Jump to content

Dax85

Tifoso Juventus
  • Content Count

    13,807
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Dax85 last won the day on September 7 2019

Dax85 had the most liked content!

Community Reputation

2,202 Excellent

About Dax85

  • Rank
    Non coronabitur nisi qui legitime certaverit
  • Birthday 12/06/1985

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Piemonte

Recent Profile Visitors

4,682 profile views
  1. Nel frattempo nessuno ha fatto un tampone a qualcuno dell'Atalanta, nonostante le accuse del Valencia e il sospetto ruolo che la partita a porte aperte a San Siro pare avere avuto nei contagi nella Bergamasca, mai sia che si rovini la favoletta
  2. Ma lo scoprite oggi che i ricchi sono privilegiati? Magari pensate anche che tra 18 mesi ci daranno il vaccino in ordine alfabetico? Eh, quelle situazioni in cui il povero e disgraziato sei tu sono più brutte, già.
  3. Giusta causa? Gli ha pagato l'aereo la Juve (Higuain ha fatto tutto in sicurezza? Pare di sì. Tampone negativo, permesso della Juve, permesso della Polizia. La questione si chiude qui, buon viaggio e forza Pipita)
  4. Non ho mai fatto mancare il sostegno ad Agnelli, ma trovo veramente sconfortante che il presidente della Juventus si metta a sindacare sui diritti dell'Atalanta, che oltre ad essere una società che da sempre ha discreti rapporti con noi, pur avendo una storia forse con pochi exploit, è in Serie A quasi ininterrottamente da più di 80 anni e un background ce l'ha. Per poi paragonarla alla Roma, una squadra che da cent'anni le prova tutte per entrare stabilmente tra le grandi, ma c'è riuscita solo a periodi, spesso dimostrando più provincialismo di tante realtà piccole (dall'amore per Zeman, al Capitone tenuto in squadra fino a 40 anni suonati facendo bello e cattivo tempo). È chiaro che prima o poi il calcio attuale verrà spazzato via dal campionato europeo in stile NBA, è chiaro che la Juventus preme per questo (e allora se arriverà una società tipo il Lipsia, ma che fa capo a un magnate russo o cinese o un faccendiere romano le faremo ponti d'oro). L'Atalanta rovina i piani, perché rivela il modello virtuoso che tutte le società di provincia dovrebbero seguire per sopravvivere (e magari vivere alla grande). Non è solo una squadra che - per merito o per caso - si è trovata un anno in Champions League, è una società che a livello di giovanili ci fa impallidire, anche a noi che abbiamo frignato anni per avere una Juventus B tra i professionisti (che, come previsto, non serve a una beata mazza). Peccato, perché ci giochiamo l'allure da società «controcorrente» (per esempio abbiamo favorito il calcio femminile, ma evidentemente le donne non intralciano il business principale) In più, se non bastassero le dimensioni della sciocchezza, è assurda un'uscita controversa così, proprio quando siamo già nell'occhio del ciclone per le prestazioni in CL, in campionato e per i rinvii del Coronavirus.
  5. È chiaro che l'obiettivo è di creare un clima favorevole a farci risbattere in B appena possibile.
  6. La priorità stagionale dell'Atalanta resta comunque la retrocessione del Brescia.
  7. A breve termine la Lazio. È vero che sono normalmente scettico su squadre che vanno avanti con frequenti rigori e gol in extremis, ma è evidente che ha imbroccato un'annata buona e la sfrutterà al massimo. A lungo termine l'Inter, perché è chiaro che Marry la sta ricostruendo benino e sarà la nostra rivale numero uno negli anni a venire.
  8. Immobile ormai marchio registrato
  9. Premesso che vedo delle differenze tra Sarri e Allegri, finché giocheremo 60 partite l'anno puntando a vincere tutto è ovvio che gli allenatori cercheranno di risparmiarsi (tanto più che in un campionato già di suo poco spettacolare come quello italiano non è necessario spendersi più di tanto).
  10. Leggo solo ora. Le mie più sincere condoglianze.
×
×
  • Create New...