Jump to content
Paulo Sousa 6

Si è rotto qualcosa? Dopo Cardiff riflessione sulla Juventus

Recommended Posts

Joined: 05-Jul-2005
14,429 posts
4 minutes ago, WhiteWolf said:

Il rinnovo di Allegri è stato una MANNA.

fosse andato via lui saremmo in una situazione BEN PEGGIORE...

 

il suo rinnovo ha dato stabilità al progetto..fosse arrivato Spalletti o simili,altro che fuggi fuggi generale, oggi sembravamo il Titanic 

Qualcosa deve cambiare, se Allegri rimane, per me è la BBC che deve salutare.

 

E' ora di girare pagina, imho.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Jan-2016
7,787 posts

io penso che si debba rompere col passato e con la BBBC

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jul-2005
14,429 posts
18 minutes ago, roccosiff said:

io penso che si debba rompere col passato e con la BBBC

Condivido.

 

Paradossalmente ritengo più "semplice" vincere una finale con gente nuova che con giocatori che hanno già alle spalle 3 finali perse (due in CL, una con la Nazionale).

 

Psicologicamente può esser un fardello che fa tremare le gambe, come in effetti si palesa dalle dichiarazioni che abbiamo sentito pre gara.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts

“Schiaffi” e battibecchi, ecco cosa è successo nello spogliatoio della Juve durante l’intervallo a Cardiff

La sgridata di Bonucci a Dybala, poi la discussione con Barzagli
MY1HZI7E-k40C-U11003297270338IfE-1024x57
AFP

A Cardiff la Juve ha perso 4-1 la finale di Champions contro il Real Madrid

 
 
facebook.png1K
twitter.png
googleplus.png
linkedin.png0
Sei un tifoso della Juventus? 
Vai in fondo all'articolo e parla con tutti quelli che amano la "Vecchia Signora"
 
Pubblicato il 20/06/2017
Ultima modifica il 20/06/2017 alle ore 09:25
MASSIMILIANO NEROZZI
TORINO

L’errore è pensare che uno sfogo, un battibecco, una litigata, anche violenta, con l’adrenalina della partita e nella concitazione di uno spogliatoio, possano troncare amicizie, allontanare compagni che si conoscono da anni (vincenti), sbriciolare squadre che sono passate da vittorie e sconfitte, appunto. Poi però c’è la curiosità di chi scrive e quella di chi legge. Ecco, allora, cos’è successo nell’intervallo della finale di Champions, e un po’ anche alla fine, nello spogliatoio di Cardiff. Da tempo s’aggiravano leggende metropolitane sul web, ricostruzioni parziali, smentite, come quella dell’ad Beppe Marotta, la scorsa settimana: «Io c’ero, e si è trattato solo di qualche discussione tattica». Per dirla come lui, «bugie bianche»: di quelle dette a fin di bene. 

 

 

LEGGI ANCHE Offerta da 5,7 milioni alla Juve: Dani Alves verso il City  

 

IL “GIALLO” ARGENTINO  

S’inizia con il «giallo» a di Dybala: ovvero, l’ammonizione che l’attaccante prende contro il Real Madrid dopo appena 12 minuti e che, basta guardare il resto della partita, un po’ lo condiziona. Del resto, all’esordio con l’Argentina, Dybala era stato espulso nel primo tempo, per colpa di due gialli: chiamala se vuoi, psicosi. Dev’essere stata pure la sensazione di Bonucci che, tornato negli spogliatoi, glielo fa notare, a muso duro. In sintesi: Paulo, da quel momento in poi hai tirato la gamba indietro, hai smesso di giocare. Sveglia! Con aggiunta di un buffetto, nella versione buonista di alcuni, di uno schiaffo, in quella più ruvida di altri. Tutte persone presenti, alla scena. Il fine è la vittoria, i modi spicci. Dani Alves, anche alla fine, lo consolerà. E chissà se già in quel momento gli verrà in mente il consiglio poi riferito in mondovisione, alla tv brasiliana: «Dybala è un grande, ma per migliorare, un giorno, dovrà andare via dalla Juve». Anche se poi, nel frattempo, via da Torino ci vuole andare il brasiliano, che ha chiesto (e quasi ottenuto) la risoluzione del contratto. Un addio gratis, come era arrivato. 

 

LEGGI ANCHE Allegri: “Ho pensato di lasciare, ma la Juve può riprovarci”  

 

LEO CONTRO BARZA  

Alto temperamento si registra anche tra Bonucci e Barzagli, due uniti dalla Bbc e da un ottimo rapporto, anche fuori dal campo. Ma, si sa, sul momento prevale la trance agonistica. Bonucci fa notare che Marcelo, sulla destra, ha fatto male alla Juve, e non lo dice a voce bassa: anzi. Risposta di Barzagli, uno che non s’arrabbia (quasi) mai, ma quando succede, non prende scorciatoie. Difatti, risposta al vetriolo, della serie, chi la fa l’aspetti: caro Leo, se tu avessi messo il piede sul rasoterra di Cristiano Ronaldo, non avremmo preso gol. 1-1 e palla al centro. Peccato che poi, la finale, sia finita 4-1 per il Real. Ma non certo per il confronto, anche ruvido, negli spogliatoi. Al quale, due settimane più tardi, nessuno pensa più. 

 

Qualcosa comincia a venire fuori. E così si comprende meglio il secondo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2015
21,140 posts
19 minuti fa, Pinturicchio73 ha scritto:

“Schiaffi” e battibecchi, ecco cosa è successo nello spogliatoio della Juve durante l’intervallo a Cardiff

La sgridata di Bonucci a Dybala, poi la discussione con Barzagli
MY1HZI7E-k40C-U11003297270338IfE-1024x57
AFP

A Cardiff la Juve ha perso 4-1 la finale di Champions contro il Real Madrid

 
 
facebook.png1K
twitter.png
googleplus.png
linkedin.png0
Sei un tifoso della Juventus? 
Vai in fondo all'articolo e parla con tutti quelli che amano la "Vecchia Signora"
 
Pubblicato il 20/06/2017
Ultima modifica il 20/06/2017 alle ore 09:25
MASSIMILIANO NEROZZI
TORINO

L’errore è pensare che uno sfogo, un battibecco, una litigata, anche violenta, con l’adrenalina della partita e nella concitazione di uno spogliatoio, possano troncare amicizie, allontanare compagni che si conoscono da anni (vincenti), sbriciolare squadre che sono passate da vittorie e sconfitte, appunto. Poi però c’è la curiosità di chi scrive e quella di chi legge. Ecco, allora, cos’è successo nell’intervallo della finale di Champions, e un po’ anche alla fine, nello spogliatoio di Cardiff. Da tempo s’aggiravano leggende metropolitane sul web, ricostruzioni parziali, smentite, come quella dell’ad Beppe Marotta, la scorsa settimana: «Io c’ero, e si è trattato solo di qualche discussione tattica». Per dirla come lui, «bugie bianche»: di quelle dette a fin di bene. 

 

 

LEGGI ANCHE Offerta da 5,7 milioni alla Juve: Dani Alves verso il City  

 

IL “GIALLO” ARGENTINO  

S’inizia con il «giallo» a di Dybala: ovvero, l’ammonizione che l’attaccante prende contro il Real Madrid dopo appena 12 minuti e che, basta guardare il resto della partita, un po’ lo condiziona. Del resto, all’esordio con l’Argentina, Dybala era stato espulso nel primo tempo, per colpa di due gialli: chiamala se vuoi, psicosi. Dev’essere stata pure la sensazione di Bonucci che, tornato negli spogliatoi, glielo fa notare, a muso duro. In sintesi: Paulo, da quel momento in poi hai tirato la gamba indietro, hai smesso di giocare. Sveglia! Con aggiunta di un buffetto, nella versione buonista di alcuni, di uno schiaffo, in quella più ruvida di altri. Tutte persone presenti, alla scena. Il fine è la vittoria, i modi spicci. Dani Alves, anche alla fine, lo consolerà. E chissà se già in quel momento gli verrà in mente il consiglio poi riferito in mondovisione, alla tv brasiliana: «Dybala è un grande, ma per migliorare, un giorno, dovrà andare via dalla Juve». Anche se poi, nel frattempo, via da Torino ci vuole andare il brasiliano, che ha chiesto (e quasi ottenuto) la risoluzione del contratto. Un addio gratis, come era arrivato. 

 

LEGGI ANCHE Allegri: “Ho pensato di lasciare, ma la Juve può riprovarci”  

 

LEO CONTRO BARZA  

Alto temperamento si registra anche tra Bonucci e Barzagli, due uniti dalla Bbc e da un ottimo rapporto, anche fuori dal campo. Ma, si sa, sul momento prevale la trance agonistica. Bonucci fa notare che Marcelo, sulla destra, ha fatto male alla Juve, e non lo dice a voce bassa: anzi. Risposta di Barzagli, uno che non s’arrabbia (quasi) mai, ma quando succede, non prende scorciatoie. Difatti, risposta al vetriolo, della serie, chi la fa l’aspetti: caro Leo, se tu avessi messo il piede sul rasoterra di Cristiano Ronaldo, non avremmo preso gol. 1-1 e palla al centro. Peccato che poi, la finale, sia finita 4-1 per il Real. Ma non certo per il confronto, anche ruvido, negli spogliatoi. Al quale, due settimane più tardi, nessuno pensa più. 

 

Qualcosa comincia a venire fuori. E così si comprende meglio il secondo tempo.

Oltre a questo pjanic e manzo in campo infortunati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2005
3,578 posts

Gli schiaffi sono niente in confronto a quelli che gli avrei dato io....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts
6 minuti fa, 33trentini33 ha scritto:

Oltre a questo pjanic e manzo in campo infortunati

già. Che disastro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2009
4,204 posts

Quanto riportato, corrispondesse al vero, sarebbe gravissimo, altro che minimizzare. Un comportamento come quello descritto minerebbe l'equilibrio di uno spogliatoio, e necessiterebbe di provvedimenti adeguati ed incontrovertibili. Un soggetto in grado di fare un casino del genere andrebbe allontanato seduta stante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Dec-2010
3,402 posts

la cosa strana è perchè, dopo un pt di quel livello, ci sarebbero dovuti essere battibecchi?

lo avrei capito a fine partita, oppure se avessimo fatto il pt come il st.

 

bah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
1,919 posts

Se a questo aggiungi che allegri ha detto che non si è mai fasciato la testa per le cessioni, presumo che qualche senatore sia in partenza, magari saranno Bonucci, Kedira, oltre al pagliaccio brasiliano, spero di no Alex Sandro, ma temo di si, Cuadrado pure.

 

Buffon ormai è il nostro Totti, ma pazienza, Barzagli giocherà un po' di meno e si faranno crescere i giovani, spero, prima che non lo siano più...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts
2 minuti fa, Shaithana ha scritto:

Quanto riportato, corrispondesse al vero, sarebbe gravissimo, altro che minimizzare. Un comportamento come quello descritto minerebbe l'equilibrio di uno spogliatoio, e necessiterebbe di provvedimenti adeguati ed incontrovertibili. Un soggetto in grado di fare un casino del genere andrebbe allontanato seduta stante.

quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2009
4,204 posts
Adesso, misterL_B ha scritto:

la cosa strana è perchè, dopo un pt di quel livello, ci sarebbero dovuti essere battibecchi?

lo avrei capito a fine partita, oppure se avessimo fatto il pt come il st.

 

bah 

 

Appunto. Fosse vero (ripeto: fosse vero) dimostrerebbe chiaramente che un elemento all'interno dello spogliatoio non ha la giusta serenità ed il dovuto sangue freddo per disputare una partita a questi livelli, condizionandone pesantemente il buon esito finale.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2015
21,140 posts
6 minuti fa, Pinturicchio73 ha scritto:

già. Che disastro.

Li la colpa e' di allegri,se son infortunati li cambi,metti marchisio per pjanic e asamoah per manzo tenendo sandro esterno alto(e poi cuadrado per barzagli arretrando alves)perlomeno avremmo giocato in 11.se scendi in campo in 9 hai perso prima di cominciare

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts

L'articolo è della "Stampa", giornale di Torino, molto vicino alla Juve. Suppongo non dica cose campate per aria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts
4 minuti fa, 33trentini33 ha scritto:

Li la colpa e' di allegri,se son infortunati li cambi,metti marchisio per pjanic e asamoah per manzo tenendo sandro esterno alto(e poi cuadrado per barzagli arretrando alves)perlomeno avremmo giocato in 11.se scendi in campo in 9 hai perso prima di cominciare

condivido, tanto, persa per persa, almeno si metteva gente integra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2009
4,204 posts
2 minuti fa, sempresoloforzajuventus ha scritto:

ma dove sta la gravità? ma quale casino?

è normale che in spogliatoio si parli, ci si confronti anche duramente se necessario, bonucci si è reso conto che le cose non stavano andando come dovevano e ne ha parlato e quindi? se ci facciamo influenzare da questi giornaletti che non fanno altro che far rimbalzare questo romanzetto da quattro soldi sbagliamo di grosso...

 

Ripeto, siamo nel campo delle speculazioni. SE fosse vero che Bonucci prima da uno scappellotto a Dybala e poi pretende di sostituirsi pubblicamente all'allenatore, allora è gravissimo e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
44,508 posts

Praticamente nel secondo tempo sono rientrati questi qua....oddio

 

L_Armata-Brancaleone-entrata-nella-forte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts
2 minuti fa, sempresoloforzajuventus ha scritto:

ma dove sta la gravità? ma quale casino?

è normale che in spogliatoio si parli, ci si confronti anche duramente se necessario, bonucci si è reso conto che le cose non stavano andando come dovevano e ne ha parlato e quindi? se ci facciamo influenzare da questi giornaletti che non fanno altro che far rimbalzare questo romanzetto da quattro soldi sbagliamo di grosso...

mah, alla luce di come si è comportato con Allegri, non credo che con i compagni di squadra sia andato tanto per il sottile. La foga agonistica ci vuole, ma se, come dice l'articolo, si arriva a parlare con le mani, questo è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jul-2005
14,429 posts
11 minutes ago, Shaithana said:

Quanto riportato, corrispondesse al vero, sarebbe gravissimo, altro che minimizzare. Un comportamento come quello descritto minerebbe l'equilibrio di uno spogliatoio, e necessiterebbe di provvedimenti adeguati ed incontrovertibili. Un soggetto in grado di fare un casino del genere andrebbe allontanato seduta stante.

Prendiamo con le molle quello riportato e facciamo due considerazioni.

 

I battibecchi negli spogliatoi ci sono e ci sono sempre stati, per cui non mi scandalizzo. Il problema è che è sempre il solito soggetto che va oltre le righe, pretendendo di sostituirsi all'allenatore, come quando aveva sfanculato Allegri davanti a tutti per un cambio sbagliato.

 

Se LB19 farà le valigie (come io penso da tempo, ancora prima di Cardiff), forse capiremo molte cose.

 

 

Edited by Nameless
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Nov-2011
482 posts

Retroscena, ricostruzioni & co. lasciano il tempo che trovano, ma non posso negare una diffusa sensazione di malumore diffuso. Sono molto preoccupato e, pur fidandomi di Beppe e Fabio (che non smetto di ringraziare), non è affatto chiaro come intenda muoversi la società. Puntellare? Rinnovare? Tentare un nuovo "all in". 

Perdere pezzi come Alex Sandro, a mio avviso, sarebbe letale, ma se dovessimo salutare un elemento simile forse tanto varrebbe effettuare un ricambio ancora più vasto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,665 posts
1 minuto fa, The Gentle Giant ha scritto:

Retroscena, ricostruzioni & co. lasciano il tempo che trovano, ma non posso negare una diffusa sensazione di malumore diffuso. Sono molto preoccupato e, pur fidandomi di Beppe e Fabio (che non smetto di ringraziare), non è affatto chiaro come intenda muoversi la società. Puntellare? Rinnovare? Tentare un nuovo "all in". 

Perdere pezzi come Alex Sandro, a mio avviso, sarebbe letale, ma se dovessimo salutare un elemento simile forse tanto varrebbe effettuare un ricambio ancora più vasto. 

in questo caso il problema non è Alex Sandro, ma qualcuno che gli gioca vicino....asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2015
18 posts

Secondo me Bonucci ha perso un po' la testa. Sinceramente non mi strapperei i capelli in caso di cessione...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
1,919 posts

Comunque non è un caso che Bonucci sia ancor al centro di uno screzio o cmq di un episodio legato ad una comunicazione verbale accesa (non so come definire... uno scazzo, insomma...)

 

Prima con Allegri, dopo con i compagni.

 

Non vorrei che sia indice di un'insofferenza crescente, d'altrone, come in tutti le relazioni, c'è un inizio e una fine....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2017
6,061 posts

Nello spogliatoio, durante l'intervallo a Cardiff, abbiamo perso una Champions... e anche malamente. I comportamenti di Bonucci sono stati inaccettabili. Leo ha esagerato (ricordiamo anche Palermo), mi chiedo se non sia il caso di cederlo ed incassare i 60 mln

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2007
34,460 posts

mah, se questo è vero a me sembra che bonucci era l'unico a voler dare una svegliata, mai stati in un spogliatoio? Sono dinamiche assolutamente normali e anzi, peccato che sia stato solo l'unico a reagire

vedi il tuo miglior talento non fare nulla, io avrei fatto lo stesso, ti vuoi svegliare o no che qua prendiamo l'inculata?

difatti poi si sono tutti squagliati

si fossero davvero incazzati avremmo visto un'altra partita

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...