Vai al contenuto

AnimaBianconera

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    898
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

235 Excellent

Su AnimaBianconera

  • Livello
    Juventino El Cabezon

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Palermo

Visite recenti

1153 visite nel profilo
  1. Il Gol a cui avete più esultato negli ultimi anni

    Oltre a tutti quelli citati, ricordo il gol di Giaccherini contro il Catania all'ultimo minuto che valse praticamente lo scudetto del 2013. Ho urlato talmente tanto che ho rischiato di svenire. Rivedendolo ho i brividi ancora adesso:
  2. Daniele Rugani: il Dario Knezević dell'epoca moderna

    Sono anni che bestemmiamo contro Evra, giustamente, perchè regalò palla al bayern anzichè spazzare il più lontano possibile (errore che ci costò una dolorosissima eliminazione in champions all'ultimo minuto) e ora che Marione nostro ha fatto la stessa caxxata, la colpa è di Rugani. Ma andate (simpaticamente) a ca**re... Non oso immaginare cosa accadrebbe qua dentro se il povero Rugani dovesse commettere un paio di cagate (in due partite consecutive tra l'altro) come quelle di Cancelo, oppure se l'errore di Mandzukic l'avesse fatto il "senzapalle"... Io mi prendo il mio solito periodo di vacanza dal forum durante la stagione e ritorno durante il calciomercato che almeno ci facciamo 4 risate tra intercettamenti di aerei e guru vari. Au revoir.
  3. Mario Mandzukić: il vero leader della Juventus

    Gli errori marchiani sono sul primo e sul terzo gol. Nel primo la colpa grave è di Cancelo (con la compartecipazione di Khedira) e sul terzo la colpa grave è di Mario. Sul secondo forse si poteva fare di più per evitare il gol, ma non vedo grossi errori da parte di nessuno.
  4. Mario Mandzukić: il vero leader della Juventus

    Inglese e Gervinho hanno messo in difficoltà tutta la Juve nel secondo tempo, non il solo Rugani, che comunque non ha responsabilità dirette sui gol presi. E trovo ingiusto che gli vengano attribuite colpe che non ha, tutto qui. Nessuno vuole criticare oltre misura Mario, ma se le colpe della mancata vittoria sono sue se le prende e se le porta a casa e si lascia in pace Rugani. Tra l'altro il "cagasotto" ha pure fatto gol...
  5. Mario Mandzukić: il vero leader della Juventus

    Per carità, tutti vogliamo bene a Marione nostro, ma se commette un errore (grave) si può dire, non è lesa maestà, invece di aprire thread folkloristici su Rugani dove viene massacrato per errori che non ha commesso.
  6. Daniele Rugani: il Dario Knezević dell'epoca moderna

    Per me Rugani non è nè insicuro nè fragile. Lo considero un ottimo difensore che nella rosa della Juve ci sta alla grande.
  7. Daniele Rugani: il Dario Knezević dell'epoca moderna

    Quando entro sul forum mi sembra di entrare in un mondo parallelo... Ma veramente pensate che il pareggio con il Parma sia colpa di Rugani? Ma cosa vi ha fatto questo ragazzo per massacrarlo in questo modo senza alcun motivo? Qua dentro ci sono i giocatori intoccabili e quelli che vanno massacrati a prescindere, e Rugani appartiene senza ombra di dubbio alla seconda specie. Cancelo (colpa sua il primo gol del Parma) ad esempio ha lacune difensive gravissime che al confronto il tanto criticato Alex Sandro sembra Beckenbauer. E nessuno dice mai niente. Il terzo gol del Parma ha un unico colpevole, l'intoccabile Mario Mandzukic che anzichè spazzare o mettere in fallo laterale (mancava 1 minuto alla fine della partita) regala palla agli avversari che ci castigano. Rugani non ha responsabilità dirette nè per sconfitta con l'atalanta, nè per il pareggio con il parma e questo è un dato di fatto, fatevene una ragione. Anzi, ringraziate Rugani che ha pure fatto un gol che ci ha consentito di non perdere la partita...
  8. Daniele Rugani: il Dario Knezević dell'epoca moderna

    Io non capisco questo astio e livore nei confronti di Rugani. Ieri non ha nessuna colpa specifica in nessuno dei 3 gol presi e qua lo si tratta sempre come una pippa sesquipedale. Praticamente tutti hanno giocato in modo osceno, con Cancelo che si è elevato sopra tutti con una partita semplicemente imbarazzante, però si fanno le pulci a Rugani. Boh... Per me Rugani è un ottimo difensore e non ricordo una sola partita che abbiamo perso o pareggiato per colpa sua in tutti questi anni.
  9. Bonucci va sotto la curva e chiede scusa

    Premetto che anche io ero contrario al suo ritorno, ma per una questione "morale", non tecnica. Ma adesso qui si sta esagerando (come al solito per altro). Ormai le colpe di ogni gol subito vengono attribuite a Bonucci anche quando colpe non ne ha, o quanto meno ha colpe da condividere con altri (come per il gol del genoa ad esempio). Quando un paio d'anni fa Guardiola lo voleva a tutti i costi e offrì 60 milioni per lui, qua dentro non c'era uno che lo avrebbe venduto, neanche per quella cifra. Oggi invece, magicamente è diventato una pippa sesquipedale che non ha mai saputo difendere e che ha una personalità di un coniglio. Posso capire che in molti c'è ancora rancore per come è andato via, ma un po' di coerenza e obiettività sul calciatore non farebbe male. Tra l'altro se Bonucci è l'unico dei nostri difensori che non fa praticamente mai turn over (da sempre), qualcosa vorrà pur dire... Quest'anno poi è da mettere in conto che qualche gol in più rispetto agli anni passati lo subiremo, per come è strutturata la squadra. Il cambiamento più evidente è che abbiamo due terzini che sono praticamente due ali...
  10. Bonucci va sotto la curva e chiede scusa

    Invece di dare la colpa a Bonucci (la dinamica dell'azione ha preso tutti in contropiede), io mi soffermerei su Mandzukic. Tutti vogliamo bene a Marione nostro, ma con un attaccante vero (Higuain) ieri la partita finiva 4-1 per noi. Prendere un gol durante una partita ci può stare, soprattutto per come è avvenuto ieri, ma la cosa grave è che se crei 10 occasioni non puoi fare solo un gol. Mandzukic ieri poteva fare 3 gol facili e non ne ha fatto manco uno ...
  11. Diritti Tv Serie A Tim: trasmissioni a Sky e Perform (Dazn)

    Video molto interessante, quello che ne esce fuori però è che attualmente non ci sono le condizioni per garantire a tutti una visione fluida e godibile. Dunque DAZN ha fatto il passo più lungo della gamba e così avrà vita breve. Non si può lanciare un servizio a pagamento così instabile, ci sono troppe variabili.
  12. Diritti Tv Serie A Tim: trasmissioni a Sky e Perform (Dazn)

    Una cosa è chiara comunque, la qualità non dipende dal tipo di connessione. Io con una misera ADSL, e in wi-fi vista perfettamente, altri con la fibra hanno avuto molti problemi. Probabilmente influisce molto l'hardware che si ha ha disposizione (io l'ho vista da un notebook di ultima generazione collegato al tv tramite hdmi e tutto perfetto). Oppure conta la vicinanza al server di DAZN. Ieri leggevo che DAZN ha solo 2 server, uno a Milano e uno a Palermo, e visto che sono di Palermo probabilmente ho beneficiato di questo. O semplicemente va a kulo...
  13. Diritti Tv Serie A Tim: trasmissioni a Sky e Perform (Dazn)

    Vista dal notebook collegato al televisore con una misera ADSL 20mb (effettivi 17). Visione perfetta e senza un blocco per l'intera partita. La qualità dell'immagine non è paragonabile a quella di sky, ma comunque di buona qualità. Sono ampiamente soddisfatto, se continua così avranno i miei soldi al termine del mese gratuito.
  14. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Cavolo, mi è crollato un mito... Dai che il centrocampista arriva. Anche se non dovesse essere Pogba, un profilo alla Ramsey, Gundogan o Rabiot non sarebbe affatto male.
  15. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Tutti i neri hanno la ciolla sproporzionata...
×