Jump to content

navigante

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,107
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

494 Excellent

About navigante

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 03/05/1976

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Genova

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Danilo paga il dazio di non essere un difensore che "ara" la fascia. Tatticamente è di un altro pianete rispetto a buona parte dei suoi compagni di squadra
  2. Come fa a non piacere? in campo gioca bene, nelle interviste è sempre lucido e sembra intelligente e serio. Fisicamente è una belva ed è anche un gran figo... spero che abbia il c**** piccolo perchè altrimenti Madre Natura sarebbe proprio S****A!
  3. D'accordissimo visto come è andata. Ha agito da "Tifoso" e non da "Presidente". Non riesco a fargliene una colpa. Pensa se non avesse preso Ronaldo e fossimo usciti comunque agli ottavi nei tre anni successivi, saremmo tutti a dire "non ha le palle, senza soldi, il giocatore più forte del mondo si offre e tu non lo prendi? mentalità provinciale". Ha fatto un all-in ed è andata male. Ha portato Ronaldo a Torino, il giocatore più iconico degli ultimi 30 anni (insieme a Messi). che vuoi dirgli? 100 milioni dovevi spenderli per comprare Kulu, Ibberna e per gli ingaggi di Rabiot e Ramsey? Mi inca**o più per questi soldi che per quelli di CR7
  4. Sono d'accordo. C'è stato una specie di cambio su quella che era la nostra tradizione: Compriamo "buoni giocatori" che da noi diventano fenomeni. Anche gli ultimi due anni di Moggi avevano "rotto" questa tradizione (Thuram, Vieira ma soprattutto Buffon), ma sembravano casi isolati. Su Higuain ero dubbioso anche perchè pur essendo un giocatore fantastico sui tornei, deficitava parecchio nella partita secca (e in ottica Champions uno così non ti fa la differenza); Ronaldo è una situazione un pò diversa. Quando uno dei giocatori più decisivi della storia si offre lo devi prendere, ha creato un isterismo di massa pari a Elvis, mancava solo che gli tirassero i reggiseni Gonzalo sembrava un acquisto per continuare a vincere in Italia, CR7 era l'acquisto per vincere in Europa. Purtroppo la seconda ci ha detto malissimo. Bisogna vedere se quella che è stata la nostra tradizione può ancora funzionare nel calcio moderno. Ora non abbiamo molte alternative, si deve tornare all'antico ma, in aggiunta, dobbiamo capire che i "fenomeni" devi anche trovarteli in casa (L'Under23 è partita con quello scopo "ufficialmente" ma per ora è solo carne da plusvalenza. comunque è un progetto che ha bisogno di tempo per poter funzionare). Personalmente ammiro molto il "modello Bayern Monaco" e dovremmo cercare di replicarlo in Italia, con i giusti correttivi per adeguarlo alla nostra realtà. Su quello che sta succedendo in dirigenza non riesco proprio a farmi un'idea. Arrivabene è nuovo nel mondo del calcio per questo le sue dichiarazioni possono sembrare più frutto di "confusione" nei piani alti della Juventus che di reale programmazione. Resta il fatto che se le stesse identiche parole le avessero dette Moggi o Marotta avrebbero un suono totalmente diverso. Come in tutte le cose sarà il tempo a chiarirci tutti i dubbi
  5. La differenza è che a Weston glielo ha urlato durante una partita, per Rabiot lo ha detto in un paio di conferenze stampa in cui ha anche aggiunto "Fossi in lui sarei molto arrabbiato con me stesso". Rabiot in allenamento deve essere una specie di alieno, tutti che si sperticano in complimenti e poi in campo non sembra fare mai nulla di positivo. Mi piacerebbe vederlo allo stadio, magari è un giocatore che fa degli ottimi movimenti che alla tv non si vedono (sono alla disperazione, non riesco a credere che sia così inutile)
  6. Tutti i difensori dicono che è fondamentale l'esperienza per migliorare. Le potenzialità sono enormi e si estrae anche degli interventi notevoli.
  7. Tutto può essere. Il rinnovo di Dybala è in discussione dai tempi di Paratici... Che lo aveva venduto pure due volte!
  8. Mi pare che all'andata abbiamo fatto 4 punti in quelle 5 partite. Quindi se ne facessimo 6 saremo andati meglio. Quest'anno è così... Ogni partita è durissima
  9. Per fare l'allegri della situazione abbiamo 3 punti in più rispetto al girone d'andata (sconfitta Napoli, pareggio udinese, vittoria Roma).
  10. Buoni tempi di inserimento, bene i tempi di stacco, deve migliorare l'impatto sulla palla. Però la porta la vede (quest'anno devi fare 10 goal. Cit.)
  11. Sarri ha avuto due occasioni in "grandi squadre" ed entrambe le volte è stato esautorato dallo spogliatoio e mandato via a fine stagione nonostante avesse vinto. Alla Lazio pare che abbia trovato di nuovo un ambiente adatto a lui (Lotito lo difende a spada tratta). Klopp forse ha un po' più di presa sui giocatori e sulla dirigenza. E klopp qualcosa in carriera l'aveva vinta col suo gioco prima di andare al Liverpool
  12. Deve essere successo qualcosa di molto fastidioso. Per quanto Arrivabene non sia dell'ambiente non credo che sia scemo. Soprattutto perché le sue dichiarazioni sono multiple. Se non fosse in linea col pensiero della società non continuerebbe a insistere così. Io non ricordo una situazione simile nella storia della Juve (da parte della dirigenza, ai giocatori capita di sbroccare anche da noi)
  13. David era "il palo della luce". Giocava sempre senza impegno
  14. Ad oggi è anche il giocatore più infortunato della rosa Anche questo ha un peso. quando gli va bene salta solo un mese. in più ogni volta che va a "giocare" in nazionale per due partite si trascina in campo. A fine anno se "azzecca" metà delle partite giocate c'è da leccarsi le dita. Mi sembra un po' poco per il miglior giocatore della squadra
  15. C'è un centrocampo da rifondare, la difesa va bene solo se resta de Ligt, siamo senza un attaccante di ruolo. Al momento un giocatore di difficile collocazione tattica come Dybala non rientra nelle priorità. E dovrebbe diventare il giocatore più pagato della rosa...
×
×
  • Create New...