Jump to content

BLACKWHITE81

Tifoso Juventus
  • Content Count

    799
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

27 Excellent

About BLACKWHITE81

  • Rank
    Juventino El Cabezon
  • Birthday 02/09/1981

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La Juventus ha costruito la sua storia calcistica fatta di trionfi, scudetti, coppe, trofei, IN ITALIA. È una squadra italiana e il campionato in cui deve giocare è la serie A. Mi fa specie che alcuni tifosi agognino il trasferimento in altri lidi calcistici. Siamo Juventini, orgogliosi e fieri di esserlo e niente e nessuno può indurci anche soltanto a pensare di dover voltare le spalle ad una realtà ( quella calcistica ), che ci ha sempre consacrati. Si resta in ITALIA, PUNTO. Voglio il decimo, l'undicesimo, il dodicesimo... fino alla quarta stella e fino a vedere i loro fegati completamente spappolati. Semmai sarebbe il caso di iniziare a mettere in moto un sistema di difesa efficace contro certe illazioni, accuse, diffamazioni. E qui mi appello ala società che a mio avviso deve tutelarsi e TUTELARCI perché la Juve siamo noi e questa squallida realtà in cui sguazzano liberamente opinabili e faziosi pennivendoli che fomentano l'odio popolare aizzandolo contro di noi DEVE FINIRE. PER SEMPRE. Non è voltando le spalle alla nostra storia che risolveremmo il problema, semmai la dobbiamo difendere, più di ieri e meno di domani, perché questa è la NOSTRA STORIA, costruita con sudore e lacrime, e anche una sola goccia di questo sudore e di queste lacrime vale più di qualsiasi altra cosa! Difendiamo ciò che è nostro!!! FINO ALLA FINE!!!!!!
  2. Salve a tutti. Non commento il fatto (che non sussiste) onde evitare di cadere in un eccessivo turpiloquio. La pistola mediatica spara letame è sempre bella carica e per quanto si possa essere pronti a schivarne i nausebondi colpi e ad uscirne a testa sempre più alta, converrete con me che il silenzio della società è incomprensibile quanto inquietante. Mi auguro che si prenda una posizione in merito a questa vicenda e che si mettano definitivamente a tacere questi faziosi pennivendoli beceri e puerili. A mio avviso alla fine si pagherà una multa con annessa squalifica di qualche personaggio... Non è certo una cosa buona proprio per principio in quanto credo che la Juventus sia totalmente estranea alla vicenda e che se c'è qualcuno da inquisire è magari chi ha cercato di lucrarsi mediante una situazione ad alto profitto pubblicitario. Detto ciò, mi sorprende che nessuno ci abbia ancora additati della diffusione del covid--19....
  3. Salve a tutti. Scrivo poco ma vi seguo spesso. Non voglio vestire i panni occasionali del classico critico tifoso mediocre, ma vorrei porre l'accento su alcuni punti cardine a mio avviso ben evidenti e obiettivamente molto poco opinabili. 1) Assenza totale di gioco e di verve agonistica: In 97 minuti nessuna verticalizzazione ne trama offensiva degna di nota, manifesta inferiorità fisico/agonistica testimoniata dagli innumerevoli contrasti persi. 2) Assenza di peso specifico tecnico/caratteriale da parte dei Big: A partire da Ronaldo, passando da Mandzukic e arrivando a Chiellini/Bonucci. Giocatori che dovrebbero dare una svolta emotiva e tecnica e che invece ultimamente sembrano dilettanti allo sbaraglio. 3) Capitolo Allegri: Un allenatore capace di sbagliare di tutto e di più, partendo dalla formazione iniziale e concludendo in "bellezza" togliendo Dybala e inserendo Cancelo solo all '85'..... Mi è sembrato di rivedere la partita di coppa Italia contro l'Atalanta, sovrastati letteralmente a livello fisico e sul gioco. C'è bisogno di una scossa profonda e credo che sia lampante il fatto che questa squadra deficiti di giocatori di personalità in mediana capaci di organizzare gioco e dettare i tempi. Mi fa specie che la società non si renda conto del fatto che nessuno dei nostri centrocampisti è di caratura europea, ne tecnica ne caratteriale. Non serve prendere Ronaldo per vincere quello che già si vinceva agevolmente anche con Matri-Quagliarella, anzi, anche meno di quello, perché la coppa Italia è già andata.... Un saluto a tutti.
  4. Non scrivo da molto tempo e non so se quello che sto per chiedervi è stato già oggetto di discussione in altri topic. Qualcuno di voi sa dirmi per quale motivo le tre stelle compaiono solo sulle maglie e non sulle tute....? Grazie!
  5. Monaco squadra rivelazione ma la Juventus quest'anno è un rullo compressore anche in Europa. Se si pensa che questa squadra ha subito fin'ora soltanto due reti nella massima competizione Europea si entra subito nell'ottica della grandezza di questo team, di come sia cresciuto nel corso degli ultimi anni non solo a livello di gioco ma anche e soprattutto in consapevolezza. Personalmente non ricordo una Juve cosi cinica e quadrata in Europa dai tempi di Lippi. Detto cio' onore ai francesi che hanno certamente compiuto un'impresa non da poco, giungere in semifinale quando squadre come il Psg, il Barcellona, il City ed il Bayern sono andate a casa è davvero qualcosa di notevole. Onore a loro, ma in finale ci andiamo noi, è il nostro anno.
  6. Non c'è niente da fare. La Juve famelica di Lippi (che poi è quella che ha vinto l'ultima Champions League della nostra storia), non è piu' esistita. Non c'è quella grinta, quella convinzione, quella fame di vincere che ci contraddistingue in Italia, ogni volta che si gioca in Champions sembra sempre che ci sia qualche freno inibitorio (oltre che giocatori non all'altezza). Lemina-Asa-Evra dall'inizio sono improponibili in Europa, altro discorso per il campionato. Se poi quei pochi che hanno qualita' li schieri a 20 minuti dalla fine (Pjanic), e l'altro addirittura a 5, (Pjaca), allora tutto si complica. Staremo a vedere ma questa competizione non sembra fare al caso nostro, ci hanno paragonato a corazzate che al primo tunro hanno stravinto senza nemmeno strafare, di sicuro il Siviglia è un'ottima squadra ma se si vuole alzare la Champions queste partite si devono vincere senza se e senza ma.
  7. Per quanto concerne il mio intervento, si trattava solo di una riflessione. Ad oggi la realta' dei fatti è questa, l'unico centrocampista TITOLARE che non ha problemi fisici è Pjanic. Ovvio che la campagna acquisti non è chiusa, ma i nomi che sento fare non mi sembrano cosi allettanti, specialmente Witsel che a 28 anni non ha ancora dimostrato nulla.... A sto punto un tentativo "folle" per Yaya Toure l'avrei fatto, magari accostandoci comunque un altro acquisto di livello (data l'eta' del giocatore). Ma non venitemi a dire che Witsel è un grande giocatore perchè non è cosi e per sostituire il polpo ci vuole qualita' e quantita'.....
  8. Dunque, facciamo un piccolo riassunto: Pogba via. Marchisio torna a Dicembre Khedira lo vedremo , se va bene, una volta in campo e una in infermeria. Ad oggi, Pjanic a parte, chi sarebbero gli altri due titolari di centrocampo??? Lemina? Asamoah? Sturaro? Hernanes? Pereyra? Non scherziamo per favore, cosi si rischia davvero di buttare nel cesso la piu' faraonica delle campagne acquisti......
  9. Credo che quello di Higuain sia davvero uno di quegli acquisti che fanno brillare gli occhi ai tifosi. Se poi ci si aggiunge che lo si è praticamente STRAPPATO al Napoli, la goduria aumenta esponenzialmente. Per un giocatore cosi c'è davvero da impazzire, inserito poi in un contesto solido e affermato come quello della Juventus diventa la ciliegina sulla torta, e che ciliegina.... Gonzalo non ti chiediamo 36 Gol, ne bastano 9-10 in Champions per quella maledetta coppa che aspettiamo da troppi anni..... Ancora non ci credo..... Gia' mi sembra si sentire lo speaker con la risposta dei tifosi allo Stadium " Con il numero 9 ha segnato Gonzalo... HIGUAIN, Gonzalo... HIGUAIN, Gonzalo... HIGUAIN... GO-NZA-LO...... HI-GUA-IN !!!!!!!
  10. Il paradosso è essere riusciti ad arrivare secondi dietro una squadra battuta due volte su due. Non ho parole.
  11. All'Inter non si sono imposti nemmeno dei fenomeni come Cannavaro, Pirlo e Ronaldo......
  12. Sono stato uno dei primi a prendere con una certa perplessita', per usare un eufemismo, l'arrivo del profeta. Pero', pero', riflettevo e mi dicevo: E se tornasse il fantastico giocatore che abbiamo ammirato nei primi anni di Lazio? A me faceva impazzire. All'Inter non ha dato certo il meglio di se, ma bisogna anche considerare che era circondato da una manica di pippe, ed ha avuto anche diversi problemi muscolari. Se fosse proprio la Juve la sua dimensione? Ricordate il Cannavaro dell'Inter, il Davids del Milan, lo stesso Pirlo del Milan, il Tevez di Manchester ecc, ecc... Tutti giocatori che nelle squadre dove avevano militato prima di approdare alla Juventus avevano reso molto di meno delle loro reali potenzialita', specie negli anni immediatamente precedenti al trasferimento in bianconero. Se fosse cosi anche per il profeta? Potrebbe essere proprio lui il valore aggiunto di questa squadra? Voi che ne pensate? Poi che non sia arrivato il colpo sensazionale di mercato è un altro discorso, ma siamo davvero cosi sicuri che sto giocatore sia da buttare via....?
  13. Dai che forse entro le 23 Marotta riesce a riprendere uno tra Pirlo, Tevez e Vidal.
  14. Mancini furioso blocca tutto. Hernanes salta. Altro capolavoro di Marotta in stile Guarin.
  15. Con Hernanes si chiude una campagna acquisti iniziata male e finita peggio, condotta nella confusione piu' totale, senza un minimo di idee chiare e perdendo tempo per mesi e mesi dietro giocatori che poi hanno scelto altre squadre o ancor peggio sono rimasti dove erano. Si va a prendere un giocatore di una discontinuita' impressionante, che non gioca piu' ai suoi veri livelli da almeno due - tre anni e che non sopperisce MINIMAMENTE alle sanguinose partenze di quei tre. Che roba ragazzi.
×
×
  • Create New...