Jump to content

colmax

Tifoso Juventus
  • Content Count

    601
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

175 Excellent

About colmax

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

1,785 profile views
  1. Capisco gli infortuni e il periodo di adattamento. Però ripeto, fatta eccezione per due o tre partite, non ha fatto intravedere nulla di eccezionale. Quindi "silenzio e pedalare"... Perché a maggior ragione che non è un fenomeno, può semplicemente aspettare l'occasione e sfruttarla al meglio, cosa che per me in quelle pochissime apparizioni annuali non ha fatto. Ha fatto una partita da titolare è PER ME ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare (non ricordo, forse con il Lecce) Poi Khedira ormai è quello che è, ma appunto, Sarri è così autolesionista da inserire Sami in stampelle piuttosto che Emre Can? Non credo, ma posso sbagliare ovviamente...
  2. Volevo dire Ciro Ferrara... Ma mi sono accorto ora che si parla di allenatori .. Dico Allegri, troppo simpatico e non si prende sul serio. Anche perché il calcio per me deve essere sempre un gioco (semplice).
  3. Allegri diceva: "se non vinci mai ci sarà un motivo...". Parafrasando io direi "se non giochi mai ci sarà un motivo". Tralasciando Liverpool che non ho seguito, mi dite in quali partite Emre Can ha giocato bene e ha convinto? Atletico, poi? Un altro paio? Per me troppo poco, nonostante un centrocampo deficitario. Se fossi in lui, comincierei a chiedermi il perché gli viene preferito Khedira e Matuidi; ma si sa, gli assenti hanno sempre ragione.
  4. Per me è semplicissimo. L'importanza di un calciatore è stabilita in maniera inequivocabile dagli stipendi che la società offre. Sul campo però, tutti sono uguali. Indistintamente. Se giochi male, l'allenatore ha il DOVERE di sostituirti. Se la volta successiva giochi ancora male, vale lo stesso. Ci sono delle gerarchie. Chi non è d'accordo "quella è la porta". Puoi essere chi vuoi, ma non puoi pensare di poter venire qui alla Juventus (o comunque in qualsiasi altra società del globo) e dettare le condizioni.
  5. Noi tifosi si soffre e si spera sempre, fino alla fine, anche al 95esimo nel gol della nostra squadra. E guai a spegnere la TV anche solo 30 secondi prima del fischio finale. Non c'è la si fa. Poi però chi gioca, suda e si allena ogni giorno con i propri compagni se ne frega degli stessi andando via, per capriccio, prima del fischio finale. Come fate a dire che "Ronaldo" può tutto io non lo comprendo. Fossi nei compagni, non la farei passare liscia. Questione di rispetto. Per tutti, compagni di squadra, tifosi e per rispetto della storia della Juventus, che c'era e ci sarà sempre, anche dopo Ronaldo.
  6. Non ammette di essere come gli altri. Si sente superiore... Mah...
  7. E c'è chi dice che Bernardeschi ha un buon tiro...
  8. Molti dei nostri li sopravvalutiamo. Hanno dei picchi, ma poi a lungo andare tornano ai loro livelli. E poi ci manca tecnica, abbiamo anche paura di triangolare velocemente per evitare errori banali. La palla viaggia sempre troppo lentamente...
  9. Mitiziamo troppo alcuni concetti ed alcune persone. Mi spiego meglio: tatticamente credo che abbiamo ancora i migliori allenatori al mondo, Ranieri e Conte e po' lo stesso Sarri ne sono la prova. Il problema è che il calcio è cambiato e tutto il marketing che ci gira in torno sta contribuendo a cambiarlo. I'Italia non si è adeguata o non vuole/può adeguarsi. Parlo di partite frenetiche impostate più sulla velocità, sulla grinta e sulla forza atletica, quando qui invece si gioca a calcio come fossero quasi degli scacchi (estremizzo il concetto). Poi proprio per questo quando affrontiamo le squadre estere veniamo surclassati fisicamente e raramente riusciamo a imporre i nostri tatticismi. Su Guardiola, non mi entusiasmano alcuni suoi concetti, e ritengo che alcuni dei nostri allenatori, Sarri uno di questi, non siano inferiori a lui. Qui entra in gioco il marketing, il sapersi vendere, ed entra in gioco anche un po' di fortuna. Heynckes per esempio, ha guidato per quello che mi riguarda una delle squadre più forti che abbia visto negli ultimi anni. Eppure tutti preferiscono Guardiola. Perché l'accoppiata Messi/Guardiola/Barcellona ha un qualcosa di mistico. Fa niente se poi "Pep" ha ha fallito dappertutto, fa niente se Allegri col suo "anticalcio" è arrivato in finale di Champions due volte surclassando tatticamente tutti. Tornando in topic, più di qualcuno mi riderà dietro, ma, NO, non cambierei Guardiola con Sarri.
  10. Se Deligt migliora ulteriormente e troviamo un minimo di affidabilità difensiva, per me si può arrivare alla fine.
  11. Rabiot e Khedira i peggiori, subito dopo Ronaldo e Pjanic... Serve più velocità e io gol arriva..
  12. Ma questo aveva capito di stare firmando per l'Inter... Credeva di vincere tutto con quelli, al primo anno??? Mah...
  13. Personalmente la scorsa edizione di Champions League, parlo delle semifinali e della finale, mi sono sembrati "un circo"... Spazi larghi, difese ballerine, spaziature inadeguate, errori su errori. Per me il miglior calcio è fatto di equilibrio, buona fase difensiva, buona fase di attacco, altrimenti andrebbe riabilitato anche quel vecchiaccio di Zeman con la sua filosofia "un gol più dell'avversario" (sto fallito).. Vincere 1 a 0 mi va bene, purché si rischi poco e si dia comunque sensazione di forza e sicurezza... Devi dire che pur non essendo un Allegriano convinto, su molti concetti sono con il buon Max... Sono curioso di vedere la Juve di Sarri quando i suoi concetti saranno assimilati per bene..
  14. Parlo per me, e chiarisco perché nell'altro Topic mi son preso bastonate dai difensori della fede... Le mie critiche sono relative all'investimento... Quello che stiamo dando in termini monetari a Ronaldo poteva essere, per me, investito in altri giocatori, anche Top di ruolo, con altre caratteristiche e più futuribili. CR7 è già in fase calante e di colpo potrebbe rimanerci sul groppone per 85 milioni l'anno... Oltre ad averci già parzialmente bloccato una sessione si mercato estiva. Ad oggi comunque, non son 3 o 4 partite che mi fanno dire che è diventato scarso, perché non è così. Credo inoltre che sia anche un po' vittima del personaggio che si è/sta costruendo...
×
×
  • Create New...