. Qui si sta andando oltre la NewHolland del post 2006... è un ulteriore step nella vergogna più assoluta, ormai non si scava nemmeno più, siamo/SONO arrivati sul fondo.
  14. Il pensiero che mi sto facendo è il seguente, in sintesi : ad elCan interessa esclusivamente entrare in champion, quindi nella sua mente pensa : con allegri ci arrivo (anni scorsi e quest'anno, forse), se cambio allenatore non solo devo pagare l'ultimo anno di allegri, ma dare un nuovo stipendio ad un allenatore che non so se mi fa arrivare in champion già il suo primo anno. Quindi potrebbero proporgli davvero un prolungamento con riduzione dello stipendio per spalmarlo per più anni e per me allegri accetterà AL 100%, perchè dove trova un'altra mucca da mungere non sapendo fare niente? Sarebbe un disastro di proporzioni bibliche, ma ad elcan non frega niente, a lui basta che gli arrivino i dindini per la SOPRAVVIVENZA DEL CLUB, a fine anno non vuole rompimenti con bilanci in rosso e debiti per un asset che è tra gli ultimi se non l'ultimo del suo impero.
  15. Mi son confuso, dopo il tottenham (o tra primo e secondo tempo) pare che disse un'altra frase che fu percepita male dallo spogliatoio, nonostante fosse una battuta, "Come ho fatto a perdere due scudetti contro di voi"... l'avventura di sarri iniziava male alla juve, si sapeva fosse inadatto, per quanto a me, strettamente come tecnico non dispiaceva. https://www.calcioweb.eu/2020/08/come-ho-fatto-a-perdere-due-scudetti-contro-di-voi-la-battuta-di-sarri-e-i-retroscena-di-un-addio-annunciato/10437888/ Cmq il concetto non cambia, l'amore tra sarri e il mondo juve non sbocciò mai, poi fu esonerato a fine anno (in piena pandemia, dopo l'eliminazione col lione). Chiuso ot, altrimenti andiamo fuori tema del topic
  16. Beh sarebbe stato difficile accettarle per quanto sarri fosse malvisto da AA, perchè era a novembre, pieno campionato, con la possibilità di rivincere lo scudetto e per equilibri interni già precari tra lo stesso AA e nedved e paratici che erano i promotori di sarri alla juve (infatti AA ripeteva ad ogni intervista che la sua dirigenza in sostanza aveva preso certe decisioni in estate)
  17. A suo tempo erano voci insistenti che giravano a torino, sarri era ai ferri corti con i senatori dello spogliatoio, ma questo sin dal primo momento, ricordi dopo l'amichevole estiva (mi pare col tottenham) quando trapelò una sua frase "questi sono inallenabili"? Ecco.
  18. I primi 3 mesi furono buoni, si intravedeva qualcosa di diverso, poi i senatori decisero che bisognava vincere il campionato a tutti i costi piuttosto che costruire qualcosa per il futuro ed era necessario tornare a "giocare" alla allegri. Sarri aveva dato le dimissioni a novembre, poi rigettate da agnelli in qual momento.
  19. Perchè quell'improvvisato che siede in panchina ha tolto entusiasmo anche nell'unica cosa che valeva la pena ancora per seguire la juve, il campo. E, per quanto mi riguarda, NON è legato ai mancati successi. E' proprio apatia. Le juventus di allegri sono squadre tristi (quelle che vincevano pure, ravvivate da tanti campioni che ti facevano dimenticare il nulla che veniva proposto in campo), lente, soporifere, timorose.... in sostanza ti rompi le palle.
  20. Una domanda ed una curiosità. L'inter è la più forte sin dal secondo anno di conte, giusto? Come mai in 4 anni ha vinto un solo campionato (e questo sarà il secondo) e ne ha persi ben 2 di campionati? Quindi si può competere e vincere anche con rose inferiori? Tra l'altro lo stesso allegri ci ha insegnato che si può perdere un campionato da favoriti (la juve di conte contro il suo milan)
  21. La juventinità la ritrovi con la consapevolezza delle tue forze e con la mentalità che dai ai tuoi quando scendono in campo, ora , con allegri, sono solo dei pulcini bagnati e timorosi a cui tremano le gambe sia se si trovano di fronte inter, milan o roma che sassuolo, empoli o salernitana. E' la cosa principale da fare, perchè il dna per me non esiste, esiste la mentalità che dai ai giocatori e tutto viene di conseguenza. Dato che siamo nel punto più basso o tra i più bassi della nostra storia sotto tanti punti di vista, è ora di risalire la china. Ci vuole un nuovo corso. Per far capire poi cosa sia la juve, o per dare "juventinità" ai nuovi arrivati (allenatore e giocatori) potrebbe rientrare uno come Del Piero o qualche vecchia gloria come presidente ad esempio, ma è il campo il punto focale. Inoltre non dimentichiamo che lo stesso Giuntoli , anche lui juventino, può e deve fare da collante al tutto. Va bene, che mi direte che è un ambiente e situazione diversa, ma il barca iniziò un percorso virtuoso anni fa (oggi è una potenza mondiale e una delle top assolute in europa, ma PRIMA di crujiff era come noi), con crujiff in panchina che iniziò un nuovo corso, poi portato avanti da diversi altri sulla stessa scia, con una mentalità che parte dalle giovanili fino alla prima squadra (come fa l'ajax), è qualcosa di simile che vorrei vedere alla juve.
  22. Squadra tra l'altro anche in condizioni pessime fisicamente, mi sa che hanno sbagliato anche il richiamo.
  23. Allegri a Dazn: «Le buone partite non bastano per vincere. Un punto che ci serve per ripartire in trasferta»
×
×
  • Create New...