Jump to content

Attila79

Tifoso Juventus
  • Content Count

    574
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

154 Excellent

About Attila79

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Fossi una società di mezza classifica inglese assolutamente si. A 0 o tramite scambi li prenderei entrambi. Ramsey ha già dimostrato il suo valore in Inghilterra tra l altro. Poi questo misteriosamente con il galles non si infortuna, da noi sempre in infermeria. È proprio il classico esempio di calciatore con problemi di ambientamento. Poi ho scritto che bisogna valutare bene gli scarti e le motivazioni per cui non hanno reso La cosa positiva è che non mandi in malora un bilancio prendendoli. Robben era uno scarto del Real. Il Real è una di quelle società dal fatturato siderale rispetto al nostro, che è piena di potenziali giocatori che non trovano spazio o non sfondano e che invece possono farlo altrove. Perché è strapiena di giocatori e per tanti motivi non riesci a farli rendere sempre. Noi dobbiamo guardare società come il Real, come fa il Milan. Società più piccole come le squadre di mezza classifica di premier o serie A possono invece attingere da noi.
  2. Su Anguissa concordo e infatti non è costato 50 milioni, anzi al momento è in prestito quasi gratuito con diritto di riscatto abbordabile. Ramsey e Rabiot nelle condizioni attuali non rappresenterebbero un' opportunità con quegli stipendi. E infatti Mc Kennie ha più possibilità di essere rimesso nel mercato rispetto agli altri 2. Con Ramsey non riusciamo nemmeno a rescindere per la buonuscita.
  3. Non mi pare però che noi in rosa abbiamo qualche scarto di altri. Gli stessi Ramsey e Rabiot erano cercati da tutta Europa. E infatti i loro ingaggi lo testimoniano. Per far capire meglio il concetto di scarto, Hazard dal real è uno scarto per esempio. Bisogna studiare bene perché alcuni giocarori non rendono in alcune realtà e valutare se possono farlo altrove. Nel caso di hazard poi magari l operazione resta impossibile per l ingaggio ma un pensiero ce lo farei. Il mio ragionamento era più orientato comunque verso la capacità di un direttore sportivo nell' anticipare i tempi e non far partire la trattativa su un calciatore giovane solo dopo che tocca i 50 milioni. A parte il fatto che il giocatore francese in questione attualmente non li merita proprio (il prezzo è pompato grazie alla premier league)
  4. Purtroppo il mercato è drogato dallo strapotere inglese. Prenderlo a 40 milioni (addirittura 60 secondo Marca) è da folli nonostante l'età sia a suo favore. Il valore di mercato in questo momento è sballato proprio per l'età e secondo me non possiamo permetterci azzardi simili. Quei soldi si spendono per fuoriclasse collaudati poichè sembra ormai chiaro quali siano i margini di manovra limitati in cui ci possiamo muovere (è vero che ci samo liberati dell'ingaggio di cr7 ma è altrettanto vero che siamo in debito d'ossigeno, come tutta Europa tranne nell'isola felice e nel psg e respiriamo solo grazie all'aumento di capitale, in più a breve arriverà il saldo da pagare per giocatori presi a niente). Perchè scordiamoci che in Europa si prendono in cambio le nostre mezze seghe di centrocampo, compreso Rabiot. E nemmeno che comprano a pagherò come dalle società italiane. E allora quel budget meglio spenderlo in operazioni più intelligenti, un vlahovic destinato al parametro 0 per esempio. Non che a centrocampo non ne avessimo bisogno come il pane, ma ripeto operazioni intelligenti in cui il prezzo sia in qualche modo calmierato. Biosgna muoversi con calma e furbizia. Si, anche qualche scarto va bene, ci sono scarti che hanno fatto le fortune di altri club (per noi storicamente Davids uno su tutti). Oppure prendere sti ragazzi quando ancora il loro valore non sia esploso. Perchè altrimenti son bravi tutti. E poi però diventano operazioni che gravano sui bilanci e quindi sul resto della rosa.
  5. Un conto è investire sui 16enni, un conto sugli over 20. L'abilità di un direttore sportivo è quella di scovare possibili campioni di quest'età che magari non costino già 40-50 milioni. ( Oltretutto se non hanno ancora dimostrato di essere al livello di Pogba alla stessa età) Sto dicendo che siamo già fuori budget. Altrimenti ci alziamo io e tu e facciamo domani i direttori sportivi della juve. Poi se riescono a trovare l'affare e portano pogba a paramentro 0 senza dargli un contratto che superi il nostro tetto ingaggi o lo sfori di poco (cosa impossibile) ben venga. Ben vengano tutte le opportunità di mercato che abbiano il giusto valore e non che tale valore sia enormente gonfiato e sfori i parametri finanziari societari, perchè poi questo a catena comporterà una serie di problematiche che ricadranno sulla stessa squadra (cr7 docet). Il punto è che il calcio italiano di questi tempi soffre maledettamente lo strapotere di quello inglese+psg per cui non possiamo competere in forza (economica) ma solo in scaltrezza con buona dose di fortuna. Ciò significa spesso prendere sli scarti degli altri per esempio che non siano stati adeguatamente valorizzati. Personlamente nomi non ne faccio perchè li possono fare solo quei tecnici che seguono e monitorano quasi quotidianamente centinaia di calciatori al giorno e non solo quei pochissimi che arrivano ad essere maggiormente visibili.
  6. La cosa temenda è che siamo così scarsi a centrocampo che i sostituti fanno ancora più schifo
  7. Dico che io non li spenderei 40 milioni per un giocatore promettente a meno che non sia un fuoirclasse. E attualmente non lo è. In futuro non si sa. E' questa la realtà. Il tuo ragionamento vedi che vale anche al contrario. Molti giocatori erano promettenti a 20-21 anni e poi non hanno rispettato le attese. Anzi per la maggior parte è così. Un certo Rugani che abbiamo in rosa è uno dei centinaia di esempi. Per quanto riguarda il Boom lo puoi avere anche sui 25 anni o addirrittura a 30. Capitolo Chiesa. Ma secondo te tutte le squadre ci fanno i trattamenti " a pagherò" come in Italia? Inoltre devi considerare la situazione attuale a livello economico in cui versa il calcio italiano. Non si può pensare attualmente di investire 40-50 milioni su profili che non ti possono dare un affidamento certo. Perchè forse 40-50 milioni li puoi investire per tutta la rosa, non per un giocatore solo. Perchè non siamo nel 2017 ma nel 2021. Inutile dire cosa ci sia stato di mezzo.
  8. Vogliono 40 milioni. E non è fuoriclasse. E il monaco non se lo prende uno che vuole 7 milioni netti. A questo punto acquisterei 4-5 potenziali giovani centrocampisti forti creando una rete internazionale da cui pescare poi un possibile nuovo anguissa.
  9. Sicuramente è titolare nella juve perché gli altri sono ancora più scarsi di lui. Chi dovrebbe giocare nel centro sinistra? Berna? McKennie? Ramsey? In Francia ieri ha giocato perché non c'era Kante. Il fatto che sia la sua prima riserva è un mistero ma i fuoriclasse francesi a centrocampo sono "solo" 2.
  10. I playoff il mondo non si ferma a guardarli, ma magari la finale si. È tutto in proporzione comunque. È l'idea che paragono. Altrimenti non facciamo più nemmeno i campionati. È logico che quando una competizione entra nel vivo crea più interesse. Facciamo un altro esempio. La coppa di spagna ha acquisito più interesse inserendo la final four. Una sorta di minitorneo a scontri ravvicinati e diretti. Modello che poi viene replicato anche in altri sport. Comunque che dire, capisco che non tutti la possiamo pensare allo stesso modo. Io resto convinto pienamente delle mie idee. Non è il caso di continuare ulteriormente a spiegarle per non intasare il topic
  11. Raga ma il problema stadi è un problema che va risolto a monte! cosa c'entra con il concetto dei playoff? In Italia abbiamo, lo ripeto per l'ennesiva volta, problemi strutturali che vanno curati a prescindere! Qui non stiamo parlando di come risolvere il problema della gestione, della ristrutturazione e della costruzione di nuove strutture e nuovi spazi. Quello è un tema chiave che va curato e studiato prima di ogni cosa. Anche prima di iniziare i prossimi tradizionali campionati di serie A.
  12. Sulla prima parte sono ampiamente d'accordo con te. Ma ti ripeto resta il fatto che il problema playoff sia legato attualmente a problemi di interessi societari diversi in Italia e NON che non sia concettualmente applicabile al calcio europeo e quindi anche italiano! Sulla seconda parte non mi trovi d'accordo perchè il valore della coppa italia non è che ne verrebbe alterato se nel campionato si mettono o meno i playoff perchè sono modalità di scontri diretti completamente differenti. Comunque siamo andati adesso già ampiamente oltre, con te abbiamo semplicemente una visione differente. Con altri , che non riescono a capire le cose manco rispiegandole 10 volte, meglio dare un buffetto sullo spalla a lasciarli andare.
  13. Questo è un problema di tipo strutturale e risiede all'interno del sistema calcio in Italia. Io invece dico che concettualmente è fattibile e potenzialmente può far fare il salto decisivo che ci appai all'inghilterra. In Inghilterra la ripartizione funziona. Prende una marea di soldi dai contratti commerciali anche il west ham. Quindi da questo punto di vista sposterei proprio il focus e lavorerei per far si che questa suddivione venga accettata perchè porterebbe solo dei benefici generali e non sarebbe su 20 ma su 16 squadre. Tra l'altro se ci hai fatto caso io più volte scritto che il principale motivo per cui non si introdurranno i playoff non è concettuale ma strutturale, legato ai forti dissidi interni nella lega. Nessuna piccola società voterà la diminuzione del numero di squadre.
  14. mmm..se delude non lo piazzi come non hai piazzato quest'estate alcun esubero. Ha uno stipendio bello corposo per essere piazzato. In premier non badano a spese solo per calciatori che si sono distinti positivamente, non certo per uno alla Rabiot senza infamia e senza lode
  15. peccato non poterci liberare subito di ramsey e rabiot, ma anche alex sandro e scesny, altrimenti potevamo allestirci subito una bella squadretta considerando anche che parte del megaingaggio del portoghese potrebbe essere rimesso a bilancio.
×
×
  • Create New...