Jump to content

gaplus

Tifoso Juventus
  • Content Count

    307
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

61 Excellent

About gaplus

  • Rank
    Gnoccologo
  • Birthday 12/28/1969

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il fatto che non voglia dimettersi dimostra che le colpe le sta dando a tutti quelli che ha intorno. Se ti sentissi responsabile ed avessi a cuore le sorti della squadra non reagiresti in questo modo. Tunnel senza via d'uscita alcuna.
  2. Che cosa accadrebbe se si pareggiassero tre partite e perdessero altre due partite facendo solo tre punti nelle prossime cinque partite di campionato? Se si infortunasse qualcun altro che sta giochicchiando benino? Davvero pensano di andare avanti così? Se la squadra segna subito al 90% la pareggi o la perdi perché smetti di giocare, di quali previsioni stiamo parlando?
  3. Ad una squadra come la nostra servirebbe un giocatore come un Fabregas a 25 anni. Non credo che ne esistano più purtroppo, proprio come tipologia.
  4. Ricordo ancora la paura dell'arbitro brasiliano che avrebbe potuto "vendicarsi" dell'Italia, vincente contro il Brasile ai quarti. Invece mi commuove sempre Bruno Conti che crolla a terra sul terzo gol di Altobelli come a dire "Siamo campioni del mondo".
  5. Per un attimo si è trasformato in Sylvester Stallone, solo per un attimo...
  6. C'era qualcuno che diceva: "Non li cambieremo mai 5 giocatori, toglietelo dalla testa!" Se arrivano meno di nove nuovi giocatori mi stupirei a questo punto e squadra rifatta per almeno l'80%
  7. Io ricordo ancora Julio Cesar da Silva, difensore centrale della Juve dal 1990 al 1994, come un ottimo giocatore e di grande spessore tecnico. Tuttavia, sono pochi i brasiliani che hanno brillato con la nostra maglia.
  8. Domanda: che cosa accadrebbe in caso di risultato non positivo? Intendo anche solo un pareggio.
  9. Basterebbe prendere un'ala da 10 gol a stagione e una prima punta da 20 gol a stagione, entrambi di buon livello e avresti lo stesso i 30 gol ma con più gioco di squadra, non è un'utopia.
  10. TuttoSport Kaio Jorge: "La Juve è un sogno, Ronaldo mi sta dando consigli" Gli ha detto: "Forza troppo, così ti infortuni e poi ti vendono."
  11. In una qualunque azienda se un dipendente non si dimostra all'altezza viene quantomeno sostituito. Non si fa finta di nulla continuando a dire che va tutto bene e si continua su quella strada. Nel momento che questo accade la proprietà diventa la prima responsabile del fallimento tecnico sapendo chiaramente di essere in difetto ma senza fornire soluzioni valide al problema. E' una situazione molto grave a livello di gestione, sia sportiva, sia economica. Tra le altre cose non hanno rispetto per i tifosi che assistono a questa situazione di disastro annunciato e quando le prestazioni sportive crollano continuano come se nulla fosse accaduto. Questa squadra anche quando vince rischia sempre di cadere da un momento all'altro, non esiste proprio una guida tecnica tantomeno psicologica da parte dell'allenatore.
  12. Portare a Udine Del Piero quando poi si è infortunato. Far uscire Nedved prima dell'ammonizione. Usare SIP\Telecom per comunicare le strategie di mercato alle dirigenze. Bernardeschi. Una qualunque di quelle sopra.
  13. Maldini e Desailly al Milan Lothar Matthäus all'inter Batistuta alla Fiorentina A già... Siamo nel 2021...
×
×
  • Create New...