Jump to content

DoctorDoomIII

Tifoso Juventus
  • Content Count

    9,111
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by DoctorDoomIII


  1. 13 minuti fa, KoizYT ha scritto:

    Ogni volta fate sempre gli stessi errori eh, come con Haaland

     

    Questo qui a 18 anni va a giocarsi le sue carte alla Roma perché sa di avere spazio e possibilità, alla Juve (che è un top team europeo) no e sarebbe dovuto passare per una squadretta come il Benevento. Non è che sia difficile da capire.

     

    Dubito che il problema siano i 3 mesi a Benevento, anche lui sa che servirebbero per abituarsi ad un'altra realtà.

    Semmai è la TOTALE incertezza per l'anno dopo, perchè come abbiamo visto in altri casi NULLA garantisce che poi giocherai alla Juventus solo perchè proprietaria del cartellino.

     

    • Like 1

  2. 1 ora fa, IlPilotaDiRonaldo_ ha scritto:

    Ma non possiamo far rientrare d.costa pagando a metà col bayern lo stipendio residuo?

    Lo mettiamo punta senza compiti difensivi e come spacca partita meglio di scamacca o pelle


    c’è un errore di traduzione.

     

    Costa si spacca in partita


  3. 46 minuti fa, chees_8OTTO8 ha scritto:

     

    l'ASL di Napoli ha acconsentito? 

     

    Per me il napoli può anche non presentarsi se vuole, non mi metto a piangere.

     

    Comunque delamentis ha chiesto ufficialmente l'apertura di una filiale di asl napoli in ogni regione, ma il governo brutto e cattivo (juventino quindi) non ha ancora acconsentito.

     

    Sarà per la prossima coppa.


  4. Adesso, Apache Bianconero ha scritto:

    Io col mercato ancora aperto quel Bernardeschi sulla sinistra lo vedo tanto come un ultimo tentativo a seguito del quale verranno prese decisioni di mercato o meno. Mi auguro. 

     

    Si può giusto sperarlo perchè sperare non costa nulla.

    Ma sinceramente che vuoi fare al 21 gennaio con un mercato dove Bernardeschi sarebbe difficile da piazzare pure con 3 mesi di tempo?

     

     

    • Sad 1

  5. 7 minuti fa, funkyrap ha scritto:

     

    Di certo non al ritorno...

    Poi, non ho capito, si giustifica la partita con la fiorentina per la cazzata di cuadrado e non quella con la lazio dove ha fatto la stessa cosa: in parità numerica la partita ce la stavamo giocando tranquillamente.

     

    Con la fiorentina per me abbiamo giocato anche peggio con con l'imperd.

    Ognuno ha il suo giudizio.

     

    Ci si dimentica che squadraccia siano i viola, altro che le due milanesi

     

     

    Per il ritorno... vediamo i ritorni di quest'anno e poi li paragoneremo. ;)

     


  6. 3 ore fa, Tecarterapia ha scritto:

    Pensa un pò te, ma a me fa ridere sapere che ci sia gente che non ha capito che Sarri è stato esonerato dal gruppo. 

    Lo strano caso della squadra che comincia a perdere con chiunque, vince con la Lazio nell'ultimo scontro diretto, e poi torna a perdere di nuovo con chiunque :haha:

     

    Certo ce li vedo i giocatori che la sera con addosso una tunica a volto coperto dentro le catacombe di Torino discutono complottando

     

    "allora siamo tutti d'accordo? Col Lione giocheremo di M***A perchè tanto della coppa non ce ne frega una pippa"

    • Haha 1

  7. 14 minuti fa, funkyrap ha scritto:

     

    Siamo passati in testa posando lievemente le palle in testa al gondoddiero (provenivano da sole vittorie) con san siro strapieno di merxa: lezione di calcio sia all'andata che al ritorno.

     

     

    Ricordiamoci però che ci ha dato lezione di calcio un allenatore normalissimo come Inzaghi.

    Alla fine non ci si può concentrare e giudicare solo su poche partite, non perchè vadano ignorate bensì perchè ci possono essere giudizi troppo altalenanti.

    • Like 1

  8. 48 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

     

    SE fosse vero, allora si capirebbero pure le sue dichiarazioni in patria, cio' che vuole andare via....

     

    Sarebbe l'ennesiva VACCATA di questa società, mandare via un giovane con prospettiva e prolunghiamo a chiellini e bonucci


    se vendono Demiral è per tirar su soldi con uno dei pochi giocatori che avrebbe mercato, non certo per il volere di un neo allenatore o di un giocatore svezzato da poco.


  9. Devi considerare che la nostra crescita dipende da anni di crescita, diciamo 6? poi questa è rallentata e ora crescere è più difficile.

    Paradossalmente se ieri magari per crescere 10 dovevi investire 8 oggi devi investire 12, quindi azzardi di più, e se per una ragione o l'altra gli investimenti non portano i frutti desiderati ecco che il problema diventa più forte e incide maggiormente anche sul futuro.

    Vale per la Juve come per qualsiasi società/azienda.

     

    Se 9 anni fa partecipare alle coppe era non un lusso ma un evento gradito, ora già la mancata qualificazione agli ottavi diventa un colpo al bilancio, figurarsi non partecipare nemmeno.

    Ma non è che sia cambiato qualcosa a livello "sportivo", eravamo la Juve 9 anni fa come lo siamo ora, la nostra storia, successi e ambizioni sono lunghe più di un secolo.


  10. 13 minuti fa, Arminius ha scritto:

     

    In realtà la faccenda è un po' più complessa visto che la Juve aveva già un contratto sul groppone e con l'ulteriore aggiunta del contratto sarriano spendere  per un allenatore affermato significava aggravare la situazione economica.

    Porlo è stato semplicemente visto e valutato come la soluzione migliore disponibile ad un prezzo accettabile, compreso, nel prezzo intendo, il rischio di andare incontro ad una stagione fallimentare.

     

     

    Ni, il contratto con Allegri era già terminato a giugno, quindi ti rimaneva solo un allenatore sotto contratto, sarri di fatto sostituiva Allegri come "contratto fermo" non si aggiungeva.

     

    Poi è possibile che il discorso economico abbia comunque pesato visto il momento, o che la società non riuscisse a identificare un allenatore libero o almeno "prendibile" su cui ipotizzare e costruire un nuovo progetto e abbia optato per dare una possibilità a Pirlo in mancanza d'altro.

    Perchè per quanto ci piaccia pensarlo non è che "se la Juve chiama, tu alzi il c**o e ci vai perchè è la cosa migliore che ti possa capitare nella vita", non è così, non per tutti.

     

     


  11. 27 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

     

    Partendo dal presupposto che si parla di opinioni basate su quanto si vede dall'esterno, nulla di più.

     

    A me l'impressione che la società trasmette e di essere troppo "umorale" nelle decisioni, che lo spogliatoio abbia raggiunto un peso eccessivo all'interno della società, e che manchi la persona che tenga le redini del gruppo dirigente anche lato acquisti e rinnovi.

     

    E' secondo me inconcepibile aver rinnovato bonucci fino al 2024 (scadeva già nel 2023), oppure aver dato tutti quei soldi a scesny o a chiesa, Paratici non può avere in mano il potere di fare le operazioni di mercato ed autorizzarsele, ci va qualcuno sopra di lui che tenga i conti in ordine.

     

    Come dici te alcune sono scelte da DS, ma proprio per questo lui non può avere in mano entrambe le mansioni.

     

    Bisogna però vedere cosa succederebbe con un'altra persona, magari oggi al posto di criticare Paratici si criticherebbe semplicemente la coppia MrX+Paratici, che MrX fosse ancora Marotta o altri.

    Insomma è tutto da vedere se certe operazioni non si farebbero con altri in altre posizioni o se la causa sia specificatamente di una persona o dell'assenza di una persona.

    Molte nostre supposizioni sono basate principalmente sullo stato d'animo del momento e sulla ricerca di un "mondo migliore", anche solo che sarebbe potuto essere, perchè questo significherebbe che in futuro potrà esserci.

    Quello che temiamo è che anche cambiando il tal dirigente o aggiungendo il tal'altro possa semplicemente essere finito un ciclo incredibile e formidabile, e irripetibile nel breve periodo.

     


  12. 17 minuti fa, funkyrap ha scritto:

    Può essere una provocazione, ma neanche tanto... Chissà come se la starà ridendo...

     

    Con lo stipendio annuo credo che prende credo che rida di qualsiasi cosa, anche se venisse inchiappettato da ogni juventino.


  13. 4 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

    Se si voleva innovare a lungo termine si doveva andare a prendere un allenatore come quello del Lipsia. Noi invece abbiamo affidato una grande azienda ad un neolaureato.

     

    Per certi versi sarebbe stata una mossa ancor più azzardata di quella di Pirlo.

    • Confused 1

  14. 5 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

     

     

     

    E attenzione, non critico Paratici che secondo me rimane un ottimo DS, ma ad oggi non ha l'esperienza per fare l'AD, speriamo dovesse rimanere in un suo salto di qualità.

     

     

     

     

     

    Perdonami se quoto te, il discorso vuol essere generale e uso il tuo pensiero solo per collegarmi.

    Quale sarebbe il ruolo effettivo di Marotta che Paratici non svolge o svolge male?

    Domando, a tutti, con schiettezza perchè al più mi viene da pensare che Marotta potesse essere un freno a certe "operazioni" sportivo/economiche troppo azzardate e rischiose (compreso l'affare CR7), economicamente o di altro tipo.

    Che cioè con il totale (perchè Nedved credo conti poco da quel punto di vista) potere a Paratici si sia perso un controllo incrociato in una coppia che bilanci gli aspetti negativi di entrambi.

    E che questo ruolo che poteva prendere AA direttamente (e magari ha fatto, non lo so) anche se dietro le quinte sia invece rimasto vacante concedendo appunto troppo "potere" a Paratici, potere che va bene se le cose vanno bene ma se invece prendono una brutta piega.....

     

    Perchè a parte questo non riesco ad immaginarmi che il problema sia Marotta (o chi per lui) che rappresenta la Juve davanti alle telecamere, che sia veramente una minor capacità comunicativa che ci danneggi.

    O che l'assenza sia in Lega visto che la presenza di AA non dovrebbe certo essere inferiore, anzi.

     

    Se invece la questione Marotta riguarda anche scelte sportive, in primis quella dell'allenatore.... beh allora le mancanze di Paratici sono appunto sportive quindi proprio come DS.

     


  15. 8 minuti fa, MantovaBianconera ha scritto:

    Se AA non fosse ottusamente pieno di sé manderebbe via Vallium e richiamerebbe Allegri. La stagione prenderebbe quantomeno una direzione più dignitosa. Perché da non vincere a farsi umiliare c'è differenza. Hai il portiere, DeLigt Demiral Cuadrado Danilo McKennie Chiesa Ronaldo Morata Kulusevski Dybala non fenomeni ma gente per fare partite dignitose. Basterebbe un allenatore. 

     

    Ieri anche ad Allegri di quei 10 (con 1 solo centrocampista tra l'altro) sarebbero comunque mancati 3 giocatori e anche lui avrebbe avuto Chiesa e McK non proprio al 100%.

     

    Ho la convinzione che anche per lui non sarebbe stata una passeggiata, anche se magari avrebbe portato a casa comunque un risultato.

     

     

    Tra l'altro, ma questa è una mera opinione personale, con Allegri l'asticella sarebbe messa più in alto e quindi la semplice "partita dignitosa" non basterebbe e verrebbe ugualmente criticato perchè privo di qualsivoglia beneficio di inesperienza e altro.

    Critiche poi esacerbate da chi cova astio disistima nei suoi confronti.

    • Like 1

  16. 13 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

    sarebbe stato sufficiente spalletti per fare una figura decente.

     

    Decente significava arrivare nei primi 4 e forse superare il girone.

    Magari alla fine più di quello che farà Pirlo, chi lo sa, ma difficilmente vincevi chissàcosa e sicuramente non progettavi il futuro.

    Sarebbe stata niente più che la soluzione temporanea nell'ennesima attesa di Guardiola o Zidane.

     

    Quindi percarità ok ma sarebbe stata  una decisione all'opposto di "programmazione".

     

    Inoltre avresti fatto un favore liberando l'ìmperd di uno stipendio, quindi già mi immagino i commenti a Paratici ai primi colpi a vuoto....


  17. Fa sorridere che tutti i critici di oggi siano poi in disaccordo sul chi prendere, o sul chi andava preso dimostrando che LA soluzione non era poi così facile da trovare.

     

    Comunque l'unico "papabile", quindi con la giusta combinazione di fattibilità-costi-esperienza era Simone Inzaghi, anche lui con i suoi bei difetti e detrattori pronti a impallinarlo.

     

    • Like 1

  18. Il 10/1/2021 alle 05:17 , Jules ha scritto:

     

    Gravina: “Sentenza Coni su Juve-Napoli? Urge chiarimento, altrimenti la Figc può appellarsi al TAR”
    L’attuale presidente della FIGC Gabriele Gravina annuncia la sua ricandidatura alle prossime elezioni federali ma pone una questione giuridica in merito alla sentenza del Coni che ha ribaltato il provvedimento del Giudice Sportivo (confermato in Appello) in merito a Juventus-Napoli: “Il collegio di garanzia è un giudice di legittimità, non dovrebbe entrare nel merito. Urge un chiarimento legislativo. Altrimenti la Federcalcio sarà costretta a ricorrere al TAR e poi al Consiglio di Stato contro le sentenze del Coni”.

     

    Fermo restando che non lo faranno mai, anche in assenza di "chiarimento", perché l'Italia è il Paese dei Blabla... la questione esiste eccome.
    Non è possibile appellarsi ad una sentenza del Collegio arbitrale del Coni a meno che questa non sia andata oltre quelle che sono le sue competenze.
    Sicuramente al Coni l'han fatta fuori dal vaso (adducendo oltretutto motivazioni risibili). Occorre vedere se tra i vari giochini di equilibrio e di potere, c'è realmente qualcuno che voglia far saltare il banco. Io non credo... ma chissà!

     

    Infatti a Gravina non interessa questo caso e questa sentenza, semplicemente ipotizza una possibile situazione futura in cui il CONI dovesse sentenziare "abitualmente" in questo modo (e intendo anche su materie diverse da pandemie) creando de facto uno scontro tra tribunali e istituzioni, ruoli e competenze.

     


  19. 4 ore fa, Maxel ha scritto:

    Invece lo ribadisco. Era cotto da un anno e mezzo e la colpa non era sua. È stato spremuto da allegri che lo ha faccio giocare sulla fascia. Con l’età di Mario e la sua struttura fisica (90 kg) quella fatica gli ha accorciato la fase finale della carriera. Io mi ricordo un Mario che per lunghi tratti delle ultime due stagioni non stava in piedi. In ogni caso gli è stato comunque proposto un ruolo di panchinaro o di andarsene e lui si è impuntato.

     

    Stiamo comunque parlando di un ex grande giocatore che ci ha dato tanto...ma l'età passa per tutti, soprattutto per chi ha giocato come lui negli ultimi anni, vale a dire in modo straordinariamente dispendioso dal punto fisico

     

    Solo perchè aveva ancora un anno di contratto.

    sarri non lo vedeva proprio.

    Guardacaso non è stato preso nessun altro attaccante per sostituirlo, nè quando è stato deciso di mandarlo in tribuna come "ringraziamento" nè a gennaio quanto è partito.

    E non è che abbondassimo nei ruoli, anzi stavamo messi pure peggio di oggi.

×
×
  • Create New...