Jump to content

Sir Crocodile

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,011
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

416 Excellent

About Sir Crocodile

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 07/04/1988

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Julia Augusta Taurinorum
  • Interests
    Economia, Storia, Politica, Sport.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Si tende a vedere sempre il lato negativo. Starà in gruppo, si allenerà finalmente decentemente e giocare una manciata di minuti senza pretese per ritrovare il ritmo partita in questa lunga pausa forzata non potrà che fargli bene. Ma riguardati, Federico
  2. Scelta naturale, Portugal. E' la mia seconda casa, ci ho vissuto e lavorato per 8 mesi. Mio bisnonno era portoghese. Ci vado in vacanza ogni estate ed è uno dei paesi più belli al mondo. C'è Crishtianu che ok ci siamo lasciati male ma resta sempre un mito e uno dei più forti giocatori della nostra storia. #VesteABandeira Força Portugal
  3. Non sono d'accordo, ci manca pur sempre un rigore e Kostic ha preso un palo clamoroso a portiere battuto. Il risultato più corretto (idealmente) per quanto visto in campo sarebbe stato un 3-2
  4. Tra l'altro anche noi abbiamo avuto un chance discreta con quell'inserimento a sorpresa di Bremer. Ciò detto, ci sono stati superiori nel primo tempo ma non quanto abbiamo fatto noi nel secondo, nel complesso la ritengo una vittoria meritata
  5. Sempre nel cuore Pipita, grazie!!! Giocatore a cui mi sento più affezionato in assoluto tra tutti i giocatori del ciclo Agnelli junior
  6. Stasera veramente molto bene! Sprazzi del migliore difensore della serie a 2021/2022, era dappertutto facendoci ripartire anche in attacco: se continua così, rimpiangeremo poco De Ligt
  7. C'è un fondo di verità in entrambe le scuole di pensiero, la rosa odierna non s'è mai vista e sta sottoperformando, ma squadre come Napoli, Benfica e Milan sono clienti scomodi per tutti. Così come l'Inter che sta sottoperformando quasi come noi ma il Barcellona comunque se l'è regolato, raggiungessimo anche noi quel livello potremmo dare un senso all'Europa League...
  8. Evidentemente perchè allo stato attuale, in questo mare di mediocrità non c'è nessuno più forte di lui nè in squadra nè in nazionale. E' bastato un primo Pellegrini che passava da lì per fargli fare qualche panchina, questa obiezione a mio parere non fa che rafforzare il concetto, ovvero che Berardi è un coniglio
  9. Peccato che se sei forte un posto in campo lo trovi anche alla Juve, c'è riuscito perfino Bernardeschi dai
  10. Nulla di strano, nulla di cui stupirsi. E' normale che vincere con la maglia della nazionale sia più bello/appagante rispetto al proprio club, non foss'altro perchè è più difficile e ci si gioca meno. Mettiamoci poi che rappresenti un paese intero che tifoseria stiamo diventando
  11. E che doveva dire? Classica dichiarazione fumosa per non dir nulla di compromettetente, peraltro immediatamente successiva all'addio a un club nel quale si è trovato bene e che non voleva lasciare
  12. Improbabile non vincere qualcosa con un'ossatura del genere (se giocano seriamente, chiaro )
  13. Può essere un dani Alves 2.0, da leccarsi i baffi. Certo, deve essere un colpo di contorno, non IL colpo ma questo è scontato dai...
  14. Concordo su tutto fratello, è stato sicuramente il punto più alto e di certo non il modulo classico del mister, ma non è alieno a colpi di testa. Quando si rende conto che la direzione presa è quella sbagliata è una persona che può cambiare modo di vedere le cose, almeno parzialmente, per il bene comune. Non è perfetto anzi (lo direbbe anche lui) è semplicemente una persona intelligente. La Juve che ci portò a Cardiff resterà per me una elle più forti in assoluto che abbia mai visto giocare, con picchi anche oltre a quella di Capello. Ci condannò l'avere una rosa troppo corta o per meglio dire, senza ricambi soprattutto davanti. Quanto a Caudrado però ricordi male era titolarissimo, se non nella parte finale di stagione quando finì la benzina. Ciò portò all'obbrobrio di Dani Alves ala (fino a un certo punto, dato che fece a fette il Milan in finale di Coppa italia) Che Juve
  15. Allegri ha molti difetti, nessuno lo disconosce, ma è anche la stessa persona che ci ha portato a Cardiff giocando con Mandzukic - Higuain - Dybala - Cuadrado - Dani Alves contemporaneamente con un duo di centrocampo non esattamente molto filtrante come Khedira e Pjanic
×
×
  • Create New...