Jump to content

Walter Mitty

Tifoso Juventus
  • Content Count

    355
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

350 Excellent

About Walter Mitty

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

635 profile views
  1. Non intendevo quello, ma abbiamo già un monte ingaggi alto, il cc sovra affollato e tutto con stipendi importanti. Non credo che la società volesse esporsi economicamente cosi tanto ora in un ruolo che non è detto venga sfruttato nella prossima stagione. La scelta del giocatore mi pare comunque strana, è vero che il tottenham finirà con zero tituli quest'anno, e che lui voglia vincere, ma possibile che nessuna inglese volesse un giocatore di questo calibro? Possibile lasci la champions per l'E.league? Possibile che non abbia aspettato Giugno per far uscire qualche contratto più importante? Da quasi l'impressione di voler scappare da Londra il prima possibile e con la prima che gli offre abbastanza. Il problema di fondo credo sia che tutte le società top hanno bilanci ingolfati da mezzeseghe con stipendi enormi rispetto al loro rendimento, quindi è difficile che le grandi squadre muovano ora qualcosa, l'inter ora sta spingendo sugli acquisti forte degli autocontratti con Suning e della seria possibilità di vincere lo scudetto e la sicurezza della champions del prossimo anno. Rimane comunque che il giocatore è di difficile collocamento in un 352, ma mai dire mai
  2. Comunque Eiksen è nato a Febbraio 1992, a fine contratto quindi sarà un giocatore di 33 anni con un contratto importante, in un ruolo dove comunque serve dinamismo a meno che non ti chiami Pirlo, Xavi o Iniesta. Abbiamo criticato la società per rinnovi sbagliati, o per l'acquisto di higuain che firmò a 29 anni mi pare.. Diciamo che se dobbiamo ringiovanire un po la rosa Eriksen non è proprio l'uomo ideale. Poi ovvio che preferirei che i campioni venissero da noi, ma non possiamo neanche comprarli tutti Sulle cifre, io dubito che andrà a prendere 7.5mln netti, ma penso ne faranno l'uomo di punta e non prenderà meno di 9/10mln anno, altrimenti non avrebbe avuto senso accettare una squadra come l'Inter. Inoltre molla la Champions league per andare a giocarsi solo la Serie A, perchè sappiamo benissimo tutti che l'E.League verrà snobbata da Conte.
  3. Sicuramente Sarri ha una visione del calcio diversa rispetto ad Allegri, ma se ricordo bene anche i primi mesi di Max furono basati sul gioco impostato da Conte salvo poi inserire alcune novità nel corso della stagione. Concordo sul fatto che ad oggi un certo tipo di manovra si sia vista a sprazzi e che molte volte la squadra difenda bassa, e non per volere di Sarri, perchè si sente più a suo agio a rintanarsi dietro, buttando probabilmente il lavoro settimanale perchè capace a portare a casa cosi il risultato. Qui può essere che questo modo di stare in campo sia l'abitudine, dura a morire, o semplicemente dovuta alle caratteristiche dei giocatori attualmente in rosa. Io onestamente propendo per la prima, perchè quando conta la squadra sa stare alta e pressare in fase offensiva, abbassandosi poco. Le attenuanti di Max finiscono nel momento in cui per due anni di seguito (le sue due ultime stagioni) a Dicembre si sentiva dire "correremo a Marzo" e poi puntualmente da Gennaio si pascolava in campo, con una serie di partite in cui facevo fatica a ricordare tiri in porta dei nostri, e uno scudetto quasi buttato nell'anno 17/18. Non credere che io non abbia apprezzato Allegri, ma sono in trepida attesa di vedere se c'era qualcosa di sbagliato nella preparazione fatta nelle ultime due stagioni o sono proprio i nostri giocatori a scoppiare nel periodo Gennaio -Marzo. Questa è la tua opinione e la rispetto, se tu pensi che per vincere tu debba adattarti sempre all'avversario nulla da dire. Io invece credo che le squadre che vincono sono quelle che impongono il loro modo di giocare, a prescindere da quale sia, ma lo facciano bene e con la convinzione dei loro mezzi, ovviamente avendo giocatori di livello che ti permettano di primeggiare. Sulla frase della frittata lascio perdere, perchè se fare 48 punti in serie A e 16 in champions, onestamente accetto questi alti e bassi, come se esistessero squadre oggi a parte il Liverpool capaci di rendere sempre e costantemente nei 90' senza cali e soprattutto capaci di vincere il 100% delle partite. Io penso che si sia un po perso il senso della realtà sul piano sportivo, e che si inizi a pretendere tutto e troppo per partito preso contro Sarri, e non si sia più abituati alla sconfitta.
  4. Ah.. no perchè fino a due mesi fa erano i numeri a contare (quando eravamo secondi) a prescindere dal gioco, oggi che anche i numeri ci sono e abbiamo chiuso il girone a 48 punti da primi, a quanto pare contano le opinioni sul gioco espresso, che negli ultimi due anni però non contavano, perchè contava fare punti. C'è qualcosa che mi sfugge. O semplicemente è palese dove si vuole andare a parare con tutti sti discorsi, che il vecchio allenatore oggi avrebbe fatto meglio (dubito) o che fosse migliore in generale. Non si può semplicemente ringraziare Max per quanto fatto e vinto e andare oltre? Possibile che dopo 5 anni sia cosi difficile per le persone distaccarsi dal vecchio mister nonostante sia palese che gli ultimi due anni ci si sia trascinati a vicenda? No, la storia della mentalità era auspicata da molti per poter un giorno aspirare a vincere anche in europa. Avendo consapevolezza che servono una serie di fattori e non solo il "bel gioco" ma che comunque saper OFFENDERE l'avversario è importante tanto quanto evitare di incassare. A Sarri sono bastati due mesi per fare più punti in un girone di quanti ne abbiano fatti allegri e Conte in 8 tentativi, forse vuol dire che il modo di stare in campo della squadra in europa è un vantaggio e soprattutto ci da qualcosa in più? Lo vedremo a fine anno, intanto essermi qualificato alla 5° giornata del girone come primo, senza patemi, è stata una goduria
  5. Scusa carissimo, ma lo stai DICENDO TU che Sarri persegue solo l'obiettivo di fare il suo calcio, ad oggi vedendo i punti e le vittorie direi che il suo primo obiettivo sia vincere il suo primo scudetto con noi, cercando comunque di dare la sua impronta alla squadra. Quello che scrivi te andrebbe bene se avessimo 15 punti in meno e ci fossimo qualificati per il rotto della cuffia agli ottavi. Io vedo una persona che mastica calcio da una vita, e fa quello che ritiene giusto per arrivare davanti a tutti in fondo. Quindi quello che tu dai per scontato qui sopra non è la realtà dei fatti. Costa quando ha giocato tq ha svariato ovunque sul campo, ti devo ricordare il gol in champions da che zona di campo partiva? Ramsey ha giocato anche lui in quella posizione in passato, ii problema è la difficoltà della squadra di muoversi e trovare gli spazi, e non avere nessuno capace di verticalizzare come si deve a centrocampo, cosa che costringe il gallese a giocare sempre spalle alla porta. Anche qui, ma tu ricordi le partite dello scorso anno? Come si difendevano quegli 1-0 striminziti stringendo il cu*o fino al novantesimo? Ma vuoi davvero che vada a ripescare i topic dei live dove si piangeva per lo schifo di fare 0 tiri in porta in 90' con la squadra che abbiamo? O quanti pareggi si sono rischiati all'ultimo con Allegri che in campo sembrava indiavolato? Una a memoria la samp col gol di saponara al 90ì annullato per un fuorigioco su una carambola. L'altro giorno qualcuno ha ripostato il topic del famoso Juve.Napoli 0-1, che quasi ci costò lo scudetto nel 2018, e vedo che oggi in molti hanno la memoria corta. Sembra che la Juve di Allegri abbia vinto 1-0 sempre in carrozza quando la realtà dei fatti è completamente diversa, e si soffriva nonostante si vincesse. Preferisco correre qualche rischio in piu ma vedere la squadra che quando offende sia capace a farlo nell'arco di tutti e 90' Facciamo fatica perchè il centrocampo non è in grado di segnare o assistere le punte mettendole in condizioni di segnare, purtroppo ci manca una formazione tipo e si sta cercando di trovare una quadra. Ad oggi sono 6 mesi che Sarri lavora con noi, ma considerando che 4 di questi li ha passati giocando ogni 3/4gg e con parecchi infortunati direi che sul gioco si possa attendere ancora qualcosa. Poi domenica stavamo comunque affrontando una signora Roma, che tra l'altro veniva da una serie di risultati negativi, quindi ancora più desiderosa di fare punti e non perdere. L'allenatore prepara la squadra secondo la sua visione che fin'ora ci ha fruttato ben 48 punti in 19 giornate e dato che ne io ne te assistiamo agli allenamenti posso dare per scontato che anche le fasi di non possesso in difesa vengano allenate, magari diversamente rispetto ad Allegri, ma non credo vengano trascurate. Inoltre ribadisco, abbiamo preso 2 soli gol più dell'inter e siamo senza Chiellini, con De Ligt mezzo rotto da Dicembre e con tutti i problemi di ambientamento (preventivabili) da Settembre, ed è stato ampiamente lanciato Demiral, non ti sembra una cosa positiva? Le perle di Ronaldo e Mandzukic ci hanno fatto vincere lo scudetto lo scorso anno nella desolazione del gioco espresso, e lo stesso CR è stato quello che ha salvato Allegri dall'esonero a Febbraio se fosse malauguratamente uscito con l'Atletico, e alla rimonta ci credevano in pochissimi dato lo schifo che stavamo offrendo fino a quel momento in campo. Ma di nuovo, la memoria è cortissima. Ma cosa volevi che dicesse? Giochiamo di mer*a? Ovvio che difende i suoi giocatori. Ma quando Allegri faceva lo stesso non andava benissimo? Quando disse che si uscì con l'ajax per aver preso 3/4 contropiede ce lo siamo dimenticato? Dopo essere stati presi a pallate tra l'altro. La strada è quella giusta per poter arrivare un giorno a offrire un determinato tipo di gioco, i ragazzi nuovi e vecchi devono abituarsi e allenarsi subito in quella direzione e la società a giugno consegnerà al tecnico dei giocatori per poterlo esprimere al meglio. Le squadre non si costruiscono in 5/6 mesi a meno di non essere pieni zeppi di campioni, noi abbiamo tantissimi ottimi giocatori, qualche eccellenza e un vero e proprio campione. Secondo te cosa dovrebbe fare? Allenare la squadra di nuovo solo per la fase difensiva tutti schiacciati in area e poi sperare in qualche miracolo davanti? Lui fa quello per cui è pagato, vincere cercando di metterci del suo nel tipo di gioco espresso, quindi possibilmente gestendo la partita. Se qualcuno pensava fossero tutte rose e fiori dopo 6 mesi dal suo arrivo si sbagliava, ma Sarri non sta tralasciando la vittoria in favore del gioco, e i FATTI lo dimostrano ampiamente.
  6. Il problema è che per vincere i campionati servono ottimi giocatori, buona fase difensiva e costanza. Quindi anche un Leicester con 3 o 4 giocatori sopra la media (vardy, mahrez, kante, kasper schmeichel e altri che non ricordo) e una dose di suicidio degli avversari ti permette di arrivare in fondo davanti. Poi ci sono volte dove fai 98 punti eppure il tuo avversario ne fa 99 (Liverpool e City), non vinci quindi il titolo ma da tifoso ti sentiresti di dare del perdente o incapace al tuo allenatore che ti ha fatto raggiungere quei punti? Sarri ad oggi ha una proiezione di 96, ha chiuso un girone a 48 punti con buone statistiche, vero si è preso qualche gol in piu di quanto siamo abituati, ma l'assenza di Chiellini peserà nell'economia di questi primi 5 mesi oppure no? Lo scorso anno si è giustificata un'uscita dalla champions con l'Ajax (che giocava con la terza riserva in difesa) per gli infortuni che c'erano, ma quest'anno nonostante siamo primi, abbiamo fatto record di punti nel girone di champions, il tutto senza chiellini, con costa anche lui infortunato quasi sempre e di nuovo khedira fuori da due mesi, oltre a tutti gli acciacchi avvenuti a Ronaldo, ramsey, rabiot, danilo, de sciglio, le cose secondo voi stanno andando malissimo e Sarri genera addirittuta TIMORI/PESSIMISMO. a me sembra esagerato e spero voi diciate queste cose per scaramanzia. Per la coppa anche qui la fortuna deve girarti bene, ma è dimostrato che durante gli scontri diretti devi essere capace ad offendere l'avversario, oltre a sapere sempre e comunque difendere, ma la fase offensiva nelle partite andata ritorno e finali è fondamentale. Gli ultimi due anni di champions hanno dimostrato che il nostro attacco ha fatto più volte cilecca, dalle 3 pere prese in casa dal real, oltre alla fatica di passare i gironi, alle trasferte senza gol a Madrid sponda atletico sempre a secco, alle sfide con l'ajax sbloccate su calcio d'angolo e sempre di testa da CR7 senza mai arrivare puliti alla conclusione nella loro porta, salvo lo slalom incredibile di costa finito sul palo. Senza un'identità offensiva precisa la coppa non la si alza e non ci si può affidare solo ai cross o alle genialate del fenomeno o ad un incredibile tripletta da cecchino (al ritorno con l'atletico), perchè se ti va bene una volta le altre 9 esci sicuro. Quest'anno nelle sfide importanti si sono visti atteggiamenti propositivi e nessuno che ragioni lucidamente si aspettava di vedere a Dicembre un calcio fatto di pressing asfissiante di 90' e punteggi tennistici ogni partita. Si è visto sicuramente qualcosa di buono, a sprazzi, ma si è visto, nonostante comunque alcune difficoltà che ho scritto sopra (ambientamento dei nuovi e infortuni). Il mister sta lavorando bene e non vedo perchè oggi dovremmo strapparci i capelli o disperare.
  7. Bernardeschi non ha mai avuto questi numeri se non nella stagione 16/17 dove mi pare calciasse i rigori nella Fiorentina. Anche da noi pur giocando parecchi minuti, e calciato in porta svariate volte fa fatica a realizzare gol e mettere in porta i compagni con passaggi efficaci, probabilmente la mancanza dei gol è da attribuire sempre a scelte di calciare in porta errate oltre che a difficoltà balistiche e dei propri mezzi. Orsolini ha dalla sua ottimi numeri in un bologna discreto, è italiano e integro, non vedo perchè non possa giocarsi le sue chances da noi nel caso davvero virassimo in un 433, tra l'altro meglio lui a 22mln che Chiesa a cifre folli, Orsolini mi sembra molto piu completo e Chiesa quest'anno è sparito nel nulla cosmico.
  8. Perchè col senno di poi le sue squadre non erano inferiori alle altre, ma poco inferiori alle due che poi in finale hanno vinto La rosa 16/17 prevedeva Buffon, barza, Bonnie, chiello, sandro, pjanic, khedira, mandzu, dybala, D.Alves, higuain Cioè di cosa parliamo? Quella partita la si poteva portare a casa non fosse successo chissà cosa nell'intervallo.
  9. Peccato che giocatori come Messi, Xavi e Iniesta siano venuti fuori a quei livelli proprio grazie al lavoro fatto su di loro da Guardiola, non sono "cresciuti" cosi da soli, lo stesso dicasi per gente come De Bruyne, Sterling. Sane e ora Foden che con la mano dello spagnolo hanno fatto passi da gigante e i NUMERI sono li a dimostrarlo. Chiaro che devi avere del potenziale, nessuno prende pippe e trasforma in fenomeni. Lo stesso Klopp che ha vinto in FA cup l'altro giorno con la primavera e ha lanciato parecchi giovani in questi anni, come Arnolds preso dalla sua primavera e reso uno dei terzini più forti al mondo oggi, dimostrandosi non solo un gestore ma un vero allenatore, nel termine che vuol dire, ovvero saper allenare i giocatori non solo sul piano fisico ma a stare anche in campo. Poi c'è gente come Mou che ha vinto e sappiamo tutti come ma che dopo di lui ha lasciato il vuoto nella società e nelle sue avventure successive non è mai stato capace di far rendere al meglio certi giocatori. E c'è anche Allegri che in 5 anni di gestione non è stato capace di lanciare un giocatore ai massimi livelli e a farlo rendere per le sue qualità, vedasi la pessima stagione di Vidal prima del suo addio schierato a volte trequartista, Pogba nel suo ultimo anno con la 10 che passeggiava in campo, Dybala negli ultimi 18 mesi. Non è stato capace in 5 anni di gestione, un enormità nel calcio moderno, di pescare un primavera e non dico renderlo titolare, ma almeno una buona alternativa senza doversi far comprare i de sciglio e i bernardeschi. Sarri oggi sta lavorando su benta e i primi risultati si iniziavano a vedere, ha messo de ligt in campo appena arrivato causa infortunio di chiellini e a parte qualche intoppo prevedibile ha retto l'urto, oggi possiamo schierare Demiral titolare, che tutti osannano come se fosse nato fenomeno e nessuno dice, e magari neanche pensa, che possa esserci dietro la mano di un tecnico che negli ultimi anni ha lanciato e reso affermata parecchia gente facendola crescere esponenzialmente (koulibaly, allan, mertens, Ghoulam Jorginho, zielinski etc).
  10. Credo che la gestione peggiore non sia tanto negli acquisti ma negli stipendi concessi ad alcuni elementi della rosa. I rinnovi di Mandzu e Khedira con lauto aumento di stipendio a fronte della loro età è una cosa che neanche un bimbo di 8 anni a football manager fa, esiste la gratitudine nel calcio ma la dai alle bandiere e a chi ha sputato l'anima sulla maglia per 15 anni, Chiellini un nome a caso e che magari ti rimane anche in dirigenza. I loro 6mln netti l'anno a fronte di cosa in questa stagione e in quella passata? Nulla, sono stati praticamente 18mln buttati quest'anno (6 per metà stagione di mandzu e il resto di khedira al lordo) e bisogna sperare che il tedesco vada via alla fine di questa stagione perchè è stato brillantemente rinnovato fino al 2021. E bisogna sperare che non rinnovino Matuidi dopo averlo fatto con Cuadrado, ma questo almeno si sta riscoprendo terzino di valore. De ligt è stato un acquisto fantastico, ma prende 12mln di euro netti l'anno, il connazionale de jong ne prende 10 dal Barca.. sono comunque 4mln l'anno in più e nei 5 di contratto 20mln Parametri zero anche qui, ok volerli convincere a sposare il progetto, ma Rabiot è passato da 3.1mln netti a 7mln da noi, Rasmesy uguale, da circa 3.5mln a 7mln da noi e cosi emre can. E' vero che non hai pagato il cartellino ma ti stai accollando stipendi per giocatori presi fondamentalmente perchè a parametro zero, non perchè sapevi dove metterli in campo. Questo poi ti penalizza nel valorizzare loro come risorsa al meglio, deprezzarli e renderli poi invendibili, chi si accollerebbe uno di loro per quello stipendio oggi? Gente come Bernardeschi (4mln), rugani (3.5 appena rinnovati), Perin (2.3mln), de sciglio (3mln) come terzo portiere etc sono tutte risorse buttate nel gabinetto a fronte del loro utilizzo o resa in campo, perche sono 25/26mln l'anno di costi di soli cartellini male utilizzati, quando al loro posto avresti potuto far crescere un giovane per due noccioline e investire quei soldi per un solo giocatore di assoluto livello. E non considero l'ammortamento dei loro cartellini. Vorrei capire se un ragazzino di 18/20 anni uscito dalla primavera non fa le stesse cose di de sciglio su quella fascia, pure io sono buono ad andare col c**o per terra alla prima finta in area. Le rose devono essere di max 17 elementi forti, il resto devi avere giovani in rampa di lancio a stipendi bassi da crescere, del vivaio e non, che ti prenderanno il posto dei precedenti big una volta che avranno finito il loro ciclo da noi. Ovvio che i 17 buoni che hai devono essere nella loro età migliore 24/29 anni e non essere infortunati cronici.
  11. In realtà gli acquisti più cari del liverpool sono stati fatti grazie alla cessione di Coutinho e poi agli introiti champions della finale persa. Come soldi spesi non penso ne abbiano molti più di noi, semplicemente hanno trovato gente funzionale al progetto e alcuni prospetti dal vivaio come il loro ottimo terzino. Quello che penso è che la nostra rosa abbia troppi giocatori, bisognerebbe avere la capacità di ridurla a 16/17 giocatori top e avere ragazzini affamati dietro e sani che possano crescere. Avere 27 giocatori medio-forti ma presi a caso e poco funzionali a un solo modo di giocare non ha senso
  12. la memoria è sempre corta vedo
  13. Purtroppo credo che lo spazio di manovra fosse moooolto limitato per Paratici, in parte per la situazione finanziaria della Juve e in parte per scelte scellerate compiute nei mercati precedenti, cosi a naso non tornando troppo indietro negli anni Perin a 13mln quando si poteva tenere audero a 0 Rinnovi di Khedira e Mandzukic e forse Matuidi quest'anno Avere a bilancio i 20e fischia mln di ammortamento annui di higuain Bonucci che costava nulla a bilancio e ora invece stiamo spalmano il costo del cartellino di 40mln Spinazzola pellegrini, il primo costava nulla di ammortamento, oggi hai in prestito un ragazzino al cagliari pagato 22mln che ti costa 5mln annui Romero stessa roba come tassa per essersi fatti pagare sturaro Stessa cosa con lo scambio cancelo/danilo, quando bastava vendere il primo a meno e poi andare a prendersi un Trippier qualsiasi Purtroppo si è entrati in un circolo di plusvalenze nefasto, che ti porta a farne sempre di nuove per reggere le precedenti, fino a quando un po di zavorre pesanti del bilancio non saranno tolte (Dati presi da calcio e finanza) Pipa 32mln Mandzu 12 Khedira 8 Matuidi 15 E.Can 13 Gia se a Giugno 2020 questi lasciassero la rosa si avrebbe un bilancio piu leggero di 80mln Magari cosi facendo si avrebbe spazio per soli due colpi fatti bene, uno a centrocampo e l'altro di un nuovo attaccante promettente, possibilmente acquistano under 24 ed evitando di ingolfare il bilancio in futuro. Se poi ci si aggiunge anche bernardeschi e costa i milioni diventano oltre i 100 risparmiati, senza contare l'anno in cui CR7 ci lascera con i suoi 86mln di costo annuo.
  14. Scusa J92 ti leggo sempre con interesse, ma ad oggi che cosa ci sarebbe di toppato nel mercato o nella stagione? Perche leggo gente che da dell'incompetente a Paratici per aver preso sarri e il suo operato questa estate. Primi in campionato, 16 punti nel girone champions, supercoppa persa come altre volte, non conta una s**a a meno che non ti chiami lazio o napoli e alzi un trofeo ogni morte di papa. De ligt e demiral si sono trovati a sostituire Chiellini, non pinco pallino, c'è voluto un periodo di adattamento il tutto ampliato dal cambio allenatore e la differente fase difensiva, sono due difensori di 20 anni e tutti sappiamo che il meglio un difensore inizia a darlo dai 24/26 anni, eppure il ruolino di marcia fin qui con loro in campo è stato ottimo, non buono. Si sono presi più gol eppure siamo primi con 3 pareggi e una sconfitta in 17 partite, se avessimo avuto chiellini...?? E colpa di sarri se il primo infortunio grave in carriera lo ha patito poco prima di iniziare il campionato con lui? Mi vorreste dire che Chiellini li dietro non avrebbe fatto la differenza? Vogliamo far crescere i giovani e poi piangiamo perche si prende qualche gol in piu in difesa, e nessuno considera che aver dato fiducia sia a de ligt che demiral sia fondamentale per i prossimi anni. Davanti sono stati recuperati dybala e higuain. Ma vogliamo parlare del Dybala di oggi con quello dello scorso anno? O di Higuain e come sia importante per far girare la squadra? Centrocampo, rabiot è stato fermo un anno, ora lo sta inserendo man mano, purtroppo ha anche avuto un acciacco che ne ha rallentato l'inserimento Ramsey viene da un calcio diverso, penso vada valutato piu avanti senza contare che ha saltato la preparazione per il precedente infortunio di Aprile e non ha trovato continuità, perchè qui l'unica cosa che conta è vincere, quindi Sarri è costretto a non potersi permettere prestazioni a vuoto di qualcuno per evitare di perdere punti, se no sarebbe alla gogna da un pezzo. Danilo le sue partite le ha giocate e anche discretamente bene, non è maldini, ne lahm o cafu, ne altri fenomeni, ma fa il suo come tanti altri terzini. Il fatto che i nostri siano piu bloccati credo sia causato dalla difficoltà a ripiegare delle nostre punte, che hanno 1/10 del dinamismo delle altre squadre che giocano coi tre davanti.
  15. Abbiamo perso una coppa che se anche avessimo vinto non sarebbe fregato un ca**o a nessuno. Primi in campionato, primi nel girone con 16 punti e quarti di champions alla portata. Noi abbiamo giocato Mercoledi, la Lazio ha riposato 48h in più di noi, da agosto ha passeggiato in europa league facendosi eliminare in un girone ridicolo, quindi praticamente concentrandosi solamente sul campionato e lavorando in funzione di arrivare a fine anno in palla. Ci aggiungo anche quante partite hanno giocato i nostri in nazionale rispetto ai loro. Purtroppo come l'utente sopra ha detto, vivere nella realtà ed essere obiettivi è difficile, meglio sputare sull'attuale, rimpiangendo il passato e sognare un futuro migliore. Tutti vorrebbero essere il liverpool oggi, come ieri il barca o il real, nei loro periodi dominanti, ma quando anche loro vivono/vivevano stagioni a pancia vuota tutti zitti e meglio cambiare squadra da sognare. Siete Juventini porca miseria, e a prescindere dal voler passare per fenomeni NOSTRADAMUS e dire "io lo dico da mesi che Sarri è inadeguato" state zitti, non alimentate malumore in chi legge, pensate positivo, che la stagione è tutta da giocare e da Gennaio si entrerà nel vivo.
×
×
  • Create New...