Jump to content
Morpheus ©

Benedikt Höwedes è un giocatore della Juventus

Recommended Posts

Joined: 01-Aug-2007
13,445 posts

ha preso il NUMERO 21

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2015
1,857 posts
2 ore fa, Bianconero dentro ha scritto:

Numero di maglia?

 

19

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2011
29,083 posts
4 minuti fa, JUFAN ha scritto:

ha preso il NUMERO 21

 

2 minuti fa, DukeJuventino ha scritto:

 

19

 

21 o 19?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Mar-2006
749 posts
Adesso, ● Marco ● ha scritto:

 

 

21 o 19?

Ha preso il 21.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Jun-2015
6,166 posts
21 minuti fa, 19ouch83 ha scritto:

hai detto qualcosa di non vero (e che non faceva manco ridere)

 

Era un battuta, sul fatto che spesso si tira fuori una congiunzione astrale per dire che abbiamo vinto la champions o siamo arrivati in finale facendo un determinato acquisto o indossando una determinata maglia ecc. Mi spiace non ti sia piaciuta, ma vado avanti lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2011
29,083 posts
3 minuti fa, vertigo ha scritto:

Ha preso il 21.

 

 

Si è cacciato in un guaio: ora mi aspetto giocate alla Pirlo o Dybala!!   sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Mar-2009
54,695 posts
3 ore fa, TorinoGobba_1897 ha scritto:

E' l'ottavo tedesco della nostra storia 

 

Moeller,Reuter,Haessler,Kohler,Khedira

 

Mi sfuggono gli altri due 

Edited by Tatanka35

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2010
5,196 posts
3 ore fa, - Massimiliano - ha scritto:

10 milioni una sega .asd

Comunque benvenuto!!! :sventola:

 

Alla fine siamo arrivati a 19,5M...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2008
46,615 posts
3 minuti fa, Tatanka35 ha scritto:

 

Moeller,Reuter,Haessler,Kohler,Khedira

 

Mi sfuggono gli altri due 

 

 

san google

 

 

Hans Heuberger (dal 1909 al 1910)
Una sola presenza con la Juventus per il primo giocatore tedesco a vestire la casacca bianconera. Sul campo ricoprova il ruolo di mediano e prima della sua toccata e fuga aveva vinto uno Scudetto con il Milan nel 1906. 

Helmut Haller (dal 1968 al 1973)
Autore del primo gol nella sconfitta della Germania Ovest nella finale della Coppa del Mondo 1966 contro l'Inghilterra, è arrivato alla Juventus nel 1968 dal Bologna FC, diventando il primo tedesco della Vecchia Signora dopo Hans Mayer Heuberger e Josef Edmund Hess, che avevano giocato in bianconero nei primi anni del secolo. Spesso descritto come un calciatore tedesco dal tocco brasiliano, ha contribuito alla conquista di due Scudetti per la Juventus ed è entrato a partita in corso nella finale di Coppa dei Campioni persa nel 1973 contro l'AFC Ajax. "In cinque stagioni, è diventato un simbolo della nostra squadra", ha scritto la Juve dopo la morte di Haller, all'età di 73 anni, nel 2012.

 

Thomas Hässler (dal 1990 al 1991)
Campione del mondo nel 1990 e campione europeo nel 1996, Hässler era un altro centrocampista di talento, ma ha trascorso una sola stagione nella Juventus dopo che il club torinese ha notato la sua classe in una semifinale di Coppa UEFA 1989/90 contro l'1. FC Köln. In una squadra piena di giocatori creativi come Roberto Baggio e Paolo Di Canio, Hässler è stato costretto a giocare come ala e non è stato in grado di mostrare a pieno il suo talento con i Bianconeri, che hanno concluso la stagione 1990/91 al settimo posto in Serie A. Hässler si è trasferito all'AS Roma in uno scambio con il portiere Angelo Peruzzi e ha segnato contro la sua ex-squadra in una vittoria per 2-1 dei Giallorossi nella stagione 1992/93.

Stefan Reuter (dal 1991 al 1992)
Il terzino destro è arrivato alla Juve nel 1991, insieme al compagno nell'FC Bayern München Jürgen Kohler, ma la sua permanenza è stata breve. Ha lottato contro gli infortuni e non è riuscito ad adattarsi completamente al nuovo ruolo di centrocampista di contenimento nella squadra di Giovanni Trapattoni. "In Germania ero più libero di attaccare - ha detto -. Qui in Italia devo concentrarmi maggiormente sul marcare i miei avversari". Nel 1992, Reuter si è trasferito al Borussia Dortmund, dove si sarebbe ritrovato con Kohler, sconfiggendo la Juventus per 3-1 nella finale del 1997 della UEFA Champions League.

Jürgen Kohler (dal 1991 al 1995)
Quel successo con il Dortmund non ha cambiato l'opinione che i tifosi della Juventus hanno di Kohler, che ha dimostrato di essere uno dei migliori centrali difensivi in Serie A, in particolare in una serie di duelli con l'attaccante dell'AC Milan Marco van Basten. Il roccioso difensore è rimasto alla Juve fino al 1995, vincendo la Coppa UEFA nel 1993, e il "double" nazionale con Marcello Lippi durante la sua ultima stagione. Uno dei preferiti dal pubblico di Torino, Kohler una volta ha detto: "Sono tedesco – ho giocato per grandi squadre in Germania – ma il mio cuore sarà sempre Bianconero".

 

Andreas Möller (dal 1992 al 1994)
Il centrocampista offensivo è arrivato alla Juventus nel 1992 e ha contribuito al trionfo in Coppa UEFA nel maggio seguente. Ha segnato 30 gol in tutte le competizione durante le sue due stagioni di permanenza, inclusa una rete nella finale di Coppa UEFA contro il Dortmund, la squadra in cui sarebbe poi andato e con cui ha vinto la finale di UEFA Champions League contro la Juventus quattro anni più tardi. Trapattoni gli ha fatto un enorme complimento spostando la posizione di Baggio in campo per fargli spazio. "Non posso fare a meno del talento di Möller - ha dichiarato l'allenatore -. Chiederò a Roby [Baggio] di giocare come seconda punta".

Sami Khedira Sami Khedira (dal 2015)
Approdato in bianconero a parametro zero nell'estate 2015, proveniente dal Real Madrid, il centrocampista è in breve diventato una delle colonne del centrocampo della squadra di Massimiliano Allegri. In due anni di Juve ha vinto tutto a livello nazionale: due Scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa italiana. L'unico trofeo che gli è sfuggito a Torino è la UEFA Champions League: vittorioso con il Real Madrid di Carlo Ancelotti nel 2014, Khedira non è riuscito a concedersi il bis a Cardiff a giugno contro la sua ex squadra.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
9,141 posts
1 minute ago, Tatanka35 said:

 

Moeller,Reuter,Haessler,Kohler,Khedira

 

Mi sfuggono gli altri due 


Heuberger, Hess e soprattutto il mitico Haller. Se fai bene i conti in realtà con Benedetto siamo a 9.

Cmq 20 milioni...mecojoni .asd Come sempre i prezzi sono piu alti di quelli dichiarati quando compriamo e piu bassi quando vendiamo

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Mar-2009
54,695 posts
1 minuto fa, dolgar75 ha scritto:

 

 

san google

 

 

Hans Heuberger (dal 1909 al 1910)
Una sola presenza con la Juventus per il primo giocatore tedesco a vestire la casacca bianconera. Sul campo ricoprova il ruolo di mediano e prima della sua toccata e fuga aveva vinto uno Scudetto con il Milan nel 1906. 

Helmut Haller (dal 1968 al 1973)
Autore del primo gol nella sconfitta della Germania Ovest nella finale della Coppa del Mondo 1966 contro l'Inghilterra, è arrivato alla Juventus nel 1968 dal Bologna FC, diventando il primo tedesco della Vecchia Signora dopo Hans Mayer Heuberger e Josef Edmund Hess, che avevano giocato in bianconero nei primi anni del secolo. Spesso descritto come un calciatore tedesco dal tocco brasiliano, ha contribuito alla conquista di due Scudetti per la Juventus ed è entrato a partita in corso nella finale di Coppa dei Campioni persa nel 1973 contro l'AFC Ajax. "In cinque stagioni, è diventato un simbolo della nostra squadra", ha scritto la Juve dopo la morte di Haller, all'età di 73 anni, nel 2012.

 

Thomas Hässler (dal 1990 al 1991)
Campione del mondo nel 1990 e campione europeo nel 1996, Hässler era un altro centrocampista di talento, ma ha trascorso una sola stagione nella Juventus dopo che il club torinese ha notato la sua classe in una semifinale di Coppa UEFA 1989/90 contro l'1. FC Köln. In una squadra piena di giocatori creativi come Roberto Baggio e Paolo Di Canio, Hässler è stato costretto a giocare come ala e non è stato in grado di mostrare a pieno il suo talento con i Bianconeri, che hanno concluso la stagione 1990/91 al settimo posto in Serie A. Hässler si è trasferito all'AS Roma in uno scambio con il portiere Angelo Peruzzi e ha segnato contro la sua ex-squadra in una vittoria per 2-1 dei Giallorossi nella stagione 1992/93.

Stefan Reuter (dal 1991 al 1992)
Il terzino destro è arrivato alla Juve nel 1991, insieme al compagno nell'FC Bayern München Jürgen Kohler, ma la sua permanenza è stata breve. Ha lottato contro gli infortuni e non è riuscito ad adattarsi completamente al nuovo ruolo di centrocampista di contenimento nella squadra di Giovanni Trapattoni. "In Germania ero più libero di attaccare - ha detto -. Qui in Italia devo concentrarmi maggiormente sul marcare i miei avversari". Nel 1992, Reuter si è trasferito al Borussia Dortmund, dove si sarebbe ritrovato con Kohler, sconfiggendo la Juventus per 3-1 nella finale del 1997 della UEFA Champions League.

Jürgen Kohler (dal 1991 al 1995)
Quel successo con il Dortmund non ha cambiato l'opinione che i tifosi della Juventus hanno di Kohler, che ha dimostrato di essere uno dei migliori centrali difensivi in Serie A, in particolare in una serie di duelli con l'attaccante dell'AC Milan Marco van Basten. Il roccioso difensore è rimasto alla Juve fino al 1995, vincendo la Coppa UEFA nel 1993, e il "double" nazionale con Marcello Lippi durante la sua ultima stagione. Uno dei preferiti dal pubblico di Torino, Kohler una volta ha detto: "Sono tedesco – ho giocato per grandi squadre in Germania – ma il mio cuore sarà sempre Bianconero".

 

Andreas Möller (dal 1992 al 1994)
Il centrocampista offensivo è arrivato alla Juventus nel 1992 e ha contribuito al trionfo in Coppa UEFA nel maggio seguente. Ha segnato 30 gol in tutte le competizione durante le sue due stagioni di permanenza, inclusa una rete nella finale di Coppa UEFA contro il Dortmund, la squadra in cui sarebbe poi andato e con cui ha vinto la finale di UEFA Champions League contro la Juventus quattro anni più tardi. Trapattoni gli ha fatto un enorme complimento spostando la posizione di Baggio in campo per fargli spazio. "Non posso fare a meno del talento di Möller - ha dichiarato l'allenatore -. Chiederò a Roby [Baggio] di giocare come seconda punta".

Sami Khedira Sami Khedira (dal 2015)
Approdato in bianconero a parametro zero nell'estate 2015, proveniente dal Real Madrid, il centrocampista è in breve diventato una delle colonne del centrocampo della squadra di Massimiliano Allegri. In due anni di Juve ha vinto tutto a livello nazionale: due Scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa italiana. L'unico trofeo che gli è sfuggito a Torino è la UEFA Champions League: vittorioso con il Real Madrid di Carlo Ancelotti nel 2014, Khedira non è riuscito a concedersi il bis a Cardiff a giugno contro la sua ex squadra.

 

Ti ringrazio.

 

Beh il primo era molto difficile da ricordare  .asd,Haller invece è stato un giocatore importante.

Però leggendo la descrizione,pare che ce ne sia stato anche un altro a inizio secolo  .penso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2008
46,615 posts
4 minuti fa, Tatanka35 ha scritto:

 

Ti ringrazio.

 

Beh il primo era molto difficile da ricordare  .asd,Haller invece è stato un giocatore importante.

Però leggendo la descrizione,pare che ce ne sia stato anche un altro a inizio secolo  .penso

 

 

io sono particolarmente affezionato a kohler fortissimo e auguro a howedes di ritagliarsi uno spazio importante come jurgen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Jun-2017
4,678 posts
12 minuti fa, Tatanka35 ha scritto:

 

Moeller,Reuter,Haessler,Kohler,Khedira

 

Mi sfuggono gli altri due 

haller e....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
50,995 posts
3 ore fa, hiros ha scritto:

mi sta simpatico...

Anche a me e gli faccio un grande in bocca al lupo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Mar-2007
6,752 posts
1 minuto fa, dolgar75 ha scritto:

 

 

io sono particolarmente affezionato a kohler fortissimo e auguro a howedes di ritagliarsi uno spazio importante come jurgen

gran giocatore Jurgen!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
9,141 posts
1 hour ago, mr durden said:

 

 

Sono tutti contenti con le loro calcolatrici in mano a 4 fare conti. Lasciali fare.

Alla prima prestazione buona di questo o quel giocatore poi ne riparliamo.

Tanto le chiacchiere le porta via il vento. Il campo non mente mai.

 


Si ma ora non esageriamo però.

Ancora sto aspettando tutti quelli che dovevano far ricredere su Rincon .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
53,599 posts

Benvenuto e in bocca al lupo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Aug-2017
234 posts
23 minuti fa, greenday2 ha scritto:


Si ma ora non esageriamo però.

Ancora sto aspettando tutti quelli che dovevano far ricredere su Rincon .asd

i giocatori bisogna saperli valutare quando li vedi

Rincon corre pista pista ma è sempre lì.. NON HA LA CORSA per fare la mezz ala non riesce a staccare l avversario prende qualche metro sullo spunto ma lo recuperano....come uomo davanti alla difesa è giocatore da mezza classifica non ha certo i lanci e le doti  di pjanic bentancur marchisio 

Hernanes lento alla inverosimile

Howedes veloce tanto da poter fare anche il terzino ,tattico maestro sulla posizione ,non fortissimo di testa non salta tanto  ,non è un regista difensivo non lancia ma preferisce appoggiare la palla anche se tecnicamente ha un buon destro con cui qualche cross in corsa lo mette.

De sciglio fa bene 70 minuti poi ti spara una boiata ,problemi di testa alla caceres alla legrottaglie ,io lo metterei a sinistra dove avrebbe meno responsabilita difensive

 

Edited by Ffc1976x

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
27,936 posts
40 minuti fa, dolgar75 ha scritto:

 

 

san google

 

 

Stefan Reuter (dal 1991 al 1992)
Il terzino destro è arrivato alla Juve nel 1991, insieme al compagno nell'FC Bayern München Jürgen Kohler, ma la sua permanenza è stata breve. Ha lottato contro gli infortuni e non è riuscito ad adattarsi completamente al nuovo ruolo di centrocampista di contenimento nella squadra di Giovanni Trapattoni. "In Germania ero più libero di attaccare - ha detto -. Qui in Italia devo concentrarmi maggiormente sul marcare i miei avversari". Nel 1992, Reuter si è trasferito al Borussia Dortmund, dove si sarebbe ritrovato con Kohler, sconfiggendo la Juventus per 3-1 nella finale del 1997 della UEFA Champions Leagu

25 anni e i nostri terzini tornano sugli stessi aromemti...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2006
34,423 posts

Tra un paio di giorni sarà stato pagato 37 mln ed avrà 54 anni.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Sep-2014
17,801 posts
5 minuti fa, Paganese26 ha scritto:

 

 

 

Comunque ce l'ha un po la faccia da psicopatico pure lui eh.. .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2011
5,454 posts
2 minuti fa, My Perfect Enemy ha scritto:

Tra un paio di giorni sarà stato pagato 37 mln ed avrà 54 anni.

Beh è una possibilità, ieri erano 11-12 oggi sono già 20.asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2017
985 posts
32 minuti fa, greenday2 ha scritto:


Si ma ora non esageriamo però.

Ancora sto aspettando tutti quelli che dovevano far ricredere su Rincon .asd

 

Se Howedes sapesse che lo stai paragonando a Rincon. Non vorrei essere nei tuoi panni :nono:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...