Jump to content

Marcus P.

Tifoso Juventus
  • Content Count

    6,322
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

761 Excellent

About Marcus P.

  • Rank
    Juventino Le Roi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Giornalista? Ma chi, Pompilio? Ma se non riesce nemmeno a terminare una frase logica. E si trova lì proprio per questo, per rappresentare lo stereotipo del tifoso juventino, meridionale, ignorante e analfabeta (e io sono meridionale, ma lui in quella trasmissione è una macchietta). Lo zittisce perfino il pagliaccio napoletano. Avessero preso qualcuno più autorevole in quella trasmissione forse non avrebbero tutto questo seguito.
  2. il turnover va fatto altrimenti a fine stagione aumenta il rischio di arrivare a pezzi...
  3. esatto, la grande differenza sta nel fatto che a Madrid la partita fu una sofferenza unica, si andò per pareggiare e puntualmente prendemmo 2 gol, meritatamente. Cioè l'atteggiamento era proprio diverso, anche se bisogna considerare che quella era un partita a eliminazione, non del girone. Però anche qualche anno fa facemmo una partita pavida contro l'ATM, nel girone e con Allegri in panca.
  4. non l'ho visto ma mi sa tanto di teatrino, Pompilio è gli altri opinionisti filo-juventini rappresentano lo juventino funzionale, quello che si fa prendere per il c**o da milanesi e napoletani... Pompilio poi è l'emblema della stupidità. Del resto questa è l'impronta che Ravezzani ha dato al programma.
  5. esatto, ogni volta che siamo andati lì ci han preso a pallate. Ieri invece siamo usciti dal campo con la consapevolezza di essere comunque sul pezzo, con un po' di c**o e di attenzione l'avremmo vinta. E quella di ieri era la partita più difficile 'sulla carta' di tutto il girone.
  6. comunque da adesso fino alla sosta bisognerà evitare passi falsi, abbiamo visto che le *****e in fondo non sono irresistibili e possono bloccarsi anche contro delle squadrette. Noi dobbiamo sfruttare il calendario favorevole.
  7. è un problema non da poco, ma non appena verrà risolto, perché deve essere risolto, la squadra sicuramente darà una svolta alla stagione.
  8. considerando l'esclusione di Dybala, che al momento e negli ultimi posti fra le preferenze del mister, Bernardeschi giocherà le rare volte in cui si vorrà concedere un turno di riposo a Ronaldo. Secondo me, questo scivolamento nelle gerarchie è anche giusto, da tempo il giocatore rappresenta un'incognita, non si sa bene che ruolo abbia e ogni volta che entra in campo non fa nulla per fugare i dubbi del mister...
  9. comunque, aldilà di tutto, devono sistemare la difesa sui calci piazzati altrimenti quanto di buono fatto in attacco viene vanificato per delle s********e, e questo non va bene. Onestamente, credo che con Chiellini in campo quei gol non li avremmo presi. De ligt deve giocare, questo è ovvio, però per me resta l'alter ego di Bonucci, non di Chiellini. Un marcatore ci vuole, e l'alternativa a Chiellini siede in panca e si chiama Demiral.
  10. forse dopo anni vedremo una preparazione fatta come si deve..
  11. spiegatemi una cosa, cosa dovrebbe dire di diverso Sarri da quel che ha detto? In fondo ha detto le stesse cose che diceva Allegri. Sarri è al suo primo anno qui da noi, viene accolto in maniera polemica da gran parte della tifoseria, il rinnovamento della rosa non è stato pienamente attuato, sebbene la squadra rimanga fortissima, a mio parere. Sicuramente non vuole bruciarsi fin da subito perché prima deve guadagnare la fiducia dei tifosi e dei media. Perciò ha adottato un profilo basso. E poi a me farebbe piacere vedere una Juve che gioca un gran calcio e vince, andando in controtendenza con le dichiarazioni dell'allenatore.
  12. No, io avevo sperato anche in un suo ritorno dopo Allegri. Quello che mi auguravo è che, una volta sedutosi sulla panchina di cartone, non cominciasse a blaterare dicendo s********e sul suo passato, sputando di fatto nel piatto in cui ha mangiato per quasi 2 decenni e entrando così in contraddizione con sé stesso, perché sa benissimo che la tifoseria e la dirigenza di cui lui ora ne è il massimo rappresentante, hanno messo in dubbio anche e soprattutto gli scudetti e i titoli europei per cui lui sputava sangue in campo.
  13. clima di pessimismo ingiustificato, dato che abbiamo solo perso 2 punti su un campo difficile.
  14. l'hanno sicuramente scritto negli articoli, ma il beota che si ferma a leggere i titoli capisce altro, purtroppo. E di beoti l'Italia ne è piena.
×
×
  • Create New...