Jump to content

Walter Mitty

Tifoso Juventus
  • Content Count

    445
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

462 Excellent

About Walter Mitty

Recent Profile Visitors

905 profile views
  1. Il problema è che è stato dato troppo spazio in tv a ex giocatori ignoranti, alcuni dei quali neanche con una carriera calcistica di livello (Adani un nome a caso). Onestamente di sentire Caressa, Pardo, Trevisan e compagnia cantante sono stufo, stufo di sentire i loro leiv motiv come "immergiamoci" (ma immergiamoci cosa?) e "garra charrua" condite da urla da stadio vergognose, perchè è giusto esaltarsi per una giocata ma non cosi. E purtroppo la piaga non finisce, anzi, pure quelli che una volta commentavano le partite come si deve, vedi Marianella, ora si piegano a interviste sensazionalistiche sul nuovo astro nascente del panorama calcistico Hakimi, dipinto come il Messi della fascia, lo scorso anno invece De Ligt era già del Barcellona fino al giorno prima delle visite a Torino. Il problema è che ci sono almeno 7/8 milioni di italiani cresciuti a pane e mediaset/giornalaccio rosa negli ultimi 25/30 anni, che si bevono ogni ca*ata uscita da Italia 1 (Controcampo, studio sport, tiki taka) che sviolinano Milan e Inter, che diciamocelo sono il grosso dei tifosi italiani dopo di noi, e gli fanno credere che sono fenomeni, che loro acquistano solo grandi campioni, mistificando la realtà e le loro percezioni. E questi anni coi vari Modric, Vidal, Bale e ne scordo qualcuno sono la dimostrazione. L'unico vero fenomeno invece che è arrivato in Italia, Ronaldo, fino al giorno prima dell'annuncio ufficiale era una suggestione impossibile per Mediaset/Sky, e c'è voluto un signor nessuno di Sport Italia per andare sull'isola dove stavano Agnelli e Cr7 e portare la notizia da noi. E io non sono convinto che loro fossero all'oscuro, ma certe notizie vengono fatte passare appositamente sotto traccia, per non avvilire tutta la fetta di tifo non Juventina, già schiavizzata da questi 8 anni di dominio assoluto, altrimenti chi si abbona più se non c'è speranza di vittoria? Oggi mi sono fatto un giro sul forum degli interisti, e leggo che conte è diventato un gobbo e si sapeva avrebbe fallito (dopo aver sbavato 6 mesi sul suo "incredibile" gioco) perchè ha vinto gli scudetti con noi grazie agli arbitri, e nel mentre invocano l'ingaggio di Allegri... e per loro questo è un discorso logico e sensato. Noi vinciamo perchè rubiamo, ma l'unico loro modo per vincere è ingaggiare i nostri ex. Stessa storia per i milanisti che ora sono diventati un top team dopo aver ribaltato la partita con noi, erano anni che non vedevo un milanista commentare su facebook/twitter, sono usciti di nuovo tutti. Queste sono le persone che sono state cresciute in Italia almeno negli ultimi 3 decenni, e che insieme a me vanno a votare alle elezioni.
  2. Sulla carta è cosi, ma il PSG ha giocato l'ultima partita in data 11 Marzo 2020 e rigiocherebbe il 12 Agosto, secondo te come ci arrivano alla partita dopo esattamente 5 mesi senza una partita ufficiale contro un avversario degno? Con l'Atalanta che potrà prepararsi alla partita al meglio sfruttando la fine del campionato solo per arrivare al top a quell'appuntamento..
  3. Quarti di Finale Partita 1: Real /City - Lione/Juve Partita 2: Lipsia - Atl. Madrid Partita 3: Napoli/Barça - Chelsea/Bayern Partita 4: Atalanta - Psg Semifinali Partita 5: Vinc. Partita 1 - Vinc. Partita 3 Partita 6: Vinc. Partita 2 - Vinc. Partita 4 Cosi a spanne visto il sorteggio, passiamo con il Lione, ma usciamo con il Real che se la giocherà per la finale con il Bayern Dall'altra parte l'Atalanta fa fuori il PSG e onestamente contro l'Atletico non sono cosi sicuro venga eliminata, c'è seriamente la possibilità che si giochi una finale di Champions, anche se poi contro Real/Bayern ci vorrebbe un allineamento astrale mica da ridere. Certo che se contro ogni previsione diventiamo maestri della partita secca e approdiamo in finale dopo aver fatto fuori Real e Bayern, ammetto che li ci crederei seriamente PS ho letto ora che Ramos è squalificato, a questo punto alzo le quote sul City ma il resto del discorso rimane valido
  4. lo rivorrei a Torino, ma se mi metto nei suoi panni.. giocare in premier e molto meglio che in serie A. Lo UTD non penso voglia ridurgli l’ingaggio, anzi.. lo UTD dalla crisi sta tirando fuori ragazzi interessanti con cui in qualche anno sembra possa arrivare ad ambire a traguardi importanti, e lui sarebbe leader indiscusso lì dentro. La squadra gira bene e non è scarsa. Insomma ci penserei bene prima di andarmene
  5. Non lo dico perchè non lo penso, ma dico che un calcio come il suo può essere dominante o vincente solo ed esclusivamente se hai la squadra più forte sulla carta e sul campo (e solitamente le cose coincidono). Ma nel momento in cui non sei il più forte, non hai NIENTE che ti possa aiutare a vincere una partita contro un avversario più forte, perchè non sei abituato a gestire la palla, a muoverti negli spazi e ad attaccare, e neanche i contropiede ci venivano bene. Poi ovviamente in campionato non c'era storia, come anche oggi, ma ricordo benissimo parecchie partite anche contro squadre da parte destra della classifica in cui non facevamo che una manciata di tiri in porta se non proprio zero.
  6. Le sue squadre quali? Arezzo, Avellino, verona, sorrento, empoli e Napoli? Tutte squadre che lottano con la Juventus da decenni per la serie A. Giuro quando leggo ste frasi non mi capacito da che ragionamenti possano venire fuori. Il super Napoli era super perchè giocava come diceva sarri. Perche andato via lui si è visto mr. 3 champions league Ancelotti che risultati ha portato. E se alcune mezze se**e che aveva in squadra sono diventati dei signori giocatori Koulibaly, ghoulam, mertens etc forse lo devono proprio a lui. Stessa cosa da noi dove gente come Bentacur sta crescendo partita dopo partita, Dybala sembra rinato dopo lo scorso anno, Cuadrado sembra un ottimo terzino, e un ragazzo di 20 anni ha preso in mano la difesa, certo lui un predestinato, ma forse forse non è che la mano di sarri si vede anche qui? Figuriamoci se ha dei meriti! E' normalissimo giocarsi un campionato con un ragazzino 20enne che ha giocato tutta la vita in olanda. Io dico che mistificare la realtà e non ammettere che la squadra gioca in modo molto diverso rispetto allo scorso anno è malafede o avere le fette di prosciutto davanti agli occhi. Non è tutto perfetto e ci si continuerà a lavorare, magari dopo un mercato fatto con gente sensata abile nel 433, ma che oggi la squadra pressi più alto, provi a verticalizzare fra le linee (soprattutto nelle ultime partite di campionato), giochi con il baricentro piu alto e soprattutto tenga palla molto meglio rispetto a prima secondo me è evidente, soprattutto nelle uscite palla al piede dalla difesa, dove lo scorso anno o usciva palla al piede cancelo oppure erano solo lanci lunghi. Sicuramente ci sono aspetti su cui lavorare, la gestione della partita quando non siamo in controllo e riempire meglio l'area, ma già qui si vedono sviluppi con rabiot e bernardeschi, magari il prossimo anno con gente più abituata a giocare per segnare le cose andranno meglio. Ultima cosa, siamo sempre primi a +7, ieri abbiamo perso ma giocavamo col 5 centrale, senza l'uomo più forte in difesa (De Ligt) e senza l'uomo più in forma del momento (Dybala). Certo sono incazzato per la sconfitta, ma onestamente preferisco avere qualche intoppo in più e sperare in una squadra più propositiva domani, capace di segnare in europa e che sappia dominare una partita, piuttosto che una squadra che prende scoppole dall'ajax di turno facendo due tiri in porta in casa e che non sa manco come farli due passaggi di fila per arrivare nella metà campo avversaria.
  7. Si pareggiò 1-1 in casa col lecce con Conte, nella partita scudetto del primo anno. Si perse lo scontro diretto 0-1 col Napoli in casa nel 2018, con Allegri, senza uscire dalla propria metà campo per 90 minuti, a poche giornate dal termine di un campionato tiratissimo. Ieri si è perso dopo aver giocato 60 ottimi minuti, preso un rigore contro che non sta ne in cielo ne in terra, e per la foga di rimettere subito le distanze e farne un altro prendersi altri 2 gol uno dietro l'altro. Non fa piacere perdere cosi, anche io sono nero, ma può capitare nell'arco di una stagione. Spero dia la giusta carica per affrontare l'Atalanta. PS: se un mese fa ci avessero detto, firmereste per essere a 7 giornate dal termine dalla ripresa del campionato a +7 sulla seconda, +8 sulla terza (ma vediamo, magari saranno di più)? Credo che il 100% delle persone qui dentro avrebbe tirato fuori l'ago per firmare col sangue.
  8. C’è da dire che abbiamo davanti ancora Le partite con atalanta e lazio. Se perdiamo con la prima questo sabato il percorso diventa insidioso considerando che avremmo Atalanta e Inter a pochi punti. oggi non bisognava dare speranze a nessuno, soprattutto se vai avanti 2-0
  9. Manca quello forte dietro c’è poco da fare
  10. Nessuno dice il contrario, ma "forse" Federico può anche essere un giocatore di gamba ed equilibrio ed imbroccare un passaggio e un tiro verso lo specchio. Non vedo perchè avere fiato e corsa debba precludere il fatto di giocare bene con la palla fra i piedi. Parliamoci seriamente ma quante palle ha perso per aver controllato male o ritardato l'ultimo passaggio che altri giocatori avrebbero fatto decentemente, mettendo il compagno in condizioni di tirare? Quanti tiri lascia partire avendo già il c**o dell'avversario davanti al piede per farsela rimbalzare? Non trovo il video su come ha perso palla andando a causare la ripartenza del toro che ha portato al rigore.
  11. Certo che oggi è il 3 Luglio e il mercato apre a Settembre, sicuramente uno scambio di giocatori con lo UTD non lo annunciamo prima della fine della Champions, io due mesi cosi non ce la faccio soprattutto se ci mettiamo gli indovinelli di mezzo
  12. Kulusewski è stato preso per stare nei tre davanti, non per forza bisogna acquistare giocatori offensivi per farli diventare mezzali o peggio registi di centrocampo
  13. Comunque se la gurata è davvero quella di Pogba per Costa e Ramsey ci sarebbero parecchi effetti positivi. Riduzione di un giocatore in rosa con relativi costi, tutto a vantaggio delle liste uefa. Plusvalenza netta su Ramsey preso a p0 lo scorso anno Ci liberiamo di Costa che per quanto sia un giocatore decisivo, soprattutto in coppa, sono due anni che non riesce a trovare continuità Il sostituto di Costa è già in casa, Kulusewski e la riserva rimarrebbe nel caso Berna, ma dato che si sente parlare di Zaniolo/Torres, che occuperebbero la stessa zona, sarebbe immaginabile un Berna a Napoli/Roma nello scambio con Milik o Zaniolo Numericamente a centrocampo avremmo Pogba, Arthur, Benta (i titolari), con Matuidi, Rabiot e Khedira riserve, ma se quest'ultimo mollasse avremmo bisogno numericamente di un altro giocatore, preferibilmente uno della U23/primavera Gli unici dubbi che mi vengono sulla gurata, per fare uno scambio del genere significa che Pogba non ha alcuna intenzione di rinnovare e soprattutto non esiste la possibilità di estendere il contratto unilateralmente da parte dello UTD, quindi si sono dovuti sedere al tavolo a parlare obbligati per evitare di perderlo a 0 per la seconda volta (con relativa perculata su scala globale). Anche perchè non mi spiego perchè lo UTD dovrebbe accollarsi Costa e Ramsey quando hanno giocatori parecchio interessanti davanti come Rashford, Martial, Greenwood, James, b.Fernandes, tutta gente giovane e di talento, almeno guardando alcune partite che hanno disputato. Non so che senso avrebbe bloccare il loro minutaggio per mettere dentro due 30enni Speriamo bene
  14. Vincere da calciatore è un conto, da allenatore un altro paio di maniche. E' pieno di esempi di calciatori mediocri diventati grandi allenatori e fenomeni diventati allenatori nella media. Il real ha affidato la panchina a Zidane dopo aver esonerato Benitez in corsa, non a Luglio con una stagione da impostare, poi ovviamente dopo aver vinto la champions fu saldato sulla panchina, e zidan era già vice ancelotti nel 2014, quindi se come dici tu "ci credevano", la panchina glie la affidavano ad inizio stagione. Conte fu preso per dare juventinità all'ambiente e far riappassionare i tifosi, ma nessuno si aspettava lo scudetto e la società fece comunque una scelta audace, ma tu nel post prima definisci tali scelta come "presuntuose" Sarri non ha vinto nulla è vero (1 E.L.), ma non ha mai allenato Real Madrid, Barcellona, Juventus o Milan. Ha fatto 91 punti in serie A con il Napoli, e molti di quei giocatori che venivano reputati forti di quella squadra li aveva plasmati lui, perche Mertens con Benitez era un panchinaro, Koulibaly una mezza se*a, ghoulam chi? e non vado avanti perchè a parte i soliti noti manco ricordo chi ci giocava in quella squadra e questo mi fa capire che averci fatto 91 punti non è da allenatore qualunque. Lo scorso anno ha vinto un europa league con il Chelsea schiantando l'Arsenal (di Emery, non di pinco pallino, uno che di E.League ne ha la casa piena) in finale e perso l'altra coppa inglese ai rigori, ma contro il Man.City, non una squadretta. Poi giusto per fare un esempio con le dovute proporzioni, Allegri era un dio e la finale di champions con Barca e Real erano impossibili da vincere, loro troppo forti, troppi campioni e troppi soldi per acquistarli e pagarli. Sarri invece è un perdente perchè col Napoli non ha battuto in serie A la Juventus che ha praticamente squadra A e squadra B e gli aveva pure acquistato il bomber da 36 gol a stagione. Sul discorso di affidare la panchina ai soliti noti non concordo, non esistono solo loro. Mourinho non gioca una partita di calcio importante da esattamente 10 anni, gioca un calcio vecchio, non propositivo, e soprattutto non ci crei un ciclo con uno come lui. Guardiola, klopp etc è ovvio che oggi siano i migliori, ma quello che voglio dire io è che non vincono solo loro e da soli. Se crei un ottimo gruppo e lo dai in mano ad un bravo allenatore, allora vinci. Secondo me Sarri è un bravo/ottimo allenatore e se la squadra lo supporterà e starà bene sono sicuro che vedremo almeno una semifinale di champions ad Agosto con il 9 scudo sul petto. E se come credo lo riavremo a Settembre con una squadra fatta finalmente per giocare a calcio, acquistando due/tre giocatori di qualità e con gambe fresche (arthur e kulu ad esempio) vedremo un calcio ancora migliore nella prossima stagione.
×
×
  • Create New...