Jump to content
Socrates

La stagione 2019-2020 di Cristiano Ronaldo alla Juventus

Recommended Posts

Joined: 01-Jan-2009
50,212 posts
Il 21/7/2019 alle 20:44 , Nameless ha scritto:

Ha già scazzato con l'allenatore per la prima sostituzione?sefz

 

E' una battuta sia chiaro.

 

Per me con Sarri in campionato può fare 40 gol.

Tranquillo. I miserabili spagnoli già stanno montando un caso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Apr-2009
11,995 posts

Io comunque continuo a pensare che ormai non può fare più l'ala, neanche finta, di un tridente. Semplicemente non ne ha il cambio di passo, ma è normale alla sua età. Meglio attacco a due, quindi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,404 posts
11 minuti fa, Alexious ha scritto:

Io comunque continuo a pensare che ormai non può fare più l'ala, neanche finta, di un tridente. Semplicemente non ne ha il cambio di passo, ma è normale alla sua età. Meglio attacco a due, quindi

L'ultima stagione da ala pura nel 4231 di Mou.   

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-May-2014
4,473 posts

Cristia', devi convincerti che ormai può fare solo la punta

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
68,346 posts
Il 16/07/2019 alle 13:45 , Tiger Jack ha scritto:

Mah... gli anni cominciano a farsi sentire :sisi:

 

111315143-1efbfe53-3804-4984-8fb4-dcf791352b5e.jpg

Ma LOL .bellali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Apr-2019
1,417 posts

È seriamente candidato al sesto pallone d'oro 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,611 posts

Una cosa positiva che nessuno sottolinea che quest'anno ha iniziato la preparazione dal 1 giorno e mettendo minuti nelle gambe per l'avvio di stagione,l'anno scorso aveva giocato solo nella scampagnata di Villar Perosa

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
116,671 posts

Cristiano Ronaldo, gli elogi dopo il gol

 

Il fuoriclasse portoghese ringrazia i tifosi asiatici e fa i complimenti all'Inter.

 

 

155243493-9072ea53-3f42-4e78-a8e6-f744ac

 

FONTE

 

 

Il fuoriclasse della Juventus Cristiano Ronaldo ha parlato al termine della sfida vinta ai rigori contro l'Inter. 

 

"E' un piacere per me. I cinesi sono fantastici, hanno supportato me e la Juventus, è emozionante. L'Inter ha una squadra fantastica, un grande allenatore: è bello competere contro i migliori, è un piacere giocare queste gare. Abbiamo fatto bene nel secondo tempo" ha detto a Sportitalia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2006
78,979 posts

Due amichevoli due gol .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
27,925 posts

è troppo più forte di tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jan-2008
10,722 posts

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
116,671 posts
Il 25/7/2019 alle 12:44 , JUtente ha scritto:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
9,399 posts
Il 25/7/2019 alle 12:44 , JUtente ha scritto:

 

Ah, in portoghese si dice energia...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
39,676 posts

eh tanta tanta roba georgina :sisi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2017
5,979 posts

 

CR7 riceve un premio da Marca e ritrova Perez

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-May-2019
2,576 posts
49 minuti fa, GoranSnow ha scritto:

 

CR7 riceve un premio da Marca e ritrova Perez

Ahia. È un brutto segnale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
116,671 posts

CRISTIANO RONALDO: "La Juventus vincerà la Champions nei prossimi due anni. Su Buffon, De Ligt e Neymar..."

juventus_hqf. “Marca Leyenda” 🔥⚽️

 

FONTE

 

 

 

Lunga intervista a Cristiano Ronaldo, fuoriclasse della Juventus, ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca, che ieri gli ha consegnato il premio ‘Marca Leyenda’. Ecco quanto tradotto da Tuttojuve.com:

 

“Lo scorso anno ho lasciato il Real perché avevo bisogno di motivazioni extra nella mia carriera dopo aver vinto tutto a Madrid. Avevo bisogno di cambiare per poter esprimere il mio calcio perché credo di aver ancora molto da offrire; a me, ai tifosi alla Juventus. E sono sicuro che continuerò così. Chiaro che la cosa che mi piace di più è vincere titoli. L’anno scorso grazie a Dio ne abbiamo vinti tre, è stato un anno top. Se entrano ancora trofei nel mio museo? Se non c’è spazio lo faremo in modo che ne entrino ancora. Abbiamo spazio per tutto, non ce n’è uno più importante di un altro. Come dico sempre ai miei amici, un trofeo è un trofeo”.

 

Sul premio ‘Marca Leyenda’: “È un trofeo molto importante che solo le leggende vincono e ovviamente Cristiano doveva esserci. Dopo quello che ho fatto nella mia carriera, soprattutto al Real Madrid, è un orgoglio abbastanza grande riceverlo. Voglio ringraziare Marca per avermi dato la possibilità di riceverlo qui a Madrid. Sono felice di essere qui in Spagna e a Madrid”.

 

Su Sarri e le sue dichiarazioni relative alla libertà che concederà al portoghese in campo: “C’è una squadra e io ho un compito: coprire gli spazi, difendere il pallone… Farò le stesse cose che facevo al Real, nel mio primo anno alla Juve o in Nazionale. Difenderò, chiuderò gli spazi e sarò un attaccante con delle libertà ma anche con compiti difensivi perché c’è solo una squadra che può vincere cose importanti”.

 

Gli viene poi chiesto come sta e se ha ancora intenzione di giocare fino a 40 anni: “Non sono preoccupato per niente di questo aspetto, dipenderà molto da come mi sentirò, dalle mie motivazioni, perché non credo che il problema sia fisico. Sarà il fattore psicologico che farà la differenza. Spero che non succeda niente fino ai 40 anni, però se succede qualcosa, pazienza. La vita è così, tutto ha un inizio e una fine e Cristiano non durerà per sempre. Ma per ora mi sento forte e voglio continuare a vincere cose importanti”.

 

Può essere l’anno della Juventus? “È sempre l’anno della Juventus, del Real Madrid, del Barcellona, anche se la Champions la vince solo una squadra. Faccio l’esempio del Barcellona: ha investito tanti soldi negli ultimi cinque anni sul mercato e non ha vinto la Champions. La Juve si è rinforzata molto bene e ha una squadra che lotterà per vincere, come sempre. Però dipenderà da molti fattori: gli incroci, i gironi, il momento, gli infortuni, la fortuna. Ma come dico sempre, non dobbiamo essere ossessionati dalla Champions. La Juventus la vincerà, se non è quest’anno, anche se io spero di sì, sarà il prossimo, da qui a due anni, visto il modo in cui sta lavorando. Ha tutti gli ingredienti per poterla vincere”.

 

Su Buffon: “Non mi ha detto nulla sulla Champions. Abbiamo parlato perché è un giocatore che ammiro, ci siamo affrontati molte volte e mi ha detto di essere contento che ora giochiamo insieme. Io gli ho detto le stesse cose perché nella mia opinione è uno dei migliori portieri del mondo se non il migliore. Lui e Casillas sono portieri che resteranno nella storia del calcio. Sono molto felice di giocare con lui perché è un uomo a cinque stelle”.

 

Su Madrid: “Ho vissuto nove anni qui, una parte della mia storia è stata a Madrid e non parlo solo di calcio ma di relazioni in generale. Mio figlio è nato qui, ho conosciuto qui la mia fidanzata. Sono storie che non si possono dimenticare. Per questo ho ancora una casa qui e vengo ogni tanto a trovare gli amici. È una città che mi incanta e ci verrò sempre. Non escludo un domani di tornare a vivere qui”.

 

Con chi trascorre più tempo alla Juve: “Il gruppo della Juve è top, è stato una sorpresa per me. Pensavo fosse diverso, che ognuno pensasse a se stesso, ma non è così. La verità è che è un gruppo molto buono, molto unito e sto bene con tutti. Logicamente è più facile con chi parla portoghese o spagnolo, con loro riesco a parlare di più, ma sto bene con tutti. Se mi manca Marcelo? È felice a Madrid, con lui mi trovavo molto bene. Parlo spesso con lui, con Pepe quando era lì, Coentrao. Mi trovavo bene in generale con tutti. Marcelo è un ragazzo molto vivace e mi manca”.

 

Chi vedrebbe bene alla Juve? “I grandi campioni finiscono sempre nelle grandi squadre ed è chiaro che il Real Madrid ha una grande squadra, ha investito molti soldi, ha preso giocatori nuovi e sicuramente farà una grande stagione. Non faccio nomi anche se sicuramente in molti starebbero bene nella Juve, sono molto contento della rosa che abbiamo, ci siamo rinforzati bene e abbiamo una grande rosa, con giocatori molto buoni anche in panchina. Se fai la stessa domanda ad Hazard del Real Madrid ti dirà lo stesso sulla sua squadra. Voglio dare valore al mio gruppo perché credo che sia una rosa competitiva e una squadra eccellente”.

 

Su Neymar: “È un grande giocatore, se ne parla per il Real Madrid, il Barcellona, la Juve… È il lavoro della stampa, devono vendere giornali, ma io credo che resterà a Parigi. Se non lo farà, spero che vada in una squadra dove sia felice e dove possa esprimere il suo calcio e soprattutto che non abbia infortuni. È quello che desidero per lui”.

 

Su De Ligt: “Se ho ricoperto un ruolo importante nel suo acquisto? Non credo. Mi fa piacere questa domanda perché dopo la Nations League ha detto alcune cose scherzando, lo fanno tutti. È normale, ha 19 anni e tutto rimane in campo. L’ho detto per scherzo, non influenzerei mai un allenatore o un dirigente negli acquisti. Ma la verità è che sono contento che sia con noi”.

 
 
008462dcce6db21a9ae5226b6bc70d13-29742-1
 
 
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2017
5,979 posts

 

c'è anche De Ligt tra i nominati

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
116,671 posts

'Fifa Best Player',CR7 e De Ligt ci sono

 

Risultati immagini per ronaldo e de ligt premio fifa

 

FONTE

 

 

Ci sono due giocatori del campionato
italiano, gli juventini Cristiano Ronaldo e Matthijs De Ligt,
nella lista dei dieci giocatori fra i quali verrà scelto il
vincitore del premio ‘Best Fifa Player’ che verrà consegnato il
prossimo 23 settembre nel corso del Gala in programma alla Scala
di Milano.

 

I dieci calciatori sono stati scelti da un ‘panel’ di
esperti e ora saranno votati dagli ‘internauti’ fino al 19
agosto. I dieci, fra i quali spicca l’assenza di Alisson,
portiere del Liverpool, che molti ritengono un autorevole
candidato al Pallone d’Oro, sono: Cristiano Ronaldo
(Portogallo/Juventus), Frenkie de Jong (Olanda/Ajax/Barcellona),
Matthijs de Ligt (Olanda/Ajax/Juventus), Eden Hazard
(Belgio/Chelsea/Real Madrid), Harry Kane (Inghilterra/Tottenham
Hotspur), Sadio Mané (Senegal/Liverpool), Kylian Mbappé
(Francia/Paris Saint-Germain), Lionel Messi
(Argentina/Barcellona), Mohamed Salah (Egitto/Liverpool), 
Virgil van Dijk (Olanda/Liverpool).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...