Jump to content
Morpheus ©

[ Serie A Tim ] Napoli Calcio - Juventus F.C.

Recommended Posts

Joined: 13-Oct-2005
216,388 posts

Live

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

 

 

Confronti ufficiali 171 - 147 (Serie A) - 11 (Coppa Italia) - 6 (Campionato a gironi) -

3 (Supercoppa Italiana) - 2 (Coppa UEFA) - 2 (Serie B)

Vittorie Juventus 81 - 69 (Serie A) - 5 (Coppa Italia) - 4 (Campionato a gironi) -
1 (Supercoppa Italiana) - 1 (Coppa UEFA) - 1 (Serie B)


Pareggi 52 - 47 (Serie A) - 2 (Coppa Italia) - 1 (Campionato a gironi) -
1 (Supercoppa Italiana) - 1 (Serie B)


Vittorie Napoli 38 - 31 (Serie A) - 4 (Coppa Italia) - 1 (Campionato a gironi) -
1 (Supercoppa Italiana) - 1 (Coppa UEFA)


Goals Juventus 269 - 219 (Serie A) - 17 (Coppa Italia) - 21 (Campionato a gironi) -

7 (Supercoppa Italiana) - 2 (Coppa UEFA) - 3 (Serie B)

Goals Napoli 193 - 160 (Serie A) - 17 (Coppa Italia) - 3 (Campionato a gironi) -
9 (Supercoppa Italiana) - 3 (Coppa UEFA) - 1 (Serie B)

 

 


 

Napoli - Juventus Serie A a Napoli

Confronti ufficiali 73


Vittorie Juventus 23 (L'ultima il 03.03.2019, 1-2)


Pareggi 27 (L'ultimo il 02.04.2017, 1-1)


Vittorie Napoli 23 (L'ultima il 26.09.2015, 2-1)


Goals Juventus 86


Goals Napoli 89


 


 

Giocatori con più presenze e goals contro il Napoli a Napoli

13 presenze Scirea Gaetano

12 Chiellini Giorgio
12 Furino Giuseppe
11 Boniperti Giampiero

11 Zoff Dino
10 Bettega Roberto

10 Cuccureddu Antonello
10 Gentile Claudio
10 Salvadore Sandro
10 Varglien I Mario
9 Cabrini Antonio


3 goals Boniperti Giampiero
3 Del Piero Alessandro
3 Sivori Omar Enrique
2 Bettega Roberto
2 Buso Renato
2 Candiani Enrico
2 Capello Fabio
2 Chiellini Giorgio
2 Damiani Giuseppe
2 De Agostini Luigi
2 Hansen John

 

 


 

Ultimi confronti diretti

 

13.02.2016 Serie A Juventus-Napoli 1-0  :617_tv:
29.10.2016 Serie A Juventus-Napoli 2-1  :617_tv:

28.02.2017 Coppa Italia Juventus-Napoli 3-1 :617_tv: 

02.04.2017 Serie A Napoli-Juventus 1-1  :617_tv:
05.04.2017 Coppa Italia Napoli-Juventus 3-2  :617_tv:

01.12.2017 Serie A Napoli-Juventus 0-1  :617_tv:
22.04.2018 Serie A Juventus-Napoli 0-1  :617_tv:
29.09.2018 Serie A Juventus-Napoli 3-1  :617_tv:

03.03.2019 Serie A Napoli-Juventus 1-2  :617_tv:

31.08.2019 Serie A Juventus-Napoli 4-3  :617_tv:



Giocate 10 - Vittorie Juventus 7 - Pareggi 1 - Vittorie Napoli 2 - Goals Juventus 19 - Goals Napoli 12

 

da juworld.net

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

Napoli-Juve, la probabile formazione di Sarri: terzini obbligati

Per Danilo lesione muscolare di scarsa entità, ma deve saltare la sfida contro gli azzurri, dove Sarri avrà solo Cuadrado e Alex Sandro. Al San Paolo torna Dybala in coppia con Ronaldo. Sfida a 3 tra Higuain, Ramsey e Douglas per completare l’attacco

 

Afbeeldingsresultaat voor napoli juventus 2020

 

FONTE

 

 

Solo la straordinaria ricchezza della rosa juventina consente di aggirare il concetto di emergenza. La Juventus che si avvicina alla trasferta di Napoli è infatti una squadra in grande salute, sempre più consapevole della propria forza e rinvigorita dall’ottimismo lasciato dalla prova di maturità in Coppa Italia contro la Roma, triturata da Cristiano Ronaldo e compagnia. Ma quella del San Paolo sarà anche una Signora coi cerotti, soprattutto sulle corsie esterne. La buona sorte non bacia la fronte di Maurizio Sarri, che si affida alla provvidenza pur di garantire lunga vita a Cuadrado e Alex Sandro, oggi gli unici terzini a disposizione.

 

L’ultimo ad essere finito ai box, infatti, è Danilo. Ieri gli esami svolti al J Medical hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo semi-membranoso della coscia destra. Fra dieci giorni nuovi controlli, che potranno certificare i tempi di recupero del laterale brasiliano, suo malgrado costretto a fermarsi proprio in un momento in cui si stava perfettamente calando nella realtà del calcio italiano.

 

Difficile, al momento, ipotizzare un immediato rientro ai ranghi di Mattia De Sciglio, out da dieci giorni per un’elongazione del grande adduttore della coscia destra. Così come sono d’obbligo, in questa fase, gli scongiuri sulle condizioni di Cuadrado e Alex Sandro: il primo è stato rimesso in piedi in fretta e furia per la Coppa Italia dopo una forma influenzale, mentre il brasiliano è riuscito a smaltire a tempo di record un fastidio al muscolo traverso. All’occorrenza, nel caso in cui la Juventus dovesse gestire una condizione di emergenza totale, è pronto Blaise Matuidi, opzione che Sarri ha promosso senza remore nella conferenza stampa post Juventus-Roma. D’altronde, il francese dove lo metti sta. E fa anche particolarmente bene, motivo per cui adattarlo da terzino sinistro pare tutt'altro che un azzardo.

 

 

In difesa Bonucci e De Ligt dal 1'

Difesa con uomini contati, seppur con la certezza che al centro tornerà la coppia Bonucci-De Ligt, ma attacco con abbondanza fuori dal comune. Quantitativa, ma soprattutto qualitativa: Sarri mai come in questo momento gestisce una miniera d’oro, con giocatori tutti pronti a fare la differenza dal primo minuto. A Napoli due posti sono già assegnati in partenza: CristianoRonaldo e Paulo Dybala, che ha rifiatato mercoledì sera, scenderanno in campo dall’inizio.

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

Sarri: 'Kurzawa lo conosco poco. Fischi? Sarebbero di affetto. Dopo la Juve posso smettere'

Afbeeldingsresultaat voor sarri pre napoli juve

 

FONTE

 

 

Maurizio Sarri parla in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli: "Accoglienza? Per me è una partita particolare, ma è altrettanto chiaro che non bisogna correre il rischio di spendere energie per un aspetto personale di fronte ad un obiettivo collettivo che è giocare una partita di alto livello per cercare di portare a casa punti. La partita è difficile e complicata per tantissimi motivi".

NAPOLI - "Ritorno? In questo momento non ho questi pensieri, se me lo chiedi così di botto posso dirti anche che dopo questa esperienza penso anche di smettere, non lo so. Dipende alla fine di questa esperienza quante energie mi sono rimaste e se penserò di fare ancora bene, sono pensieri che in questo momento non ho".

BENTANCUR - "Il giocatore più forte negli inserimenti che abbiamo a centrocampo è senz'altro Khedira. Bentancur sta iniziando a farlo, in carriera ha segnato pochissimo, sta segnando pochissimo ha margini di miglioramento in quello. Di certo ci dà equilibrio, ha dinamismo straordinario e questo gli consente di essere presente in entrambe le fasi. Ragazzo giovane, che sta crescendo a dismisura. In questo momento Bentancur è un giocatore estremamente importante che ci consente tutte le soluzioni, ha un dinamismo così elevato che è adatto a qualsiasi modo di giocare. Al dinamismo abbina anche buona qualità tecnica, è un giocatore serio".

HIGUAIN - "Io solitamente non guardo mai questi aspetti, hanno duemila sfaccettature diverse, alcune positive, altre negative. Se domani gioca è perché viene da una partita straordinaria, se sta fuori è per altri tipi di decisioni, ma le valutazioni devono essere prettamente tattiche, perché se vai su altri aspetti ci sono mille aspetti positivi ma anche negativi".

DEMME - "Torna ad avere un punto di riferimento a centrocampo per vie centrali. Che partita mi aspetto? Difficile, il Napoli è una squadra forte, le squadre forti anche se attraversano momenti difficili nella partita secca sono pericolosissime. La classifica del Napoli è strana, nelle classifiche di rendimento della Serie A sono primi in possesso palla, verticalizzazioni, tiri fatti, secondi nei tiri subiti, secondi nelle occasioni create. Ha una classifica che non corrisponde a cosa stanno esprimendo. Vedendo questi dati la squadra è destinata a rialzarsi in classifica anche velocemente. Le qualità tecniche dei loro giocatori sono elevatissime quindi partita difficilissima materialmente, difficile mentalmente perché vengono da una vittoria importante che li può rilanciare, io so quanto è importante per loro questa partita e le motivazioni che avranno, sarà una partita difficilissima".

FISCHI - "Li considererei una manifestazione d'affetto. Higuain? Ero lì quando la Juve ha pagato la clausola di Higuain, posso dire che i fischi erano ingiusti". 

 

DE SCIGLIO - "Non ne ho assolutamente idea, il direttore mi ha detto che è solo un'ipotesi non c'è nulla di definitivo. Al momento non ne ho idea. Kurzawa sinceramente lo conosco anche relativamente, l'ho visto in qualche partita ma una cosa è studiare un giocatore e una cosa è mentre stai cenando con la famiglia mettersi a vedere una partita in cui c'è dentro questo giocatore. E' una cosa molto diversa".

ERIKSEN - "E' un giocatore di grande levatura, da qui a pensare che possa cambiare l'equilibrio totalmente di un campionato è un passo successivo ma a noi non interessa, noi sappiamo di essere competitivi e il nostro obiettivo è quello di rendere al 100% delle nostre possibilità. Cosa che ho l'impressione che abbiamo fatto solo per spezzoni di partita. Dobbiamo concentrarci su di noi sapendo di essere competitivi aldilà dei giocatori che possono arrivare o meno in altre squadre".

FUTURO - "La pressione è un falso mito, la pressione che uno sente è quella che si pone autonomamente, la pressione interna. La pressione esterna, se uno sta dietro a questo circo diventa matto, nessuno degli addetti ai lavori ci sta dietro. Dalla pressione esterna direi di no, restano da vedere le energie che rimangono, se uno si sente svuotato, senza motivazioni è giusto anche smettere. In questo momento io me la sento ma mi fai una domanda che mi trasporta un pò nel tempo e non lo so se tra due anni alla scadenza del contratto sarò lo stesso o no. Se sarà lo stesso proseguo, se mi accorgo di avere meno motivazioni è giusto anche smettere. Ci sta anche che tra due anni a livello di cervello perdo colpi e decido di continuare comunque facendo una cazzata".

COME E' CAMBIATO IL NAPOLI  - "Il Napoli sta cambiando, gli stessi arrivi di  centrocampisti centrali ti dicono che vogliono giocare in maniera diversa in questo momento. Anche dal punto di vista del modulo, dell'impostazione, stanno cambiando. Gattuso dà solidità alle sue squadre e mi sembra stia lavorando in questo senso. Il Napoli per caratteristiche è per qualità dei singoli la pericolosità la trova lo stesso. In questo momento l'obiettivo mi pare sia avere una squadra più solida".

PAROLE GATTUSO - "Allenatore a cui mi ispiro? E' difficile anche dirlo perché accumuli esperienze su esperienze, l'evoluzione ti porta a pensare che è tutta roba tua ma magari all'inizio c'è forte influenza da parte di qualcuno. Così non te lo saprei dire. Sono andato a vedere diversi allenatori in certi periodi, da tutti ho imparato qualcosa ma un'influenza diretta così forte non ce l'ho, almeno consapevolmente. Poi di certo da qualcuno avrò preso".

 

 

 

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

Napoli-Juve, i convocati di Sarri: out Emre Can, De Sciglio e Pjaca

Immagine

 

FONTE

 

 

La Juventus ha comunicato la lista dei convocati per il posticipo di domani sera contro il Napoli. Non ci sono Emre Can, Mattia De Sciglio e Marko Pjaca, tutti e tre al centro del mercato: il primo è in uscita con il Borussia Dortmund in vantaggio sull'Everton, il terzino può andare al Psg in cambio di Kurzawa ma è ancora alle prese con l'infortunio agli adduttori e per quanto riguarda Pjaca è imminente il suo trasferimento al Cagliari come ha già annunciato Fabio Paratici (QUI le sue parole).

I CONVOCATI - Ecco l'elenco completo dei convocati: Szczesny, De Ligt, Pjanic, Ronaldo, Ramsey, Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Matuidi, Cuadrado, Bonucci, Higuain, Rugani, Rabiot, Bentancur, Pinsoglio, Bernardeschi, Coccolo, Buffon.

  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

Napoli-Juve, Gattuso: "Sarri ha costruito una macchina perfetta. Lo stimo molto"

L'allenatore degli azzurri alla vigilia della sfida contro i bianconeri: "Occorre fare una partita da squadra. Higuain? Parlare di tradimento non è corretto". Su Politano: "Se e quando firmerà, ne parlerò"

 

Afbeeldingsresultaat voor sarri juve gattuso napoli

 

FONTE

 

 

Gattuso, nella conferenza stampa della vigilia ha annunciato alcune defezioni: "Non dico chi gioca, posso dire che dovrebbe essere a disposizione per la panchina Maksimovic. Per quanto riguarda Koulibaly, speriamo di averlo a disposizione la settimana prossima. Mertens sta un pò meglio. Allan ha fatto una risonanza venerdì mattina, aveva un pò di edema. Doveva stare fermo e visto che è nato suo figlio ho deciso di mandarlo a casa, credo fosse giusto così vista l'importanza dell'evento. Abbiamo preso giocatori motivati, come Demme che era capitano del Lipsia. Ora è tempo di fare delle scelte, lavorare con grande professionalità. Non voglio parlare di chi vuole restare e chi vuole andare via: qui bisogna fare i punti per riuscire a far diventare questa stagione una stagione normale".

 

Gattuso: "Sarri un maestro, da lui ho fatto qualche copia e incolla"

Gattuso si troverà di fronte Sarri, grande ex della sfida: "Sarri è uno degli allenatori più bravi al mondo, lo era già qualche anno fa. Lo stimo tanto e ha costruito una macchina perfetta. Da lui ho fatto qualche copia e incolla, mi piace il suo modo di vedere il calcio".
Il tecnico azzurro risponde anche a chi si aspetta un Napoli alla Gattuso con pressing altissimo: "Non basta, se sbagli la prima pressione ti fanno male. Occorre fare una partita da squadra, cercando di non far giocare alcuni dei giocatori che loro hanno e che sono in grado di trovare la giusta imbucata. Dobbiamo pensare a giocare. Ci sono due partite: la fase di possesso e quella di non possesso. Se pensiamo di fare un pressing ultra offensivo regalando tre o quattro giocatori si soffre, il problema è stato anche questo. Bisogna capire in che direzione vogliamo andare. La cosa più importante è che dobbiamo giocare in due modi differenti quando abbiamo la palla e quando difendiamo".

 

 

Gattuso: "Higuain e Sarri traditori?"

Gattuso a chi definisce Sarri e Higuain come due traditori risponde: "Io sono un professionista, parlare di tradimento non è corretto. Higuain e Sarri hanno scritto pagine bellissime con il Napoli. Nel nostro mestiere mai dire mai. Ho scritto pagine importanti in campo con il Milan, ho avuto l'onore di allenare il Milan. Però non posso mai dire a priori che non allenerò l'Inter. Poi è chiaro che ognuno ragiona a bocce ferme".

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

Vergogna a Napoli, pullman Juve anonimo e scortato. Insulti a Sarri: così non è calcio

 

Visualizza l'immagine su Twitter

 

FONTE

 

 

Il ritorno di Maurizio Sarri a Napoli ha stuzzicato i peggiori istinti da parte dei tifosi (se così si vogliono chiamare) azzurri. Il club bianconero è stato costretto a far arrivare la squadra su un pullman anonimo e ovviamente scortato. Sì perché di solito, in trasferta, la Juve ci arriva sul proprio pullman, quello griffato Juve. A Napoli invece non è stato possibile e il ritorno dell'ex Maurizio Sarri ha scatenato e accentuato ancora di più istinti di odio verso i colori bianconeri. 

 

Questa mattina due striscioni hanno "accolto" il tecnico bianconero di fronte allo stadio San Paolo. Prima di questa sera saranno rimossi ma non cancellano comunque la vergogna della vigilia di quella che, alla fine, resta solo una partita di pallone. Anche se a vedere le ore precedenti all'incontro sembra più una guerra.

 

SDEGNO - In queste ore tanti tifosi bianconeri si stanno lamentando dell'accoglienza ricevuta dalla squadra a Napoli. Nessuno si aspettava i tappeti rossi, ma neppure questo clima di odio. Il calcio italiano deve cambiare dentro ma soprattutto fuori dal campo e nessuna istituzione calcistica ha stigmatizzato ciò che è accaduto, come se tutto questo fosse normale. E normale non lo è. Parliamo di calcio, non di una guerra.

 

 

CLASSIFICA DI SERIE A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

 

 

NAPOLI-JUVENTUS, L’ANALISI TATTICA:

COME LA GIOCHERANNO GATTUSO E SARRI

Bianconeri al San Paolo per alimentare il momento positivo

 

Afbeeldingsresultaat voor napoli juventus

 

FONTE

 

 

 

Alla vigilia di questa stagione, insieme alla nuova Inter di Antonio Conte, il Napoli rappresentava la principale antagonista della Juventus per la lotta al tricolore. Invece, dopo le ultime annate all’insegna della contesa del titolo di campione d’Italia, i partenopei si ritrovano ora sull’orlo del baratro soprattutto per ciò che concerne un’impietosa classifica che li vede attualmente all’undicesimo posto, frutto di 24 miseri punti.

 

La squadra di Rino Gattuso giungerà al match di domenica 26, alle 20:45, dopo aver superato la Lazio per 1-0 in Coppa Italia assicurandosi, quindi, il passaggio in Semifinale, così come la Juve che, grazie al 3-1 dell’Allianz Stadium rifilato alla Roma, è approdata alle Semifinali della coppa nazionale. Buonissima la prestazione della Vecchia Signora contro i giallorossi, eccezion fatta per qualche piccola apprensione. Madama promossa a pieni voti per qualità di gioco espressa e controllo totale della gara, in maniera particolare nella prima frazione. Nella ripresa, di contro, vi è stata una leggera flessione sul piano della concentrazione, che ha causato alcune disattenzioni (evitabili) in fase difensiva. Ciò, comunque, non ha per nulla inficiato su un passaggio del turno meritato al 100%.

 

Rituffandosi nel campionato, il Napoli si presenterà piuttosto rabberciato per via della lunga lista di indisponibili che comprende Koulibaly, Mertens, Malcuit, Ghoulam, Allan, Ospina e Younes. Ma l’ex tecnico del Milan non sembrerebbe voler rinunciare al suo 4-3-3 composto da: Meret; Hysaj, Manōlas, Di Lorenzo, Mario Rui; F. Ruiz (Lobotka), Demme, Zieliński; Callejón, Milik, Insigne.

 

Orfana di De Sciglio, Chiellini, Khedira, Demiral e Danilo, la Juventus dovrebbe rispondere con un 4-3-1-2 formato da: Szczęsny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi (Rabiot); Ramsey; Ronaldo, Dybala. Nel caso in cui giocasse Higuaín dal primo minuto, la Joya Dybala si posizionerebbe nel ruolo di trequartista alle spalle del Pipita e di CR7, dunque con la conseguente esclusione di Aaron Ramsey.

 

Napoli-Juventus: le mosse tattiche

Il Napoli targato Ringhio Gattuso costruisce l’azione dal basso, si appoggia spesso sui due esterni bassi oppure sul vertice basso di centrocampo, ma anche sulle due mezze ali. La ricerca dell’ampiezza è un’altra peculiarità dei partenopei, sovente utilizzata per dar vita a scambi stretti proprio sulle fasce. In fase di non possesso, invece, gli Azzurri non attuano con troppo frequenza un pressing alto, bensì alternano questo atteggiamento tattico a un abbassamento del baricentro per creare densità nella terra di mezzo. Nelle transizioni positive l’imperativo è l’attacco della profondità tramite rapide e ficcanti verticalizzazioni. In quelle negative, generalmente, l’obiettivo è quello della riaggressione immediata per complicare il più possibile l’organizzazione delle ripartenze all’avversario.

 

La Juventus dovrà cercare di colpire la retroguardia napoletana tramite l’imbucata alle spalle, dettame molto congeniale a Sarri e ai suoi e situazione tattica spessissimo sofferta dal Napoli di mister Gattuso. Inoltre, gli uno-due negli ultimi 20-25 metri potrebbero essere letali per il pacchetto arretrato dei partenopei, specie se si considera l’altissimo tasso tecnico degli interpreti bianconeri, segnatamente dalla cintola in su. In fase di non possesso bisognerebbe provare ad aggredire fin da subito il primo portatore di palla del Napoli, al fine di impedirgli una costruzione dal basso facile e fluida, oltre a coprire con applicazione, attenzione e massima concentrazione le corsie laterali, che per i ragazzi di Ringhio costituiscono una sorta di comfort zone.

 

Napoli-Juventus, a prescindere dalla distanza siderale in classifica fra entrambe le squadre, rappresenta comunque un match ricchissimo di contenuti, in questo caso anche dal punto di vista emozionale, poiché Maurizio Sarri, idolatrato dai tifosi partenopei per il suo felice passato sulla panchina del club capeggiato dal “cinepanettoniere” De Laurentiis, farà ritorno al San Paolo da nemico. La Vecchia Signora non potrà fallire l’appuntamento con i tre punti, per aumentare il vantaggio sull’Inter, oggi fermata dal Cagliari a San Siro. Ergo, non tragga in inganno il momento a dir poco negativo dei campani. Anche perché si sa, contro la Vecchia Signora perfino un cucciolo di coniglio può reincarnarsi in uno spietato leone della foresta.

 

 

 

CLASSIFICA DI SERIE A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
123,506 posts

image.jpeg

 

 

 


 

 

 Serie A 2019-2020 - 2^ Giornata di Ritorno - Domenica 26-01-2020 (ore 20:45)

 

 

 

 

NAPOLI -JUVENTUS

 

              napoli-128x128.png            ..   ........ 105px-Juventus_FC_2017_logo.png                 

                               

   

 

       .......

..... 

........

 

2^ giornata di ritorno

 

Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 20:45     
Stadio San Paolo - Napoli
Arbitro: Maurizio Mariani

 

 

 

 

Napoli-Juve LIVE: Sarri sceglie il tridente, fuori Rabiot

Immagine

 

FONTE

 

 

Non varrà lo scudetto, ma resta tanto in ballo e per cui giocare: alle ore 20.45 presso lo Stadio San Paolo di Napoli va in scena il posticipo della 21esima giornata di Serie A tra i padroni di casa allenati da Gennaro Gattuso e la capolista Juventus di Maurizio Sarri. I bianconeri, dopo essersi qualificati per la semifinale di Coppa Italia battendo per 3-1 la Roma, arrivano in Campania per confermare l'ottimo momento di forma e soprattutto mantenere il vantaggio sulle inseguitrici Inter e Lazio, centrando la sesta vittoria consecutiva in campionato nella lotta verso la conquista del titolo: occhi puntati sullo scatenato Cristiano Ronaldo, autore fin qui di 16 gol in campionato, di cui 11 nelle ultime sette partite.

FORMAZIONI
NAPOLI (4-3-3) Meret; Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne


JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, C.Ronaldo.

 

 

CLASSIFICA DI SERIE A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
216,388 posts

FORZA JUVE!!!

 

:sventola: :sventola::sventola::sventola:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Nov-2011
69,973 posts

Diamogli il colpo di grazia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
23,880 posts

spero sia una partita di calcio.

Che aria che tira da quelle parti....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
30,351 posts

secondo me questa partita sarà la prova definitiva del tridente

se stasera funziona verrà riproposto anche in altre gare

se stasera non funziona rimarrà la soluzione d'emergenza (quando stai sotto e metti tutti gli uomini più offensivi che hai)

spero nel Pipa che contro il Napoli sfodera sempre prestazioni clamorose

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jul-2018
2,340 posts

Dai raga facciamo il colpaccio al San Paolo!!

 

Forza Pipitone supremo purgatore dei napulegni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2005
40,520 posts

Conoscendo Sarri credo che ci sia stata anche un po' di scaramanzia dietro questa scelta, visto che Higuain al Napoli segna sempre .asd speriamo che ci dica bene. Sarà una gara complicata e davanti serve l'aiuto di tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
18,376 posts

Un abbraccio a tutti e speriamo bene fratelli/sorelle !

Io vado nella mini bolgia napoletana a seguire il match, se non mi sentite più tardi, chiamate "CHI L'HA VISTO ?".

Vedo un Sarri a kaiser duro duro duro....fino alla fine !

@mamozio

IMG_20191231_194045_187.jpg.eb94f0e6dbfc61cb87294c5e4bc56830.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
31,550 posts

Sulla carta non c'è storia, chiaramente la carta non serve a niente

 

Non ho molta ansia perché vale meno

 

Tuttavia io domani a lavoro vorrei andare con un sorriso 8000 denti in volto bello stampato

 

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Nov-2011
69,973 posts

Pipitone mio, fammi dormire sul divano

 

.oo

 

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
8,487 posts

Paratici conferma De Sciglio Kurzawa e parla di possibile uscita di Can.

 

Tutto come da previsioni 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2008
38,797 posts

forza ragazzi, stasera sarebbe davvero importante far tre punti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Nov-2007
13,090 posts

Partiamo col tridente... eh ma con Sarri non è cambiato niente cit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Mar-2006
24,077 posts

Sodomizzare il campionato stasera! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...