Jump to content

Garuda_12

Tifoso Juventus
  • Content Count

    175
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

104 Excellent

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Una società che in questi anni ci ha guidato più o meno ottimamente, quest'anno e' stata miope a dir poco. Un anno in cui si sbaglia può capitare, quello che preoccupa e' il trend negativo che già si intravedeva da 2-3 anni ed a cui non e' stato posto rimedio, anzi, si sono trascinati sempre gli stessi problemi aggiungendosene altri. Abbiamo scelto di cambiare allenatore e filosofia di gioco l'anno più sbagliato di tutti. Vedremo a fine stagione se ciò basterà a farci perdere lo scudo o anche stavolta la sfangheremo. Non vedo l'ora finisca sta stagione.
  2. 9 su 10 che le cifre saranno prestito gratis e riscatto a 22 Vabeh, scherzi a parte, sossoldi quasi puliti per un giocatore che non hai mai toccato il campo la cui cessione non ci indebolisce minimammente.
  3. De Sciglio aveva un costo a bilancio bassissimo... Vediamo se ancora una volta faremo delle valutazioni gonfiate a vicenda coi Francesco per mettere a bilancio una bella plusvalenza (salvo poi trovarci l'anno prossimo con un bilancio ancora poi carico, tra ammortamento e stipendio improbabile dato al giocatore).
  4. Il titolo e' incompleto; servono 150 milioni di plusvalenze, ma per fare cosa? La pasta al sugo? Spegnere gli incendi in Australia? Servono ad evitare di chiudere il bilancio 19/20 in rosso. Ma se dovessimo chiuderlo in rosso cosa accrebbe? Nulla. E' già accaduto l'anno scorso, in cui abbiamo avuto un passivo di 40 milioni, che ha eroso il patrimonio netto della società, che e' rimasto comunque positivo. Dovesse mai diventare negativo in seguito ad una lunga serie di bilanci in rosso, allora sì che interverrebbe l'UEFA, ma questo non e' il nostro caso (visto e considerato l'aumento di capitale sottoscritto dagli azionisti poco tempo fa). La cosa che veramente dovrebbe preoccupare del nostro bilancio sono i debiti, perché anche se e' vero che rientriamo nei parametri UEFA, non possiamo più permetterci di spendere grandi cifre sul mercato. In poche parole, quest'estate saremmo costretti a spendere al massimo quello che guadagneremo dalla cessioni.
  5. Eh, ok, vediamo se a fine stagione o ad inizio prossima l'asticella verrà saltata, perché pretendere che la si salti quando manco si sa ndo c**** sta e' da folli, per usare un eufemismo. Pure fosse arrivata una fusione tra Guardiola/Klopp/Zidane non gli sarebbe chiesto di vincere tutte le partite 5-0 da subito porca pupazza. Quindi, ripeto, le critiche sono premature
  6. Ma dai su, quelli che dicono che si può anche perdere il campionato saranno 2 in tutto il forum (che tra l'altro manco ho visto, ma mi fido di te). E' anche vero però, e lo scrissi tempo fa, che secondo me un po' di tempo l'abbiamo perso non cambiando allenatore 1 o 2 anni prima. E coincidenza delle coincidenze, ci ritroviamo ad aver cambiato proprio quando si ripresenta per la prima volta dopo quasi un decennio una rivale credibile con un allenatore credibile. Diciamo che ci siamo messi nei guai da soli, ma ci sta non siamo infallibili
  7. Lasciando perdere la parentesi iniziale sull'arrivo di Allegri, che nulla c'entra con l'essere stufi di un allenatore e del suo modo di giocare (motivo principale per cui gli sono state rivolte le critiche da te sintetizzate nel tuo post da me quotato), quello che non capisco e' come tu faccia a paragonare chi critica ora Sarri dopo soli 4 mesi sulla nostra e chi criticava Allegri dopo un paio d'anni circa. Con Allegri il primo anno vincevamo e convincevano. Il secondo anno ci siamo quasi suicidati buttando all'aria il primo terzo di campionato, salvo poi riprenderci facendo filotto. Anche se arrivammo primi cominciarono i primi mugugni. Il terzo anno cominciarono a crearsi gli schieramenti tra pro e contro Allegri, in quanto il mood delle gare era quasi sempre lo stesso, ma fortunatamente i risultati (ancora primi in campionato e finalisti di Champions per la seconda volta) parlavano chiaro. Il quarto anno il mood e' continuato forse accentuandosi, e questa volta venimmo eliminati prematuramente dalla Champions e rischiammo di perdere il campionato contro il Napoli. Il quinto anno acquistammo Ronaldo, ma non cambio' praticamente nulla. Vincemmo il campionato in scioltezza, pur addormentandoci una partita si e l'altra pure, e venimmo eliminati abbastanza scandalosamente in Champions. Questa sintesi piena di buchi e fatta malissimo mostra un trend su CINQUE ANNI piuttosto lineare, che molti tifosi reputano negativo. Uno può essere d'accordo o meno, avrebbe voluto proseguire con Allegri o meno, ma le eventuali critiche si baserebbero su fatti avvenuti nel corso del lungo tempo di permanenza del tecnico livornese sulla nostra panchina. Come si fa a dire lo stesso di Sarri? Che trend dovrebbe avere dopo 4 mesi?? Tutte le critiche a questo punto della stagione, giuste o sbagliate, sono comunque premature per antonomasia. Su una cosa però siamo d'accordo: e' sicuramente una questione di simpatia/antipatia
  8. C'è da dire che le critiche ad Allegri non arrivarono già dalla fine del girone di andata del primo anno.. anno in cui abbiamo espresso pure un bel gioco, che però di stagione in stagione e' peggiorato invece di migliorare. Chi ora difende Sarri lo fa proprio perché non si può fisilogicamente essere stufi di un allenatore dopo appena 4 mesi, fossero pure stati pessimi come quelli del secondo anno di Allegri. Invece siamo primi con 48 punti.
  9. Mah, se ti liberi degli esuberi (anche rescindendo) non sposti nulla a bilancio. Un centrocampo Pjanic Pogba Eriksen non mi pare molto complicato da fare funzionare, non più di un centrocampo Pjanic Khedira Matuidi almeno.
  10. Lui e Pogba al posto di Khedira, Matuidi e Can ed avremmo finalmente un centrocampo all'altezza. Pjanic (Benta) Eriksen (Ramsey) Pogba (Rabiot) Ci vuole tanto?
  11. Pogba costa 15 fantastilioni e vuole uno stipendio esagerato, roba che al momento non possiamo permetterci visto che a centrocampo siamo intasati di gente marcia ed invendibile (Khedira non lo considero neppure più un giocatore, Ramsey e' sulla buona strada per diventare come lui) con stipendi altissimi. Emre Can non viene cagato di striscio e Matuidi e' un altro che sta per andare in pensione. Gli unici sui cui si può fare affidamento sono Pjanic, Bentancur e Rabiot (che al momento sembra un morto di sonno ed a cui preferisco addirittura Matuidi); gente giovane che corra, dinamica e con piedi buoni serve eccome! Purtroppo le notizie che girano non sono per niente confortanti tra Paredes (giocatore che non aggiunge nulla come caratteristiche) e Rakitic (altro pensionati che verrebbe a svernare). Se non si può arrivare ai top bisogna buttarsi sui profili tipo i Sensi (che era nostro) e i Barella.
  12. Possiamo immaginare quello che vogliamo, ma la verità e' che probabilmente Khedira ce lo terremo per un altro anno e mezzo fino a fine contratto, Matuidi probabilmente rinnoveremo e farà la stessa fine, Rabiot con lo stipendio che ha non se lo accollerebbe nessuno, idem Ramsey complice i problemi fisici. L'unico con cui veramente possiamo recuperare un po' di liquidita' e' Can e si parla di scambio con Paredes valutato 40 milioni, assurdo. Pure da Mandzukic non siamo riusciti a prendere nulla ed anzi, forse faremo minusvalenza se gli arabi non ci pagano manco i 5,5 milioni che qualche giornale ha ipotizzato. Poi magari fra 6 mesi/1 anno vedremo qualche squadra spagnola che lo acquista per 6 o 7 milioni come successo con Llorente. Facendo le persone realistiche sarebbe grasso che cola rescindere a Khedira, prendere Eriksen a 0 e 2 tra pellegrini, kulusewski e tonali. Con 60/70 milioni dovresti aver sistemato il centrocampo in attesa di un vero colpo l'anno a seguire..
  13. Kulusewski a gennaio sarebbe un colpaccio, altroché; rafforzeremmo il reparto dove abbiamo più problemi con un giocatore giovanissimo e promettente preso a poco (con i prezzi che girano oggi), sottraendolo all'Inter che ne ha bisogno come il pane per fare rifiatare i suoi centrocampisti. Non ci sarebbe modo migliore di spendere 30/35 milioni imho
  14. Ci mancherebbe solo che ci vadano a soffiare l'unico parametro zero da prendere assolutamente.
  15. Riassunto perfetto. Qui urge sistemare sto centrocampo lento e compassato comprando almeno due giocatori forti forti (che possono essere top player già affermati o giovani di eccellente prospettiva) ma soprattutto con le caratteristiche che mancano, leggasi dinamicità. Scambiare un parametro zero come Can a 40 milioni con Paredes non solo non sposta nulla in valori assoluti, ma l'anno dopo ti ritroveresti un bilancio ulteriormente appesantito e poca liquidità per fare acquisti. Se dovesse andare così sarebbe l'ennesimo errore da dilettanti in campagna acquisti
×
×
  • Create New...