Jump to content

furax

Tifoso Juventus
  • Content Count

    3,086
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

303 Excellent

About furax

  • Rank
    Juventino Le Roi
  • Birthday 02/27/1994

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. E perché allora non ha nominato il Milan invece della Roma? Se avesse voluto intendere il premiare la storia del club nonostante il periodo di crisi, quale esempio migliore se non il Milan? Non fermiamoci al titolo.
  2. Io l’ho capito, però penso che quello a cui lui voglia arrivare sia di difficile fattibilità, anche perché ad esempio la regola del “la prima classificata dei primi sette campionati maggiori diventa testa di serie” già scredita quanto vuole attuare lui. Non l’ho visto comunque come uno scontro diretto all’Atalanta.
  3. A porte chiuse direi che in regia dovranno mettersi a lavoro con i microfoni perché non voglio sorbirmi il fuggitivo per tutti i 90’. ”Passala!” ”Premi X e poi Triangolo!” ”Passaggio filtrante!”
  4. Ma una cosa stile Europa League, una alle 18 e l’altra alle 21 pareva brutto?
  5. Ma siamo questi, di cosa vi sorprendete? Facciamo ca**re da inizio anno, se almeno non veniamo penalizzati in episodi al 90’..
  6. https://www.calcioefinanza.it/2020/02/24/manchester-city-avvocato-uefa/ City, un avvocato da 24 mila euro al giorno contro la UEFA Mentre la stagione prosegue e si avvicina l’importantissima sfida di Champions League con il Real Madrid, il Manchester City continua a lavorare per fronteggiare la squalifica di due anni dalle coppe europee inflitta dalla UEFA, a seguito di gravi violazioni delle norme legate al Fair Play Finanziario. Come riportato dal “Sun”, il club inglese ha assunto l’avvocato che ha contribuito a bloccare “Brexit” per due volte, con l’obiettivo di disporre della miglior difesa possibile. L’uomo è David Pannick, riconosciuto come uno dei migliori avvocati del Regno Unito, ed è stato scelto dal City per condurre la sua battaglia legale contro la UEFA. Pannick, 63enne, ha rappresentato l’imprenditrice britannica Gina Miller in due occasioni, quando ha sfidato Boris Johnson e l’ex primo ministro Theresa May su questioni relative a Brexit. In particolare, nel 2016 ha rappresentato con successo la sig.ra Miller nella sua battaglia legale per impedire a Theresa May di portare la Gran Bretagna fuori dall’Unione europea senza il consenso parlamentare. I dirigenti del City sperano di poter utilizzare la sua competenza legale per aiutare il club a risolvere i suoi problemi. Per farlo, la società inglese ha deciso di investire ben 20.000 sterline al giorno – circa 24 mila euro – per coprire le spese della consulenza di Pannick.
  7. Ci mancava solo che aggiungesse “poi manco avete il bidet e vi tenete la baguette sotto l’ascella, azz parlate?”
  8. Sarri al giornalista francese: “Abbiamo fatto 4000 tamponi e ne sono usciti un centinaio contagiati, ne avete fatti 300 e ne sono usciti molti meno. Se fate più tamponi vi trovate con lo stesso numero di contagiati e non ci sarebbe il problema del se far venire in Francia i nostri supporters”
  9. 6 giusti, per aver usufruito appunto del VAR
  10. Premetto che per me era rigore. Ma se si segue la regola che “l’arbitro ha l’ultima parola sul VAR”, se non l’ha visto e non lo può vedere non va fischiato. Poi a fine partita si da la colpa ai sistemi non funzionanti. Ma così crei un precedente (ma guarda un po’ contro di noi) molto pericoloso.
  11. Bel gol! Tra l’altro Ilicic che manco ci cammina col destro, segna proprio con quel piede
  12. Ma perché dovremmo pagarlo la stessa cifra di quando se n’è andato se il meglio di se l’ha dato con noi?
×
×
  • Create New...