Vai al contenuto
joyce

Fenomenologia di Cristiano Ronaldo, l'Idraulico spaziale

Recommended Posts

joyce    2640
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jun-2006
26269 messaggi

Un articolo molto bello, di Emanuela Audisio, che definisce Ronaldo "idraulico spaziale" (uno che "stura i sogni" intasati), mettendo in evidenza soprattutto la forza "morale" di Cristiano Ronaldo, la sua capacità di sopportare e gestire il ruolo di eroe.

 

Si tratta di un ruolo pesante, che spesso schiaccia l'essere umano, e che compete ai pochi, ai pochissimi.

 

Ecco, i pochissimi. Capello ieri ha escluso Ronaldo tra i geni del calcio. Per lui sono stati tre: Pelè, Maradona, Messi. Io ci metto il mio preferito di sempre, Johan Cruijf, ma ci metto anche Ronaldo, pur essendo lui un altro tipo di fuoriclasse. Un fuoriclasse costruito, artificiale, di estrazione proletaria (molto più del "reuccio" Maradona), che ha sgobbato e continua a sgobbare per diventarlo ed esserlo.

 

E voi? Chi ci mettete? Ci sono i vostri tre, quattro, o cinque "idraulici spaziali" del calcio di tutti i tempi?

 

 

Cristiano Ronaldo, chiamato per scrivere il destino

13 MARZO 2019
Il fenomeno eleva a un livello superiore tutto ciò che gli gira intorno. L’ossessione di segnare e vincere sempre un po’ di più
La Repubblica, Emanuela Audisio
 

Ronaldo al cubo. Destination man. L’uomo che accarezza il karma, che tiene a cuccia il destino: stai buono e fai quello che dico io. Il migliore a giocarsi tutto in notte che vale 270 milioni. Il fenomeno che porta a un livello superiore tutto ciò che gli ruota attorno: squadra, società, pubblico, titolo in Borsa. Ci stanno quelli così: anche nella vita, non solo nei film. Quelli che non si spengono nella tempesta, anzi si accendono appena gli dai le chiavi della tua sopravvivenza. Per dirla con il poeta Robert Frost: the best way out is always through. Il miglior modo per venirne fuori è quello di passarci in mezzo. Quelli che all’incrocio con il fuori o dentro non escono mai, né piangono per il peso che hanno addosso, anzi saltano più in alto, e infatti sono due i gol di testa, il secondo staccando Godin, specialista in inzuccate.

Ci sono quelli che con la forza di gravità ci giocano: tu scendi, io salgo. E infatti è sembrato di rivedere Pelé, in una quasi riedizione del gol di Messico ’70, con Burgnich, non proprio un difensore qualunque, ridotto a pivello. Sì, ci sono quelli che non hanno mai il destino contro: che segnano 3 gol sempre all’Atletico (25 in tutto), che proprio non sopportano quella forza operaia applicata al calcio che è il cholismo. Voi mi contestate? E io vi punisco. Nella vita quelli così si chiamano specialisti: in successi, in imprese, in risolviamo i problemi. Sono idraulici spaziali, ma sturano i sogni. Quasi mai simpatici, spesso compulsivi. hanno massaggiatori e fisioterapisti a domicilio, cuochi a servizio, vivono in palestre da cui inviano selfie, costringendo compagna (Georgina) e figlio a fare addominali anche loro. Pensano solo a come segnare di più. Dal primo giorno di vita: «Signora, questo bimbo ha piedi da calciatore: le porterà tanta felicità» disse il 5 febbraio 1985 l’ostetrica dell’Hospital Cruz de Carvalho alla signora Maria Dolores, mamma di Cristiano.

Si capisce, sono tipi con l’ego incorporato: non badano a niente e a nessuno, solo a compiere la loro missione. La palla è roba loro. E non tremano davanti al rigore perché il destino non prevede buche. Ci sono quelli che vanno al dischetto con la faccia da dead man walking, che guardano disperati il cielo, maledetto, perché non vieni al mio posto?, e ci sta Ronaldo, mani sui fianchi, che da massaia sembra dirti: sbrighiamo presto questa faccenda, che ho fretta. Ci stanno quelli ossessionati con il voler tutto, 124 gol in Champions sono un’immensità, infatti già da piccoli si pensavano infiniti. Ronaldo a 17 anni dalle giovanili dello Sporting fu chiamato ad allenarsi con la prima squadra, smaniava, lottava su tutti i palloni, e un veterano gli disse: «Vedi di calmarti, ragazzino». Lui si fermò, si girò, e gli rispose: «Voglio vedere se mi parlerai ancora così quando sarò il migliore al mondo». Il destino te lo fai, non lo aspetti. Come Corto Maltese che con una rasoiata si è allungato la linea della fortuna sulla mano. Per capirsi: Ronaldo a Manchester pretese l’unico armadietto dello spogliatoio davanti allo specchio. E chiaro che lui non va alle premiazioni se non vince niente. La sua versione: «Io ho dentro una fame che non passa mai. Quando perdo, è come se morissi di fame. Quando vinco, è ancora come se morissi di fame, come se avessi mangiato solo briciole». Ecco, ci stanno quelli così, che magari a volte in campo sembrano dormire, perché il destino ancora non ti ha messo spalle al muro e tu non ti scateni, tanto sai che poi lo infilzi.

Fenomenologia di Ronaldo. Da dove viene uno che a 34 anni tratta il suo corpo, anzi the body, con più cura di una modella? Dal collo in giù Cristiano ha colline, dossi, canyon. Lui si è disegnato così, con sacrifici, perché era piccolo e magro, e ancora oggi si allena, mangia, dorme, sogna, cresce muscoli, perché crede alla centralità del suo corpo. «La mia missione è battere tutti i record. Questa è la mia natura». Sì ci stanno quelli così, che ribaltano l’impossibile perché continuano a crederlo possibile. Si chiamano campioni.

 

 

 

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zart    1483
Tifoso Juventus
Joined: 14-Mar-2007
6430 messaggi

Quello che impressiona di Ronaldo è che non è nato con il talento per stare lì. Non è un predestinato come il suo eterno rivale. Si è inventato da solo.

  • Like 3
  • Thanks 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sogno    716
Tifoso Juventus
Joined: 24-Aug-2008
4577 messaggi

Il giocatore più forte della storia del calcio.

Lo dico da ben prima che venisse da noi e continuerò a ripeterlo come un mantra.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joyce    2640
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jun-2006
26269 messaggi
Inviato (modificato)
59 minuti fa, zart ha scritto:

Quello che impressiona di Ronaldo è che non è nato con il talento per stare lì. Non è un predestinato come il suo eterno rivale. Si è inventato da solo.

 

Esattamente. E continua a inventarsi.

È uno dei pochissimi in cui la voglia di essere campione determina davvero il suo essere campione, oltre il talento.

La volontà sublima le doti '"naturali", il fenotipo sublima il genotipo.

 

Modificato da joyce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
erosjuventino    145
Tifoso Juventus
Joined: 31-Mar-2014
1558 messaggi

Bah, secondo me non mettere Ronaldo accanto ai mostri sacri è sintomo di cecità mentale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dani_82    1386
Tifoso Juventus
Joined: 01-Jun-2005
31268 messaggi
1 ora fa, zart ha scritto:

Quello che impressiona di Ronaldo è che non è nato con il talento per stare lì. Non è un predestinato come il suo eterno rivale. Si è inventato da solo.

 

e al figlio gli vuole trasmettere la stessa cosa secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcotardelli    478
Tifoso Juventus
Joined: 11-Jan-2010
4076 messaggi

Nella Juve ideale di tutti i tempi questo è indiscutibilmente il nostro miglior attaccante . Calciatore che possiede talento innato , abbinato ad una tenacia , ad un carattere che lo porta -nonostante l'età che avanza inesorabilmente anche per lui - a voler perfezionare e migliorare tecnica , velocità e potenza . Cristiano  non ha il dribbling secco di Ronaldo il fenomeno , ma salta l'uomo con facilità e ottimo controllo in velocità , Cristiano è fortissimo nel colpo di testa ma non è nemmeno il suo marchio di fabbrica , non calcia perfettamente le punizioni ma ne ha segnato tantissime ed inventato un modo di calciarle . Se osserviamo bene non ha una caratteristica precisa che lo contraddistingue , ma è il  calciatore perfetto , l'uomo squadra ( e gioca in avanti ) , l'uomo che rende possibile l'impossibile e riesce a farlo con naturalezza , come fosse un evento ineluttabile . E'  il Pelè del III millennio .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zart    1483
Tifoso Juventus
Joined: 14-Mar-2007
6430 messaggi
56 minuti fa, joyce ha scritto:

 

Esattamente. E continua a inventarsi.

È uno dei pochissimi in cui la voglia di essere campione determina davvero il suo essere campione, oltre il talento.

La volontà sublima le doti '"naturali", il fenotipo sublima il genotipo.

 

 

Si, ho come la sensazione che Ronaldo sarebbe diventato Ronaldo pure con i piedi di carrozzieri e che Messi sarebbe diventato Messi pure con la mentalità di Keith Richards.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Charlesdexter    939
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6255 messaggi

Per me non ha senso dire chi sia il più grande in assoluto perché non si possono paragonare contesti e situazioni diverse, di certo è in cima e con le sue continue fatiche ascende sempre di più a un Olimpo che stando ai soli doni di natura gli sarebbe stato precluso. Sicuramente come calciatore è il miglior esempio morale che si possa offrire a un bambino, non a caso lo adorano letteralmente in tutto il mondo per le sue imprese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
white...andblackblood    40
Tifoso Juventus
Joined: 07-Sep-2006
432 messaggi

Del resto lo dice lui stesso: "Mi hanno comprato per questo". Palle cubiche, altro che c.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gnokko    3662
Tifoso Juventus
Joined: 09-Apr-2008
16711 messaggi
3 hours ago, zart said:

 

Si, ho come la sensazione che Ronaldo sarebbe diventato Ronaldo pure con i piedi di carrozzieri e che Messi sarebbe diventato Messi pure con la mentalità di Keith Richards.

l'importante era non nascere con la mentalita' di Cassano

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Numero.Undici    55
Tifoso Juventus
Joined: 01-Apr-2008
3449 messaggi
4 ore fa, zart ha scritto:

 

Si, ho come la sensazione che Ronaldo sarebbe diventato Ronaldo pure con i piedi di carrozzieri e che Messi sarebbe diventato Messi pure con la mentalità di Keith Richards.

 

.quoto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
● Marco ●    3249
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2011
25793 messaggi
4 ore fa, erosjuventino ha scritto:

Bah, secondo me non mettere Ronaldo accanto ai mostri sacri è sintomo di cecità mentale. 

 

Io però credo che parlasse di genialità allo stato puro, direi quasi artistica, non della qualità complessiva.

Fra tutti i fenomeni del calcio non è una bestialità dire che CR7 è il meno geniale, il meno artista, pur avendo moltissima classe e tecnica.

 

Per dire, io quando penso a Messi mi vedo un artista, uno che dipinge calcio. Quando penso a Ronaldo mi vedo un Avenger, un Iron Man...

Tecnica, potenza e palle cubiche in uguali proporzioni.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
● Marco ●    3249
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2011
25793 messaggi
18 minuti fa, Gnokko ha scritto:

l'importante era non nascere con la mentalita' di Cassano

 

Anche perché Cassano di talento ne aveva veramente tanto, ma grazie a quella testa è riuscito a essere uno qualunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joyce    2640
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jun-2006
26269 messaggi
18 minuti fa, ● Marco ● ha scritto:

 

Io però credo che parlasse di genialità allo stato puro, direi quasi artistica, non della qualità complessiva.

Fra tutti i fenomeni del calcio non è una bestialità dire che CR7 è il meno geniale, il meno artista, pur avendo moltissima classe e tecnica.

 

Per dire, io quando penso a Messi mi vedo un artista, uno che dipinge calcio. Quando penso a Ronaldo mi vedo un Avenger, un Iron Man...

Tecnica, potenza e palle cubiche in uguali proporzioni.

 

 

 

Comunque non può dimenticarsi di Cruijf.

Soprattutto se parliamo di genio, di arte.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
● Marco ●    3249
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2011
25793 messaggi
3 minuti fa, joyce ha scritto:

 

Comunque non può dimenticarsi di Cruijf.

Soprattutto se parliamo di genio, di arte.

 

 

Però qui si parlava del fatto che ha dimenticato CR7.   Se poi si vuole allargare il club ce ne sono anche altri degni di menzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sogno    716
Tifoso Juventus
Joined: 24-Aug-2008
4577 messaggi
24 minuti fa, ● Marco ● ha scritto:

 

Io però credo che parlasse di genialità allo stato puro, direi quasi artistica, non della qualità complessiva.

Fra tutti i fenomeni del calcio non è una bestialità dire che CR7 è il meno geniale, il meno artista, pur avendo moltissima classe e tecnica.

 

Per dire, io quando penso a Messi mi vedo un artista, uno che dipinge calcio. Quando penso a Ronaldo mi vedo un Avenger, un Iron Man...

Tecnica, potenza e palle cubiche in uguali proporzioni.

 

 

Ronaldo ad inizio carriera era tanto "artista" quanto gli altri.

Più son passati gli anni più è diventato concreto.

 

La palla la passa forte. La calcia forte. Crossa forte. Calcia un rigore forte. Nel contrasto ci va forte. Di testa salta quanto King Kong in preda ad attacchi epilettici.

 

Ha cambiato modo di giocare preferendo la sostanza allo specchiarsi. Avrebbe tranquillamente potuto fare anche il contrario.

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joyce    2640
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jun-2006
26269 messaggi
5 minuti fa, ● Marco ● ha scritto:

 

Però qui si parlava del fatto che ha dimenticato CR7.   Se poi si vuole allargare il club ce ne sono anche altri degni di menzione.

 

Beh, era la domanda del mio topic.

Chi sono i vostri 3/4/5 idraulici spaziali del calcio di tutti i tempi.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DanFos    5186
Tifoso Juventus
Joined: 07-Jul-2008
38443 messaggi

Tutto molto bello, ma idraulico spaziale non si può sentire .asd

  • Like 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joyce    2640
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jun-2006
26269 messaggi
Inviato (modificato)
29 minuti fa, DanFos ha scritto:

Tutto molto bello, ma idraulico spaziale non si può sentire .asd

 

Lo ha usato lei, la Audisio. È singolare.

Sturare i grandi sogni otturati :sisi:.

 

Ps. "Sturare", non "Sturaro". Lui è idraulico e basta sefz.

Modificato da joyce
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DanFos    5186
Tifoso Juventus
Joined: 07-Jul-2008
38443 messaggi
21 minuti fa, joyce ha scritto:

 

Lo ha usato lei, la Audisio. È singolare.

Sturare i grandi sogni otturati :sisi:.

 

Ps. "Stutare", non "Sturaro". Lui è idraulico e basta sefz.

Sì lo so, ma mi fa ridere, tipo sturalavandini galacticos :261:

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ilpa dos Santos Aveiro    1518
Tifoso Juventus
Joined: 17-Oct-2008
9870 messaggi

Il decisore... er sentenza... presumo sia questo che si chiede nella discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Akhenaton    2340
Tifoso Juventus
Joined: 22-Jul-2009
15064 messaggi
Inviato (modificato)
1 ora fa, ● Marco ● ha scritto:

 

Io però credo che parlasse di genialità allo stato puro, direi quasi artistica, non della qualità complessiva.

Fra tutti i fenomeni del calcio non è una bestialità dire che CR7 è il meno geniale, il meno artista, pur avendo moltissima classe e tecnica.

 

Per dire, io quando penso a Messi mi vedo un artista, uno che dipinge calcio. Quando penso a Ronaldo mi vedo un Avenger, un Iron Man...

Tecnica, potenza e palle cubiche in uguali proporzioni.

 

 

 

 

però il fatto che sia un cyborg ha spesso generato equivoci sulla sua capacità di giocare al calcio. Ronado ha una visione di gioco della madonna ed è capacissimo anche di inventare calcio, rivedetevi gli assist che faceva a manchester

 

è meno elegante nel portare palla rispetto a svariati altri campioni, ma ancora prima che gli arrivi palla ha già pensato ai suoi movimenti e pure a quelli dei compagni (spesso gli indica direttaente dove andare)

 

messi ha un controllo della sfera unico, paragonabile a quello di maradona,  questo lo rende molto più bello a vedersi di ronaldo, ma come estro ci sono stati giocatori + estrosi (su tutti forse ronaldinho) 

 

 

 

 

 

 

Modificato da Akhenaton
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GoranSnow    675
Tifoso Juventus
Joined: 14-Jul-2017
2166 messaggi
41 minuti fa, joyce ha scritto:

 

Beh, era la domanda del mio topic.

Chi sono i vostri 3/4/5 idraulici spaziali del calcio di tutti i tempi.

CR7 ok

Dopo di lui ma in ordine sparso:

Pippo Inzaghi

Nedved

Iniesta a Fifa

Van Nistelrooij a PES

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
● Marco ●    3249
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2011
25793 messaggi

Avete dimenticato Super Mario B. che è il vero idraulico!!

Tutti gli altri sono solo degli imitatori di basso livello!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×