Jump to content

Magneto

Tifoso Juventus
  • Content count

    305
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

130 Excellent

About Magneto

  • Rank
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

341 profile views
  1. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    A leggere certi commenti mi cascano le braccia. A leggerne altri mi cascano gli zebedei.... Dybala è un patrimonio della Juventus e lo cedereste perchè Allegri lo vedi a 40 metri dalla porta? Ci vuole coraggio, davvero coraggio... lo stesso di Allegri.... e qui mi fermo.
  2. il suo Mentore.... hai detto Hiddink... Galeone. Uno Zeman ante-litteram.
  3. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    Non per togliervi le soave illusioni ma Mario compie 33anni a Maggio. E lo vedo già dopo 20 minuti sudato fradicio ed in volto rosso come un billo (tacchino)... Dybala trequartista dietro CR7 duettando come sanno nel 4-2-3-1. Il resto è noia. i più forti in campo.
  4. Non promette nulla di buono per Allegri e il suo staff poco professionale.
  5. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    Prima di privarmi di Dybala (tuttocampista a 20 metri dall'area di rigore) mi libererei del vate livornese e proverei Paulino con un altro allenatore. Non ho mai creduto che i giocatori tutti contemporaneamente disimparino a giocare. Dybala a Madrid l'ho visto meglio che in altre occasioni di coppa sul piano dell'intensità. Uno dei migliori dopo CR7. Forse Mandzukic poteva essere il miglior partner di CR7, anni fa, nel pieno della maturità fisica, da un po' Marione è in calo fisico pauroso.
  6. Non aspettavano altro... in quel covo di indaisti perdenti e rosiconi. Ne portava via 3-4 e non per dire. Veramente tre o quattro giocatori dell'Atletico ma nessuno lo seguiva o entrava in area. Grazie Max per la lezione di calcio... di tattica... di grinta... Grazie ancora per aver umiliato Cristiano con una prestazione da 3^ Categoria ed una formazione improponibile che aveva solo uno scopo: lo zero a zero tanto caro a te e al tuo staff.
  7. E' in crisi, in crisi profonda...
  8. Bergomi provoca oppure ha ragione?

    Chiedilo all’autore del topic....
  9. Bergomi provoca oppure ha ragione?

    Nessuno vuole giocare senza vincere... anche se vince uno solo. Discuto Allegri per il suo non-gioco, ma non capisco per quale motivo devo scegliere se vincere giocando male o perdere giocando bene. Questo "bivio" è posto in questi termini sul Forum. Ed è una caXXata colossale. Invece molti Juventini vorrebbero, considerata la rosa, vincere giocando bene. Non chiediamo 10 CL consecutive, solo un gioco più moderno, aggressivo... Secondo molti il risultato giustifica il non-gioco, peccato che in 4 anni di Allegri nessuna Champions, quindi questo modo di ragionare non mi sembra abbia avuto i suoi frutti... In Italia le altre sono troppo indietro... sotto ogni punto di vista. Questo è il 5° anno di Allegri ed avere in rosa CR7 non mi sembra abbia prodotto chissà quale gioco, forse un po' all'inizio fino alla partita con il Man Utd che ha riportato le vecchie paure. Ataviche. Avvilenti. Penose. Inadatte per una Società ambiziosa che per sua stessa ammissione giudica la CL l'obbiettivo da vincere. Bergomi pensi alla polveriera Inda, a Beppe "quinta colonna" Marotta, a Zim Zum Zhang, a Maurito "sottano" Icardi, etc. etc. etc.
  10. Il finimondo visto che eravamo i più forti. 7/11 dei Mundial ‘82 più Platini e Boniek.
  11. Che ne vale 3 di quelle di oggi considerato che partecipava solo la vincente al campionato ed erano tutti doppia sfida esclusa la finale.... quindi....
  12. No. Allo stesso livello. E il Barca aveva Messi che faceva pena. Il Real a Cardiff è stato resuscitato dalla litigata nello spogliatoio. Buffon piagnucoloso che ha dato il meglio di sè l’anno scorso con le dichiarazioni post Real da vergognarsi e mi ha fatto vergognare. Dichiarazioni da Napulesi... ridicolo.
  13. Veramente io noto una certa allergia della Juve per le partite secche e le finali in Italia anche se siamo molto ma molto più forti come società è come rosa. Inoltre io ho visto la Juve del ’73 perdere a Belgrado contro l’Ajax del calcio totale, di Cruijff, Neskens, Rep, una squadra che giocava con il fuorigioco, la difesa alta, tutti correvano in ogni zona del campo. Ci innichilirono. Li eravamo nettamente i più deboli. Nelle altre finali perse assolutamente no. C’è modo e modo di perdere le finali. E Allegri le finali le ha perse male perché ci ha messo del suo senza considerare che Buffon era il primo cacasotto che si sentiva battuto prima di giocare.
  14. Interpretazione tua. In Italia vinciamo perché siamo i più forti per distacco nonostante farsopoli. Fuori confine non vinciamo perché ce la facciamo nelle mutande in finale. io la interpreto così
  15. Ma che fai come i milanisti che cianciano delle 7 CL come se l’ultima fosse dell’anno scorso e non di 15 anni fa o gli Interisti per il Triplete? Io non mi accontento dei piazzamenti in Europa e mi consolo con le coppe vinte che ho visto tutte... Qui si tratta di tifosi normalizzati che considerano una finale di CL persa un risultato di prestigio (come la Rometta) oppure di tifosi che proprio perché conoscono la nostra storia ambiscono a vincere e primeggiare sempre e si incaxxano quando ci viene il braccino corto e crolliamo
×