Jump to content

zimmerfrei

Tifoso Juventus
  • Content Count

    252
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

100 Excellent

About zimmerfrei

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

1,178 profile views
  1. L' uomo sdraiato eventualmente si mette nelle punizioni distanti al max una ventina di metri dalla porta perchè la barriera salta per impedire il tiro sopra sul palo coperto del portiere. A 30 metri è completamente inutile perchè la palla potrebbe comunque passare sopra la barriera ed abbassarsi in tempo prima di arrivare in porta. Semmai la cosa che fa ridere è una barriera di 3 uomini da quella distanza
  2. Non sono sicuro fosse rigore ma una cosa è certa, se era rigore quello di mercoledì su Mertens allora è rigore quello su Cuadrado. E viceversa
  3. Concordo in toto e aggiungo che un allenatore capace dovrebbe capire di quale squadra dispone. Hai fuori mezza difesa e CR7, hai visto che ti hanno palleggiato in faccia Crotone e Verona, cosa potrebbe farti pensare che non lo possa fare il Barcellona però moltiplicato per dieci in qualità e tecnica? E allora dovresti coprirti di più in partenza in attesa di tempi migliori e di avere fatto capire alla squadra i movimenti che vuoi, perchè con Crotone e Verona se ti va male rischi la brutta figura, ma con il Barca ci sta pure l'imbarcata. Speriamo che Pirlo faccia tesoro dei suoi errori
  4. Questo la cui professione è evidentemente ignota, non si è ancora reso conto che questo campionato verrà quasi sicuramente deciso dal Covid, e dalla sfiga che avranno le varie squadre di avere più o meno positivi in determinati momenti.
  5. E perchè hanno spostato il domicilio solo ieri o oggi quando da protocollo avrebbero dovuto mettere tutti in isolamento fiduciario a partire dal primo positivo Zielinski il primo di ottobre ?
  6. Concordo. Infatti appena sentito su Radio 24 intervista al direttore dell'ASL 2 di Napoli il quale afferma che il protocollo stilato dalla FIGC su circolare del Ministero è una cosa superata dalla curva epidemiologica attuale. In sostanza mi pare di capire che loro sono legittimati ad emettere misure diverse e più stringenti sul territorio.
  7. Con Conte in coppa col freno a mano tirato ci giochi indipendentemente dagli impegni che hai nei prossimi 2 anni
  8. Sabato non mi ero esaltato per la fase difensiva non avendo concesso tiri puliti alla Spal, ma stasera l'avversario pur essendo di ben altra caratura, il risultato è stato ancora 0 tiri concessi, quindi molto bene avanti così. Se proprio dovessi trovare il pelo nell'uovo, mi pare che ogni partita la iniziamo un po in sordina, molto compassati e poi piano piano alziamo il ritmo, e questo sia a Madrid che con Verona Brescia Spal e pure stasera. Benissimo Cuadrado, Pjanic e De Ligt, bene il Pipa, continua a non piacermi Berna nonostante il gol, forse sarò io un po prevenuto
  9. Io penso che tra una settimana si potrà dare un giudizio più esatto sulla forza dei prescritti, dopo Barca e la partita contro di noi. Fino ad ora loro hanno avuto partite semplici (ad eccezione di Cagliari dove hanno stentato parecchio), e di queste 6, 4 le hanno avute a San Siro. Da parte nostra nelle 2 partite complicate che abbiamo avuto (Napoli e Atletico) abbiamo praticamente fatto tutto da soli, gioco ed errori. Poi un paio di partite anonime (Firenze e in casa Verona), e infine nelle ultime 2 l'innesto di Ramsey e Dybala sembra averci dato nuove geometrie e anche in difesa abbiamo subito meno, anche se contro avversari non irresistibili (anche se il Brescia anche oggi è andato a Napoli per giocarsela senza barricate). Per me restiamo abbastanza favoriti sulle 38 partite, se non altro guardando le panchine che alla lunga serviranno.
  10. Quoto, siamo sempre fuori posizione oppure in ritardo
  11. Io penso che Firenze sia ormai solo il ricordo della rivalità del passato, da anni è una squadra di metà classifica come molte altre. E quando vinci da 8 anni con distacchi siderali sulla più immediata inseguitrice, credo che il lavoro motivazionale sulla testa dei giocatori , sia importante tanto quello che svolgono sul campo di allenamento. Il black out di cui parli è corretto, ma per evitarlo occorre proprio quella "voglia" di fare la corsa in più , per posizionarsi, per dare alternative a chi in quel momento ha la palla tra i piedi, per evitare una ripartenza o per costringere all'errore l'avversario. Quando si parla in qualsiasi sport di squadra di ciclo finito ( cosa che naturalmente non mi auguro ) non è quasi mai per questioni anagrafiche, ma per l'incapacità mentale di azzerare quanto ottenuto e dare il 100% per cercare di ottenerlo nuovamente.
  12. E se invece oltre che la ricerca del miglior assetto fosse solamente una questione di motivazione ? Sarà sicuramente un caso ma le nostre migliori prestazioni ( al netto delle ataviche amnesie sulle palle inattive ) le abbiamo ottenute nei due impegni più difficili di questo inizio di stagione. Eppure l'Atletico ci ha pressato e sicuramente con ben altra qualità rispetto ai volenterosi scaligeri. Forse al di là delle sicure capacità tecniche, questo potrebbe essere il tallone di achille di Sarri.
  13. Si, sono d'accordo, e credo che Ramsey sia al cancelletto di partenza, non riesco a capire invece a che punto sia Rabiot, perchè se non gioca per la lunga inattività non credo possa migliorare continuando a non giocare
  14. Detto che l' Atletico non mi pare proprio quello dell'anno scorso, molto meno compatto in questo momento , comunque un gran secondo tempo che lascia ben sperare per il futuro se registriamo i movimenti difensivi su palla inattiva. Peccato, veramente un gran peccato, sarebbe stata una vittoria che ci avrebbe dato grande fiducia. Come già detto la partita più difficile del girone almeno sulla carta l'abbiamo sfangata, vediamo di non complicarci la vita adesso
×
×
  • Create New...