Jump to content
Sign in to follow this  
pjaca20

Più potere ai nostri Allenatori?

Recommended Posts

Joined: 15-Jun-2019
9,990 posts

Sarri è un aziendalista fino al midollo.

 

Quando DeLa gli ha venduto Higuain senza sostituirlo non ha fatto una piega e si è inventato il tridente delle meraviglie Insigne-Mertens-Callejon.

 

Quindi approverà qualsiasi giocatore paratici gli proponga, anche se chiedeva un trequartista e gli rifilano un mediano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Jan-2010
28,828 posts

Il 90% degli allenatori hanno dei feticci ridicoli e spesso accontentarli sui singoli nomi significa accollarsi delle seghe a prezzi assurdi.

 

Accontentarli sulle caratteristiche della rosa mi sembra invece sano e giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Nov-2010
260 posts

Più che altro è un problema di strategia, fino ad ora la società ha ragionato prendendo solo il più forte che poteva permettersi (passatemi il concetto) ma che ha prodotto una rosa forte ma mal assemblata abbastanza vecchia, ma estremamente duttile. 

Penso sia il caso di cambiare strategia e cercare giocatori che si integrino meglio l'uni con gli altri che insieme abbiano uno scopo tecnico preciso  questo indipendentemente da allenatori e da società 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
1 ora fa, teutin ha scritto:

Più che altro è un problema di strategia, fino ad ora la società ha ragionato prendendo solo il più forte che poteva permettersi (passatemi il concetto) ma che ha prodotto una rosa forte ma mal assemblata abbastanza vecchia, ma estremamente duttile. 

Penso sia il caso di cambiare strategia e cercare giocatori che si integrino meglio l'uni con gli altri che insieme abbiano uno scopo tecnico preciso  questo indipendentemente da allenatori e da società 

 

Ha senso. Ma questo vuol dire anche vincolarsi maggiormente sul mercato. Il che comporta il rischio di ottenere meno qualità complessiva alla fine.

Lo stesso Ronaldo era un "fuori programma", per fare solo l'esempio più estremo. 

Avevi l'attacco già fatto, arriva Mendes che ti dice, senza che lo cerchi, c'ho un Ronaldo, seguendo il programma avresti dovuto dir di no. 

 

I vantaggi di una strategia sono gli svantaggi dell'altra.

Quel che conta, per me, è che tutti gli attori in gioco siano in grado di lavorare dentro la strategia scelta. In questi anni ci è andata mediamente molto bene da questo punto di vista.

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Nov-2010
260 posts
31 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Ha senso. Ma questo vuol dire anche vincolarsi maggiormente sul mercato. Il che comporta il rischio di ottenere meno qualità complessiva alla fine.

Lo stesso Ronaldo era un "fuori programma", per fare solo l'esempio più estremo. 

Avevi l'attacco già fatto, arriva Mendes che ti dice, senza che lo cerchi, c'ho un Ronaldo, seguendo il programma avresti dovuto dir di no. 

 

I vantaggi di una strategia sono gli svantaggi dell'altra.

Quel che conta, per me, è che tutti gli attori in gioco siano in grado di lavorare dentro la strategia scelta. In questi anni ci è andata mediamente molto bene da questo punto di vista.

 

 

Che fino ad adesso sia una strategia che abbia pagato è innegabile ma penso che sia il momento di dare una direzione agli acquisti per evitare una rosa forte ma che si integra male e che non ha un'idea tecnica precisa, poi ovvia ti esce la possibilità Ronaldo ci vai tutte le strategie devono essere pronte ad adattarsi ad un cambio delle carte in tavola

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
34 minuti fa, teutin ha scritto:

 

Che fino ad adesso sia una strategia che abbia pagato è innegabile ma penso che sia il momento di dare una direzione agli acquisti per evitare una rosa forte ma che si integra male e che non ha un'idea tecnica precisa, poi ovvia ti esce la possibilità Ronaldo ci vai tutte le strategie devono essere pronte ad adattarsi ad un cambio delle carte in tavola

 

 

Le due cose evidenziate potrebbero essere più semplici a dirsi che a farsi... dietro di loro c'è una potenziale inerzia di svariati milioni da muovere. Le operazioni non sono mai isolate da tutto il resto ed anzi fanno parte di una rete. L'occasione Ronaldo ti esce forse anche perchè negli anni con la politica delle occasioni ti sei mantenuto i conti sufficientemente in ordine. 

Non è facile cambiare le strategie dall'oggi al domani, in estate abbiam visto che può diventare difficile anche toglierti un calciatore che non vuoi più, questa cosa ti condiziona un mercato intero se non addirittura due. 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
30,027 posts

A prescindere dalle prestazioni, in estate difesa e attacco a Sarri stavano strabene. Secondo me ha gioito per la permanenza dei due argentini.

A cc probabilmente avrebbe preferito un paio di cessioni. Ma non c'è  stato verso. 

 

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Nov-2010
260 posts
15 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Le due cose evidenziate potrebbero essere più semplici a dirsi che a farsi... dietro di loro c'è una potenziale inerzia di svariati milioni da muovere. Le operazioni non sono mai isolate da tutto il resto ed anzi fanno parte di una rete. L'occasione Ronaldo ti esce forse anche perchè negli anni con la politica delle occasioni ti sei mantenuto i conti sufficientemente in ordine. 

Non è facile cambiare le strategie dall'oggi al domani, in estate abbiam visto che può diventare difficile anche toglierti un calciatore che non vuoi più, questa cosa ti condiziona un mercato intero se non addirittura due. 

Assolutamente ca capacità di coniugare questi due aspetti fa la differenza tra una grande dirigenza e una mediocre  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2019
490 posts
Il 11/11/2019 alle 16:32 , pjaca20 ha scritto:

La Società si dimostra in continua evoluzione guardando anche al di fuori del semplice orticello nazionale e prendendo spunto da altre Società. 
Secondo voi sarebbe opportuno dare più potere ai nostri Allenatori in sede di mercato in modo tale da avere un progetto coerente?

Penso a Klopp che con il tempo è riuscito a costruire una corazzata che lo ha portato sul Tetto d'Europa.

 

l'allenatore dovrebbe avere sempre voce in capitolo su un acquisto e/o cessione, non decisionale, non definitiva, ma almeno consultiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
12,082 posts

No, nella maniera più assoluta.

Ad ognuno il suo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
21,532 posts
Il 12/11/2019 alle 16:47 , teutin ha scritto:

 

Che fino ad adesso sia una strategia che abbia pagato è innegabile ma penso che sia il momento di dare una direzione agli acquisti per evitare una rosa forte ma che si integra male e che non ha un'idea tecnica precisa, poi ovvia ti esce la possibilità Ronaldo ci vai tutte le strategie devono essere pronte ad adattarsi ad un cambio delle carte in tavola

 

un allenatore per poter dare una direzione agli acquisti deve avere competenze che vanno oltre quelle strettamente tecniche

così fosse l'allenatore diverrebbe la figura più rilevante in società dopo quelle di "rappresentanza"

allo stato attuale Paratici sarebbe declassato ad "assistente" o "secondo" di Sarri, un impiegato insomma, un addetto contabile che deve tutt'al più tenere i conti della spesa e coordinare gli scout perché al resto, oltre che a mettere in campo la squadra, penserebbe Sarri: una cosa difficile da immaginare - difficile soprattutto pensare che un individuo possa fare in maniera egregia due lavori così diversi e complessi

 

a me pare che tutta 'sta discussione nasca da un equivoco a monte, cioè che non vi sia comunicazione tra staff tecnico e staff di mercato, cioè - in sostanza - che quest'ultimo si muova un po' a casaccio lasciando poi l'incombenza di mettere assieme il tutto all'allenatore

a me non sembra che le cose stiano esattamente così (ma non ho difficoltà ad ammettere che non so come esse stiano nella realtà)

il caso della Juve mi pare però palese; Paratici e Nedved stanno praticamente sempre alla Continassa: è davvero realistico pensare che non sappiano di cosa ha bisogno la squadra? se anche non fosse l'allenatore a chiederglielo direttamente penso abbiano sufficiente esperienza (e competenza) per capirlo da soli

 

è certamente vero, e qui spezzo una lancia a favore dei "critici", che dalla rifondazione in poi sono stati scelti tecnici in funzione della rosa più che il contrario: questo sì!

ma postulato ciò, dov'è il problema se l'allenatore accetta il mandato? Accettare l'incarico e ritenere idonea la rosa a disposizione è (almeno per me) tutt'uno

è poi accaduto, sia con Conte che con Max, che ad un certo punto, apparentemente per ragioni diverse, il problema delle scelte di mercato si sia posto, ma per l'appunto questo ha - almeno in parte - decretato la fine del rapporto di lavoro. punto

ci si è guardati attorno e si è trovata una figura tecnica nuova, diversa dalla precedente se non altro in termini di impiego della rosa esistente e soprattutto della capacità di motivarla a combattere ancora

 

a gennaio, in estate succederà quello che vedremo, ma dire che in tutto ciò il parere dell'allenatore non avrà peso è privo di senso

come privo di senso sarebbe dargli carta bianca: il suo compito è e deve restare un altro

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
19 minuti fa, Sarriball ha scritto:

Lo stavamo trattando da Aprile 2018   subito dopo  i Quarti contro  contro il Real , non la prima settimana di Luglio , quindi il suo acquisto era in programma da Aprile , non è  stata improvvisata questa trattativa  in una settimana, come avevano  raccontato i media in quei  giorni 

 

Era fuori programma rispetto a tutto il piano di gestione già impostato, le date di attuazione di questo piano non coincidono necessariamente con le date delle sessioni di mercato. Gli obiettivi si decidono ben prima, generalmente. 

Avevamo già un attacco sostanzialmente definito per la stagione successiva, con Higuain e Dybala nemmeno minimamente in discussione. Non eravamo alla ricerca di un altro attaccante, ad un tratto nella trattativa per Cancelo Mendes butta "quasi per caso" il nome di Ronaldo sul piatto. 

Se ci fosse stato un programma da rispettare, Paratici avrebbe dovuto rispondere "no, grazie, per l'attacco stiamo a posto così, il nostro mercato prevede altro". Si è invece attivato per impostare al volo la trattativa, senza preoccuparsi di cosa avrebbe comportato quella scelta (la dismissione di Higuain, che fino a quel momento non era preventivata, e che poi abbiamo visto è stata decisamente complicata). 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Nov-2010
260 posts
1 ora fa, plotino ha scritto:

un allenatore per poter dare una direzione agli acquisti deve avere competenze che vanno oltre quelle strettamente tecniche

così fosse l'allenatore diverrebbe la figura più rilevante in società dopo quelle di "rappresentanza"

allo stato attuale Paratici sarebbe declassato ad "assistente" o "secondo" di Sarri, un impiegato insomma, un addetto contabile che deve tutt'al più tenere i conti della spesa e coordinare gli scout perché al resto, oltre che a mettere in campo la squadra, penserebbe Sarri: una cosa difficile da immaginare - difficile soprattutto pensare che un individuo possa fare in maniera egregia due lavori così diversi e complessi

 

a me pare che tutta 'sta discussione nasca da un equivoco a monte, cioè che non vi sia comunicazione tra staff tecnico e staff di mercato, cioè - in sostanza - che quest'ultimo si muova un po' a casaccio lasciando poi l'incombenza di mettere assieme il tutto all'allenatore

a me non sembra che le cose stiano esattamente così (ma non ho difficoltà ad ammettere che non so come esse stiano nella realtà)

il caso della Juve mi pare però palese; Paratici e Nedved stanno praticamente sempre alla Continassa: è davvero realistico pensare che non sappiano di cosa ha bisogno la squadra? se anche non fosse l'allenatore a chiederglielo direttamente penso abbiano sufficiente esperienza (e competenza) per capirlo da soli

No parlo proprio di affinità tra le caratteristiche dei giocatori quasi senza considerare gli allenatori, ritengo che abbiamo una squadra che si integra malissimo tra di loro, Per esempio poche ali e che non segnano abbastanza e un centrocampo poco adatto a supportare un attacco che torna poco e poco propenso agli inserimenti in area visto che sia dybala che higuain escono spesso dall'area. 

Non so se mi sono spiegato, il mio discorso e che il mercato devo essere una conseguenza delle caratteristiche della rosa e di cosa vuoi provare a costruire come progetto tecnico  

1 ora fa, plotino ha scritto:

 

è certamente vero, e qui spezzo una lancia a favore dei "critici", che dalla rifondazione in poi sono stati scelti tecnici in funzione della rosa più che il contrario: questo sì!

ma postulato ciò, dov'è il problema se l'allenatore accetta il mandato? Accettare l'incarico e ritenere idonea la rosa a disposizione è (almeno per me) tutt'uno

è poi accaduto, sia con Conte che con Max, che ad un certo punto, apparentemente per ragioni diverse, il problema delle scelte di mercato si sia posto, ma per l'appunto questo ha - almeno in parte - decretato la fine del rapporto di lavoro. punto

ci si è guardati attorno e si è trovata una figura tecnica nuova, diversa dalla precedente se non altro in termini di impiego della rosa esistente e soprattutto della capacità di motivarla a combattere ancora

Sono Convinto che uno dei segreti per fare molto bene nel calcio  sia scegliere il tecnico anche in base alla rosa che sia che sia in grado di esaltarne le caratteristiche

1 ora fa, plotino ha scritto:

 

a gennaio, in estate succederà quello che vedremo, ma dire che in tutto ciò il parere dell'allenatore non avrà peso è privo di senso

come privo di senso sarebbe dargli carta bianca: il suo compito è e deve restare un altro

 

Che non faccia il mercato sarri ci stà non ascoltarlo sarebbe però folle 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
21,532 posts
25 minuti fa, teutin ha scritto:

No parlo proprio di affinità tra le caratteristiche dei giocatori quasi senza considerare gli allenatori, ritengo che abbiamo una squadra che si integra malissimo tra di loro, Per esempio poche ali e che non segnano abbastanza e un centrocampo poco adatto a supportare un attacco che torna poco e poco propenso agli inserimenti in area visto che sia dybala che higuain escono spesso dall'area. 

Non so se mi sono spiegato, il mio discorso e che il mercato devo essere una conseguenza delle caratteristiche della rosa e di cosa vuoi provare a costruire come progetto tecnico  

Sono Convinto che uno dei segreti per fare molto bene nel calcio  sia scegliere il tecnico anche in base alla rosa che sia che sia in grado di esaltarne le caratteristiche

Che non faccia il mercato sarri ci stà non ascoltarlo sarebbe però folle 

riguardo al primo punto non so cos'altro aggiungere a quanto ho già scritto: sarà anche vero quello che scrivi, ma se anche lo fosse per Sarri non deve essere stato un problema insormontabile altrimenti non credo che avrebbe accettato (ma forse sono io che sopravvaluto la sua tempra e che invece pur di potersi sedere sulla nostra panchina avrebbe accettato anche l'U23 in blocco)

 

riguardo al terzo punto penso che verrà di sicuro ascoltato, ma non necessariamente accontentato

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Aug-2006
3,521 posts
Il 12/11/2019 alle 16:47 , teutin ha scritto:

 

Che fino ad adesso sia una strategia che abbia pagato è innegabile ma penso che sia il momento di dare una direzione agli acquisti per evitare una rosa forte ma che si integra male e che non ha un'idea tecnica precisa, poi ovvia ti esce la possibilità Ronaldo ci vai tutte le strategie devono essere pronte ad adattarsi ad un cambio delle carte in tavola

 

E' una strategia di chi vive pericolosamente, non abbiamo le possibilità delle big europee e negli ultimi dieci anni siamo cresciuti a dismisura grazie a questa politica di mercato, cercare di prendere occasioni a parametro zero di top player o presunti tali scartati da altre società oppure che non rinnovano (vedi Pirlo, Kehdira, Tevez, Can, Alves e Ramsey) e giovani sconosciuti o semi da valorizzare (Pogba, Vidal, Morata, Demiral, Rugani, Lichsteiner).

 

Nedved lo continua a dire, migliorare i titolari con le nostre possibilità è difficilissimo, ci serve un centrocampista? Più forti dei nostri in giro chi li ha se li tiene oppure vuole dai 100mln in su , quindi speri che Ramsey e Rabiot facciano il boom, se ti va bene quadri sia l'aspetto sportivo sia quello economico perchè ti porti in casa future plusvalenze, se ti va male fai aumenti di capitale come è successo quest'anno perchè in estate non sei riuscito a fare le plusvalenze previste.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2017
3,817 posts

Finché non sarà l’allenatore a fare il mercato, ma il bilancio non vedremo mai giocar bene la Juve, è una cosa che dico da una vita, sono felice che sia stato aperto questo topic.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
2,628 posts

deve assolutamente ascoltarlo, poi deve decidere da sola...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2019
490 posts
Il 14/11/2019 alle 08:22 , vikke55 ha scritto:

No, nella maniera più assoluta.

 

ognuno la pensa come meglio crede, non c'è mai niente di assoluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
12,082 posts
3 minuti fa, Gabbie ha scritto:

 

ognuno la pensa come meglio crede, non c'è mai niente di assoluto

Hai ragione, il mio era un "assolutamente no, per me".

Certo, potrebbe diventare si, ma solo se l'allenatore dimostra doti non comuni 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...