Jump to content

Mendrev

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,507
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

214 Excellent

About Mendrev

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 05/05/2002

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sempre sostenuti e mai smesso di voler bene a Gonzalo l'anno scorso, adesso godo.
  2. Speriamo almeno tornino sani e carichi. Che de maroni però
  3. Bisogna considerare che non si può giocare sempre bene, la squadra di stasera ti impone un "non gioco" ed un po' mi spaventa questa cosa rispetto alla Juve di Allegri che col non gioco ci andava a nozze. Secondo me l'unica cosa che manca è una maggiore realizzazione. Metti i risultati in cassaforte in ogni partita e vedi come i giocatori si esaltano ed iniziano a sbagliare anche meno passaggi. Però ci sono delle fasi quando si sta apprendendo un nuovo modo di giocare. Io metterei la firma per andare avanti così nella prima parte della stagione e poi avere la maturazione tra un po' ed arrivare all'apice ad aprile-maggio con tutti gli obiettivi in corsa.
  4. Esatto, i tedeschi hanno sempre perso nelle prime tre partite, anche contro la lokomotiv
  5. L'importante è essere in corsa in champions ad aprile e che Ronaldo sia in forma in quel periodo.
  6. A livello di caratteristiche nostre e loro, la locomotiva era la squadra più ostica per noi nel gruppo
  7. Lui lo avrà capito male o tardi, ma anche Andrea Agnelli ha capito che un allenatore del genere alla lunga è dannoso. Ed io godo nel vedere quanto lungo il presidente riesca a vedere.
  8. Ha seriamente dei disturbi psicologici, mette la sua persona ed i suoi successi al di sopra di tutto. Il problema sarà quando avrà sempre meno progetti seri sui quali lavorare. Lui credeva di toccare l'apice al Chelsea per poter vincere la Champions League o comunque riportare in alto una squadra che veniva da anni di insuccessi, per poi finire un giorno in un top Club con il quale vincere la Champions League. Ma se continua così non finirà mai nè al Real, nè al Barcelona, nè al Bayern o squadre top inglesi, perchè alla fine i top club sono quelli, con la Juve. Allora avrà bisogno di aiuto nel superare il fallimento di non essere mai davvero diventato uno dei più grandi tecnici della storia.
  9. Ma è chiaro che dopo queste dichiarazioni non lo fa il secondo anno, anzi è già tanto se arriva alla fine del primo. Che bell'ambientino rilassato nel quale costruire una squadra.
  10. D'altronde è quello l'ambiente che hanno. Se avessero come punti di forza l'organizzazione societaria ed il rispetto dei ruoli non avrebbero quell'atteggiamento da perdenti che li porta a delegittimare le società che queste qualità le hanno. La mia paura era che Marotta e Conte riuscissero a portare queste caratteristiche tipiche del DNA bianconero nel corredo genetico svantaggiato dei perdenti, ma credo che i genetisti dovranno ancora farne di strada per fortuna.
  11. Cioè lui rischierebbe di essere rifiutato negli anni a venire dai grandi club solo per dimostrare di avere ragione? Sarebbe un pazzo a fare questo, ma chiaramente chi ci da la certezza che non lo sia?
  12. Ne esce sportivamente con le ossa massacrate, ma a livello mediatico diventa un idolo. Solo che se lui avvalorasse la leggenda della Juve che ruba si darebbe la zappa sui piedi rispetto al suo passato, ma credo potrebbe essere un campione del "detto e non detto", Lo dimostrano le dichiarazioni dopo la sconfitta col Barcellona.
  13. Per andare dove? In un big club europeo che sa delle sue pagliacciate e le sue lamentele per le quali viene mandato via dai club percependo ancora lo stipendio?
  14. Ma rivelare i problemi in conferenza stampa, ai giornalisti, quanto può realmente risolvere le cose? E si porta dietro la nomea di rompicoglioni per la società, quindi non adatto a grandi club.
×
×
  • Create New...