Vai al contenuto

Dax85

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    13112
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    5

Tutti i contenuti di Dax85

  1. Serie C 2018-19: the Topic

    Anche se sono passate poche ore dalla chiusura dei play-off, è già partita in modo frenetico la corsa all’iscrizione alla Serie C 2018-19: nel giro di 10-15 giorni l’organico dovrebbe essere già definito. Le storie sono le stesse di tutti gli anni: piazze storiche che rischiano l’estinzione, neopromosse alle prese con stadi non idonei, squadre alle finestra per tentare la via del ripescaggio, corazzate pronte a farsi largo in testa, girandole di allenatori. La novità di quest’anno riguarda le squadre B: non ne vedremo all’opera più di due o tre, ma la situazione è interessante, anche perché riguarda da vicino la Juventus. Le 60 squadre che al termine del campionato hanno acquisito, volenti o meno, il diritto di partecipare alla Serie C 2018-19 sono le seguenti: Piemonte: Alessandria, Cuneo, Gozzano, Novara, Pro Vercelli Liguria: Albissola, Virtus Entella Lombardia: Albinoleffe, Feralpisalò, Giana Erminio, Monza, Pro Patria, Renate Veneto: Bassano Virtus, Mestre, Vicenza, Virtus Verona Trentino-Alto Adige: Südtirol Friuli-Venezia Giulia: Pordenone, Triestina Emilia-Romagna: Piacenza, Pro Piacenza, Ravenna, Reggiana, Rimini Toscana: Arezzo, Carrarese, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Siena Umbria: Gubbio, Ternana Marche: Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro Lazio: Rieti, Viterbese Abruzzo: Teramo Campania: Casertana, Juve Stabia, Paganese Basilicata: Matera, Potenza Puglia: Bisceglie, Fidelis Andria, Monopoli, Virtus Francavilla Calabria: Catanzaro, Reggina, Rende, Vibonese Sicilia: Catania, Leonzio, Siracusa, Trapani Sardegna: Arzachena, Olbia Questa lista è già obsoleta. Bassano Virtus e Vicenza si sono fuse nell’ambiziosissima L.R. Vicenza-Virtus, data già per papabile promossa. Almeno un paio di società sono date per spacciate, in particolare Mestre e Pro Piacenza. Juve Stabia, Reggiana e Trapani sono a serio rischio, e stanno attraversando delicate situazioni a livello societario anche Bisceglie, Cuneo e Fano; la matricola Albissola è alla ricerca di uno stadio (si punta sulla vicina Savona, si ripiegherà forse sulla distante Chiavari), mentre il Gozzano godrà dell’ospitalità del decaduto Novara. Molto dipenderà anche da cosa capiterà a Bari, Cesena e Foggia, che rischiano il posto in Serie B. Un bel gruppo di squadre segue le vicende delle pericolanti e si prepara a spartirsi i posti lasciati liberi. Le graduatorie ufficiose dei ripescaggi vanno necessariamente divise in tre gruppi, e sono le seguenti: 1º gruppo (squadre B): 1. Inter B, 2. Juventus B, 3. Milan B, 4. Roma B, 5. Atalanta B, 6. Fiorentina B, 7. Napoli B, 8. Torino B, 9. Lazio B, 10. Genoa B […]. 2º gruppo (retrocesse): 1. Prato. 3º gruppo (squadre di Serie D): 1. Cavese, 2. Como, 3. Matelica, 4. Albalonga, 5. Arzignano, 6. Imolese, 7. Pergolettese, 8. Ponsacco, 9. Igea Virtus. Si ripesca a turno una squadra per gruppo, seguendo la graduatoria. L’ordine di partenza sarebbe quindi: 1 Inter B; 2. Prato, 3. Cavese, 4. Juventus B, 5. Como, 6. Milan B, 7. Matelica, 8. Roma B, 9. Albalonga, 10. Atalanta B. Nella realtà, Matelica, Arzignano e Pergolettese hanno dichiarato di non voler fare domanda di ripescaggio. La graduatoria effettiva, perciò, sarebbe: 1. Inter B, 2. Prato, 3. Cavese, 4. Juventus B, 5. Como, 6. Milan B, 7. Albalonga, 8. Roma B, 9. Imolese, 10. Atalanta B. Un posto per una squadra B è già sicuro in virtù dell'addio del Bassano; spetterebbe, come sopra, all'Inter, che non ha ancora deciso se organizzare la squadra cadetta già da quest'anno; allo stato attuale, per debuttare in C, la Juventus B deve sperare nella rinuncia dei prescritti (passerebbe al 1º posto) o nell'addio di almeno altre tre compagini di C oltre al Bassano. Oltre che in caso di rinuncia dell’Inter B, la Juve guadagnerebbe posizioni solo in caso di forfait del Prato, l'unica ripescabile tra le retrocesse (passerebbe al 3º posto, dopo Inter B e Cavese). In caso di rinuncia della sola Cavese, invece, resterebbe 4ª, venendo sopravanzata dal Como. È da segnalare anche che la Juve sta sondando la disponibilità di stadi minori piemontesi (in particolare Biella, che però necessita di un'omologazione) per disputare la Lega Pro. Possibili novità anche in merito alla composizione dei gironi: dopo due anni, è dato per probabile il ritorno a una suddivisione orizzontale delle squadre del Centro-Nord. Una nuova, ipotetica divisione potrebbe dunque essere la seguente (in rosso le squadre a rischio, in verde le ripescate): A: Albinoleffe, Alessandria, Cuneo, Feralpisalò, Giana Erminio, Gozzano, Inter B, L.R. Vicenza, Mestre, Monza, Novara, Piacenza, Pordenone, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Renate, Südtirol, Triestina, Virtus Verona. B: Albissola, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Fano, Gubbio, Lucchese, Olbia, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Ravenna, Reggiana, Rieti, Rimini, Siena, Ternana, Virtus Entella, Vis Pesaro, Viterbese. C: Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Fermana, Fidelis Andria, Juve Stabia, Leonzio, Matera, Monopoli, Paganese, Potenza, Reggina, Rende, Sambenedettese, Siracusa, Teramo, Trapani, Vibonese, Virtus Francavilla.
  2. Lasagna di BigMac

    Mi sembra il momento giusto per rendere omaggio a Paula Deen che prepara un dolcetto.
  3. Topic politico III: una nuova speranza

    Penso che rifletta un grosso problema attuale, quello per cui tutte le proteste, per quanto legittime, finiscono per essere inglobate da un grosso network del populismo, del sovranismo e dell'Euroscetticismo; in Italia è capitato col referendum costituzionale, per esempio, o con la manifestazione no-Tav. Il risultato è che all'orizzonte c'è una polarizzazione: da un lato un mischione di nazionalisti neppure disdegnato da parte della sinistra e dall'elettorato deluso che vede nel cambiamento da loro sbandierato la possibilità di portare avanti battaglie lasciate per strada dalla sinistra delle grosse coalizioni; dall'altra gli attori di queste grosse coalizioni, che sembrano destinati a far parte di un agglomerato "liberal" centrista, in seria difficoltà a relazionarsi col popolo e che sembra comportarsi più da élite che da partito politico. È una polarizzazione che si sta verificando pressoché ovunque, in Francia ci sono Melenchon e Le Pen, in UK Corbyn riesce a mantenersi a galla seguendo comunque la via della Brexit, in Spagna il partito socialista di governo perde colpi. La speranza è che una voce terza riesca ad organizzarsi, come accaduto coi Verdi tedeschi (tenuta e consistenza però sono ancora tutte da verificare). Credo comunque che ce ne attendano delle belle.
  4. Topic politico III: una nuova speranza

    Ovviamente al di là dei toni trionfalistici, dopo quasi 70 non esiste un'evidenza scientifica riguardo al funzionamento delle terapie di cui parla (il protocollo è degli anni '50). https://www.aism.it/index.aspx?codpage=news_2009_10_terapia_chelante
  5. Topic politico III: una nuova speranza

    È interessante anche il fatto che Dall'Osso sia ancora disabile, dal momento che affermava sul blog di Beppe di essere guarito dalla sclerosi togliendosi le otturazioni ai denti (in barba ovviamente a Big Pharma).
  6. Per "sicurezza" oggi si intende quella dei decreti e degli spray urticanti e delle pistole che dovrebbero difenderci da nostre insicurezze, mentre quella del quotidiano che ha a che fare con norme di base (le uscite di sicurezza, le vie di esodo, il numero massimo di persone presenti in un luogo pubblico), nonostante esista da decenni, continua a venire ignorata o disprezzata come materia da pignoli. Finché non ci sarà una riflessione su questo, anche un calabrone in un convento troppo affollato potrà provocare una strage da panico.
  7. Topic politico III: una nuova speranza

    Il vignettista ufficiale del M5S, persona di un tale buon gusto che persino i vertici per cui lavora servilmente da anni non lo hanno ritenuto idoneo a rappresentarli in parlamento. Ci sarebbero milioni di opere che ne descrivono la nobiltà morale, ma la mia preferita rimane la più intima e sincera, il partigiano Dibba con un pacco così.
  8. Serie C 2018-19: the Topic

    La squadra di per sé non gioca neppure troppo male rispetto all'anno scorso, la qualità della rosa è da bassa Serie D (più familiarmente, sono dei cessi ambulanti osceni), ma in fondo si sapeva. Per carità, Alessandria non è Dubai, dopo aver speso un botto puoi anche ridimensionarti e avviare un progetto "giovani" al risparmio, ma devi comunque essere sicuro di chi prendi in squadra. Hanno preso scarti del Torino primavera, promesse di 20 anni con infortuni cronici e qualche gregario; e il paradosso è che è in fondo alla classifica pure la Berretti (che fino all'anno scorso marciava bene). Il risultato è che non c'è un calciatore con uno straccio di futuro professionistico lì in mezzo, lo stadio si è svuotato e quella che doveva diventare la terza squadra piemontese (sai che ambizione...) è attualmente l'ottava.
  9. Topic politico III: una nuova speranza

    In realtà la Star è spagnola e la Barilla tra le grandi marche è una delle poche a usare grano straniero per la propria pasta.
  10. Topic politico III: una nuova speranza

    È da un paio di settimane che se ne esce con marchette pubblicitarie piuttosto palesi.
  11. Topic politico III: una nuova speranza

    Si veste chiaramente con gli espropri ai Casamonica
  12. Arriva la maglia arcobaleno

    Ma è l'abitino di "Pronto Raffaella"! Giusto omaggio a un'autorevole Juventina
  13. Topic politico III: una nuova speranza

    Nella confusa situazione attuale a volte rischiamo di dimenticare quanto sono inquietanti i liberali. Produci, consuma, crepa (cit.).
  14. Topic politico III: una nuova speranza

    Che poi è quello che tutti si aspettano da buona parte di quel 32% di elettori
  15. Topic politico III: una nuova speranza

    "5 o 6 milioni?" "(...) 5 milioni e mezzo. Circa" Imperdonabile che nessuno le abbia chiesto se c'è stato il bando, la mandavano ko
  16. Topic politico III: una nuova speranza

    Che sia suo padre lo dice lei (semicit.)
  17. Topic politico III: una nuova speranza

    Beh, ma succede pure a Genova che lancino allerte meteo insensate. Da quando hanno condannato la Vincenzi mandandola in rovina a ogni pioggia i Comuni si parano il c**o (e dagli torto).
  18. Topic politico III: una nuova speranza

    Magari chiamando l'asta Btp "asta dei cuori" avrebbe avuto più successo
  19. Topic politico III: una nuova speranza

    Oh Oh Oh, merry Christmas!
  20. Topic politico III: una nuova speranza

    Per spiegarlo in modo adeguato ci vorrebbe un proctologo
  21. Topic politico III: una nuova speranza

    Batosta @Ilcampodice36
  22. Topic politico III: una nuova speranza

    Il concetto di "informazione scientifica a 360°" è di per sè un controsenso che dovrebbe farci rabbrividire un po' tutti, la Lezzi ci piazza la gaffe (studiata?) e tutti il dibattito passa da "commissione Rai grillina sull'informazione scientifica" a "è un lapsus! No, è ignorante". E quando l'approveranno tutti la conosceranno non come il Minculpop che è, ma come "la Commissione dei 370° della Lezzi", facendoci una sana risata.
  23. Topic politico III: una nuova speranza

    Non si riesce più a stargli dietro
×