Jump to content

TrezAleVed

Tifoso Juventus
  • Content Count

    926
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

206 Excellent

About TrezAleVed

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

3,320 profile views
  1. Effetti a regime della Supercazzola: 1) Se i partecipanti alla Superlega giocassero anche nei rispettivi campionati, allo scopo di dare il contentino, dovrebbero creare due squadre una A ed una B, perchè se giochi il we con il Crotone non puoi anche giocare alla stessa maniera a Londra.... 2) Quindi a chi interessa una Serie A farlocca, chi è disposto a pagarla ? I diritti TV comunque della Serie A e di molte piattaforme analoghe in Europa sparirebbero praticamente. 3) Stessa cosa per la CL che sarebbe una piattaforma alternativa alla Superlega. 4) L'attentato vero è al sistema calcio in generale perchè molti dei club minori vedrebbero sparire una fetta importante dei ricavi. 5) Lo stesso sistema della partecipazione allo stadio verrebbe ad essere sminuito; senza i maggiori club o con squadre B nei campionati nazionali la partecipazione allo stadio sarà a prezzi inferiori e il sistema delle trasferte per vedere le partite in Superlega sarebbe difficoltoso. Chi riesce per tutta la stagione a seguire la propria squadra in Superlega ? Per me la soluzione è creare una Superlega all'interno della UEFA, con accesso per meritocrazia, Salary Cap condiviso, Nessuna eccezione ai club che non hanno i requisiti finanziari (alla Lotito) e ripartizione dei ricavi differente a livello di sistema. Sei quell'anno per merito sportivi fai la Superlega, non partecipi al campionato nazionale. Una sorta di campionato maggiore con promozioni e retrocessioni internazionali.
  2. Mah non lo so se ci sarà la fila. Dal mio punto di vista il problema della riforma del Calcio va affrontato ma non così. In primis se i 15 scissionisti avessero firmato un protocollo di intesa per porre un cap (lato costi) agli stipendi dei giocatori (visto che sono i 15 club che pagano di più...) avrebbero avuto un seguito molto più numeroso. Poi avrebbero posto la questione a livello di "interesse sportivo" (quindi lato ricavi) nel proporre una formula "Europea" di maggior appeal rispetto alle troppe coppe nazionali ed internazionali che non servono più ad un tubo (Coppa Italia, tutte le omologhe Coppe dei singoli Paesi, Europa League), cercando di dare vita ad un SuperCampionato Europeo, i cui diritti sono gestibili alla stessa stregua. Così preservi la rivalità sportiva intramoenia, il merito sportivo senza necessità di ghettizzare alcuno. Poi poche eccezioni: che tu sia quotato o hai la proprietà privata, se non hai dei requisiti minimi finanziari non ti iscrivi, altro che i Lotito, e tutti gli altri club che vivono di mezzucci politici o finanziari.
  3. Se rilevano un "problema politico" per giunta a livello UE (guarda caso che Boris Johnson, Draghi e Macaron siano intervenuti per il calcio e non se la sono manco filata l'Eurolega...) le leggi e le normative internazionali vengono tirate a spasso come la pelle delle balle...dai Tribunali che sono parte stessa del sistema politico.
  4. non do colpa a CR. Dico che va gestito alla pari degli altri. In panchina se non sta bene ma è convocabile e sostituito se serve nel corso della partita. Questo dal punto di vista tecnico. Dal punto di vista finanziario se non puoi sostenere il monte ingaggi, invece che smontare negli negli anni la squadra che vendano lui
  5. Non sto dicendo che il quarto posto (speriamo) sia causa di CR, ma che a causa di CR siano stati fatte altre scelte sbagliate. Ricordiamo anche che gli acquisti della Juve del futuro non sono ancora stati pagati !!! Il centrocampo è completamente da rifondare e con CR non potremo permettercelo.
  6. Quante volte è stato sostituito? quante partito dalla panchina perché non ne aveva per 90 ? Non mi meraviglia sarà titolare mercoledì. Chiesa invece no. Si è sacrificato.
  7. Le decisioni degli ultimi tre anni sono condizionate da quella di CR7. E sono ripiegoni (Rabiot-Ramsey-Arthur, Spinazzola Pellegrini, Cancelo, Kean). E il prossimo anno ti ritrovi con un centrocampo che non esiste e con un paio di terzini da prendere.
  8. Hai fatto quel tipo di acquisti (e cessioni) perché sei stato costretto a gestire finanziariamente il costo di Ronaldo. Sapendo che il tuo centrocampo e metà difesa erano da rifondare completamente. Se poi non hai nemmeno il coraggio di gestirlo (facendolo andare in panchina e sostituendolo quando è un fantasma) hai sbagliato tutto. Chiesa si sacrifica, Danilo si sacrifica e lui no ? Lasciarlo andare in panchina e poi sostituirlo con Chiesa che si fa male non poteva ? Errore che paghi, anche nello spogliatoio.
  9. Oggi si è visto. La settimana preparata in un modo ed alla fine Chiesa stringe i denti al suo posto, si infortuna, costringe Pirlo a cambiare troppo (e male) per l’ennesima volta. Lui non può essere convocato per andare in panchina (lesa maestà), Danilo si...gli altri si. Se gioca non può essere sostituito. Quando giochiamo, lo facciamo in 10. Quando segna va bene...ma la squadra non fa progressi ne gioco. Siamo costretti a cedere altri per fare plusvalenza e pagare il suo stipendio . ORA non ce lo possiamo permettere più ! Adesso devono vendere un pezzo pregiato (forse Dybala) per pagare il suo stipendio. Lo scorso anno costretti a cedere Pianic per fare plusvalenza per prendere un’altro non più forte di lui. Poi abbiamo ceduto anche Kean per lo stesso motivo, dovendo comprarne un altro (e uno pure ci manca). insomma: 25 gol per ora... magari arriva a 30, ma con il suo arrivo abbiamo compresso (e con il COVID azzerato) i margini finanziari di manovra per programmare. Se aggiungiamo la poca lungimiranza della dirigenza sugli acquisti e sul loro costo (Ramsey-Rabiot), direi che è logico trovarsi in questa posizione. Ma la cosa più allarmante è la prospettiva il prossimo anno, senza CL che costringerebbe non solo a vendere CR (che magari se ne andrebbe per schifo nell’accettare questa situazione). Ma saremmo costretti ad abbassare di almeno 150 mln il monte ingaggi, con uno in panchina che non è capace ad insegnare calcio, ma che deve impararlo. Insomma l’acquisto di Ronaldo è stato deleterio, ma la cosa peggiore è l’incapacità di gestirlo come un altro 36 enne (panchina e minutaggio).
  10. Se non ci si qualifica il CL i prezzi dei giocatori si abbassano automaticamente. Rabiot venduto con la Juve qualificata viene pagato di più nel caso di un Rabiot venduto con la Juve arrivata quinta !
  11. La situazione è delicata (confusa per me) in quanto dietro a molti di questi giocatori non c'è certezza di un progetto tecnico ben preciso. Lasciamo stare i 2021 dove il loro ruolo è ormai assodato. L'unica incognita è rappresentata dalla possibilità di un loro effettivo utilizzo (affidabilità) nel momento del bisogno. Cioè: rimane Chiellini e questo toglie il posto (o lo condivide) con un altro (quinto) centrale che ti può fare 20 partite all'anno ? Accetta questo ruolo il quarto/quinto centrale ? Stesso o minore problema per Buffon (ma a oltre 40 anni conviene tenerlo ?). Piuttosto Buffon faccia il terzo ! Dybala o Ronaldo ? Costruire la squadra 2021-22 attorno a CR (sapendo che sarà il suo ultimo anno) e spendere altri 60 mln. di stipendio oppure rinnovare Dybala (a poco meno di 30 lordi) e costruire attorno a lui (Morata ed un altro) l'attacco dei prossimi 3/4 anni ? Io propendo per la seconda ipotesi: 1) finanziariamente conviene ,2) a giugno 2022 comunque devi sostituire CR e a giugno 2021 sostituire Dybala (e con i pochi soldi che ci sono non prendi un Halaand, ma un bravo 30 enne; bravo ma 30 enne) Bernardeschi, Ramsey, Rabiot: valgono il centrocampo della Juve ? Tutti ampiamente provati. Per me il nodo centrale è questo e fino a quando non dipanano il progetto tecnico di come costruire/completare questo reparto, per me rimarremo zoppi sia in fase propositiva (nessuno apporta gol, in modo costante) che difensiva (nessuno la garantisce adeguatamente). Sandro: ha dato e sinceramente non vedo possibilità di upgrade Cuadrado: contratto a vita. A mio parere dovrebbe andare via CR (di cui siamo ostaggi sul progetto tecnico) tenendo Dybala, investire su un attaccante centrale ed un esterno (che giochi ANCHE per la squadra) o su due attaccanti centrali e rinforzare/modificare il reparto di centrocampo (via Bernardeschi e Ramsey, integrare Fagioli, comprare uno cazzuto). Sostituire Sandro, ringiovanire i centrali pensionando Chiellini (sui cui non puoi contare per più di 10 partite annue).
  12. Allegri, ma anche Sarri avrebbero fato meglio. Non avrebbero sbagliato molti cambi e molte formazioni. Allegri avrebbe avuto più esperienza nell'insegnare a gestire le partite, a evitare continui cali di concentrazione. Se avesse fatto meglio solo con Crotone e Benevento in andata e ritorno, avremmo 7 punti in più. Mettiamoci anche, suvvia, un pari con la Viola e sono 8 punti. Saremmo sempre secondi, ma la foga e la cattiveria da qui alla fine sarebbero senz'altro diverse ! Invece ciò che temiamo tutti da qui alla fine è che, giocando punto a punto, questa squadra ha più facilità nel perderli che nel conquistarli, quando meno te l'aspetti, rispetto alle altre
  13. Sbando totale. Più di quando c’era Ferrara, più di zaccheroni e più di Ranieri. Agnelli Nedved e Paratici devono andarsene a calci, perché ora si coprono a vicenda. Nessuno è esente da errori. Il cda deve essere azzerato dall’azionista. Poi una nuova dirigenza (ed una nuova guida tecnica), sperando di agganciare il 4 posto perché altrimenti sono 5/6 anni di sventure senza i soldi della CL.
  14. A mio parere sarebbe sbagliato sospendere i tre, posto che anche CR7 per lo stesso tipo di flagranza aveva preso solo una multa ed una reprimenda dalla società. Ad ogni modo credo che il rapporto fra Dybala, giocatori e Società non sia il massimo. Se i topi ballano vuol dire che il gatto non li tiene in riga.....
×
×
  • Create New...