Jump to content
Morpheus ©

[ UEFA Champions League ] Olympique Lyonnais - Juventus F.C. 1-0

Recommended Posts

Joined: 14-Mar-2007
7,990 posts
2 ore fa, funkyrap ha scritto:

Non ho avuto il coraggio di vedere il secondo tempo: qualcuno può farmi un riassunto veloce?

 

Fare peggio del primo era impossibile. Abbiamo aggredito più alti, ma alla fine della fiera abbiamo creato veramente poco. Contro avevamo una squadretta del cazz che si è difesa tutto sommato senza andare in apnea. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
28,585 posts
18 minuti fa, Gurdjieff ha scritto:

Siamo usciti fuori quando loro erano stanchi, praticamente è quello che succede da 2/3 anni a questa parte, solo che ora le cose stanno andando sempre peggiorando.

 

Questa squadra viene messa sotto fisicamente da CHIUNQUE, non riesce a reggere alti ritmi per più di 30 minuti a partita, è una cosa sconcertante.

 

può darsi anche che sia un problema fisico, ma io ho molti dubbi

non è possibile che siamo gli unici che fisicamente non ce la fanno

 

il problema fisico è il rifugio di tutte le teorie

considera che questi problemi ce li abbiamo avuti per tutto l'anno, anche all'inizio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jun-2006
88,023 posts
3 minuti fa, zart ha scritto:

 

Fare peggio del primo era impossibile. Abbiamo aggredito più alti, ma alla fine della fiera abbiamo creato veramente poco. Contro avevamo una squadretta del cazz che si è difesa tutto sommato senza andare in apnea. 

 

Direi che è il tratto caratterizzante di gran parte di questa stagione; almeno l'anno scorso succedeva perché stavamo tutti nella nostra metà campo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2008
25,968 posts
5 minuti fa, joyce ha scritto:

 

mah, che risposte

 

Se avessimo il 100% di possesso palla non perderemmo neanche una partita.

 

Siamo lí eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Sep-2010
2,495 posts
2 ore fa, juventino68 ha scritto:

 

No lo facciamo solo per brevi periodi o al massimo un tempo.

 

Ieri hai visto il secondo tempo, molto alti... hai rischiato di più nel primo o nel secondo ? Risposta ovvia ...

 

0 tituli ? In una ricostruzione ci può stare, ma deve essere una ricostruzione per crescere non per sopravvivere ...Normale che non si possa vincere sempre. Lascio due scudetti agli altri ma sto facendo uno squadrone giovane e spettacolare che pecca di immaturità ogni tanto ? Va bene, pensiamo all'Ajax dell'anno scorso, con la differenza che noi possiamo evitare di vendere i pezzi pregiati ed inserirne altri.

 

Lo scorso mercato aveva grandi contraddizioni: Demiral e De Ligt ? Perfetti per ricostruire dai giovani, cosa vuoi di più da due centrali di 20 anni ? Tantissima roba.

 

Khedira e Matuidi ? Perchè ci sono ancora ? Perchè via Can che era il più forte tra Matuidi Khedira e Rabiot ? Perchè Ramsey a 28-29 anni che veniva da due anni di infortuni ?

 

La risposta ? Soldi ... parametri 0 e plusvalenze che non ti fanno vincere una cippa. in un anno posso giustificarti Rabiot: sai bene che non può essere un pilastro perchè non è mai esploso, peroò costa 0, ha buona tecnica, ha fisico ... se mi va bene ho fatto un buon colpo, se va male magari lo vendo a 20... Ma di queste operazioni ne faccio una ... e soprattutto Can me lo tengo e lo metto titolare non faccio la lista Champions su Khedira e Matuidi.

 

Betancour va benissimo, è giovane, ha tecnica, ha fisico, picchia.... servono altri due giocatori tecnici e dinamici e che abbiano anche il gol in canna, perchè dal centrocampo arriva veramente poco in fase realizzativa.

 

In attacco Costa e Higuain per motivi diversi non possono essere il futuro, un centravanti giovane direi che serve ... poi la posizione Dybala se la trova, persino da ala destra ha fatto meglio di tutti gli altri ...

Ma se vengo da 8 anni di vittorie, perchè devo sentire l'esigenza di ricostruire?

Perchè devo addirittura accettare di non vincere nulla per qualche anno in nome di questa ricostruzione?

E soprattutto: cosa c'entra uno con il palmares di Sarri con la ricostruzione di una società stabilmente tra le prime 8 d'Europa?

Edited by zoltan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Apr-2016
1,628 posts

mamma mia che schifo di prestazione con una squadretta mediocre, tra Verona e questo stiamo veramente grattando il fondo.

Ripeto che se continuiamo così è un miracolo vinciamo qualcosa in Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Oct-2007
18,139 posts
1 minuto fa, joyce ha scritto:

 

può darsi anche che sia un problema fisico, ma io ho molti dubbi

non è possibile che siamo gli unici che fisicamente non ce la fanno

 

il problema fisico è il rifugio di tutte le teorie

considera che questi problemi ce li abbiamo avuti per tutto l'anno, anche all'inizio

 

E allora perchè l'anno scorso siam partiti bene e poi siam scoppiati?

Quest'anno idem e poi siam tornati a camminare...

 

è una questione di entusiasmo che va a scemare piano piano?

Ad inizio anno, la squadra seguiva Sarri, si erano viste ottime cose, poi di punto in bianco si son resi conto che l'allenatore è uno stron.zo da non seguire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
42,788 posts

io continuo a dire che sarri ha le sue belle colpe (formazione sbagliata e non è la prima volta, oltre al fatto di non aver "convinto" i giocatori al 100% al suo gioco), ma le colpe maggiori sono :

 

1) giocatori che camminano in campo perchè vogliono continuare a fare le cose come le facevano negli ultimi 2 anni e non hanno la testa

 

2) la società, che DA SEMPRE, e l'ho scritto altrove prendendomi insulti, NON punta realmente a vincere in europa, inutile prenderci in giro

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2013
498 posts
8 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

io continuo a dire che sarri ha le sue belle colpe (formazione sbagliata e non è la prima volta, oltre al fatto di non aver "convinto" i giocatori al 100% al suo gioco), ma le colpe maggiori sono :

 

1) giocatori che camminano in campo perchè vogliono continuare a fare le cose come le facevano negli ultimi 2 anni e non hanno la testa

 

2) la società, che DA SEMPRE, e l'ho scritto altrove prendendomi insulti, NON punta realmente a vincere in europa, inutile prenderci in giro

Che la squadra sia da migliorare, soprattutto a centrocampo, è innegabile. Ma cosa avrebbe dovuto fare la società per puntare di più alla Champions secondo te?

Negli ultimi due anni hanno portato a Torino Ronaldo e De Ligt, se non è ambizione questa...

 

Poi sono stati commessi probabilmente errori di mercato, ma frutto anche di una stagnazione non indifferente con giocatori che si sono opposti alle cessioni e mercato europeo in generale abbastanza statico.

 

Se la società avesse avuto l'opportunità di portare a Torino Pogba e Guaridola credo lo avebbe fatto, ma a volta bisogna fare anche i conti con la realtà e non tutto è possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
28,585 posts
19 minuti fa, Portgas D. Ace ha scritto:

Se avessimo il 100% di possesso palla non perderemmo neanche una partita.

 

Siamo lí eh.

 

non siamo lì

siamo a cercare di spiegare, tra le altre cose, perché questa squadra passa ampi spezzoni di partite in modo totalmente passivo

per esempio perché non fa più recupero palla sulla trequarti avversaria ma nemmeno nella nostra metà campo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
42,788 posts
3 minuti fa, Calix ha scritto:

Che la squadra sia da migliorare, soprattutto a centrocampo, è innegabile. Ma cosa avrebbe dovuto fare la società per puntare di più alla Champions secondo te?

Negli ultimi due anni hanno portato a Torino Ronaldo e De Ligt, se non è ambizione questa...

 

Poi sono stati commessi probabilmente errori di mercato, ma frutto anche di una stagnazione non indifferente con giocatori che si sono opposti alle cessioni e mercato europeo in generale abbastanza statico.

 

Se la società avesse avuto l'opportunità di portare a Torino Pogba e Guaridola credo lo avebbe fatto, ma a volta bisogna fare anche i conti con la realtà e non tutto è possibile.

 

il discorso viene da lontano, da sempre gli Agnelli hanno puntato a vincere il campionato e l'europa è stata spesso snobbata

 

basta leggere le dichiarazioni di Giovanni Agnelli anni fa e di AA oggi

 

se l'input viene dall'alto che in europa NON è un OBBLIGO vincere, ma lo è solo in italia, allora cosa vuoi stimolare nel gruppo?

 

abbiamo 37 scudi e 2 sole champions... sono cambiati giocatori, allenatori, dirigenti, l'unico comun denominatore è la proprietà

Edited by Dark Wizard

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
28,585 posts
26 minuti fa, Gurdjieff ha scritto:

 

E allora perchè l'anno scorso siam partiti bene e poi siam scoppiati?

Quest'anno idem e poi siam tornati a camminare...

 

è una questione di entusiasmo che va a scemare piano piano?

Ad inizio anno, la squadra seguiva Sarri, si erano viste ottime cose, poi di punto in bianco si son resi conto che l'allenatore è uno stron.zo da non seguire?

 

non so cosa sia, ma rispetto allo scorso anno sono situazioni molto diverse, in tanti sensi

 

quest'anno abbiamo alternato nella stessa partita prestazioni concettualmente molto diverse

a volte con ottimi primi tempi e cattivi secondi (vedi napoli o anche lecce)

a volte il contrario, con cattivi primi tempi e buoni secondi tempi

 

non so spiegare la cosa

 

soprattutto non so spiegare perché a volte la squadra si metta a difendere bassissima

né perché quando parte il pressing (raramente) è scoordinato e in ritardo

 

nemmeno posso pensare che giochino contro l'allenatore perché a queste cose ho sempre creduto poco (giochi contro l'allenatore quando sei decimo in classifica, non quando sei primo)

 

Sarri ha detto più volte che non capisce perché in allenamento fanno certe cose e in campo altre

è un tema che potrebbe andare oltre l'intenzionalità maligna dei giocatori

sono professionisti e gente seria

 

può essere paura, paura di prendere gol, può essere una presunzione di farcela comunque

 

in ogni caso il problema è di Sarri, non dei giocatori. Lo deve affrontare e risolvere l'allenatore, non i singoli giocatori, che pure devono contribuire.

 

Edited by joyce

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2013
498 posts
4 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

 

il discorso viene da lontano, da sempre gli Agnelli hanno puntato a vincere il campionato e l'europa è stata spesso snobbata

 

basta leggere le dichiarazioni di Giovanni Agnelli anni fa e di AA oggi

 

se l'input viene dall'alto che in europa NON è un OBBLIGO vincere, ma lo è solo in italia, allora cosa vuoi stimolare nel gruppo?

Questo che dici tu è vero, però secondo me ad oggi vincere in europa è più difficile di quanto non lo fosse in passato e l'obbligo di vincere in europa è qualcosa che forse nessuna squadra puo' avere. Il Barcellona non fa una finale di Champions ormai da 5 anni, nonostante la quantità imbarazzante di soldi spesi in questi anni per i vari Coutinho, Dembelè, etc...

 

La società per me ha l'obbligo di fornire una squadra più o meno competitiva ogni anno scontrandosi anche con le difficoltà del mercato e del bilancio tipiche di questo ultimo decennio. Poi sta ai giocatori andare in campo cattivi e determinati e all'allenatore dare le giuste motivazioni. Se non riesci a farlo a Verona puoi avere una piccola scusante, ma se non riesci a farlo in un ottavo di finale di champions league è gravissimo.

Edited by Calix

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
42,788 posts
2 minuti fa, Calix ha scritto:

Questo che dici tu è vero, però secondo me ad oggi vincere in europa è più difficile di quanto non lo fosse in passato e l'obbligo di vincere in europa è qualcosa che forse nessuna squadra puo' avere. Il Barcellona non fa una finale di Champions ormai da 5 anni, nonostante la quantità imbarazzante di soldi spesi in questi anni per i vari Coutinho, Dembelè, etc...

 

La società per me ha l'obbligo di fornire una squadra più o meno competitiva ogni anno scontrandosi anche con le difficoltà del mercato e del bilancio tipiche di questo ultimo decennio. Poi sta ai giocatori andare in campo cattivi e determinati e all'allenatore dare le giuste motivazioni. Se non riesci a farlo a Verona puoi avere una piccola scusante, ma se non riesci a farlo in un ottavo di finale di champions league è gravissimo.

 

ma avere l'obbligo non vuol dire vincerla SICURAMENTE, ma se ogni santissimo anno AA ad inizio anno se ne esce che la champions è l'obiettivo primario, poi puntualmente durante l'anno cambia direzione e afferma che invece è un sogno da raggiungere allora come puoi dare l'input giusto ai tuoi dipendenti (allenatore e giocatori?)

 

barca e real per dirne due a caso negli ultimi anni HANNO ESONERATO I PROPRI ALLENATORI che, nonostante avessero vinto i campionati, avevano fallito in europa... ecco loro danno il segnale di voler fortemente vincere in europa... addirittura il psg che vince, come la juve, scudetti a ripetizione, ha cambiato tanti allenatori perchè in europa non riesce a vincere nonostante i tanti campioni presi... da noi ogni volta che si è arrivati in finale è stato sempre visto come un traguardo raggiunto (lo testimonia il fatto che si continua a ripetere che "abbiamo fatto 2 finali negli ultimi anni" come fossero due maledettissimi trofei, invece furono solo 2 UMILIAZIONI, in uno dei 2 mettemmo il record negativo per il punteggio più largo subito da una italiana in una finale champions)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Jun-2017
457 posts

Io voglio solo sapere una cosa... Perché il manchester city ieri sera ha giocato con i due terzini offensivi, Mahrez, Gundogan, Gabriel Jesus, De Bruyne e Bernardo Silva e ha fatto il mazzo al Real e noi dobbiamo giocare con Rabiot e Bentancur come mezzali perché se no non abbiamo equilibrio e i gol li prendiamo lo stesso. Voglio sapere il perché. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Apr-2008
1,093 posts
21 minutes ago, Nico1098 said:

Io voglio solo sapere una cosa... Perché il manchester city ieri sera ha giocato con i due terzini offensivi, Mahrez, Gundogan, Gabriel Jesus, De Bruyne e Bernardo Silva e ha fatto il mazzo al Real e noi dobbiamo giocare con Rabiot e Bentancur come mezzali perché se no non abbiamo equilibrio e i gol li prendiamo lo stesso. Voglio sapere il perché. 

Io ho girato canale e mi son proprio guardato la partita.

Per cominciare walker e mendy sono tutto tranne che terzini prettamente offensivi, anzi.. sono prima di tutto solidi on fase difensiva  (entrambi nella loro carriera sono stati impiegati anche da centrali dietro) 

Secondo..  tutti pedalando e rientrano in difesa. Mahrez tornava quanto il callejon di turno, così come Jesus 15828101724113102384212043535603.jpg.a46409a412c7b0512046ed72979bc958.jpg

Eccoli qui che perdono 1 a 0 e sono Tutti e 11 Nella loro 3/4

Il signore in posizione di mediano difensivo é Gabriel Jesus, quello più avanzato é kdb ed é lí solo di conseguenza ad un pressing che aveva fatto.

Quindi conta poco leggere una formazione offensiva se poi in campo questo tornano a difendere tutti e 11 come animali.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2016
1,745 posts

Posso dire che dalla proprietà non è venuta una parola sulla disfatta di ieri sera. Alle parole di Nedved e Paratici sono seguiti 90 minuti con risultati opposti a quelle parole.

Questo perché arrivano i prescritti e quello che interessa è che si battano loro per continuare a primeggiare in Italy.

Altrimenti sarebbe già stato annunciato - e giustamente - un bel ritiro volto ad assimilare gli insegnamenti di Sarri per giocare un  gioco europeo... che, alla fin fine, ci si chiede se interessi davvero... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
12,119 posts
19 minuti fa, Aslan ha scritto:

Posso dire che dalla proprietà non è venuta una parola sulla disfatta di ieri sera. Alle parole di Nedved e Paratici sono seguiti 90 minuti con risultati opposti a quelle parole.

Questo perché arrivano i prescritti e quello che interessa è che si battano loro per continuare a primeggiare in Italy.

Altrimenti sarebbe già stato annunciato - e giustamente - un bel ritiro volto ad assimilare gli insegnamenti di Sarri per giocare un  gioco europeo... che, alla fin fine, ci si chiede se interessi davvero... 

battere i prescritti ad oggi mi sembra utopia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Jan-2008
592 posts
3 ore fa, The Rocket ha scritto:

 

La Juventus non può essere questa cosa qui...palleggio lento, sterile ed orizzontale per 80 minuti...sempre così negli ultimi mesi. Grandi proclami sulla volontà di arrivare fino in fondo in Champions che dà più stimoli del campionato, e poi arriviamo alla partita decisiva e facciamo pena. Ci siamo fatti mettere sotto da una squadra di scappati di casa.

 

Sappiamo bene chi è Sarri e che a lui non gliene frega niente se fallisce con la Juve...avrà sempre la scusa pronta sull'ambiente e sui giocatori che non l'hanno seguito. Ora tocca ai giocatori tentare di salvare la stagione anche se ho seri dubbi sulla forza mentale di questo gruppo dopo la assurda sconfitta in supercoppa.

 

Si salva solo Ronaldo ed il ragazzino De Ligt...anche Dybala ha dato segni di vita, ma alla Juventus che vuole vincere in Europa servono uomini veri, determinati e coraggiosi. Il nostro centrocampo viene regolarmente sovrastato da squadre come Verona o Lione...è una cosa gravissima.

 

Non è colpa di Sarri il palleggio lento, le colpe sono di chi ha scelto certi giocatori e dei giocatori che non lo stanno seguendo. Troppo facile puntare a Sarri come capro espiatorio. L'idea di Sarri o chi dovesse prendere il suo posto è corretta, squadra alta che corre e impone il suo gioco.

Ora qui deve intervenire la società, un bel discorsetto ai giocatori, questa è la strada, con o senza Sarri, chi dimostra di non sapere o potere percorrerla per caratteristiche, voglia, corsa è fuori dal progetto e sarà ceduto o messo in tribuna, punto. Indipendentemente dal futuro di Sarri. Io resto dell'idea che Sarri sia uno dei migliori per insegnare questo tipo di calcio, ma se lo studente è incapace o non ha voglia l'insegnante antipatico o simpatico che sia non riesce ad insegnare. Il programma per me è quello giusto, non voglio tornare al calcio catenaccio di Allegri o al calcio contropiede di Inzaghi. La juve non deve essere squadra che gioca di rimessa, non abitualmente almeno.

 

Se i giocatori non seguono Sarri non la trovo una scusa da poco, o la società appoggia l'allenatore e sta con lui o poteva evitare di prenderlo. In questi casi non si può aspettare il fallimento dell'annata, ma dove è finita gente come Moggi ? Ma chi è che striglia tutti oggi ?

 

Sul centrocampo si è detto tutto ... Io salverei solo Betancour per l'anno prossimo (e avrei tenuto Can), Rabiot e Ramsey si può anche dargli qualche mese in più per dimostrare qualcosa, khedira e Matuidi vanno regalati al primo che passa e su Pjanic si deve costruire il budget per integrare in parte i nuovi arrivi che devono essere di livello enormemete superiore. Al minimo due tra Tonali, Pogba e M. Savic. Uno non basta

 

 

 

Edited by juventino68

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2015
19,782 posts
1 ora fa, Nico1098 ha scritto:

Io voglio solo sapere una cosa... Perché il manchester city ieri sera ha giocato con i due terzini offensivi, Mahrez, Gundogan, Gabriel Jesus, De Bruyne e Bernardo Silva e ha fatto il mazzo al Real e noi dobbiamo giocare con Rabiot e Bentancur come mezzali perché se no non abbiamo equilibrio e i gol li prendiamo lo stesso. Voglio sapere il perché. 

Perché il gioco di guardiola è un altro pianeta rispetto al(non) gioco di sarri e perché guardiola è un altro pianeta rispetto a sarri, uno è un allenatore carismatico che ha cambiato veramente il calcio e che si fa prendere giocatori adatti al suo calcio, l'altro ha 0 carisma, impresentabile, aziendalista, che ha 60 anni, ha vinto 0 fino a un anno fa e si accontenta di raccattare soldi prima di smettere (parole sue) 

Edited by 33trentini33
.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2016
1,745 posts
3 minuti fa, 33trentini33 ha scritto:

Perché il gioco di guardiola è un altro pianeta rispetto al(non) gioco di sarri e perché guardiola è un altro pianeta rispetto a sarri

 

... però. onestamente, anche i giocatori sono di un altro pianeta e la velocità e la intensità di gioco inglesi sono il motivo per cui noi sembriamo sempre al rallentatore rispetto al cosiddetto gioco europeo...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-May-2015
19,782 posts
4 minuti fa, Aslan ha scritto:

 

... però. onestamente, anche i giocatori sono di un altro pianeta e la velocità e la intensità di gioco inglesi sono il motivo per cui noi sembriamo sempre al rallentatore rispetto al cosiddetto gioco europeo...

Anche per convincere giocatori a venire e poi a fare un certo gioco serve carisma che guardiola ha e sarri non ha, sarri è uno che se non lo avesse chiamato l'empoli dopo un fallimento sportivo con esonero(uno dei tanti) a Sorrento in c ora sarebbe ancora in lega pro a mendicare una panchina, guardiola è un vincente e innovatore da sempre, pianeti diversi,altra mentalità. 

Altra intensità in Inghilterra, ma Pep ha fatto un gran gioco(seppur con le sue differenze tra nazione e nazione) pure in Germania e Spagna, avrebbe fatto bene pure a Torino e farebbe bene, La vera svolta sarà con lui, non con i soliti ripieghi(peraltro pure strapagati) italiani

Edited by 33trentini33
.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2016
1,745 posts
11 minuti fa, juventino68 ha scritto:

 

Non è colpa di Sarri il palleggio lento, le colpe sono di chi ha scelto certi giocatori e dei giocatori che non lo stanno seguendo. Troppo facile puntare a Sarri come capro espiatorio. L'idea di Sarri o chi dovesse prendere il suo posto è corretta, squadra alta che corre e impone il suo gioco.

Ora qui deve intervenire la società, un bel discorsetto ai giocatori, questa è la strada, con o senza Sarri, chi dimostra di non sapere o potere percorrerla per caratteristiche, voglia, corsa è fuori dal progetto e sarà ceduto o messo in tribuna, punto. Indipendentemente dal futuro di Sarri. Io resto dell'idea che Sarri sia uno dei migliori per insegnare questo tipo di calcio, ma se lo studente è incapace o non ha voglia l'insegnante antipatico o simpatico che sia non riesce ad insegnare. Il programma per me è quello giusto, non voglio tornare al calcio catenaccio di Allegri o al calcio contropiede di Inzaghi. La juve non deve essere squadra che gioca di rimessa, non abitualmente almeno.

 

Se i giocatori non seguono Sarri non la trovo una scusa da poco, o la società appoggia l'allenatore e sta con lui o poteva evitare di prenderlo. In questi casi non si può aspettare il fallimento dell'annata, ma dove è finita gente come Moggi ? Ma chi è che striglia tutti oggi ?

 

Sul centrocampo si è detto tutto ... Io salverei solo Betancour per l'anno prossimo (e avrei tenuto Can), Rabiot e Ramsey si può anche dargli qualche mese in più per dimostrare qualcosa, khedira e Matuidi vanno regalati al primo che passa e su Pjanic si deve costruire il budget per integrare in parte i nuovi arrivi che devono essere di livello enormemete superiore. Al minimo due tra Tonali, Pogba e M. Savic. Uno non basta

 

 

 

 

Sono d'accordo con questo... ma perché la società non lo fa?

Io posso capire che ci siano problemi di comunicazione (Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu .asd ) ma ieri sera c'erano problemi di svogliatezza!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Apr-2009
13,676 posts

prestazione sconcertante, sconcertante la svogliatezza, non applicazione dei giocatori come sconcertante sarri che mette puntualmente in campo quelli che più sono inadatti a fare un certo gioco... squadra troppo lunga e quindi porosa a centrocampo perchè abbiamo paura di tenere la linea difensiva alta spesso anche in possesso e quindi resta più difficile una certa velocità di manovra.... dovrà risponderne l'allenatore ma anche diversi giocatori...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Apr-2009
13,676 posts
6 minuti fa, Aslan ha scritto:

 

Sono d'accordo con questo... ma perché la società non lo fa?

Io posso capire che ci siano problemi di comunicazione (Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu .asd ) ma ieri sera c'erano problemi di svogliatezza!!!!

perchè c'è eccessiva separazione di ruoli, quindi l'allenatore che non è in grado evidentemente, per un motivo o per l'altro, di farsi seguire non ha alcun appoggio esterno dalla società... un moggi, un boniperti all'intervallo avrebbero appeso al muro un pò di gente... e se certe cose le fai bene in allenamento ma non in partita significa che taluni hanno troppa paura di giocare in un certo modo che li rende insicuri...

Edited by Lucypher

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...