Jump to content

Ettore Press

Tifoso Juventus
  • Content Count

    11,900
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Ettore Press last won the day on July 24 2019

Ettore Press had the most liked content!

Community Reputation

5,743 Excellent

2 Followers

About Ettore Press

  • Rank
    \m/
  • Birthday 07/04/1967

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Veneto

Recent Profile Visitors

4,370 profile views
  1. Una delle vittorie più importanti, in un periodo di fuoco, contro una avversaria degna e sul pezzo, che solo un bug in attacco non gli ha permesso di essere più pericolosa, e nonostante tutto il risultato poteva essere pure più pesante. Pirlo che migliora il suo apporto giorno dopo giorno, nonostante evidenti errori iniziali e qualche problema durante la stagione (è un esordiente vivaddio, ricordiamolo tutti, io in primis) rosa sfruttata a seconda delle necessità, considerato il periodo di M***A che si vive da un anno. Direi che vi è ben poco da stare lì a fare i puntini sul gioco, anzi proprio niente... Ma probabilmente non saremmo tifosi Juve.
  2. Questa negli ultimi anni è sempre stata la "partita"... Non importa chi andrà in campo, le *****e devono soffrire. Andiamo a vincere anche questa su! Forza Juve!
  3. Cose belle a tutti, ragazzi!! Un abbraccio, e sempre forza Juve! Auguri...
  4. Innanzi tutto sul mercato di riparazione, a differenza di altri anni, non si può sputare. Bisogna assolutamente fare qualcosa, specie se sta situazione Dybala non viene spiegata come si deve. È chiaro, ad esempio, che se hai deciso di metterlo da parte, qualcuno devi pur prendere, ma pure restasse lui eh, davanti se va fuori Morata vado io a giocare centravanti? Ed in mezzo inutile parlarne, qualcosa che non quadra c'è. Mi aspetto movimenti. Sul resto Gian, non mi esprimo, servirebbe a nulla, non comando io, e giustamente aggiungo. Prego solo si stia più attenti alle parole post gara, perché azz è come prendere dei gol in più, sentire certe cose post partita...tutto li.
  5. È inutile dare colpe ad uno, piuttosto che alla società, oppure i giocatori...dopo una serata così un po' tutti dovrebbero fare delle valutazioni. Non c'è nulla da salvare in una serata come quella di ieri sera. E non può consolarci il fatto che ci si può lamentare dell'arbitro. Male tutto ieri sera. Però ripeto attenzione alle parole post gara, perché azz fanno male pure quelle... Non puoi dire, nemmeno abbozzare, che eri con la testa in vacanza, dopo quello successo ieri poi, dai su perdinci! Non si tratta di avercela col mister, ma semplicemente non puoi...
  6. Anche questo è vero, ma se non frega ad un Benta, sta ad altri farglielo capire. Sarà anche un trip da tifoso, ma se togli al tifoso anche il pensiero che la sua squadra possa (e debba) andare in campo, dopo una giornata come quella di ieri, a rullare un po' di gente...allora tanto vale che seguiamo il curling. Poi lo dico col cuore, qualcuno di bravo scriva due righe da dire poi in conferenza, perché spesso quello che si sente è, a volte, peggio della prestazione. Eravamo con la testa in vacanza....io...io...mi fermo qui.
  7. Quello che risulta davvero inspiegabile è come abbiamo affrontato sta gara. Dopo le notizie pomeridiane sul ricorso del Napoli, mi aspettavo una voglia di rullare chiunque. Evidentemente devo essermi fumato qualcosa di pesante per pensarlo. Una delle gare più brutte mai disputate negli ultimi anni, se non la più brutta. Tanto che non ha senso commentare. Buona giornata forza Juve!
  8. Diamo una fascia con la c a questo ragazzo, ed una decina di anni di contratto. Fine...
  9. A volte basterebbe glissare, ci vuole un attimo. E relegare le cose "economiche" e di spogliatoio dove dovrebbero stare, nei loro posti. Invece la voglia di esternare è sempre molto più grande. Non c'entra più un c**** il campo, passa in secondo piano. Non potrà mai esserci giustificazione per me, verso chi decide di "esternare" pure se ne avesse tutti i motivi del mondo, per dire. Si glissa, e si evita sta pantomima. Ma è troppo succulenta la pantomima..
  10. Se ne va un eroe, Juventino e Nazionale. Ho visto vincere un solo mondiale all'Italia, ed è quello del 1982, per protesta quello del 2006 non l'ho mai ne guardato, ne considerato, ne tanto meno festeggiato. E nel mondiale 82 tutto riporta a Pablito, chi ha avuto la fortuna di vedere "quella" partita (Italia Brasile dove tutto è nato..) ricorda perfettamente per filo e per segno ogni secondo di quella giornata. Penso a Pablito e penso alla gioia... Ti voglio bene Paolo e...grazie di tutto ❤️
  11. Partita che giocherei sempre, sempre, sempre...con la miglior formazione possibile. Queste sono le partite che ti fanno crescere, e ti fanno fare valutazioni. Qualsiasi sia la situazione di classifica. Spero venga messa in campo la presunta miglior formazione possibile, se mai ad oggi ne abbiamo una. Attendo l'ufficialità.
  12. Il secondo Alieno in squadra...gli altri possono accompagnare solo. Che spettacolo il mio biondino!! Bentornato...
  13. Personalmente, vista anche l'età, ho imparato ad andare oltre a certi discorsi, ne ho viste di Juve, ne ho viste di situazioni. Quello che davvero è insopportabile è l'insulto. Negli ultimi anni se ne è fatto un abuso a dir poco grottesco. Non ha niente a che vedere quindi con discussioni tattiche o tecniche, quando si insulta (attenzione leggere bene, insulto ho scritto, non critica, perché la critica è altra cosa) il giocatore, l'allenatore, il dirigente, il tifoso che non la pensa come te, etc etc...allora finisce tutto. Irrilevante per chi si tifa.. Siamo agli insulti ormai, più o meno velati, le critiche solo distruttive o poco altro. Di calcio parlato e discusso con tematiche diverse, ma sano, sempre meno. Ritorno nell'oblio, buona giornata topastri, e forza Juve!!
  14. Tutto bene Gian dai, per quanto possa andare bene un periodo del genere. Fortunatamente col lavoro, con la famiglia e la Juve proviamo ad uscirne...
  15. Mi trovi d'accordo, dovrebbe stare un filo più attento in un paio di robette, pure semplici imho. Se un giocatore non va, non va. Non bisogna aspettare la cappella o chissà quanto, prima di intervenire. E magari ogni tanto provare qualcosa di diverso a gara in corso che non è una tragedia. Per il resto ha tutto il diritto di provare le formazioni che vuole, ed i giocatori che vuole ad inizio partita, è un suo dovere, specie se deve trovare la quadra. Non dirò mai nulla sulla formazione, e sul modulo, o caxxi e mazzi....però se vedi che qualcosa non va intervieni tutto li... Su sta roba sembra capircene ancora molto poco, imparerà. Nel frattempo lo si supporta alla grande. E ci mancherebbe! Senza contare che sia con il Crotone che con il Verona si meritava di vincere, senza se e senza ma. Il pareggio è stato un furto in entrambe le occasioni, va detto...
×
×
  • Create New...