Jump to content
Sign in to follow this  
franca1000

Qui Le Vostre Domande Per...

Recommended Posts

Joined: 18-Mar-2007
13 posts

ciao Zulia volevo semplicemente farti i complimenti per il tuo operato, sei un grande!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2005
452 posts

domanda ad entrambi: come vedete Deschamps il prossimo anno in bianconero? merita la riconferma?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Jan-2007
494 posts
Buongiorno Zuliani,

ho letto oggi la conferma della tua notizia: calciopoli 05-06.

Secondo te...... abbiamo di che preoccuparci?

Avr? una fine tutto questo o faremo i gamberi per sempre?

Ciao e grazie

dico purtroppo perch? sinceramente pensavo di non dover rivivere un'altra estate di calciopol

sul'inchiesta penale non penso dobbiamo preoccuparci perch? ? lo stesso campionato per cui si ? gi? pagato.

su questo nuovo filone 2005-06 stiamo a vedere ma ero pi? tranquilo non c fosse stato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2006
68 posts
dico purtroppo perch? sinceramente pensavo di non dover rivivere un'altra estate di calciopol

sul'inchiesta penale non penso dobbiamo preoccuparci perch? ? lo stesso campionato per cui si ? gi? pagato.

su questo nuovo filone 2005-06 stiamo a vedere ma ero pi? tranquillo non c fosse stato

Questo ? poco ma sicuro.......per? non pensi che durante l'arbitrato si sia discusso di altre cose oltre che ad una semplice riduzione della penalizzazione???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
311 posts

Che ne dite?

De Santis contro tutti. Calciopoli o Farsopoli?

di Stefano Discreti

Nel giorno in cui la terza sezione del T.A.R. del Lazio ha respinto il suo ricorso avverso la sentenza della Corte Federale dello scorso 27 Luglio,

l?ormai ex arbitro Massimo De Santis, intervenendo come ospite in una nota trasmissione sportiva, con grande determinazione e convinzione ha, in diretta, vivisezionato lo scandalo di Calciopoli punto dopo punto.

Ha iniziato criticando pesantemente la giustizia sportiva e i suoi tempi:

?per distruggere la mia carriera sono bastate poche ore, negandomi il sogno di una vita meritatamente guadagnato sul campo, mentre per il pedinamento che ho subito da parte dell?Inter, a distanza di oltre 6 mesi dalla mia testimonianza, tutto ancora tace?.

Ha difeso poi, con forza, i suoi diritti :

?il processo che ha partorito la sentenza pi? ingiusta nella storia del calcio ? durato pochissimi giorni. Sono stati aboliti gradi di giudizio e ci ? stato vietato di portare prove e testimoni a discolpa. Impossibile provare a difendersi con quei tempi. Li? ho capito che tutto era gi? scritto e che non c?era possibilit? alcuna di esser assolti?.

Per questo De Santis dice di non credere pi? nella giustizia sportiva e in attesa di leggere le motivazioni della sentenza del T.A.R. del Lazio, affila i denti per quello che, secondo lui, sar? l?unico vero processo giusto.

Incalzato dalle domande degli opinionisti in studio, De Santis si ? difeso cos?:

?a partire dal famosissimo Juventus-Parma della stagione 1999-2000 sono stato accusato di far parte di una cupola che gestiva il Calcio in maniera illecita, additandomi in proposito di poteri che mai avrei potuto solo immaginare di avere.

La presenza di una ?Combriccola Romana? ? figlia della totale fantasia umana, mentre per quanto riguarda il reato di associazione a delinquere, di cui sono accusato ingiustamente, credo che il tutto sia stato semplicemente formulato per giustificare le indagini e poter utilizzare le intercettazioni telefoniche come prove. Anche perch? prove vere, alla fine, non ce ne sono.?

L?ormai ex arbitro ha poi parlato degli organi federali e del fatto che proprio loro hanno consigliato in passato tutta la classe arbitrale di intrattenere rapporti con i dirigenti sportivi con incontri, cene e contatti telefonici.

Fenomeno questo che, dice, era diffuso in tutte le squadre professionistiche del sistema calcio.

Ha continuato poi a difendersi, attaccando:

?alcune cose mi hanno particolarmente colpito in questo anno che ha cambiato la mia vita e non solo professionalmente:

- quando l?avvocato della Federcalcio mi ha promesso sconti in sede di Arbitrato, in cambio della mia collaborazione, se avessi ammesso colpe, anche che non avevo;

- le tantissime telefonate avute, in particolare, con Meani e Facchetti di cui non vi ? traccia nell?informativa dei Carabinieri;

- il perch?, per altri arbitri, non si sia indagato a fondo, come ad esempio, per la famosa telefonata tra Collina e Meani , in cui il sig. Meani dice chiaramente a Collina che avrebbe chiuso il ristorante esclusivamente per potergli permettere un incontro segreto con Galliani.?

Ricorda a tal proposito che nessun altro arbitro ? stato giudicato e condannato, ma solo per difetto di giurisdizione.

Si ? arrivati a parlare poi della partita che ? valsa la sua condanna: Lecce ? Parma.

La partita che avrebbe dovuto salvare la Fiorentina, avvalendosi delle migliaia di combinazioni possibili e del suo ?capolavoro?.

Il noto giornalista Michele Plastino presente in studio, a tal proposito gli ha espresso totale solidariet? a fronte di un accusa impossibile da accettare.

De Santis, incalzato dal bravo opinionista Massimo Zampini, ? tornato poi sulle dichiarazioni fatte qualche settimana fa nella trasmissione televisiva del giornalista Fabio Ravezzani, che tanto hanno infastidito molte persone soprattutto per aver tirato in ballo la memoria del compianto Facchetti:

?tra le persone che hanno commentato, mi stupisce il fatto che proprio il sig. Moratti che sa di queste telefonate, si sia indignato. Lui che poi, prima di ogni partita veniva sistematicamente nel mio spogliatoio?.

A Plastino che a questo punto gli domanda il perch? non ha denunciato a suo tempo tutto questo, risponde:

?all?epoca era prassi assai comune per tutti e quindi non pensavo fosse reato o comunque sbagliato.

Di certo al processo penale parler? e dir? tutto di questo e far? vedere sui tabulati che queste telefonate ci sono.?

De Santis ha chiuso infine la puntata, lasciando accese due micce che sono pronte ad esplodere in sede processuale, dichiarando che:

1) ha ricevuto pressioni prima di Milan ? Juventus 2004-2005 affinch? avesse dichiarato nel referto di non aver visto il famoso fallo di Ibrahimovic, in modo di poter far squalificare lo svedese con la prova tv;

2) un dirigente della F.I.F.A. lo chiamava spesso a nome dell?Inter.

Ad un anno di distanza dalla scoppio di Calciopoli, tantissime cose sono ancora inspiegabili e visto come ? stato affrontato il processo in sede di giustizia sportiva, non ce ne stupiamo minimamente.

Se abolisci gradi di giudizio, vieti prove e testimoni a discolpa, e costringi avvocati a leggersi migliaia di faldoni accusatori in pochi giorni non c?? alternativa d?altronde.

Se, ora che gli sar? concesso, gli indagati presenteranno prove inconfutabili contro l?accusa di colpevolezza si potrebbe anche arrivare a trasformare il grande scandalo Moggiopoli-Calciopoli nell?agghiacciante Farsopoli, ovvero ?storia della pi? grande farsa del secolo?.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Feb-2006
689 posts

Riporto qui la mia domanda posta anche ad altri vostri colleghi.

Per Claudio e Marco (che ? direttamente interessato essendo autore e conduttore della trasmissione che ha dato la possibilit? a Desantis di parlare)

Ieri sera,nella trasmissione " La Juve ? sempre la Juve" condotta dal collega Marco Venditti,e luned? passato nella trasmissione Luned? di rigore di Ravezzani,a cui partecipa anche Marcello Chirico, ? intervenuto l'arbitro DeSantis con dichiarazioni che mi sembravano abbastanza importanti,riportate egregiamente qui sopra dall'amico Montero77.

Mi chiedo perch? nessuna testata giornalistica,e televisiva abbia riportato queste notizie,o comunque ne abbia fatto menzione,mentre puntualmente oggi tutte le testate riportavano le parole dell'ex dirigente della Juve,tale Capobianco,che accusava Moggi.

Ora mi chiedo,perch? questo capobianco parla ora e non ha parlato prima,ma esce fuori proprio adesso?(Forse perch? avevano finito le cartucce da sparare su Moggi?)

La stessa cosa,viene obiettata da alcuni tifosi avversari in questo stesso forum anche a proposito di DeSantis,chiedendosi perch? parli solo ora,ma mi preme ricordare che all'indomani dello scoppio di Calciopoli,in trasmissioni come Matrix l'arbitro in questione rivelo' le stesse cose di cui ha parlato ora.

Ma puntualmente queste dichiarazioni,come si dice a Roma: sono passate in cavalleria,ovvero sono state totalmente ignorate.

Mi rivolgo a voi,chiedendovi perch? succede questo,perch? i vostri colleghi e le testate per cui lavorate ignorano queste notizie. Non si professano paladini della libert? di stampa e dell'informazione?Questa a mio avviso ? omissione di informazione,si tace quello che fa comodo tacere e si sottolineano le notizie che fa comodo sottolineare.Noi tifosi juventini siamo stanchi di questo modo di fare giornalismo,di dare una visione dei fatti ridotta, e non a 360? come dovrebbe essere,e soprattutto che penalizza sempre l'immagine della Juve.

Le dichiarazioni di De santis, e quelle di Capobianco possono essere vere o false,ci saranno organi competenti(speriamo) a giudicarle,ma secondo me i media dovrebbero riportarle entrambe,per fare cronaca,e poi ogni spettatore-tifoso potr? trarre le sue considerazioni.ma se si da,una sola versione..si capisce dove si vuole indirizzare le menti di chi ascolta solo quella voce...e noi questa volta ad un altro processo mediatico diciamo NO!

Voi cosa ne pensate? perch? i vostri colleghi fanno cos?? ordini dall'alto?

Soprattutto a Claudio: perch? oggi nel tg di 7gold la tua collega Giovanna Martini non ha fatto alcuna parola di DeSantis mentre tutta allegra e contenta esaltava le parole di Capobianco?

Questa ? la risposta dei "poteri forti" che ci hanno mandato in B alle parole di desantis su facchetti? Ora dispiace sinceramente parlare di chi ? venuto a mancare,ma se questo agli arbitri telefonava come e piu' degli altri,non ? che uno puo' stare zitto e non nominarlo piu'...cercassero i tabulati no,cos? si vede se quello che dice Desantis ? vero o no?

Ah ma che scema che sono :doh: ...i tabulati delle telefonate di facchetti chiss? se esistono ancora .penso

Grazie per le risposte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2006
68 posts

Ciao Claudio, vorrei fare i complimenti alla redazione sportiva di 7Gold che nella trasmissione serale di sabato ha fatto un bel titolone: "VECCHI VIZI ?".

E ha cominciato un bel massacro per il rigore contro il Bologna, Capobianco ecc.. In pi? hanno letto anche una mail che invitava alla radiazione della Juventus..... veramente una bella trasmissione, molto equilibrata...........................................................

PS: stavo per vomitare, ma alla fine ho preferito spegnere il televisore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2006
2,461 posts

per Marco e Claudio, volevo segnalarvi questo topic che contiene una grave denuncia, ironicamente scritta similarmente all'intervista dell'ex back office della Juve Capobianco a repubblica, su come veniva gestita la figc negli anni scorsi.

possibile che nessun organo di stampa ne voglia parlare?

http://www.j1897.com/forum/index.php?showtopic=51156

"Cos? hanno distrutto il calcio" rivelazioni di un super testimone

11/05/2007

ROMA - Due premesse. La prima: ?Tutto quello che dir? ? documentato e dimostrabile?. La seconda: ?Sono in causa con la Figc davanti al tribunale del lavoro di Roma. Ho cominciato a lavorare in Figc nel 1992. Poi nel maggio del 2005, dopo che ho potuto appurare che il calcio era gestito dietro pressioni politiche ed economiche, in barba a leggi e regolamenti, essendomi sempre rifiutato di "sporcarmi" le mani, venendo puntualmente discriminato, ho iniziato a protestare e da allora mi hanno chiesto le dimissioni, pena che mi avrebbero reso la vita infernale?. "Nel mezzo del", dipendente della Figc, ? un tipo cos?. Uno a cui piace parlare chiaro, diretto e, soprattutto, dire le cose esatte. Fino ad oggi, le inchieste erano accusate tutte di avere un punto debole: non si capiva per quale motivo, al di l? di evidenti interessi di carriera e di posizione, gli arbitri italiani avrebbero dovuto rendere servigi a alle societ? piu' potenti nel panorama pallonaro. Ora, per la prima volta, si capisce come gli arbitri ?venivano ripagati?. Spiega "Nel Mezzo del": ?Ci sono un alto numero di buoni arbitri, che appena venivano promossi alla Can, pensavano che il loro compito fosse arbitrare in Serie A, e non assecondare il progetto voluto da Franco Carraro, con la compiacenza del Coni, che il sistema arbitrale doveva far vincere lo scudetto e premiare in campo le sette societ? con alle spalle il gotha della finanza italiana; questi arbitri che non si adeguavano dopo un anno venivano dismessi e addio denaro, addio carriera arbitrale e addio anche futuro dirigenziale?.

Quindi il sistema arbitrale subiva pressioni?

?Basta ascoltare le intercettazioni e la domanda sarebbe superflua...?.

Si tratta di affermazioni pesanti, se ne rende conto?

?Saranno pure pesanti, ma sono tutte facilmente dimostrabili. Sorrido solo al pensiero che a parlare di regali e scandalizzarvi del sistema calcio siate voi giornalisti, quando una volta l'anno venivate chiamati a raccolta dalla Figc all'Hotel Parco de' Principi per ritirare il vostro gadget e continuare a riverire un sistema centrato sulla corruzione, sull'antisportivit? e sul non mettere su carta stampata le notizie che avrebbero fatto conoscere all'opinione pubblica cosa ? stato realmente il calcio negli ultimi anni ?.

A quando risalgono i casi in questione?

?A partire dalla stagione 1999/2000?.

Chi sono questi arbitri?

?Questo non ho intenzione di dirlo, al momento, ma qualcuno queste affermazioni le ha fatte all'ufficio indagini, ma nessuno ne ha tenuto conto, si ? voluto dar credito a qualcuno che invece, oggi, sappiamo aver detto una infinit? di bugie?.

Quanto ci rimetteva economicamente un arbitro se non si adeguava a quel sistema?

?Allora un neoimmesso riusciva a guadagnare oltre 100 milioni di lire a stagione, senza contare che arbitrare in Serie A, se hai anche un'attivit? in proprio, a livello di immagine ti fa guadagnare, senza muovere un dito?.

Dalle intercettazioni ? emerso che Bergamo e Pairetto erano in ottimi rapporti con la Juve.

?Bergamo e Pairetto piu' che con la Juve, lo erano con tutte le societ? che li avevano scelti e che, grazie a un governo federale compiacente a quel sistema, venivano remunerati con 250 mila euro a stagione, quindi ? chiaro che facessero buon viso a qualsiasi situazione. Anche loro per garantirsi un futuro erano costretti dal sistema ad adeguarsi a quel nuovo modo di concepire un sistema arbitrale alla merce' dei poteri forti?.

Perch? si ? deciso a raccontare queste cose proprio adesso?

?Veramente io ho raccontato tutte queste cose da parecchio tempo e chi mi conosce puo' confermarlo. Solo che molti giornalisti hanno solo estrapolato alcune mie dichiarazioni per colpire solo la parte che si voleva far fuori dal mondo del calcio, anzi spesso "usando il virgolettato" mi hanno fatto affermare cose mai dette, per quel che mi riguarda valgono le mie deposizioni agli organi inquirenti. E' talmente evidente di come hanno rovinato lo sport piu' amato degli italiani, che sono i veri raggirati in questa vicenda, con la complicit? di politici, giornalisti, e magistrati?.

Cominciamo dai giornalisti?

?Sulla questione giornalisti vale il principio del conflitto di interessi, ci sono diverse societ? calcistiche (Inter, Milan, Fiorentina, Roma, Napoli, l'attuale dirigenza della Juventus ndr) i cui proprietari sono anche nei patti di sindacato di quasi tutti i principali media italiani, i giornalisti scrivono quello che gli editori chiedono e quindi ecco come ? spiegabile il processo mediatico fatto a Moggi la scorsa estate?.

Un premio scudetto ai giornalisti. E sul sistema calcio le inchieste hanno raccontato tutto?

?Per niente!!! Vi sono documenti ufficiali che testimoniano di come lo sport sia stato gestito per interessi economici. E stranamente non si capisce come mai ancora non si sia andato a spulciare il bilancio della Figc, da li' si potrebbero scoprire cose, queste si', davvero inquietanti e ribadisco c'e' la vicenda delle false fidejussioni che mostra vizi di forma allucinanti, se uno dei pochi magistrati imparziali rimasti in Italia volesse riaprire quel fascicolo scoprirebbe cose molto interessanti...?.

Cosa si puo' dire?

?Ma guardi basterebbe che gli organi inquirenti si rifacessero alle interpellanze parlamentari fatte dal Gruppo Misto del Senato nella precedente legislatura e facessero delle semplici verifiche per appurare se vi sono stati reati con uso di denaro pubblico, ad esempio tramite il commissionamento di fantomatici progetti al costo di 150.000 euro ciascuno?.

A cosa servivano questi progetti?

?Ma mi rifaccio alle parole del Senatore Villone, il quale giustamente ha spiegato che in Italia prende sempre piu' piede un sistema illegale di tangenti, mascherato sotto la forma di commissioni di studio. Riuscire a stabilire le attivit? illegali da quelle legali ? semplice...basta valutare se questi progetti siano poi stati utilizzati realmente o siano solo stati una forma di tangente a tutti gli effetti?.

Che per? adesso non ha pi? nulla a che vedere con la nuova Figc.

?Che mi risulti questi tipi di studi di settore esistono ancora, l'unica differenza ? il costo, adesso vengono pagati 180.000 euro..... Poi c'e' la vicenda di cui ha parlato il Senatore Cossiga che aspetta sempre una risposta da parte del Ministro Melandri su come ? possibile che il Direttore Generale della Figc, quindi colui che decide come spendere il denaro pubblico, sia un dipendente di una societ? privata, tale "Value Partner", e che il suo stipendio di 25.000 euro al mese venga versato a questa societ? privata, consorella di una societ? di cui parla Minchetti nel suo libro "Il baco del corriere". Poi ? tutta una farsa in Figc continuano a operare tutte le persone che sarebbero stati i tramiti di quel sistema di cui hanno parlato la scorsa estate. La sig.ra Fazi come il Sig. Manfredi continuano a lavorare in Figc, l'avv. Gallavotti continua a difendere le cause della Figc, gli uomini di Carraro continuano tutti a lavorare al suo interno. Direi che ? cambiato poco o nulla. L'attuale Segretario della Figc era il capo del personale all'epoca del trasferimento della Fazi e questo signore vuole farci credere che lui non sappia nulla in merito a quella vicenda??".

Ma l'attuale segretario, quello che ha avallato un trasferimento cambiando la serratura di una porta, e che non ha neanche sentito il dovere di testimoniare quello che sapeva su tutta questa vicenda?

"S?. ? ancora l?. Ma quello che ? piu' ridicolo ? che in questa vicenda tutti stanno recitando una parte (Borrelli compreso...). Ma dico: ? implicato con uno dei punti cardine della vicenda calciopoli e noi ce lo teniamo...?

Non si ? mai accorto della rete svizzera di Moggi?

?Ma vede io sinceramente non me n'ero accorto, solo ascoltando le intercettazioni mi sono chiesto come mai gli inquirenti non l'avessero portata alla ribalta la scorsa estate. Io credo che come racconto' un guardalinee della Can gi? nel 2004, che faceva da accompagnatore a partite Uefa dell'Inter, Moggi era venuto a conoscenza delle intercettazioni illegali che erano state commissionate alla Polis e per non essere ascoltato si era ingegnato con le sim straniere?.

Sembra esserci un rapporto strano tra gli orologi e la Juventus...

?Questa domanda mi sembra una barzelletta... tutte le societ? omaggiavano gli arbitri in quel sistema, per cercare di accaparrarsi le loro "simpatie". La cosa ridicola ? che in tema di orologi credo che la Roma abbia qualcosa da dire piu' di tutte le altre societ?.... mi poteva anche chiedere del rapporto tra l'Inter e gli elettrostimolatori...questa ? faziosa, mi perdoni.... ?.

Le istituzioni.

?Moggi e Giraudo in Figc, dopo anni di militanza in quel mondo, avevano molte amicizie. Diciamo che, cosa che peraltro avviene quotidianamente nella ns. societ?, nelle loro operazioni cercavano di far fruttare le loro amicizie. Quello invece che di scandoloso non ? stato analizzato ? il doping amministrativo, Carraro, mettendo i suoi uomini negli organi chiave, riusciva ad influenzare fallimenti, iscrizioni ai campionati, tutto nell'interesse del gruppo per cui lavorava, questo si' ha reso il calcio molto poco credibile...?.

La Gea.

?Sorrido quando nominano la Gea.... sembra fosse solo di Moggi e invece sappiamo che era un giocattolo per i figli dei poteri forti con dietro la Romafides di Capitalia, che controlla anche le aziende di De Laurentis. Che fosse un'anomalia del calcio italiano ? innegabile, peccato che si sia scoperto solo adesso... operava da parecchi anni e alle sue feste c'era il gotha dello sport italiano.... voler far credere che fosse solo una gallina dalle uova d'oro per la famiglia Moggi ? immorale?.

Si rende conto che con questa intervista continueranno a renderle la vita impossibile?

?Guardi io ho una malattia genetica progressiva che gi? mi rende la vita molto difficile, con una infinit? di formazioni tumorali alle mie terminazioni nervose.... ma voglio proprio vedere la corruzione italiana e l'indecenza di questa societ? fino a che punto si spinger?.... a me basta non aver venduto la mia coscienza, potevo anche io accusare il bersaglio facile e oggi sarei tranquillo e beato, ma preferisco rifarmi a una frase di Giovanni Falcone ?Un uomo fa quello che ? suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa ? la base di tutta la moralit? umana.?.

di Marco Mensurati

FONTE QUELLO CHE NON SCRIVERA' MAI LA REPUBBLICA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Jan-2007
494 posts
Riporto qui la mia domanda posta anche ad altri vostri colleghi.

Soprattutto a Claudio: perch? oggi nel tg di 7gold la tua collega Giovanna Martini non ha fatto alcuna parola di DeSantis mentre tutta allegra e contenta esaltava le parole di Capobianco?

Questa ? la risposta dei "poteri forti" che ci hanno mandato in B alle parole di desantis su facchetti? Ora dispiace sinceramente parlare di chi ? venuto a mancare,ma se questo agli arbitri telefonava come e piu' degli altri,non ? che uno puo' stare zitto e non nominarlo piu'...cercassero i tabulati no,cos? si vede se quello che dice Desantis ? vero o no?

Ah ma che scema che sono :doh: ...i tabulati delle telefonate di facchetti chiss? se esistono ancora .penso

Grazie per le risposte.

non saptrei rispomderti perch? la martini non ? una mia collega, io non sono un redattore, sono un libero professionista che segue la juve per 7 gold nelle partite e nelle trasmissioni in cui ? richiesat la mia presenza.

delle linee editoriali della tv non sono a conoscenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2006
1,593 posts

Per Claudio Zuliani.

Ricorda a Giulio Mola, che ieri ha tirato in ballo la Juve in un discorso arbitrale cui c'entrava nulla, di non dire falsit?, che l'arbitro Ayroldi ? lo stesso che ha buttato fuori Marchisio in un Juve-Napoli per una fallo a malappena di ammonizione. Sei un grande e grazie per difendere con cos? tanta passione e stile i nostri colori, ciao! :):sciarpata:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Aug-2006
2 posts

Per Claudio Zuliani:

ma non ti ? mai venuta voglia di dire a Roberto Scarpini ( mi pare si chiami cosi quello d Inter Channel che ogni tanto vedo la tv7 gold) che ha la faccia come il c**o?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2007
7 posts

per il mitico Zulia:

secondo te le voci che danno la juve in vendita sono fondate?? o ? una balla colossale?? ed eventualmente, ne saresti dispiaciuto??

potresti complimentarti con Anastasi per come ha risposto a quel (decidi te l'aggettivo) di Cazzola? (magari digli di iscriversi al forum)

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jul-2005
4 posts

Ciao Claudio, Brambati ti ha detto qualcosa di piu sulle voci della vendita della juve? tu cosa ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2007
28 posts

UNA DOMANDA PER ENTRAMBI I GIORNALISTI:

Per favore, perch? non dedicate una puntata, uno spezzone di puntata, un servizio speciale o un articolo, alla non solerzia che contraddistingue l'indagine sportiva su bilanciopoli-inter 2004/05 ?

Purtroppo non ho la possibilit? di seguire le Vs. trasmissioni.

A tal riguardo, se pu? esservi di spunto, Vi riporto una mail -tra le altre che ho inviato- che ho appena spedito al cronista sportivo di "Repubblica" Fulvio Bianchi, il quale giorni fa ha pubblicato un articolo su "calciopoli 2" in cui faceva una timidissima allusione a questa giustizia sportiva a 2 velocit? (una "velocit?" da bradipo zoppo per l'annosa indagine sulla presunta iscrizione illecita ex art. 7-3 CGS dell'inter alla stagione 2004/05 -nientemeno- e una velocit? supersonica per tutti gli altri, sistematicamente indagati-deferiti-processati prima della fine della stagione).

_______________________________________________

repubblicawww@repubblica.it

Dott. Bianchi, complimenti per le certezze che riporta nel Suo recente articolo su Calciopoli 2.

Osservo che, nonostante a tutt'oggi non vi sia nulla di pi? di un mero, celeberrimo (come non mai finora) ACIP 12-4-07 di due pm napoletani e un'abbozzo di neonata inchiesta sportiva supersonica, in cui, come nel cd. "processo farsa" 2006 (giudice De Biase dixit), pare ripetersi la tecnica preconcetta e sperimentata, a detta dello stesso Paolo Bergamo, del dare per oro colato quanto proviene da mere indagini preliminari napoletane, senza riscontrare qualsivoglia elemento probatorio e/o eccezione proposto/a dalle difese, a m? di processo inquisitorio basso-medievale (si rifiutano prove a discarico, testi, notai, giornalisti, acquisizione di tabulati a complemento di quelli parziali dell'accusa, ecc??..).

Mi dica, di grazia, in virt? di che Lei si arroga il potere e la certezza di pubblicare come fosse un fatto provato che gli arbitri De Santis, Paparesta, Pieri e Bertini "avevano le sim segrete di Moggi" (sic) ?

Dott. Bianchi, se io Le scrivessi che i dirigenti dell'Internazionale hanno falsato il bilancio dell'Internazionale presentato alla Figc per ottenere un'illecita iscrizione alla stagione 2004/05, dovendosi revocare l'assegnazione a tavolino "discrezionale" (sic!) -ex articolo 20 parere pro veritate Coccia/Aigner/Pardolesi- da parte di G.Rossi dello scudetto juventino 2005/06, Lei e il Suo Gent.mo Direttore cosa mi risponderebbero ?

Mi direbbero: caro lettore, Lei ha ragione, ? proprio cos? ?!

Oppure mi direbbero: gentile lettore, visto che non vi ? una sentenza irrevocabile di condanna nei confronti dei dirigenti nerazzurri, e visto che siamo in uno Stato di Diritto, in cui vige, tra gli altri, il Principio Fondamentale di presunzione di innocenza, costituzionalmente garantito a qualsivoglia cittadino, fino a quell??eventuale, futuro momento La preghiamo quantomeno di usare l'aggettivo presunto ?!

Parliamo di quei dirigenti interisti che sono indagati dalla giustizia penale e sportiva (alla stessa stregua degli arbitri che Lei cita nel suddetto Suo articolo), e su cui, per esempio, il Direttore Xavier Jacobelli a parole si dice disposto a propugnare in astratto un'eguale ed ugualmente SOLERTE giustizia sportiva rispetto a tutti gli altri soggetti -non interisti- indagati ("come non possiamo non essere d'accordo sul principio che la giustizia deve essere uguale per tutti?", scrive testualmente sul suo blog in riferimento alle due velocit? della giustizia sportiva), ma purtroppo, quando si scende dal piano dei principi a quello dei fatti oggettivi, attuali ed evidenti a tutti, ? triste constatare che Lei non si degna, detto sia con il massimo rispetto, di pubblicare che tale astratta uguaglianza e solerzia procedimentale non si st? affatto applicando per tutti, da parte dell'Ufficio Indagini cui Vi riferite cos? assiduamente, visto che, per la NON-SOLERZIA che da 15 mesi caratterizza l'inchiesta "bilanciopoli-Inter 2004/05", la stessa giace silenziosamente impantanata, e per NON-SOLERZIA il presunto illecito dell'art. 7-3 CGS, oggetto di tale inchiesta sportiva, st? per cadere silenziosamente in prescrizione, e -noti bene, per favore-, per NON-SOLERZIA, il cd. "scudetto vinto a tavaroli" 2006/07 (C.Rocca scripsit) tra pochi giorni e in una sorta di silenzio-assenso dei media, diverr? giuridicamente intoccabile (al contarrio dello scudetto bianconero 2005/06, revocato solo ed esclusivamente perch? la Juventus fu indagata-deferita-processata l'anno scorso subito dopo averlo vinto e a stagione 2006/07 non ancora iniziata !!!!!).

Sono un tifoso juventino e, come tanti altri appassionati di calcio e tifosi juventini, voglio, vogliamo che sia fatta Giustizia vera, in tribunali veri, ma ci? deve valere per tutti, senza zone d'ombra, ovvero senza che un soggetto goda di un prolungato impantanamento delle indagini, bens? che se solerzia deve essere, lo sia PER TUTTI, interisti compresi. Si ? detto che in generale nella giustizia sportiva basta persino il mero sospetto per rinviare a giudizio, processare e condannare... E per l'illecito imputato all'Inter?

Mi dica, Dott. Bianchi, Lei che ha certezze che altri non hanno su certi arbitri in quanto alla loro (non ancora provata) disponibilit? e provenienza di SIM straniere, ritiene giusto continuare a tacere mediaticamente sul fatto che "Bilanciopoli-Inter 2004/05" st? per per cadere in prescrizione, che la stessa st? andando alle calende greche, mentre, per converso, "calciopoli 2" pare meritare l'esclusiva della solerzia e velocit? astrale ?

Quando Vi degnerete di pubblicare un articolo, che sia uno, sullo scandalo dell'indagine imbaslamata su "bilanciopoli-Inter 2004/05" che ? oggi sull'orlo della prescrizione?

Quando rileverete in un articolo che lo scudetto interista 2006/07 st? per essere esentato dal trattamento riservato esattamente un anno fa allo scudetto juventino 2005/06 ?

Non v'? congruenza nel chiedere giustizia uguale per tutti in astratto, se poi si tace, oggi, la diseguaglianza di fatto in atto, in questo stesso momento, pro-Inter, nell'indagine bilanciopoli aperta nel marzo 2006 dal Generale Pappa, rinvenuta su un tavolo impolverato e ricongelata "sine die" da mesi e mesi.

Lei dice: "Stefano Palazzi che ai primi di giugno dovrebbe fare i deferimenti (almeno si spera che stavolta sia pi? veloce)": ebbene, Dott. Bianchi, mi dica gentilmente quando e contro chi in concreto il duo Borrelli-Palazzi non ? stato veloce........... ci pensi e me lo dica, anzi ce lo dica e lo pubblichi....... Ci pensi, appunto, un solo instante, e avr? la risposta alla diseguaglianza in atto.

Ma, ripeto, lo dica, lo pubblichi, chiaramente, senza remore, anche a costo di sembrare stonato o "fuori moda", e invochi coraggiosamente identica solerzia da parte di Borrelli-Palazzi nella chiusura dell'annosa indagine sportiva sulla presunta iscrizione illecita dell'Internazionale alla stagione 2004/05 (iniziata nientemeno che dal Generale Pappa nel marzo 2006, ossia poco prima dell'avvento di Borrelli e prima ancora di "calciopoli 1", si figuri...) e il solerte deferimento anche degli incolpati nerazzurri, che, se innocenti, avranno modo di dimostrarlo, come tutti gli altri, davanti ai giudici sportivi, senza prescrizioni, e affrontando anch'essi le peculiari tecniche su cui realizza per l'ennesima volta le sue obiezioni l'inascoltato Bergamo (idem per De Santis) circa la necessit? di riscontro degli elementi offerti dalle difese.

Lei rileva: "I processi sportivi quindi si concluderanno prima che abbia inizio la prossima stagione".

Ebbene, aggiunga ben chiaro e dedichi un articolo al fatto che sono solo questi i processi sportivi che "si concluderanno PRIMA che abbia inizio la prossima stagione", mentre quello che ? in sala d'attesa contro l'Internazionale, nonostante l'inchiesta sia stata aperta ben 15 mesi fa da Pappa, al massimo (se per miracolo non prescrive il presunto illecito sportivo ex artt. 7-3 e 13 CSG tra qualche giorno) verra rimandato alla PROSSIMA stagione, con tutto ci? che ne consegue a beneficio esclusivo dell'Internazionale.

In attesa di un Suo cortese riscontro, auspico che la Sua "speranza" rispetto al fatto che Stefano Palazzi "si spera che stavolta sia pi? veloce", si traduca in un articolo in cui finalmente si rilevi espressamente questa non eguale solerzia processuale che contraddistingue, appunto, l'inchiesta bilanciopoli-Inter 2004/05, avuto riguardo che una denuncia fatta a prescrizione (prossima) gi? inter/venuta o a diseguaglianza gi? insanabile, non sarebbe altro che una sterile presa d'atto "ex post" di una situazione che, da cronista, Lei conosce ora, il che non renderebbe giusto merito, appunto, al lavoro del cronista.

Cordialit?.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Feb-2006
199 posts
Per Claudio Zuliani:

ma non ti ? mai venuta voglia di dire a Roberto Scarpini ( mi pare si chiami cosi quello d Inter Channel che ogni tanto vedo la tv7 gold) che ha la faccia come il c**o?

Mi associo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jul-2006
15 posts

Per entrambi,

sinceramente quanto di vero c'? nella notizia di vendita della Juventua a Bertelli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jan-2007
64,713 posts

Per Zuliani....

Ho una grandissima ammirazione per il centrale del Barcellona, Raphael Marquez, trovo sia uno dei migliori al momento, un leader difensivo che farebbe al caso nostro....

Sai se per caso ? sul mercato o se comunque potrebbe essere un obbiettivo fattibile?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2007
4 posts

mitico claudio ? possibile che bertelli patron di luna rossa prenda la juve?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Feb-2006
199 posts
Ciao grande Zulia, sono anni che seguo ........

.....(Blasi e Appiah e forse Chiellini).

Mi permetto di intromettermi.

Le valutazioni da fare sono anche altre: non so se concordi con la teoria della "spina dorsale", intendendo i ruoli centrali di una squadra indipendentemente dai reparti (portiere compreso), secondo cui se sei "forte" nel centro del campo (da cima a fondo) sei forte in termini assoluti.

Considerando che Thuram-Cannavaro-Buffon hanno giocato assieme la maggior parte della loro carriera, ricorderai ci volle ben poco 2 anni fa a "rodarli" con Capello.

Emerson era "la volont? di Capello in campo" fin da quando arriv?, anche lui ebbe un impatto quasi immediato sulla squadra.

Del Piero-Trezeguet, o meglio il loro affiatamento, non si discute.

Avrai gi? capito dove voglio arrivare: lasciando perdere le considerazioni sull'et? (che comunque per Del Piero e Nedved si fanno sentire), ho delle forti perplessit? sul fatto che 3 acquisti di livello possano inserirsi immediatamente in squadra e farci raggiungere un livello poco inferiore a quello di 2 anni fa, in aprticolare per i seguenti motivi :

1. l'affiatamento tra giocatori non ? immediato, neanche se si tratta di campioni.

2. il mio parere (personale) ? che la forza di un allenatore sta nella sua capacit? di rendere forte psicologicamente un gruppo, non importa il metodo che usa; e questo fattore aumenta percentualmente rispetto al valore del moduli e degli schemi con l'aumentare del livello della rosa che si ha a disposizione (Lippi ai mondiali = esempio vivente).

Capello (che io non ho mai apprezzato e che mai vorrei tornasse alla Juve), e Lippi sono in questo enormemente superiore a DiDi.

A proposito di Didi, appezzo molto il suo atteggiamento con i giovani, ma come allenatore non ha ne le capacit? tecniche per far rendere un gruppo inferiore (e cio? composto da giovani), ne la forza psicologica e l'esperienza di cui al punto 2 per manovrare una rosa di alto livello (forse un giorno potrebbe essere questo tipo di allenatore).

PS : se vuoi in DiDi rivedo un po l'Ancelotti della Juventus, il quale prese qualche bella musata qui da noi, prima di andare a gestire la rosa del Milan con gli esiti che sappiamo...bisogna comunque dire che di Ancelotti c'? giusto la punta unica in questo Milan, che di essere rafforzato psicologicamente con Kak? (miglior giocatore al mondo, e lo s?), Seedorf(primato di coppe campioni ..), gli italiani campioni del mondo, i brasiliani ex campioni del mondo, mi pare non ne abbia proprio bisogno.

Edited by flip

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Jul-2006
6,756 posts
Mi permetto di intromettermi.

Avrai gi? capito dove voglio arrivare

ma siamo d'accordo: io non intendo dire che con 3 eccellenti giocatori ritorneremmo al livello della Juve dei 91 punti perch? ? ovvio che l'intesa Thuram - Cannavaro l? dietro era il fulcro di tutta la squadra ed Emerson a centrocampo faceva reparto da solo.

Ma d'altra parte, parliamoci chiaro, per vincere lo scudetto nell'attuale serie A, non c'? bisogno di avere quella squadra stratosferica che aveva dato 12 punti alle milanesi a met? campionato.

E io non parlo neanche di vincerlo lo scudetto, dico di lottare per vincerlo.

Ecco, dico, fatte tutte queste considerazioni perch? si deve dire che lo scudetto ? un'utopia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jul-2006
15 posts

Buongiorno Claudio,

a mio avviso le dimissioni di DD sono davvero un dramma, non per la perdita dell'allanatore, ce n'? di meglio, ma per il motivo per cui sembra che DD se ne sia andato, e cio? l'assoluta assenza di ambizioni.

L'mpressione ? che la Juventus sar? soltanto una squadra mediocre che avr? come obiettivo la salvezza per un po' di annetti.

Cosa ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jul-2005
4 posts

ciao claudio puoi dirci di piu circa l'investitore misterioso di cui hai parlato ieri sera?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Jan-2007
494 posts
per il mitico Zulia:

secondo te le voci che danno la juve in vendita sono fondate?? o ? una balla colossale?? ed eventualmente, ne saresti dispiaciuto??

potresti complimentarti con Anastasi per come ha risposto a quel (decidi te l'aggettivo) di Cazzola? (magari digli di iscriversi al forum)

grazie

non a breve ma se john ricevesse una proposta congrua penso venderebbe

per la storia che ci contraddistingue sarei dispiaciuto ma se arriva un magnate sarei contento

Ciao grande Zulia, sono anni che seguo le partite della Juventus attraverso i tuoi racconti e ti stimo molto; per questo mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi di questa "analisi" che ho fatto sul parco giocatori della Juventus e sulla possibilit? o meno di poter competere per lo scudetto per il prossimo anno.

E' un po' lunga ma spero che tu abbia il tempo per dargli un'occhiata.

allora, io sono andato a rivedermi un po' di cose dei campionati 2005 e 2006 vinti (e bene) sul campo. Ci sono alcune cose che mi stridono rispetto a chi si affretta a definire utopico lo scudetto per la Juve l'anno prossimo.

premesso che leggo (su Tuttosport del 20 maggio) del ritorno certo di Blasi e quasi certo di Appiah, vorrei fare le seguenti considerazioni:

lo smantellamento della squadra che vergognosamente ? stato fatto dalla nuova dirigenza l'anno passato ? in realt? meno invasivo di quello che si vuole fare passare.

Perch??

perch? se noi andiamo a vedere i tabellini delle annate 2004 - 2005 e 2005 - 2006 vediamo che le pedine fondamentali, i PROTAGONISTI (si badi: i protagonisti non le riserve n? le seconde scelte) di quegli scudetti, ancora presenti alla Juventus vanno a ricoprire 8 ruoli:

Buffon

Zebina

--------

--------

Chiellini

Camoranesi

Appiah (Blasi)

--------

Nedved

Del Piero

Trezeguet

E' vero che ? stato ceduto Vieira, ma l'anno prima si ? vinto lo scudetto senza di lui, al fianco di Emerson si alternavano Blasi e Appiah; ? vero che ? stato ceduto Ibrahimovic, ma nel 2006 in campo ? sempre stato un indisponente fantasma; ? vero che ? stato ceduto Zambrotta, ma nel 2006 Chiellini era gi? di ruolo come terzino sinistro.

Quindi 8 (9) dei giocatori in forza alla Juventus sono giocatori PROTAGONISTI di tutti e due gli scudetti (o di uno solo nel caso di Chiellini e Zebina).

Bene a questo punto si capisce che i ruoli scoperti sono in realt? solo tre: Cannavaro, Thuram e Emerson.

Si parla di 60 milioni di investimento della societ? che aggiunti a quelli ricavabili dalle pedine di scambio (Miccoli, Zalayeta e altri sette o otto) potrebbero diventare almeno 70.

Visto e considerato che Grygera, Salihamidizic e Criscito sono gi? stati acquistati e che giocatori cone Zanetti, Marchisio, Palladino sarebbero degli eccellenti comprimari non mi pare un'eresia affermare che con quei 70 milioni si possono comprare tre giocatori da 23 milioni in media ciascuno per far fare un notevole salto di qualit? alla squadra tale da, non dico vincere, ma almeno farle competere degnamente per lo scudetto.

Non capisco, quindi, questa corsa alla affermazione dell'impossibilit? della vittoria.

Che ne pensi?

RingraziandoTi per il tempo che mi avrai potuto dedicare e per una tua eventuale risposta, Ti saluto con cortesia.

PS: i pi? scettici diranno: sono passati due anni e la squadra ? invecchiata; molto semplicisticamente potrei dire, ma solo per non dilungarmi, guardate il Milan; se invece devo entrare nel dettaglio posso dire che s? alcuni giocatori in questi due anni sono invecchiati (ma non certo diventati degli stracci: Del Piero e Nedved soprattutto), ma altri sono entrati nel pieno della maturit? (Buffon, Zebina, Camoranesi, Trezeguet) e altri addirittuta sono notevolmente cresciuti (Blasi e Appiah e forse Chiellini).

io penso che le motivazioni nel calcio contano molto, basti pensare ai mondiali o alla champions vinta dal milan

sono convinto che la retromarcia di buffon e il patto tralui nedved e del pieero con la conferma di camoranesi e il fatto che dobbiamo solo fare il campionato, con tre acquisti buoni possiamo competere

Per Zuliani....

Ho una grandissima ammirazione per il centrale del Barcellona, Raphael Marquez, trovo sia uno dei migliori al momento, un leader difensivo che farebbe al caso nostro....

Sai se per caso ? sul mercato o se comunque potrebbe essere un obbiettivo fattibile?

Grazie

2 mesi fa me ne aveva parlato il suo procuratore ma la juve non si ? interessata al giocatore

piace anche a me comunque per quel che vale

mitico claudio ? possibile che bertelli patron di luna rossa prenda la juve?????

no

Buongiorno Claudio,

a mio avviso le dimissioni di DD sono davvero un dramma, non per la perdita dell'allanatore, ce n'? di meglio, ma per il motivo per cui sembra che DD se ne sia andato, e cio? l'assoluta assenza di ambizioni.

L'mpressione ? che la Juventus sar? soltanto una squadra mediocre che avr? come obiettivo la salvezza per un po' di annetti.

Cosa ne pensi?

didid se ne ? andato per 2 motivi

1 divergenze di mercato

2 il suo procuratore voleva intromettersi in societ? come aveva fatto ai tempi al monaco e non glielo hanno permesso

ciao claudio puoi dirci di piu circa l'investitore misterioso di cui hai parlato ieri sera?

non posso aggiungere altro per riservatezza della fonte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Feb-2007
72 posts

Schede svizzere?Associazione a delinquere?Errori "inquietanti" dei pm nella stesura degli atti?Basi Telecom per spiate illecite?..Il paese delle banane ci fa un baffo.Ma per chi la matematica non ? un'opinione...

Juventus-campionati 04/05 e 05/06:

76 partite giocate

53 vittorie (70%)

18 pareggi (23%)

5 sconfitte (7%)

Con gli 8 arbitri sotto inchiesta (Bertini,Cassar?,Dattilo,DeSantis,Gabriele,Paparesta,Pieri,Racalbuto),in 34 partite e 1 solo rigore a favore:

21 vittorie (62%)

9 pareggi (27%)

4 sconfitte (9%)

Cassar? e Gabriele non arbitrarono mai la Juve in queste 2 stagioni.

Nelle 42 partite arbitrate dai "nemici":

32 vittorie (76,2%)

9 pareggi (21,4%)

1 sconfitta (2,3%)

Vogliamo dire che qualcosa non torna?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-May-2007
3 posts
la risposta seria e professionale ? che milan liverpool secondo me ? la dimostrazione di come solo una partita di calcio permette imprese alla davide contro golia e quindi mi sono divertito e emozionato a vedere quella finale di champions league

la risposta da tifoso ? che ero in onda e alla fine del primo tempo ho scommesso per ridere 5 euro sul liverpool campione d'europa quota 100 e alla fine della gara mi sono presentato a radio milan inter con una boccia di champagne in diretta(quello buono si intende)

per me , la partita piu' bella e' stata Juve Real Madrid 3 a 1 .... unica nel suo genere .... goal dell'ex piu' amato ( zizou ) 3 goal dei nostri giocatori simbolo ( alex - pavel - david ) e rigore parato da Gigi ... di piu' non si puo' chiedere alla vita ... ero seduto di fianco a Neri Marcore', a fine gara ci siamo abbracciati per 10 minuti , anche se non ci conoscevamo ... io sono di Pescara , per l'adrenalina di quella gara non mi sono accorto nemmeno delle 7 ore di viaggio di ritorno ... UNICA !!!! sefzsefzsefzsefz P.S. Grande Zuliani , solo tu a 7gold

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...