Jump to content

SuperPeppo

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,984
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

656 Excellent

About SuperPeppo

  • Rank
    Bello a meta'

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Siamo una società triste, senza entusiasmo, guardare i tre della dirigenza in tribuna è deprimente. Quello che dovrebbe fare il mercato è il sostituto del sostituto, promossi non perché avessero qualità particolari ma solo perché si era liberato il posto. Se ti convinci che puoi fare a meno della competenza poi ti illudi che Pirlo sia il messia solo per il nome che porta, e continui a ripetere gli stessi errori.
  2. "Bisogna star zitti e lavorare". Qualcuno mi illumina su cosa vuol dire lavorare che sia diverso da quello che hanno fatto finora e che non ha portato a niente?
  3. Negli anni a venire parleranno di impresa del Monza solo quelli che non hanno mai visto questa Juve.
  4. Non è un problema di giocatori, erano tutti bravi prima di venire da noi.
  5. Fortuna che ha già trovato la soluzione: stare zitti e lavorare, come se finora non l'avessero fatto, come se lavorando (qualunque cosa voglia dire) improvvisamente diventassero tutti fenomeni.
  6. Quand'è che in società il troppo sarà troppo?
  7. Perin ha detto "la pareggiamo!", almeno è onesto e non pretende troppo.
  8. Bonucci aveva quasi mezza figura in fuorigioco rispetto al suo difensore, è impossibile che il guardalineee (che era in linea e con giocatori tutto sommato abbastanza statici) non avesse visto Candreva. Il fuorigioco ormai si conta sui centimetri, non sulle decine di centimetri, un errore così grossolano doveva essere già un campanello d'allarme che ci fosse qualcosa che non andava.
  9. Ci è stata tolta la speranza di potersela giocare con chiunque, la certezza che bene o male la prestazione ci sarebbe stata. Ora l'unica certezza rimasta è quella di poter perdere contro chiunque.
  10. Se anche la terapia conservativa avesse dato qualche risultato avrebbe giocato camminando sulle uova; non lo dico solo per noi ma anche per lui, con la paura costante di un contrasto e rovinare tutto. Se il suo obiettivo erano i mondiali aveva una scelta, se era la carriera un'altra, ne ha scelta una che non dava garanzie fin da subito.
×
×
  • Create New...