Jump to content

Cene

Tifoso Juventus
  • Content count

    12,089
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Cene last won the day on August 10 2016

Cene had the most liked content!

Community Reputation

2,887 Excellent

2 Followers

About Cene

  • Rank
    "C'è una stella in cielo che indica il cammino, forza
  • Birthday 12/01/1991

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  1. Insomma...è praticamente Cuadrado senza uccello
  2. Mi sa che preferisce Matuidi
  3. Penso che la Juve abbia un potere discretamente importante sulle TV in Italia comunque...basta vedere dove sono finiti Varriale, Alvino, Pistocchi e dove finirà Adani. Se la Juve decide di non far passare nulla penso che nessuno debba azzardarsi a dar notizie. Però poi loro qualcosa agli abbonati glielo devono pur dire
  4. Nel caso di Guardiola comunque io penso che sarà determinante la sentenza Uefa...al momento della sentenza Guardiola farà sapere che senza champions non rimane...anche perché alla fin fine per uno come lui dopo due premier sarebbe un anno perso non poter provare a vincere la coppa
  5. 4 giorni dopo venne ufficializzato Cristiano
  6. Hanno praticamente il monopolio sul calcio in Italia, come diavolo fanno a perdere abbonati se non esiste un'alternativa
  7. Mandzukic, Costa, Cuadrado hanno avuto problemi fisici o comunque problemi vari (sputacchi) che li hanno tenuti fuori per parecchio o ne hanno penalizzato le prestazioni. Bernardeschi ha avuto un rendimento altalenante, ma la sua è stata una stagione positiva secondo me. Dybala va cacciato a pedate nel di dietro perché non ha minimamente la mentalità per giocare nella Juve. Pjanic è sempre stato discontinuo
  8. Allegri-Pochettino mi sembra un salto indietro comunque. Se Agnelli ha deciso di far fuori Allegri vuol dire che in mano ha qualcosa di molto molto grosso...non mandi via uno che ti ha portato 5 scudetti per prendere Pochettino che non so quanto possa essere migliore di un Inzaghi
  9. [ Serie A TIM 2018-19 ] 37ª giornata

    Beh 15 punti in 10 partite sono un buon bottino...è una media che su un intero campionato ti porta a non pensare all'ipotesi retrocessione e ti può far pensare anche all'Europa. Quindi direi lavoro più che ottimo
  10. Non saremo su clausole da 100 milioni, ma per liberare uno come Guardiola penso ci vogliano soldi...fossero anche 20-30 milioni per un allenatore sono un enormità
  11. Le dimissioni possono anche essere respinte
  12. Non è detto...il Chelsea ha dovuto pagare per Sarri, non credo che rescindere il contratto di Inzaghi sarebbe un problema, penso che lo sarebbe con Guardiola
  13. Se vuoi Inzaghi lo prendi facile...quello che ha un contratto difficile da mollare è Guardiola
  14. Un filo di disgusto

    Intanto fa piacere che ci siano interisti che vedono il calcio con obiettività, pensavo non ne esistessero più Comunque riguardo ad Allegri sono sempre stato e continuerò ad essere uno dei suoi sostenitori, mi piace come persona e mi piace il suo modo di vedere il calcio. Penso però che appunto il suo ciclo fosse arrivato alla fine...siamo in un calcio in cui gli allenatori non durano mai più di quello...già superare i 3 anni nella stessa squadra è un miracolo, farne 5 con una media di più di due trofei a stagione è veramente tanta roba...Allegri è uno dei protagonisti principali di questo ciclo strepitoso...con lui abbiamo scavato un divario impressionante in Italia e la squadra è arrivata al livello delle grandissime in Europa...quando si critica Allegri per non aver portato la Champions ci si dimentica sempre di dire che prima di Allegri prendevamo sberle da Galatasaray e Benfica, Allegri ti ha portato a giocare la Champions con l'obiettivo di vincerla. L'avrebbe meritata quella coppa e sicuramente la vincerà, purtroppo quando c'è stata l'occasione (più Cardiff che Berlino) le cose sono andate storte. Probabilmente la voglia di vincerla lo ha portato anche a rimanere più del dovuto...la dote principale che ha portato Allegri in questa squadra è stata la serenità...i giocatori in campo erano liberi di esprimersi e di dare tutto, cosa che l'anno scorso e soprattutto quest'anno è mancata...tante pressioni e molti giocatori non hanno retto...probabilmente il primo ad essere provato da questi anni così faticosi soprattutto a livello mentale era proprio lui e la cosa si è trasmessa anche sulla squadra. Il cambio serve a dare freschezza all'ambiente e a riportare l'entusiasmo che deve essere più forte della paura perchè comunque con l'Ajax è stata la paura di perdere a farcelo prendere nel c**o.
×