Vai al contenuto

Walter Mitty

New Member
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Neutral

Su Walter Mitty

  • Livello
    Juventino Godot
  1. In parte hai ragione, molti lo hanno criticato per non aver fatto esprimere negli ultimi mesi il potenziale della squadra, poi potevano esserci mille ragioni che noi non conosciamo per le quali abbiamo giocato male, ma da "tifosi" commentiamo su quanto si può vedere, la partita. Nessuno sano di mente gli ha dato del perdente o dell'incapace (gli eccessi ci sono sempre da minoranze, ma vediamo la media). Io da Agosto a Novembre non ho letto una critica su di lui, la squadra giocava bene ed è forse per questo che molti sono rimasti delusi dal downgrade fatto nei mesi successivi. Sulla parte dove hai scritto che allegri non ha meriti mi pare tu ti sia corretto dopo, ovviamente è giusto riconoscergli tutti i meriti della prestazione che merita e secondo me l'altro aspetto fondamentale di averci sempre creduto, e aver parlato da MAESTRO in queste tre settimane di avvicinamento alla partita. Ne capisce tanto di calcio e non c'è dubbio che sappia gestire un grande gruppo, speriamo che riesca da ora in avanti a sfruttare meglio la panchina e far rifiatare le pedine fondamentali. Non mi capacito di come spinazzola sia stato panchinato da de sciglio fino a ieri. Onestamente che tu abbia ragione o no, commentare in questo modo fa passare alla gente la voglia di leggere, a prescindere che tu ti senta nel giusto perche forse ti credi un allegriano convinto che non lo ha mai criticato. L'utente sopra può essersi espresso male oppure avere anche torto, gli fai capire il tuo punto di vista e ognuno per la sua strada se non lo cambia. Senza bisogno di dare nomi.
  2. Grazie mille davvero, comunque per curiosità sono andato a rivedermi su wiki gli anni di ferguson al M.UTD, in 20 e fischia anni ha vinto solo 2 coppe pur dominando molti campionati, ma partendo senza vincere nulla per parecchio tempo. Forse siamo noi tifosi troppo impazienti e andrebbe lasciato il tempo di lavorare rafforzando l'allenatore, per fortuna comunque non prendiamo noi queste decisioni ma c'è gente pagata per farlo
  3. Ciao a tutti, è il mio primo post ma vi leggo da praticamente 3/4 anni con piacere. Volevo contribuire un attimo alla discussione, partendo dal presupposto che allegri non l'ho mai apprezzato per il gioco espresso da noi, c'è comunque da dire che nell'anno della finale di Cardiff, dopo aver svoltato con il modulo e in champions aver messo D.Alves titolare avanzato sulla fascia destra abbiamo espresso davvero un bel calcio. Lo scorso anno purtroppo no, partite davvero sofferte "svangate" da giocate del singolo (dybala vs lazio, higuain vs inter) che ci hanno permesso di rivincere il campionato, ma come gioco davvero non c'eravamo, senza contare che il "correremo a Marzo" non si verificò e in casa prendemmo 3 pere (e ci andò bene) dal Real. Quest'anno ci credevamo tutti, almeno a parole e nei primi mesi, che avremmo visto una juve più offensiva, ma dopo lo UTD in casa sono tornate le partite centellinate senza grinta o voglia di chiudere il risultato. Io credo una cosa, sui risultati non si può dire nulla, ma sul piatto della bilancia è sempre fondamentale secondo me aggiungere 1. gli avversari e la loro qualità 2. il modo in cui vengono raggiunti Davvero bisogna dirgli grazie tutti i giorni per questi anni splendidi dove abbiamo distrutto fegati in tutta italia e ci ha fatto sognare portandoci in finale, quando come dicono anche altri, ancora avevamo lo spauracchio dei gironi, e in futuro sicuramente verrà rimpianto questo periodo e tutte le critiche attuali verranno bene o male dimenticate. Rimane che ad oggi giochiamo in un campionato ridicolo, con squadre incapaci di metterci una minima pressione e che invece di autoallenarci ad attaccare e dominare queste squadre, rischiando anche di prendere qualche gol in più, ci siamo nuovamente adagiati sui soliti 1-0 / 2-0massimo, pensando che tenere in controllo una partita contro la samp (con tutto il rispetto, e che infatti non controllammo per niente) sia replicabile poi contro avversarie al tuo stesso livello se non superiore. E' chiaro che la champions si vince sapendo far male all'avversario, ed è impossibile che tu sia capace a farlo quando nei due mesi precedenti agli ottavi hai vinto partite in maniera casuale grazie al singolo o a volte senza neanche tirare in porta. Come puoi pensare di arrivare in gara e saltare 2 metri se durante gli allenamenti non superi mai 1.5 metri? Pensi di arrivare li e di farcela solo con il "cuore" o il talento? La negatività che girava (e gira ancora oggi) purtroppo è figlia di quanto abbiamo dimostrato, non del pessimismo del tifoso, neanche prendere una scoppola a madrid ci ha aiutato a tirare fuori una prestazione degna contro il Napoli, quindi perchè dovremmo aspettarci il miracolo la prossima settimana? Io ci spero con tutto il cuore ma i segnali sono evidenti
×