Jump to content

elFuser

Tifoso Juventus
  • Content Count

    33,501
  • Joined

Community Reputation

1,429 Excellent

About elFuser

  • Rank
    If Winter comes, can Spring be far behind?
  • Birthday 07/28/1982

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

5,108 profile views
  1. sicuramente il Benevento deve salire non parliamo di un punto di vantaggio, ma di 23 a 10 giornate dal termine
  2. Ha un'altra fiducia nei suoi mezzi la testa conta tutto e quando c'è in uno con questa tecnica, il resto è meraviglia
  3. Bonucci ieri grande partita, De Ligt ormai è già un muro Spero che Demiral si riprenda senza strascichi, perchè con De Ligt sarebbe una coppia strepitosa e giovanissima Demiral mi gasa pure più di De Ligt per il carattere, ma il suo infortunio purtroppo è serio
  4. schiere di interisti sui social che hanno ammorbato per far giocare questa partita alle loro condizioni altrimenti campionato falsato solo per prendere poi l'ennesima batosta
  5. Un 2o tempo perfetto Gol grandissimo di Dybala Sempre un piacere contro queste *****e
  6. ieri era 3,9 ma resta il fatto che i contagiati probabilmente sono molti di più e quindi la percentuale scenderebbe. E' anche vero che di sicuro al'inizio tante morti per polmonite non sono state ricondotte al virus (come è accaduto in spagna, germania e francia)
  7. Se passiamo, se E becchiamo questi... Faranno la partita del secolo
  8. qua c'è qualcosa (i video a seguire)
  9. Can uno dei migliori centrocampisti che avevamo
  10. Avevamo venduto Baggio, non una cosa da poco, ma ricordo che l'impatto non fu così grande. Eravamo tropo sicuri della nostra forza e avevamo già il nuovo 10. Si diceva fosse una Juve muscolare, quella del tridente che però andava a tuttocampo, in realtà c'era già una grandissima qualità con Deschamps, Paulo Sousa, Conte a cui si aggiunse un uomo chiave come Jugovic. Gli altri erano giocatori di cui si poteva avere cieca fiducia, Di Livio, Torricelli (migliore in campo a Roma), Pessotto, Vierchowod, Carrera,Porrini,Padovano...sapevi che non avrebbero mai tradito. In campionato lasciammo spazio al Milan di Weah , ma le notti di Champions erano magiche. Sembrava un sogno che nessuno poteva infrangere, avevo 13 anni, ma in nessuna partita avevo la sensazione che potessimo non andare avanti, neanche quando perdemmo con il Real. I gol alla Del Piero...La finale come sempre fu la partita che ci fece più penare,Vialli si mangiò un gol incredibile, aveva saltato anche il portiere. Lippi disse che Vialli si tirò subito fuori dai rigoristi, non avrebbe retto una sconfitta per un suo errore. Ma tutti gli altri, raccontò, si fecero avanti e non ebbe dubbi, nessuno avrebbe sbagliato. Era un gruppo dalla fame feroce. E per una volta la fortuna fu con noi. Da lì poi, nonostante gli incredibili addii del mio idolo Ravanelli, del capitano Vialli...nacque la Juve più forte che abbia mai visto, quella del 96-97 era una macchina perfetta, arava tutti Tranne, ancora una volta, una finale che ancora oggi non credo sia mai avvenuta. Ma gli anni di Lippi per me restano irraggiungibili ( non ho vissuto la Juve di Platini)
  11. fanno spezzare il cuore i continui post della moglie che comprensibilmente non si dà pace
  12. ho sempre voluto seguire l'nba, ma gli orari sono sempre assurdi però ultimamente ho trovato qualche modo per seguire più assiduamente e, complice anche la tragedia di Bryant, il mio interesse è aumentato (brutto da dire comunque, dopo queste circostanze) sto aspettando in realtà il rientro di Curry, secondo me un genio del basket, però mi confermate che lo vedrò poco vista la stagione disastrosa dei warriors?
×
×
  • Create New...