Vai al contenuto

leroimichel1986

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    293
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

52 Excellent

Su leroimichel1986

  • Livello
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Il mistero dello squirting

    Ho solo un dubbio di natura ambientale/legale : la sostanza secreta è biodegradabile e fognabile come qualsiasi fluido biologico oppure è da considerarsi un rifiuto speciale come gli oli esausti delle officine meccaniche,coi quali le analogie si sprecano
  2. Coppa Libertadores: River Plate campione

    I portieri volanti(con 2 garage come porte e le vecchie che se il pallone finiva nel loro giardino erano cavoli) quanti bei ricordi . cmq in condizioni normali un po' di tattica ce l'hanno...o almeno in Sudamerica il campionato argentino è l'unico a mio parere dove(normalmente)tatticamente non hanno l'anello al naso e giocano a ritmi spesso non pachidermici come nel resto dell' America Latina.E da entrambe le parti ci sono almeno 4-5 elementi che in Europa possono fare bene o benissimo,sempre che lo vogliano ovvio...
  3. Ruben Neves

    Non credo che venga da noi perché giocando in Inghilterra costa veramente l'iradiddio ed è più probabile che si accasi in una delle big albioniche... ma detto questo in un cc a 2 che prevede il "doble pivote"* la coppia Bentancur-Neves sarebbe assai ben assortita e potenzialmente da grandissima squadra(in prospettiva ovviamente ). *non che mi faccia impazzire come modulo di cc ma se uno si ritrova ad allenare Falcao e Cerezo sarebbe un folle a non schierarli così...
  4. etere quale,questo?Per inciso quelli della setta ne erano strafatti,non c'è altra spiegazione... e cmq nel 2018 ancora queste cagate da pre-medioevo ma nume ancelottico
  5. GRAZIE PIPITA

    l'autore del topic Boh a me sinceramente è dispiaciuto vederlo in quello stato da infetto di "28 giorni dopo". Indipendentemente dalle legittime scelte professionali, nel periodo in cui è stato da noi mi è sembrato una persona abbastanza per bene,al di là di tutto.Ha perso la testa e considerato l'andamento della partita non è difficile capire il perché...
  6. Sconfitta che mi rode enormemente e all'inizio non capivo perché ... ...poi ho trovato:è stata tale e quale alle 2 finali perse negli anni '90...partita giocata in modo sciatto e senza cattiveria,il tutto coronato da una buona dose di sfiga. Contro un avversario inferiore e neanche di poco, al punto che nonostante la prestazione mediocre all'80-esimo avevamo 20 tiri in porta contro 5,tra cui un palo e una traversa...e nonostante tutto non mi sento di dire"sconfitta immeritata". Da tifoso penso solo che non voglio vederli mai più trascurati,mai più rinunciatari,mai più giochicchiare sullo 0-0 e sull'1-0 come se fossimo 5-0.Questa robaccia la puoi fare in Italia,e neanche contro tutti; in CL non esiste.
  7. Il Gol Di Muntari... Moviola stagione agonistica 2018/19

    Dopo "non ci son più le mezze stagioni" , "è tutto un magna magna" -> "la juve rubbba".Ormai è entrato tra i luoghi comuni, pure se vinciamo con 123 punti sulla seconda. PS se il rigore era a parti invertite succedeva una guerra civile,con tutta l'Italia antijuventina a difendere i "poveri sardi". Detto da un sardo(non cagliaritano però).
  8. Bentancur 7.E se il migliore in campo è lui... Allegri s.v. perché inqualificabile come sempre. Qualcuno gli dica che se giochiamo male non ci danno i rigori. Non è vero,ma magari se la beve
  9. Nikola Vlasic

    Guarda,su Ceballos io per primo non penso che raggiungerà mai il livello dei primi 2,per un fatto di QI calcistico abbastanza basso per uno spagnolo(ovvero non è molto "asociativo").Ma detto questo ai tempi del Betis ha fatto una stagione pazzesca nella liga (campionato a mio avviso più difficile e competitivo,specie per un centrocampista)e tuttora quando gioca nell'U21 ridiventa il grande talento di prima,con giocate da leccarsi i baffi.Al Real va detto che è sempre stato considerato l'ultima delle riserve e lì c'è una piazza che ti chiede di fare il fenomeno fin da subito,quindi le pressioni sono notevoli;in più da loro il fatto di essere spagnolo e di essere stato pagato solo 15 milioni è considerato un disvalore...basta vedere Isco quanto ha dovuto faticare per guadagnarsi il posto da titolare e la considerazione dell'ambiente. cmq al netto dei limiti di cui sopra ha così tanta classe che farebbe benissimo in qualunque altra squadra o campionato,incluso il nostro ,IMHO. Per dire se l'Arsenal lo prende per sostituire Ozil forse ci guadagna pure... Su Dzagoev il talento c'è e forse è un lusso per gli standard del campionato russo,ma va detto che russi e ucraini fuori dal loro paese di solito toppano anche a fronte di un talento innegabile: i vari Arshavin,Zhirkov e più di recente Yarmolenko e Konoplyanka hanno mostrato poco genio e molta sregolatezza;ora vediamo che combina questo Golovin,ma sono ragionevolmente scettico...
  10. Nikola Vlasic

    Visto il topic su De Jong,non potevo mancare di segnalarvi un suo coetaneo che per qualità tecnica ha poco da invidiargli e che si sta mettendo in luce col CSKA Mosca sia in Russia che in CL(ma è di proprietà dell'Everton).A parte gli exploit in CL mi direte che il campionato russo non è il massimo.Vero,ma quando mi è capitato di vedere qualche highlight non ho potuto non notare che,fermo restando il livello tecnico mediocre,sul piano della tattica (e del tatticismo) i russi non hanno l'anello al naso,complice l'abbondanza di stranieri provenienti da campionati "evoluti" e con un'età media piuttosto avanzata.In particolare la fase difensiva è fatta abbastanza seriamente,ovvero i trequartisti e seconde punte di maggior talento vengono puntualmente accerchiati da 2-3 avversari e hanno ben poco tempo per pensare,nonostante i ritmi di gioco bassi(in questo somiglia un po' al nostro campionato).Per venire a noi,il CSKA può vantare 2-3 elementi di grande qualità(Dzagoev,Mario Fernandes,Chalov),ma quello che sta facendo veramente la differenza in questa prima parte di stagione a mio avviso è proprio il '97 croato.Per inquadrarlo tatticamente diciamo che il CSKA gioca con un non irresistibile 3-5-2 in cui lui ricopre il ruolo di mezzala sx,ma con pochi compiti di copertura,un po'come Pogba nella Juve del 3-5-2 con Tevez.Fatte le debite proporzioni e con caratteristiche ovviamente diverse è (insieme a Dzagoev )come quel Pogba l'elemento di maggiore qualità e principale fonte di gioco della squadra. A parte il gran numero di gol e assist messi a segno negli ultimi mesi le sue prestazioni in CL difficilmente saranno passate inosservate: con la Roma è stato uno dei pochi a non demeritare nella disfatta confermandosi una spanna sopra quasi tutti i propri compagni ;col Real mette a segno il gol-partita e poi una gara di grande sacrificio per una vittoria storica e infine prima ancora col non irresistibile Viktoria Plzen riescono a strappare un 2-2(assist e rigore trasformato da lui al 95')dopo aver chiuso il primo tempo perdendo 2-0(difesa abominevole nonostante l'assetto tattico prudente); ma quel che più conta,mi sono visto degli highlights piuttosto esaustivi e pressochè tutte le occasioni da gol create nella rimonta sono passate dai suoi piedi che sembrano aver sopra la colla per come riesce a correre senza che il pallone si allontani di un centimetro,anche quando pressato.Per non menzionare che sia quando tira in porta,sia quando prova una palla filtrante per un compagno sembra un giocatore di biliardo che usa i piedi al posto della stecca,per la precisione chirurgica. Infine per la parte atletica è abbastanza ben messo:non un marcantonio,ma 1.78 di altezza con un ottimo compromesso tra potenza e agilità, e per la cronaca viene da una famiglia di atleti,con la sorella(molto più grande di lui) pluricampionessa mondiale di salto in alto e il padre stesso ha rappresentato la Jugoslavia nel decathlon,la madre ha praticato sci di fondo a buoni livelli: la genetica insomma dovrebbe avercela. La sua precedente esperienza all'Everton è stata segnata in parte dagli infortuni e soprattutto da scazzi vari con i suoi allenatori che lo hanno portato a giocare poco,ma quando lo ha fatto,pare che abbia destato ottime impressioni.Il ragazzo ha a mio avviso un potenziale enorme e si è già messo alla prova in realtà molto più impegnative dei campionati balcanici,a differenza di un paio di connazionali che (non) giocano proprio in Italia,nonostante il talento ci sia(Pjaca e Balic). Per concludere,con un investimento importante ma ancora più che fattibile ti porti a casa un talento che, per tipologia di giocatore ricorda molto da vicino i migliori interpreti ispanici del futebol asociativo (Iniesta,Isco,Ceballos oppure nel suo piccolo il Borja Valero della Fiorentina).
  11. Maglia 2019/2020

    Maglie Barcellona 1999-2018 Premesso che anch'io sono affezionato alle strisce penso si debba trovare una soluzione di compromesso:da una parte fare un prodotto che piaccia(e magari scopriamo che le strisce in Cina,India ecc non piacciono per niente) e dall'altra mantenere la propria identità,con un certo "buon gusto".Per questo ho citato qua sopra un utente che riportava le maglie del Barca.Come vedete la sesta non ha le strisce e la decima ha le "striscioline".Personalmente la sesta la trovo molto bella come disegno:ovviamente non è detto che col bianco e nero al posto del rosso e blu renda uguale Per concludere spero che prima di prendere una decisione l'Adidas consulti almeno i tifosi e simpatizzanti tramite i social e opportune indagini di mercato:in fondo è anche nel loro interesse...
  12. Frenkie De Jong

    Dicono pure che il Barca lo voglia per farne il nuovo Iniesta...ovviamente con le dovute proporzioni il paragone ci sta...come caratteristiche è un po' a metà tra Iniesta e Xavi. Nell'Ajax ha giocato spesso in un ruolo che sarebbe un suicidio in campionati dove l'avversario non è sempre 10 categorie inferiore,ossia difensore centrale che in fase di possesso avanza e imposta col suo piedino fatato.Giocatore tecnicamente delizioso, ma è sicuramente più un cc offensivo/di costruzione che difensivo quindi non tanto un centro-mediano metodista almeno per come lo intendo io(e per inciso resto convinto che sia l'unico ruolo in cui Bentancur può diventare,lavorandoci su, un giocatore da Juve titolare un po' sulle orme di Tacchinardi, - volesse il cielo). Per chiudere non credo che ce lo possiamo permettere perchè su di lui c'è veramente un hype esagerato -> finisce in Inghilterra o Spagna. In più da noi allena uno per cui basta 1 solo centrocampista di qualità e anzi delle volte è pure troppo... ergo farebbe il vice di Pjanic. Da ultimo merita una menzione il suo compagno van de Beek ,meno tecnico ma forse più pronto per campionati più impegnativi,sia fisicamente che tatticamente; è un box-to-box piuttosto completo(l'anno scorso ha fatto parecchi golletti e difatti l'hype era su di lui ma io da buongustaio gli preferivo già De Jong).
  13. Dunque globalmente no,basti pensare a obbrobri di squadre come Frosinone e simili,piuttosto secondo me si è confermata la tendenza italiana a dare il meglio di sé nei momenti di crisi/difficoltà,mentre spesso in passato alcune italiane hanno fatto ca**re quando avevano tutto per primeggiare,basti pensare a quanti soldi spesero Parma e Lazio negli anni 90,con risultati piuttosto miseri in Europa e in Italia a fronte di rose sulla carta fortissime(un po'come le big inglesi oggi).Per quanto riguarda il nostro campionatino a parte noi le altre non hanno i soldi per comprare i grandi giocatori e allora gli tocca ottimizzare le non molte risorse a disposizione provando a darsi un'identità di gioco consistente;poi c'è chi riesce molto bene tipo il Napoli e chi molto meno bene tipo il Milan(ma lì entra in gioco anche una campagna acquisti fatta veramente col c**o). Più in generale anche guardando più giù in classifica si vedono realtà tipo Atalanta,Sampdoria e probabilmente diverse altre,caratterizzate dall'assenza di grandi nomi ma anche da un gioco d'assieme convincente(a tratti),senz'altro migliore rispetto al tempo dei mecenati ...e ciò è abbastanza assurdo e in controtendenza rispetto all'organizzazione societaria di quasi tutti i club (Juve esclusa)che ahimè è rimasta al medioevo; basta pensare al modo da caproni con cui hanno snobbato e rifiutato l' opportunità delle squadre B che in altri paesi(Spagna,Portogallo,Olanda...) ha dato e da' tuttora discreti frutti materiali.
  14. Piatek , bomber rivelazione del Genoa

    Con tutto il rispetto per Piatek,ma se ci fosse un altro Piatek più giovane di 2 anni,parecchio più tecnico,pure più versatile(è un 9 fatto e finito,ma gioca e benino come 2a punta intorno ad un centravanti-boa),tale Luka Jovic, voi chi prendereste?Che ci crediate o no,non lo dico solo per i 5 gol segnati oggi (cmq vi invito a vedere gli highlights di Eintracht Frankfurt - Fortuna Düsseldorf perché è davvero un belvedere). In realtà questo è' un po' un mio fetish da tempo immemore ex aequo con il connazionale Zivkovic, anche lui di proprietà del Benfica(dove gioca poco e fuori ruolo - e pure bene tra l'altro - per fare spazio a dei mezzi giocatori). Dimenticavo,qualcuno se lo ricorderà per il golletto segnato alla Lazio in EL qualche settimana fa... D'accordo che le difese italiche sono in media un po' più munite di quelle crucche,ma questo già l'anno scorso era terzo dietro Lewandowski e Aubameyang per rapporto numero di gol/minuti giocati e giocare nell'Eintracht non è come giocare nel Bayern o BVB,credo.Nel frattempo Piatek trascinava il Cracovia nella non trascendentale Ekstraklasa...con questo ovviamente non me ne voglia il polacco,che pure lui sta segnando come un disgraziato,e se me lo chiedete,dovendo puntare dei soldi,scommetterei che timbra il cartellino pure domani(come gol della bandiera,spero). Questo per ricordare una volta di più che(su questo mi sa che il nostro attuale AD dissentirebbe) anche aldilà delle Alpi c'è un mondo intero in cui si gioca a pallone e si segnano pure un sacco di gol...
  15. Ronaldo e le sue vicende "americane". Parliamone qui.

    Una personalissima impressione su come sia andata:tra i due c'è stato un rapporto consenziente nel quale lui in alcuni passaggi ha fatto o tentato di fare qualcosa a lei sgradito.Finito il tutto lui si è sentito abbastanza in colpa/in torto da non negare seccamente le accuse,con lei ben poco traumatizzata in realtà.Tutto quello che è seguito negli anni successivi va sotto la voce RICATTO. In più mi viene in mente che il Nevada è l'unico stato USA in cui la prostituzione è legale,quindi la tipa magari ha come prima e unica idea fissa l'equazione scopare = tanti tanti $$$ ...insomma sarei mezzo tentato di darla in pasto ai cannibali della Nuova Guinea,ma forse sbaglio io
×