Jump to content

nicola b.

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,812
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

637 Excellent

About nicola b.

  • Rank
    Juventino Pinturicchio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. per me e tutta una telenovella architettata ad arte dal proprietario Elkann con la complicità del uefa per far fuori ANDREA AGNELLI e l'appoggio della ingiustizia sportiva? sono sicuro che poi vincera' il ricorso e i punti ritorneranno
  2. articolo interessante !! Nainggolan, e la storia delle plusvalenze Il buon Nainggolan - non sono sicuro che il nome sia scritto giusto, ma il personaggio non merita il tempo di una ricerca su google - famoso negli anni più per le uscite antijuventine che per i risultati sul campo (oltre che per altre perle personali, ma, come si dice, quelli sono fatti suoi) non ha perso l'occasione di accodarsi alla folla e sparare sulla Juve, dopo l'oscena sentenza plusvalenze: “Alla fine ho sempre provato a vincere contro i più forti, ma come vedi c'era qualcosa che è uscito fuori in un momento inaspettato" Come ci vuole insegnare l'Europa, l'alcol non fa bene alla salute e alla memoria, ma noi, che pure non ci tiriamo indietro davanti a un buon bicchiere, ancora ci ricordiamo alcune cosette. Anno 2018. Il belga passa dalla Roma all'Inter per ben 38 milioni di euro di valutazione “teorica”, comprensiva dei cartellini di Santon e Zaniolo. Zaniolo all'epoca non aveva neppure esordito in serie a, venendo valutato 4,5 milioni, mentre il valore del terzino venne indicato in ben 9,5 milioni. Tanto per capirci, Santon venne acquistato (riacquistato) dall'Inter nel febbraio 2015 per la considerevole cifra di 3,7 milioni. In tre stagioni e mezza ha collezionato circa 40 presenze da titolare, nell'assoluta mediocrità calcistica (poi confermata a Roma), riuscendo miracolosamente ad aumentare il suo valore di mercato di oltre il 150%. La storia successiva del centrocampista è presto detta: una stagione meno che mediocre e prestiti più o meno regalati, fino alla risoluzione del contratto, nell'impossibilità di trovare acquirenti in grado di pagare per il giocatore cifre neppure vicine a quella valutazione che possiamo definire quantomeno “molto ottimistica”. Ma, si sa, le plusvalenze gonfiate sono cosa solo della Juventus.
  3. se non erro e una delle carte più valide che la nostra difesa si giocherà nel ricorso
  4. ho preferito la Tataranni sulla rai alla partita con atalanta poi appena ho scoperto che tifa napoli mi sono sentito peggio di prima hihihihi...........
  5. DAGLIE DAGLIE MI SA CHE FINO ALLA FINE LA VEDREMO TUTTI SOPRATUTTO SE SEGNAMO PRIMA EHEHEHEHE A FURBACCHIONI ......
  6. boicottare eheheh tutti qui su rai uno 20:35 - 21:25 Soliti Ignoti - Il Ritorno 21:25 - 23:35 Le indagini di Lolita Lobosco 2 - Lo sca so che anche Elkann protesterà guardando Lolita!!
  7. articolo interessante di un altro forum non solo cessare gli abbonamenti ma n on andare più allo stadio cosi vediamo se elkann farà scena muta anche adesso!! Dopo l’ultima perla della giustizia sportiva della FIGC non si può rimanere impassibili, non si può continuare a guardare le partite come se nulla fosse, motivo per il quale abbiamo aderito alla campagna di disdetta degli abbonamenti TV. Il prodotto calcio Italia non è genuino, ha quel diffuso sentimento antisportivo che persegue null’altro che la distruzione mediatica, societaria e sportiva della Juventus. Non compreremmo nessun altro prodotto avariato, perché dovremmo comprare biglietti di ingresso e abbonamenti per uno “spettacolo” istituzionalmente sporco?Questi sono i motivi per i quali da oggi e fino a nuova decisione non pubblicheremo il prepartita, non faremo le pagelle e soprattutto non staremo con voi a commentare in diretta la partita qui sui social. È un non tifare più? Assolutamente no, resteremo sempre tifosi della Juventus, compagna degli anni migliori della nostra esistenza e amica di tante gioie sportive, ma un segnale bisogna darlo.“Ma così non sostenete i ragazzi che vanno in campo!”, ebbene, vi invitiamo a rovesciare per una volta i termini del supporto: ora tocca ai giocatori supportare noi tifosi. In questi giorni infatti da parte di tutti i giocatori che si sono espressi, e anche da parte dell’allenatore, abbiamo sentito e letto argomenti del tipo “essere più forti di prima”, “ci rifaremo sul campo”, “torneremo dove ci compete”, e così via.Un atteggiamento che ha fatto attecchire in molti tifosi una malsana e speranzosa equazione “l’ultima volta che ci hanno fatto una cosa del genere abbiamo vinto per nove anni”. E noi a questo non ci stiamo, un’ingiustizia non la si accetta mai! Quindi caro “gruppo squadra”, quando vi incazzerete anche “voi con noi” (il riferimento è a Bonucci) e lo dimostrerete con una chiara e concreta presa di posizione, allora saremo di nuovo sulla stessa barca, fino ad allora fatevi fare il tifo da Gravina e dalla compagna, da Chiné e da Ranucci, dai transfughi portoghesi e compagnia cantante.
  8. Dopo l’ultima perla della giustizia sportiva della FIGC non si può rimanere impassibili, non si può continuare a guardare le partite come se nulla fosse, motivo per il quale abbiamo aderito alla campagna di disdetta degli abbonamenti TV. Il prodotto calcio Italia non è genuino, ha quel diffuso sentimento antisportivo che persegue null’altro che la distruzione mediatica, societaria e sportiva della Juventus. Non compreremmo nessun altro prodotto avariato, perché dovremmo comprare biglietti di ingresso e abbonamenti per uno “spettacolo” istituzionalmente sporco?Questi sono i motivi per i quali da oggi e fino a nuova decisione non pubblicheremo il prepartita, non faremo le pagelle e soprattutto non staremo con voi a commentare in diretta la partita qui sui social. È un non tifare più? Assolutamente no, resteremo sempre tifosi della Juventus, compagna degli anni migliori della nostra esistenza e amica di tante gioie sportive, ma un segnale bisogna darlo.“Ma così non sostenete i ragazzi che vanno in campo!”, ebbene, vi invitiamo a rovesciare per una volta i termini del supporto: ora tocca ai giocatori supportare noi tifosi. In questi giorni infatti da parte di tutti i giocatori che si sono espressi, e anche da parte dell’allenatore, abbiamo sentito e letto argomenti del tipo “essere più forti di prima”, “ci rifaremo sul campo”, “torneremo dove ci compete”, e così via.Un atteggiamento che ha fatto attecchire in molti tifosi una malsana e speranzosa equazione “l’ultima volta che ci hanno fatto una cosa del genere abbiamo vinto per nove anni”. E noi a questo non ci stiamo, un’ingiustizia non la si accetta mai! Quindi caro “gruppo squadra”, quando vi incazzerete anche “voi con noi” (il riferimento è a Bonucci) e lo dimostrerete con una chiara e concreta presa di posizione, allora saremo di nuovo sulla stessa barca, fino ad allora fatevi fare il tifo da Gravina e dalla compagna, da Chiné e da Ranucci, dai transfughi portoghesi e compagnia cantante. ARTICOLO PRESO DA UN ALTRO FORUM
  9. vado un pò fuori tema chi e' a conoscenza dei nomi e cognomi dei giudici che hanno in 3 ore deciso questa penalizzazione sarei curioso di capire la ,loro provenienza ...............
  10. con tutto il rispetto non credo sia una buona idea e non credo che non possono dire nulla ( ti ricordo che gli sgtessi che prima avevano assolto ora ci hanno penalizzati smentendo se stessi ..che giustizia ridicola) unico gesto forte lo può la stessa juve con la dirigenza............ in primis Elkann ma a quanto pare ogni volta che lo inculano lui gode !! che schifo !!!................. sono curioso se e quando si decidera la soceta' a parlare in publico sul accaduto e far conosce la loro posizione e come si vogliono muovere chi sa se forse stavolta andra' meglio di calciopoli?
  11. spero sia come dici tu ma continuo a credere che serva a poco senza appoggio diretto di Elkann inteso come azienda ma a quanto pare a lui non glie ne frega nulla............ ANZI la juve per lui è merce di scambio
  12. la speranza e' ultima a morire chi sa se non lo faccia questa volta e rompa il silenzio del passato e che comunichi a gesti o in un altra lingua preferibilmente il Coreano credo una lingua che la giustizia sportiva conosce molto bene ,,,,,,,,,,,,,,,
×
×
  • Create New...