Jump to content
SICILIANO

AC Milan - Stagione 2019/2020

Recommended Posts

Joined: 06-Mar-2017
1,132 posts

Metto su QSVS e penso che stiano analizzando il bilancio del bilan. Con -146 mln a noi ci avrebbero processato.

E invece no..... c'è un sondaggio x capire se Rabiot è un campione oppure no!! Grande argomento.

Stanno impazzendo, si stanno logorando dentro. Lentamente.

 

#wearesorich

#crepate*****e

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jan-2009
50,448 posts

Eh ma Gazidis dice s********e, lo raccontasse al cesso che hanno 146 milioni di debito 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
117,781 posts

Milan, il debito è da scandalo: dove sono quelli che accusavano la Juve?

Afbeeldingsresultaat voor diavolo povero

 

FONTE

 

 

"Vènghino, signori, vènghino. Più gente viene alla partita, più i cinesi spendono". Se proprio vogliamo, sarebbe il caso di mettere sull'uscio del circo l'omino che a bei tempi che furono, in un carosello targato Doria (i biscotti, non la squadra), l'omino che con tanto di basette e baffoni perorava un perentorio "Taca banda". E già che ci siamo, vengano soprattutto i milanisti che facevano i conti nelle tasche degli Agnelli, che sbertucciavano i tifosi juventini di fronte al primo più consistente deficit di bilancio, roba da solletico per un colosso finanziario come Exor. Insieme a loro tutti i "tifosi" delle disgrazie finanziarie della Juve, ancor più accaniti che in campo, dove da secoli ricevono solo scoppole sonore e ripetute. Della serie: speriamo nella bancarotta, nella Banca d'Italia, nel passo più lungo di un "siuuu".

"Nuntio vobis gaudium magnum": avete toppato della grossa, più o meno come hanno toppato i dirigenti che dal fondo del fondo Elliot hanno pensato di risollevare le sorti dei "casciavìt". Non c'è futuro per il Milan, glorioso sodalizio che dal 1899 riempie le cronache delle italiche gesta. Certamente a nessuno verrà in mente di far calare la claire sul destino rossonero, si è già palesato da solo, senza ulteriori...aiuti. Mi sia permesso di scrivere il debito 2018 su 2019 del bilancio milanista per esteso. 155.900.000 euro, uno sproposito. Meglio, uno scandalo, giacché le cose vanno chiamate col loro nome.

Lascio ad altri più divertiti dalla freddezza dei conti, le varie voci che hanno contribuito al buco risanabile soltanto se inserito nella legge di bilancio della Repubblica Italiana (quella che fino a poco tempo fa si chiamava legge finanziaria). A me interessano un paio di "curiosità". 1°, minori proventi da sponsorizzazioni, commerciali e royalties; 2°, maggiori costi del personale.
Ma come? Non dovevano vendere l'immagine in Cina, paese notoriamente abitato da oltre un miliardo di persone? Dove sono le milionate di maglie con cui pareva che a Pechino il rosso del partito fosse calmierato dal nero delle righe meneghine? Ed i costi del personale? Che non si tratta della somma degli ingaggi dei giocatori, ma dei costi nudi e crudi del carrozzone della società, da consulenze esterne all'ultimo dei buttafuori da sguinzagliare contro il giornalista di turno indesiderato.

E questi qui vorrebbero investire 1 miliardo e 200 milioni di euro in un impianto nuovo? Ma dove? Su Marte? Il fondo Elliot ha sborsato 260 milioni fino al 30 giugno 2019 ed altri 60 milioni per arrivare a fine anno. "E ma noi, dice il tifoso suonato, abbiamo 7 Champions". Bravo, prova a venderne qualcuna, magari riduci il deficit In un altro mondo poi, c'è la Juventus. Una società che ha fatto il passo più lungo della gamba (secondo trasmissioni di intrattenimento del tifoso pirla e giornali che sperano di azzeccare qualcosa da qui all'eternità)  acquisendo le prestazioni di Cristiano Ronaldo, dovendo tirare fuori circa 30 milioni all'anno di solo stipendio e sappiamo che il Italia, altrettanto si versa all'Agenzia delle Entrate (chissà perché si usa la maiuscola per Entrate, mah!). Infatti anche la Juve è in deficit, di 40 milioni circa, che non sono 4 volte tanto ed è un fatto. Al netto del grande guadagno in borsa del titolo derivato da CR7 in rosa, il merchandising juventino non è diminuito come a Milano, ma ha toccato livelli impensati; pubblicità e sponsor che fanno a pugni per comparire a fianco del 7 bianconero contribuiscono eccome. Siamo a quota 46, 29 milioni, praticamente l'ingaggio pagato e parte delle tasse accessorie.

Che misera fine che sta facendo la presunzione di fallimento della Juventus. I soliti soloni della Bovisa non hanno tenuto conto della quotazione borsistica della Juventus e della possibilità decisiva di un aumento di capitale a costo del denaro praticamente “zero” e conseguente rafforzamento delle casse della società per scavare ulteriormente il solco, che gli inglesi definiscono “gap”, tra Torino ed il resto d'Italia. Come se fosse già fino ad ora poca roba. Tanto per gradire, la Juve si ricostruisce uno stadio nuovo da sé, con i soldi degli azionisti, senza aspettare Sala, Antonello e maggiorenti vari.

La partecipazione alle coppe è discriminante per il futuro delle nostre squadre. Il Milan ha rinunciato a favore del Toro (subito uscito, ça va sans dire), rinunciando anche ai soldi conseguenti. Ma se non si hanno euro per pagare le trasferte, si è obbligati. Il Milan, questa squadra con un glorioso passato, salvata dal derby con il Garbagnate o il Pro Uboldo, dall'intervento del fondo Elliot, che lo si dica al cesso o in TV, ha conosciuto “l'altra faccia della Cina”, con Yonghong Li, indagato per falso in bilancio e non perseguibile perché depenalizzato dal suo ex presidente, in una passata in politica, in questo caso autolesionistica. Dove sarà ora Li? Mah, la Cina, oltre che vicina, è grande.


Quanti sono i tifosi, i giornalisti, i commentatori televisivi che, ognuno a modo suo e con diverso rimorso di coscienza, tacciono sull'argomento? Per pudore o per coprire? Sicuramente in malafede e tutti insieme attaccati alla "canna del...Gazidis". Più o meno come ai tempi del calcio scommesse e degli assegni sul tavolo dell'ufficio di Colombo, allora presidente del Milan. Corsi e ricorsi storici.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2018
512 posts
13 ore fa, silver1981 ha scritto:

 

 

dico una cosa che sembrerà una follia

 

ma io fossi un loro tifoso a questo punto non mi dispiacerebbe nemmeno il fallimento, almeno puoi intravedere una possibilità di rinascita

 

scusate eh, ma secondo voi, meglio fallire, andare in B o in C e essere ripresi con 2 lire da una proprietà seria e magari un domani tornare a vincere oppure continuare a vivacchiare per almeno altri 4 o 5 anni tra il decimo e il 15esimo posto e senza una prospettiva?

Hai ragione.

Comunque l'importante è che spariscano e che paghino finalmente per i loro errori...hanno vinto anche troppo per i loro meriti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Mar-2009
51,216 posts

146 milioni di perdita può essere considerata una "cosa formale"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
38,034 posts
14 ore fa, Tatanka37 ha scritto:

Sarebbe interessante avere una tabella con i risultati degli ultimi 5/6 bilanci del Milan...

Dal 2010 hanno sempre chiuso in perdita, cumulando un passivo totale di circa 800mln di euro .asd

 

2018ce.png

AC-MILAN-2010-2014.png

Edited by Tiger Jack
  • Like 1
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Mar-2009
51,216 posts
3 minuti fa, Tiger Jack ha scritto:

Dal 2010 hanno sempre chiuso in perdita, cumulando un passivo totale di quasi un miliardo di euro .asd

 

2018ce.png

AC-MILAN-2010-2014.png

 

Grazie mille.

Beh penso che l'aggettivo "raccapricciante" sia quello che descrive al meglio la situazione...

 

E non vedo davvero come possano risalire la china con un fardello del genere,anche nel medio/lungo periodo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
8,685 posts
2 minuti fa, Tatanka37 ha scritto:

 

Grazie mille.

Beh penso che l'aggettivo "raccapricciante" sia quello che descrive al meglio la situazione...

 

E non vedo davvero come possano risalire la china con un fardello del genere,anche nel medio/lungo periodo.

Secondo me il Bilan è finito. Se non arriva un altro Berelusconi nel giro di due annoi saranno a livello del Parma.

 

Del resto ci mettono anche del loro facendo OGNI ANNO un mercato da mani nei capelli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2007
3,932 posts

la cosa che preoccupante per loro è che, nella stagione 19/20, non si vedono grossi miglioramenti ( e sono stati fatti ulteriori innesti, gente come Paqueta e Piatek entra a pieno regime quest'anno, Kessie è stato riscattato quest'anno (24 milioni) e sono stati spesi altri 80....OTTANTA milioni per gente che sta vedendo poco il campo o nulla).

 

Quindi, la quota ammortamenti salirà ancora e al momento hanno la sola plusvalenza di 18 milioni di Cutrone, seguita da una discesa dei ricavi da stadio e commerciali.

 

Giustamente qualcuno faceva notare come l'idea di accollarsi un mutuo da 600 milioni per la costruzione dello stadio, allo stato attuale delle cose, sia una follia considerando che la struttura del bilancio presenti dati allarmanti (la posizione debitoria credo sia stata azzerata, ma con questi ritmi continuerà a salire vertiginosamente soprattutto in riferimenti a ricavi che addirittura sono in recessione).

 

L'ultima spiaggia sarebbe la qualificazione Champions, cercando di dare continuità almeno alla gestione senza grossi investimenti nei prossimi anni. Anche le plusvalenze paventate non sono poi così corpose (allo stato attuale, nessuno investirebbe 50/60 milioni per Donnarumma).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
8,685 posts
20 minuti fa, pavel87 ha scritto:

 

L'ultima spiaggia sarebbe la qualificazione Champions, cercando di dare continuità almeno alla gestione senza grossi investimenti nei prossimi anni. Anche le plusvalenze paventate non sono poi così corpose (allo stato attuale, nessuno investirebbe 50/60 milioni per Donnarumma).

In questo momento a livello di rose il bilan sta sotto a Juventus Napoli Inda Atalanta Fiorentina Lazio Roma. Anche se Atalanta e Fiorentina si suicidano, restano altre cinque squadre solide che garantiscono una certa continuità. Non vedo come possano qualificarsi in champions, con Pioli oltretutto.

 

Il giocatore più prezioso della rosa prende 6 netti e conpie papere a ripetizione, oltre a non avere la minima idea di come si guida una difesa e come si esce. Chi se lo accollerebbe? Il resto vale sì e no 20mln cadauno. Toh dai c'è Romagnoli se proprio vogliamo.

Edited by Brahms

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2007
3,932 posts
56 minuti fa, Brahms ha scritto:

In questo momento a livello di rose il bilan sta sotto a Juventus Napoli Inda Atalanta Fiorentina Lazio Roma. Anche se Atalanta e Fiorentina si suicidano, restano altre cinque squadre solide che garantiscono una certa continuità. Non vedo come possano qualificarsi in champions, con Pioli oltretutto.

 

Il giocatore più prezioso della rosa prende 6 netti e conpie papere a ripetizione, oltre a non avere la minima idea di come si guida una difesa e come si esce. Chi se lo accollerebbe? Il resto vale sì e no 20mln cadauno. Toh dai c'è Romagnoli se proprio vogliamo.

che sta iniziando a perdere il credito acquisito negli anni. Spesso criticato, considerato ormai come ultima alternativa anche in Nazionale. Se Rugani fosse altrove, sarebbe considerato migliore di lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
38,034 posts

Una considerazione : finora Elliott ha speso oltre 600mln sul Milan, probabilmente ne dovrà immettere altri 100/200 per assicurare la continuità aziendale; inoltre prevodono un investimento di circa 600milioni (altri 600 Linda) per lo stadio... totale circa un mld e mezzo di euro che difficilmente recupererà, almeno nel medio/lungo periodo (forse nel lunghissimo...). Si sono avventurati in una sorta di buco nero... anzi, rossonero .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2007
3,932 posts
13 minuti fa, Tiger Jack ha scritto:

Una considerazione : finora Elliott ha speso oltre 600mln sul Milan, probabilmente ne dovrà immettere altri 100/200 per assicurare la continuità aziendale; inoltre prevodono un investimento di circa 600milioni (altri 600 Linda) per lo stadio... totale circa un mld e mezzo di euro che difficilmente recupererà, almeno nel medio/lungo periodo (forse nel lunghissimo...). Si sono avventurati in una sorta di buco nero... anzi, rossonero .asd

strano come un  fondo possa fare un errore così marcato di valutazione, sia nel concedere quel prestito a quel fantomatico cinese sia nel voler cimentarsi in una società sportiva che rarissimamente può portare un guadagno.

 

Allo stato attuale, considerando che lo stadio non è ancora costruito, che per assicurare la continuità aziendale nei prossimo 3\4 anni gli innesti di liquidità dovranno essere ingenti (quest'anno, come scrivevo sopra, il passivo previsto va sempre intorno alla cifra dello scorso anno considerando riscatti  nuovi acquisti e ricavi in discesa).

 

Dovrebbe sperare che in 10 anni o cresca una generazione di fenomeni stile Barça o che la dirigenza possa pescare diversi jolly 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
8,685 posts
2 ore fa, pavel87 ha scritto:

che sta iniziando a perdere il credito acquisito negli anni. Spesso criticato, considerato ormai come ultima alternativa anche in Nazionale. Se Rugani fosse altrove, sarebbe considerato migliore di lui.

Sono d'accordo, da noi Rugani è inadeguato senza personalità e poco tecnico, ma è meno peggio di quel che si pensa, poi ovvio che se devi giocarti il posto con Chiellini Bonucci Demiral DeLigt ne esci con le ossa rotte. Romagnoli è un difensore decente che gode di grande considerazione da parte della stampa. Venisse da noi in due allenamenti finirebbe in fondo alle gerarchie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
1,786 posts

Che poi se miracolosamente raggiungono il 4 posto a fine campionato quante possibilità hanno di partecipare alla CL con il FFP??? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Mar-2017
1,132 posts
1 ora fa, Divinae_follie ha scritto:

Che poi se miracolosamente raggiungono il 4 posto a fine campionato quante possibilità hanno di partecipare alla CL con il FFP??? 

Dici bene: nessuna!!

Dal 2014, ogni anno, hanno perdite molto molto ingenti. Ormai è un pozzo senza fondo. La Uefa non li farà mai entrare nelle coppe. Se Elliot non immettesse periodicamente liquidità rischierebbero di non pagare più stipendi o tasse/contributi. Al ché ci sarebbero penalizzazioni, fino al fallimento. Che goduria sarebbe!!!

Se Elliot si stanca di buttar via soldi mi sa che sceglie il male minore, recupera quanto più possibile e ..... addio. 

Mi sa che tanti tifosi milanisti non hanno idea della situazione in cui si trovano.

Stanno con la ***** fino al collo...... e l'ora di ricreazione sta per finire!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Mar-2006
21,351 posts

Per arrivare 4 devono succedere cose parecchio goderecce (per noi) in serie A. Praticamente Roma dovrebbe essere cancellata dalla cartina geografica e forse nemmeno quello basterebbe. Ricordo che questi l'ultima partita l'hanno vinta col chiulo sennò stavano a più 1 dalle genovesi

Edited by FacSimile
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2012
1,550 posts

Il problema vero del milan è che non hanno più dirigenti all'altezza, competenti e cazzuti: sono passati dal duo comico Fassone-Mirabelli a due ex campioni che hanno  più  neuroni nei piedi che in testa. 

 

Un Pantaleo Corvino  avrebbe costruito una squadra da terzo posto a pipa in bocca, con la metà dei soldi spesi.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Sep-2008
2,278 posts
1 ora fa, Divinae_follie ha scritto:

Rosso come il bilancio nero come il futuro

 

.penso

 

invece del Milan Berlusconi e Galliiani ora vanno a vedere il Monza, questo la dice lunga.

Edited by birbo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
1,786 posts
1 ora fa, Divinae_follie ha scritto:

Rosso come il bilancio nero come il futuro

 

4 minuti fa, birbo ha scritto:

 

.penso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Aug-2012
16,007 posts
3 ore fa, generazione montero ha scritto:

Il problema vero del milan è che non hanno più dirigenti all'altezza, competenti e cazzuti: sono passati dal duo comico Fassone-Mirabelli a due ex campioni che hanno  più  neuroni nei piedi che in testa. 

 

Un Pantaleo Corvino  avrebbe costruito una squadra da terzo posto a pipa in bocca, con la metà dei soldi spesi.

 

 

per me non hanno preso nemmeno gente così scarsa.

Bennacer per dirne uno è un centrocampista interessantissimo, ma se non lo fai giocare...

Leao in Francia faceva la prima punta.. qua lo buttano attaccante esterno nel 433....

Va accettato (da parte loro) il fatto che ci sono squadre con rose più forti e che prima di 3-4 anni parlare di champions sarà molto, molto difficile. 

donnarumma e suso al loro posto li venderei senza pensarci troppo per dire, e punterei ogni anno qualche profilo interessante che viene fuori dal campionato italiano, più qualche occasione dall'estero.  in queste prime partite ad esempio sembrano molto interessanti Kumbulla e Tomyiasu come difensori, Kulusevski, Orsolini e Kouame tra i giocatori più offensivi. 

 

ad esempio in scadenza nel 2020 c'è Pedro del Chelsea. ok avrà 33 anni, il fisico non è quello dei tempi migliori, ma anche solo per il campionato, davvero pedro 33enne in una partita a settimana, stile ribery, in italia sposterebbe  meno di Suso o Castillejo??

Edited by kenpachi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2012
1,550 posts
11 minuti fa, kenpachi ha scritto:

per me non hanno preso nemmeno gente così scarsa.

 

 

Si son fatti fare il mercato dagli altri.

 

Avevano e hanno bisogno URGENTE  di un centrale (Musacchio è da serie B), terzino destro (Calabria è da serie C), un centrocampista di livello (tranne Bonaventura e Paquetà son tutti mediocri) e una seconda punta  (Borini, Calhanoglu, Castillejo e Suso sono mediocri e discontinui)

Per quanto a me piaccia il calcio di Giampaolo, dovevano puntare su un tecnico più concreto ed immediato.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
8,685 posts
5 ore fa, generazione montero ha scritto:

 

Si son fatti fare il mercato dagli altri.

 

Avevano e hanno bisogno URGENTE  di un centrale (Musacchio è da serie B), terzino destro (Calabria è da serie C), un centrocampista di livello (tranne Bonaventura e Paquetà son tutti mediocri) e una seconda punta  (Borini, Calhanoglu, Castillejo e Suso sono mediocri e discontinui)

Per quanto a me piaccia il calcio di Giampaolo, dovevano puntare su un tecnico più concreto ed immediato.

 

Beh Demiral ce lo hanno ben chiesto infatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Mar-2017
1,132 posts

Questi, per prima cosa, dovrebbero togliersi di dosso quella maglia con sopra scritto 7 gempions. Così, tanto per farsi un bagno di umiltà, cosa fondamentale se vuoi ripartire da zero come gli tocca fare!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...