Jump to content
Morpheus ©

Cristiano Ronaldo, terza stagione in bianconero.

Recommended Posts

Joined: 10-Jun-2015
3,886 posts
Adesso, ONLY4U ha scritto:

 

devi avere idee/alternative buone....tolto lui ci resta ben poco per il futuro 

Io cr7 non lo venderei mai.

Ma come fai a dire che per il futuro ci resta ben poco?

Le basi per costruire una grande squadra anche nei prossimi anni ci sono. Basta aggiungere i giocatori giusti. Già in questa mettici un terzino sinistro ed un centrocampista buoni e sulla carta è un'ottima squadra.

Poi se come al solito dopo una sconfitta bisogna andare sul moriremo tutti lascio perdere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
1,594 posts

Qualcuno sa quando rientra?

Prima o poi anche gli avversari si accorgeranno che in questi 2 mesi ha giocato il gemello...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Aug-2008
8,905 posts
1 ora fa, Cristiano Ronaldo 7 ha scritto:

Ieri era proprio in serata no, sbagliava anche le cose facili. Speriamo si riscatti subito in supercoppa.

Perché continuando spremerlo facendolo giocare ogni 3 giorni a 36 anni sicuro entra in condizione...

Bravo Paratici, continua a non prendere nessuno lì davanti che tra un mese, non potendo neanche giocare Dybala per far rifiatare Ronaldo e Morata, non riusciranno neanche a camminare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Sep-2020
1,417 posts
Adesso, Sogno ha scritto:

Perché continuando spremerlo facendolo giocare ogni 3 giorni a 36 anni sicuro entra in condizione...

Bravo Paratici, continua a non prendere nessuno lì davanti che tra un mese, non potendo neanche giocare Dybala per far rifiatare Ronaldo e Morata, non riusciranno neanche a camminare.

 

siamo a posto così (cit)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
681 posts
11 ore fa, Sogno ha scritto:

Senza Ronaldo manco la lotta punto a punto per la quarta posizione faresti.

Vanno epurati tutti gli indegni presenti in squadra, non i pochi che provano a tenerci a galla.

 

Il problema è che si fa un paragone errato, ovvero Juventus oggi Ronaldo dipendente (che ne fa 15 in 17 giornate) vs juventus oggi senza CR7 e basta.

 

Il paragone corretto andrebbe fatto fra Juventus oggi con CR7 e una ipotetica Juventus che avrebbe 80mln di euro annui di budget da stanziare per altri giocatori nella rosa.

Poi si aprirebbe tutto un discorso su come spenderli, ma globalmente sono abbastanza sicuro che uscirebbe una squadra più forte e completa dell'attuale.

 

E' un dato di fatto che la Juventus segni di meno dalla stagione dall'arrivo di CR7, che accentra su di se molte situazioni, segnando tanto è vero, ma impoverendo di occasioni il resto della squadra.

 

20-2021 Juventus it ITA 1. Serie A 17 9 6 2 35 18 +17 33 250 Cristiano Ronaldo - 15 Wojciech Szczęsny  
2019-2020 Juventus it ITA 1. Serie A 38 26 5 7 76 43 +33 83 25.102 Cristiano Ronaldo - 31 Wojciech Szczęsny → UEFA Champions League al termine del campionato
2018-2019 Juventus it ITA 1. Serie A 38 28 6 4 70 30 +40 90 37.799 Cristiano Ronaldo - 21 Wojciech Szczęsny → UEFA Champions League al termine del campionato
2017-2018 Juventus it ITA 1. Serie A 38 30 5 3 86 24 +62 95 39.316 Paulo Dybala - 22 Gianluigi Buffon → UEFA Champions League al termine del campionato
2016-2017 Juventus it ITA 1. Serie A 38 29 4 5 77 27 +50 91 39.936 Gonzalo Higuaín - 24 Gianluigi Buffon → UEFA Champions League al termine del campionato
2015-2016 Juventus it ITA 1. Serie A 38 29 4 5 75 20

 

Da un crescendo di 77-86 gol segnati con il trio Dybala Higuain Mandzukic, dall'arrivo di CR7 abbiamo fatto 70 e 76 gol e il trend di quest'anno rimane simile, e ricordo che queste ultime due sono stagioni dove si segna mediamente di più per tutte le squadre fra rigori per falli di mano generosi e difese ballerine dovute a calendario stancante.

 

Quando attacchiamo noi la sensazione è che non facciamo mai "paura" all'avversario.

 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Aug-2008
8,905 posts
2 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

 

1- Il problema è che si fa un paragone errato, ovvero Juventus oggi Ronaldo dipendente (che ne fa 15 in 17 giornate) vs juventus oggi senza CR7 e basta.

Il paragone corretto andrebbe fatto fra Juventus oggi con CR7 e una ipotetica Juventus che avrebbe 80mln di euro annui di budget da stanziare per altri giocatori nella rosa.

 

2- Poi si aprirebbe tutto un discorso su come spenderli, ma globalmente sono abbastanza sicuro che uscirebbe una squadra più forte e completa dell'attuale.

 

3- E' un dato di fatto che la Juventus segni di meno dalla stagione dall'arrivo di CR7, che accentra su di se molte situazioni, segnando tanto è vero, ma impoverendo di occasioni il resto della squadra.

1- Si, sono certo che con 80 milioni annui da stanziare il buon Paratici ti compra tanto fenomeni capaci di rimpiazzare Cristiano.

 

2- Vorrei avere la metà delle tue certezze.

 

3- È un dato di fatto che dal 2016 in poi questa rosa è stata distrutta, anno dopo anno, mercato dopo mercato e Ronaldo-Mandzukic prima, Ronaldo-Dybala poi han salvato due stagioni che sarebbero state fallimentari come o più di questa nelle ultime due annate. È un dato di fatto che sei passato dal giocare con Pirlo-Pogba-Vidal-Marchisio a gentaglia che non vale neanche il centrocampo delle prime 5/6 squadre in Italia. Questo è un dato di fatto. È un dato di fatto che i calciatori offensivi han segnato di meno perché le palle giocabili che ti arrivano con gente come Rabiot non sono proprio uguali a quelle che ti arrivavano con il centrocampo di prima. E non è un problema di budget, ma di programmazione perché spendi 28 milioni l'anno di stipendi per la coppia Rabiot/Ramsey, Arthur ti pesa per 24.4 milioni l'anno (72 di cartellino e 10 lordi di stipendio), eppure il miglior centrocampista della rosa, per distacco, è un ragazzotto americano pagato due spicci e proveniente da una squadretta tedesca.

Quando c'era competenza e programmazione seria non era un fatto di soldi ma di intuizioni (Vidal pagato due lire, Pirlo a 0, Pogba a 0, Marchisio vivaio, Barzagli per un pacchetto di goleador, Tevez a 16 ecc...).

 

La mistificazione più totale quindi è pensare che l'acquisto di Cristiano ci abbia limitato in sede di mercato quando i fatti dicono che dopo Cristiano abbiamo speso ancora più rispetto a prima (basti pensare all'acquisto di De Ligt che per noi era impensabile fino a 3 anni fa, a quelle cifre, e con quella concorrenza).

I soldi c'erano, come e forse più di prima.

Il problema è che sono stati spesi malissimo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
681 posts
5 minuti fa, Sogno ha scritto:

1- Si, sono certo che con 80 milioni annui da stanziare il buon Paratici ti compra tanto fenomeni capaci di rimpiazzare Cristiano.

 

1. Il buon paratici è lo stesso che ha acquistato i vari Pirlo, vidal, pogba, de ligt, barzagli  che osanni poche righe più sotto e ce ne sono molti altri in 10 anni di gestione ( Evra, D. Alves, llorente etc).

L'unico pacco clamoroso che posso imputare a Paratici ad oggi è Bernardeschi per la cifra e il rendimento, anzi anche Douglas Costa. 

 

5 minuti fa, Sogno ha scritto:

 

2- Vorrei avere la metà delle tue certezze.

 

Opinioni 

 

5 minuti fa, Sogno ha scritto:

 

3- È un dato di fatto che dal 2016 in poi questa rosa è stata distrutta, anno dopo anno, mercato dopo mercato e Ronaldo-Mandzukic prima, Ronaldo-Dybala poi han salvato due stagioni che sarebbero state fallimentari come o più di questa nelle ultime due annate. È un dato di fatto che sei passato dal giocare con Pirlo-Pogba-Vidal-Marchisio a gentaglia che non vale neanche il centrocampo delle prime 5/6 squadre in Italia. Questo è un dato di fatto. È un dato di fatto che i calciatori offensivi han segnato di meno perché le palle giocabili che ti arrivano con gente come Rabiot non sono proprio uguali a quelle che ti arrivavano con il centrocampo di prima. E non è un problema di budget, ma di programmazione perché spendi 28 milioni l'anno di stipendi per la coppia Rabiot/Ramsey, Arthur ti pesa per 24.4 milioni l'anno (72 di cartellino e 10 lordi di stipendio), eppure il miglior centrocampista della rosa, per distacco, è un ragazzotto americano pagato due spicci e proveniente da una squadretta tedesca.

Quando c'era competenza e programmazione seria non era un fatto di soldi ma di intuizioni (Vidal pagato due lire, Pirlo a 0, Pogba a 0, Marchisio vivaio, Barzagli per un pacchetto di goleador, Tevez a 16 ecc...).

 

Citi il 2016 ma ricordo che nel 2017 hai fatto una finale di Champions. 

Gli acquisti di Ramsey e Rabiot sono proprio frutto di essere alla canna del gas per la liquidità negli acquisti,  il tutto dovuto proprio all'inserimento a budget degli oltre 80mln di costo di CR7 e  i suoi 100 di cartellino. 

In sede di mercato 2018 paratici non aveva budget per pagare 40/50mln il cartellino di alcun centrocampista, dopo aver acquistato de ligt.

Rabiot e Ramsey per quanto prendano tanto di stipendio non hanno alcun ammortamento, e il loro lordo di 11/12 milioni è assimilabile ad un giocatore che prende 5mln lordi e che hai pagato 30/35mln (35/5=7mln di ammortamento). Il problema è che con quelle cifre nel 2018 non ci prendevi nessuno di buono visto che l'inter (per esempio), Barella lo ha pagato oltre 45 e prende lordi quasi 7mln. Col senno di poi meglio barella, ma comunque sarebbe stato più caro di Ramsey o Rabiot a bilancio e soprattutto avresti avuto il cartellino da pagare con relativa uscita di cassa nel giro di 2/3 anni, invece che lo stipendio regolare mensile come adesso spalmato nell'arco di 4/5 anni.

 

Sulla carta erano due ottimi innesti valutando il giocatore e il costo totale a bilancio, ma purtroppo hanno deluso.

 

Citi il costo di Arthur per convenienza, ma la plusvalenza di oltre 60mln per un 30enne che prendeva 7netti l'anno la consideriamo oppure no? Oppure solo cosa fa più comodo?

 

5 minuti fa, Sogno ha scritto:

 

La mistificazione più totale quindi è pensare che l'acquisto di Cristiano ci abbia limitato in sede di mercato quando i fatti dicono che dopo Cristiano abbiamo speso ancora più rispetto a prima (basti pensare all'acquisto di De Ligt che per noi era impensabile fino a 3 anni fa, a quelle cifre, e con quella concorrenza).

I soldi c'erano, come e forse più di prima.

Il problema è che sono stati spesi malissimo.

 

 

L'impoverimento tecnico della rosa, i tagli che hanno creato la rosa corta di oggi e le plusvalenze, siamo sempre li, abbiamo costi troppo alti che hanno eroso tutta la liquidità dell'azienda, per questo gli aumenti di capitale e l'emissione dei bond, tutto PRIMA del covid, oggi non voglio immaginare che salti si stiano facendo in società per rimanere a galla.

 

Pjanic-Arthur citato sopra? Avevamo bisogno di ripianare un bilancio che si è chiuso con -100mln CONSIDERANDO la plusvalenza di Pjanic e gli stipendi posticipati, tutto ruota sull'aspetto economico della gestione, è evidente che in questi anni l'aspetto sportivo è in secondo piano, e perchè?

 

Perchè un azienda che fatturava 350/400mln con le plusvalenze, e chiudeva i bilanci in pari o poco sotto fino al 2018, ha incluso a bilancio 80mln di costi fissi, che hanno portato a degli aumenti nel fatturato ma anche ad un periodo di gestione sportiva difficile nel periodo di presenza di Ronaldo a bilancio.

 

Possiamo raccontarcela come vogliamo, ma se si è contenti di avere CR7 in rosa bisogna stare zitti sulla gestione sportiva al risparmio, sugli scambi creativi, sui buchi nella rosa e i "pagherò" o i parametri zero negli acquisti. Perchè sono quegli 80 milioni di costi annuali che causano tutto il resto.

 

Lo stesso Pirlo pensi che sia una scelta fatta perchè pensavano fosse un genio?

Oppure sapevano che dovevano far fuori Sarri a prescindere e non c'erano soldi per pagare due allenatori? Quindi Pirlo a due noccioline e speriamo che vada tutto bene.

Io sono abbastanza sicuro di come sia andata, magari sbaglio, ma tutto nella vita gira intorno ai soldi, leggo i bilanci della Juve ogni anno dato che lo so fare, e questa è l'idea che mi sono fatto, che espongo, giusta o sbagliata che sia.

 

Altrimenti raccontiamoci che Paratici è un incompetente come DS e amen, ma a me piace cercare di allargare il quadro e capire le cause effetto.

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jul-2005
14,538 posts

Lui scazza sempre un paio di mesi, francamente non mi soffermo manco su di lui, i problemi sono ben altri.

Potremmo anche prendere Messi o Mbappè, ma con questo centrocampo non vai da nessuna parte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Aug-2008
8,905 posts
4 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

 

Altrimenti raccontiamoci che Paratici è un incompetente come DS e amen, ma a me piace cercare di allargare il quadro e capire le cause effetto.

Stagione 10/11:

Bonucci 15.5 mln

Barzagli 0.5 mln

 

Stagione 11/12:

Vidal 12.5 mln

Lichtsteiner 9.9 mln

Pirlo par.0

 

Stagione 12/13:

Pogba par.0

 

Stagione 13/14:

Tevez 9 mln + 6 mln di bonus

Llorente par.0

 

Stagione 14/15:

Morata 20 mln

Evra 1.9 mln

Khedira par.0

 

Stagione 15/16:

Dybala 40 mln

Alex Sandro 26 mln

Mandzukic 19 mln

 

Stagione 16/17:

Higuain 90 mln

Pjanic 32 mln

Dani Alves par.0

 

Stagione 17/18:

Cuadrado 20 mln (già in prestito da 2 anni)

Matuidi 25 mln

Benatia 16.7 mln (già in prestito da 1 anno)

Sczesczny 14 mln

 

Stagione 18/19:

Cristiano Ronaldo 117 mln

Cancelo 40 mln

Costa 40 mln (già in prestito da 1 anno)

 

Stagione 19/20:

De Ligt 85.5 mln

Kulusevski 35 mln

Demiral 18 mln

Danilo 37 mln (cifra gonfiata con Cancelo)

 

Stagione 20/21:

Arthur 72 mln (cifra gonfiata con Pjanic)

Chiesa prestito con diritto di riscatto

Morata prestito con diritto di riscatto

McKennie prestito con diritto di riscatto

 

Stagione per stagione i calciatori che più hanno inciso positivamente sulla nostra squadra.

Gran parte dei migliori sono stati intuizioni di mercato, parametri zero e giovani prospetti.

In sole 4 occasioni abbiamo speso cifre importantissime e in contesti differenti (Arthur cifra gonfiata da plusvalenza, Higuain clausola pagata con i soldi di Pogba+ Ronaldo e De Ligt).

 

Il problema da un certo punto in poi (2016/2017) è che i giovani che dovevano rivelarsi fenomeni come Bernardeschi o Cancelo iniziavano a non rivelarsi tali, i parametri zero dall'essere i Pirlo, i Khedira, gli Evra, i Dani Alves sono diventati Ramsey e Rabiot (e non per motivi economici perché prendono più dei sopracitati parametri zero), ma il succo è che i migliori acquisti quasi mai sono stati portati da spese folli, bensì da tanta competenza, mentre tolta la stagione 2020/2021 (causa Covid) nel biennio 18/19 e 19/20 la nostra capacità di spesa era cresciuta con il fatturato e Ronaldo non ci ha impedito di acquistare i De Ligt, i Cancelo ed i Kulusevski (pagati quanto prima Dybala), i Demiral (pagato quanto Barzagli e Bonucci insieme), i Costa (pagati quanto 2 Cuadrado o 3 Tevez).

 

Come la imposti te fai passare il messaggio che prima di Ronaldo potevamo permetterci spese folli e si vinceva per questo mentre dopo Ronaldo abbiamo fatto solo acquisti a zero.

La verità è ben diversa.

I soldi prima sono stati spesi, e bene.

Negli ultimi anni sono stati spesi, e male.

Nulla di più semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
681 posts
14 minuti fa, Sogno ha scritto:

Stagione 10/11:

Bonucci 15.5 mln

Barzagli 0.5 mln

 

Stagione 11/12:

Vidal 12.5 mln

Lichtsteiner 9.9 mln

Pirlo par.0

 

Stagione 12/13:

Pogba par.0

 

Stagione 13/14:

Tevez 9 mln + 6 mln di bonus

Llorente par.0

 

Stagione 14/15:

Morata 20 mln

Evra 1.9 mln

Khedira par.0

 

Stagione 15/16:

Dybala 40 mln

Alex Sandro 26 mln

Mandzukic 19 mln

 

Stagione 16/17:

Higuain 90 mln

Pjanic 32 mln

Dani Alves par.0

 

Stagione 17/18:

Cuadrado 20 mln (già in prestito da 2 anni)

Matuidi 25 mln

Benatia 16.7 mln (già in prestito da 1 anno)

Sczesczny 14 mln

 

Stagione 18/19:

Cristiano Ronaldo 117 mln

Cancelo 40 mln

Costa 40 mln (già in prestito da 1 anno)

 

Stagione 19/20:

De Ligt 85.5 mln

Kulusevski 35 mln

Demiral 18 mln

Danilo 37 mln (cifra gonfiata con Cancelo)

 

Stagione 20/21:

Arthur 72 mln (cifra gonfiata con Pjanic)

Chiesa prestito con diritto di riscatto

Morata prestito con diritto di riscatto

McKennie prestito con diritto di riscatto

 

Stagione per stagione i calciatori che più hanno inciso positivamente sulla nostra squadra.

Gran parte dei migliori sono stati intuizioni di mercato, parametri zero e giovani prospetti.

In sole 4 occasioni abbiamo speso cifre importantissime e in contesti differenti (Arthur cifra gonfiata da plusvalenza, Higuain clausola pagata con i soldi di Pogba+ Ronaldo e De Ligt).

 

Il problema da un certo punto in poi (2016/2017) è che i giovani che dovevano rivelarsi fenomeni come Bernardeschi o Cancelo iniziavano a non rivelarsi tali, i parametri zero dall'essere i Pirlo, i Khedira, gli Evra, i Dani Alves sono diventati Ramsey e Rabiot (e non per motivi economici perché prendono più dei sopracitati parametri zero), ma il succo è che i migliori acquisti quasi mai sono stati portati da spese folli, bensì da tanta competenza, mentre tolta la stagione 2020/2021 (causa Covid) nel biennio 18/19 e 19/20 la nostra capacità di spesa era cresciuta con il fatturato e Ronaldo non ci ha impedito di acquistare i De Ligt, i Cancelo ed i Kulusevski (pagati quanto prima Dybala), i Demiral (pagato quanto Barzagli e Bonucci insieme), i Costa (pagati quanto 2 Cuadrado o 3 Tevez).

 

Come la imposti te fai passare il messaggio che prima di Ronaldo potevamo permetterci spese folli e si vinceva per questo mentre dopo Ronaldo abbiamo fatto solo acquisti a zero.

La verità è ben diversa.

I soldi prima sono stati spesi, e bene.

Negli ultimi anni sono stati spesi, e male.

Nulla di più semplice.

 

E invece non è semplice per niente e la tua visione è limitata a cosa vuoi vedere te.

 

Se nel 2011 hai acquistato Vidal a 12mln è perchè il mercato ti permettava di farlo, se nel 2015 Dybala a 40mln erano tanti, oggi a 40mln non ci compri nessuno, soprattutto se ti chiami Juventus.

 

I prezzi dei calciatori da 10 anni a questa parte sono saliti alle stelle, cosi come i relativi stipendi, tu paragoni pere con i fichi e pretendi pure che il tuo sia un concetto giusto e semplice.

 

Oggi per giocatori che neanche esordiscono in serie A si spendono oltre 20 mln di euro, vedi il ragazzo preso dallo UTD dall'atalanta, solo 5 anni fa con 18mln ci prendevi una punta di 28 anni che aveva vinto la champions da titolare 2 anni prima.

A tutto questo aggiungi il gap sempre più alto fra club di premier e serie A, dove anche un club di metà classifica ha la possibilità di spendere facendo lievitare i prezzi generali in europa.

 

Inoltre come prima, non guardi in che condizioni di mercato opera la società in Italia, fino al 2015/2016 operavi in un mercato italiano dove le due più importanti antagoniste storiche acquistavano gli alvarez e i Barbosa, per non parlare del milan e dei soldi buttati nel cesso per gente che manco ricordo, e vivevano entrambe crisi societarie, mentre tu avevi lo strapotere di andare a prendere Pjanic e Higuain.

Peccato che da allora nessuna società italiana ti dia mezzo giocatore e appena ti siedi al tavolo a parlare si parte da 25mln come minimo per gente che l'europa l'ha vista solo su sky, che magari ha potenziale ma che ha un alto rischio di fallire (vedi Bernadeschi appunto), nel mentre si è organizzata l'inter strappandoti un p0 che altrimenti avresti preso a mani basse (De Vrji), oppure l'attaccante (lukaku) oppure giovani italiani che prima avresti potuto mettere sicuramente sotto la tua ala (Barella), o prendendo un allenatore e permettendosi di pagarlo 12mln di euro l'anno. 

Lo stesso Milan ti ha strappato Tonali e ha preso alcuni buoni giocatori, perchè anche qui è naturale che prima o poi insieme a molti bidoni pescassero alcuni jolly.

Altro esempio lo stesso Locatelli e il Sassuolo che per meno di 35 neanche si sedeva a parlare, stessa cosa ora pare per scamacca.

 

Le trattative si fanno in due, ed è evidente che molte società europee oggi si rivolgano a mercati sconosciuti per pescare talenti a basso costo (USA e Giappone ad esempio), perchè qualsiasi squadra in europa non accetta di cedere a valori più bassi. McKennie è la mosca bianca, lo Shalke lo ha ceduto a quel prezzo perchè lo scorso mercato non c'erano soldi e loro sono in grave crisi finanziaria, altrimenti il prezzo sarebbe stato molto più alto, e comunque è sempre un acquisto di Paratici.

 

 

Inoltre è naturale che le squadre avversarie vogliano vincere e che prima o poi ce la facciano, a nessuno piace perdere e non si può vincere per sempre, come è difficile arrivare in cima lo è ancora di più restarci. 

 

E se guardo il tuo elenco degli acquisti, l'unica campagna FALLIMENTARE è stata proprio quella post cardiff con gli arrivi di Berna e Costa, dall'arrivo di CR7 gli unici soldi spesi per un giocatore fatto e finito è stato proprio De Ligt, e lo hai pagato 1mln al Kg, poi si può discutere che si potevano spendere diversamente.

Da li in avanti hai preso solamente giocatori in prestito coi riscatti, e comunque tutti giovani, parametri zero e scambi per motivi di bilancio, causati appunto dalla sofferenza a bilancio di CR7.

 

Quindi quando dici che si sono spesi male i soldi dopo CR7, o parli di De Ligt, oppure non capisco a cosa ti riferisci visto che a parte gli scambi gonfiati, la società, pagando cash, un campione non se lo è più potuto permettere.

 

E quei pochi soldi che c'erano si è fatto bene a metterli sul tavolo su giocatori diversi e giovani, mia opinione, anche a costo di non rivincere nell'immediato.

 

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Aug-2008
8,905 posts
8 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

 

E quei pochi soldi che c'erano si è fatto bene a metterli sul tavolo su giocatori diversi e giovani, mia opinione, anche a costo di non rivincere nell'immediato.

 

La pensiamo diversamente, come palese, su tutto tranne che su queste poche righe qui.

Non mi strapperò le vesti se quest'anno non dovessimo vincere lo scudetto, tantomeno se questa dovesse rivelarsi una stagione transitoria per far crescere quei ragazzi validi che abbiamo preso (Kulu, Chiesa, McKennie, Arthur, De Ligt sono tutti giovanissimi) e impostare le basi di un nuovo ciclo, si spera, ugualmente vincente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
681 posts
2 minuti fa, Sogno ha scritto:

La pensiamo diversamente, come palese, su tutto tranne che su queste poche righe qui.

Non mi strapperò le vesti se quest'anno non dovessimo vincere lo scudetto, tantomeno se questa dovesse rivelarsi una stagione transitoria per far crescere quei ragazzi validi che abbiamo preso (Kulu, Chiesa, McKennie, Arthur, De Ligt sono tutti giovanissimi) e impostare le basi di un nuovo ciclo, si spera, ugualmente vincente.

 

Chiaro, ci sta che si possa vederla diversamente sulla gestione e ognuno abbia le sue idee, però vorrei davvero farti notare che se fino al 2015 abbiamo allestito squadre competitive con quello che oggi paiono pochi soldi, visti all'epoca non lo erano mica.

 

Ricordi quando si aspettava draxler e non ci si muoveva dai 20+bonus e non si arrivò ai 30 che chiedevano? Oppure quanti soldi erano i 40 di dybala? Marotta stesso disse che aveva paura che floppasse.

 

Oggi per dzeko 35 enne ci vogliono 15mln, più di quanto lo pagò la roma anni fa, pazzesco, certo conta anche la penuria sul mercato delle punte.

 

Sul fatto di puntare sulla base giovane concordo in pieno, immaginavo sarebbe stato un anno di transizione e purtroppo sarà difficile vincere lo scudetto, l'importante è non bucare la champions altrimenti sono guai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2011
17,055 posts
5 ore fa, Lemon11 ha scritto:

Ieri in attacco poteva esserci Pelè del 1970 

 

Non avrebbe toccato palla nemmeno lui

 

perché il problema è sto c**** di centrocampo sgangherato che abbiamo!

 

È il nostro punto debole, pure l'ultimo giocatore dell'ultima squadra di serie d ci tramortisce a centrocampo. 

 

Ma le colpe sono tutte di cristiano Ronaldo che non fa gli euro gol secondo sti aziendalari che, guai a toccargli la proprietà che ha sgarrato le campagne acquisti. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
43,074 posts

Vi confesso una cosa tra amici, a me quei sorrisini sarcastici e il seguente scuotimento di cabeza mi fa girare le palle.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Sep-2020
1,417 posts
3 minuti fa, Gelone ha scritto:

Vi confesso una cosa tra amici, a me quei sorrisini sarcastici e il seguente scuotimento di cabeza mi fa girare le palle.

 

ha l'atteggiamento del tipo "che c**** fate, muovetevi e fatemi segnare"

della squadra non li importa nulla, è palese

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
6,935 posts

Mi sta irritando non poco,anche se c'è da comprenderlo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Aug-2020
274 posts

Secondo me la rosa ha tanti problemi e di varia natura ma sono certo che  una parte di questi sarebbero limitati se si decidesse a giocare da riferimento centrale. Che sia in un 4-3-3 con Kulusevski e chiesa a supportarlo o in un 4-2-31  con Kulusevski-dybala/ramsey-chiesa poco importa. Che non possa fare il centravanti da solo ci credo pochino.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
681 posts
19 ore fa, John Hansen ha scritto:

 

perché il problema è sto c**** di centrocampo sgangherato che abbiamo!

 

È il nostro punto debole, pure l'ultimo giocatore dell'ultima squadra di serie d ci tramortisce a centrocampo. 

 

Ma le colpe sono tutte di cristiano Ronaldo che non fa gli euro gol secondo sti aziendalari che, guai a toccargli la proprietà che ha sgarrato le campagne acquisti. 

 

Il ca**o di centrocampo sgangherato appare cosi perchè Domenica sera hai giocato sempre 2 vs 1, inoltre sto ca**o di centrocampo gli vuoi dare le coperture corrette? Se ramsey si accentra e Ronaldo non si sa che ca**o di posizione occupa in campo, la fascia di Hakimi chi doveva coprirla? Quel povero cristo di Fabrotta in mezzo a lui e Barella?

 

CR7 è un fenomeno, ma a 36 anni non dribbla, può fare tutti i doppi passo da fermo che vuole per le telecamere ma se non salti l'uomo evita, anche perchè più volte gli ho visto perdere palla e costringere la squadra a 50m di corsa indietro perchè lui si pianta e sbraccia sbuffando.

 

E soprattutto non copre e non si sacrifica difensivamente, e oggi nessuna squadra di calcio può permettersi un esterno che si comporta in campo in questa maniera.

 

Se avesse un minimo di umiltà si piazzerebbe al centro dell'attacco reinventandosi, ha tutte le qualità per giocare centrale e avere due ragazzi ai lati che corrono anche per lui, invece corre a destra e sinistra, poi in centro e sta squadra non sa mai come comportarsi lasciando voragini.

 

Ibra è l'esempio lampante, è un palo, corre 5 volte a partita, ma dietro ha 3 ventenni che corrono e coprono dietro anche per lui, in questo modo rimane anche lucido per le conclusioni e sbaglia meno, quanti gol si mangia durante l'anno Ronaldo? Perchè io in questi ultimi 3 mesi ne ho visti una marea.

 

Capisco che sia un fenomeno, e il fatto che segni tanto abbaglia, ma bisogna anche vedere tutto il resto, e non è essere aziendalari, ma forse sei tu ad essere un criticone con la moda del momento (il centrcampo fa schifo gne gne gne).

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
1,083 posts

La verità è che molti di noi Ronaldo non se lo meritano. È come entrare un museo e gridare che i dipinti di Picasso sono troppo squadrati. E più non sanno e più gridano.

Edited by Tormund
  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
19,107 posts
13 minuti fa, Tormund ha scritto:

La verità è che molti di noi Ronaldo non se lo meritano. È come entrare un museo è gridare che i dipinti di Picasso sono troppo squadrati. E più non sanno e più gridano.

Infatti. Credo che la voglia di vincere di Ronaldo non la ha nessuno alla Juve. Il fatto è che ha 36 anni e non può vincere da solo. Ma voi immaginate una Juve con Milik al posto di Ronaldo ..... bene ora potete andare in bagno.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Aug-2020
274 posts
24 minuti fa, Tormund ha scritto:

La verità è che molti di noi Ronaldo non se lo meritano. È come entrare un museo e gridare che i dipinti di Picasso sono troppo squadrati. E più non sanno e più gridano.

La qualità e la voglia sono indiscutibili, la disponibilità a giocare in un altro modo per il bene della squadra (e quindi anche suo) invece si può discutere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Aug-2006
4,713 posts
2 ore fa, Walter Mitty ha scritto:

 

Il ca**o di centrocampo sgangherato appare cosi perchè Domenica sera hai giocato sempre 2 vs 1, inoltre sto ca**o di centrocampo gli vuoi dare le coperture corrette? Se ramsey si accentra e Ronaldo non si sa che ca**o di posizione occupa in campo, la fascia di Hakimi chi doveva coprirla? Quel povero cristo di Fabrotta in mezzo a lui e Barella?

 

CR7 è un fenomeno, ma a 36 anni non dribbla, può fare tutti i doppi passo da fermo che vuole per le telecamere ma se non salti l'uomo evita, anche perchè più volte gli ho visto perdere palla e costringere la squadra a 50m di corsa indietro perchè lui si pianta e sbraccia sbuffando.

 

E soprattutto non copre e non si sacrifica difensivamente, e oggi nessuna squadra di calcio può permettersi un esterno che si comporta in campo in questa maniera.

 

Se avesse un minimo di umiltà si piazzerebbe al centro dell'attacco reinventandosi, ha tutte le qualità per giocare centrale e avere due ragazzi ai lati che corrono anche per lui, invece corre a destra e sinistra, poi in centro e sta squadra non sa mai come comportarsi lasciando voragini.

 

Ibra è l'esempio lampante, è un palo, corre 5 volte a partita, ma dietro ha 3 ventenni che corrono e coprono dietro anche per lui, in questo modo rimane anche lucido per le conclusioni e sbaglia meno, quanti gol si mangia durante l'anno Ronaldo? Perchè io in questi ultimi 3 mesi ne ho visti una marea.

 

Capisco che sia un fenomeno, e il fatto che segni tanto abbaglia, ma bisogna anche vedere tutto il resto, e non è essere aziendalari, ma forse sei tu ad essere un criticone con la moda del momento (il centrcampo fa schifo gne gne gne).

 

Ronaldo non vuole fare il centrale offensivo perchè a lui piace tirare da fuori area, se lo metti punta centrale lo marcherebbero in due e quindi avrebbe pochissimi palloni giocabili. Fa fatica pure a stare dietro la punta, spesso rientra perchè vuole giocare il pallone, questo a mio parere è molto deleterio perchè lui al di fuori dei 25 metri alla porta è più un danno che un guadagno. Mi sta bene che giochi a fianco la punta ma deve stare avanti e rientrare solo per difendere non per giocare il pallone.

 

Detto questo gli si perdona tutto perchè a uno che fa un gol ogni 100 minuti cosa gli vuoi dire......il problema sono gli altri.....

 

Ribadisco che per vincere il campionato a noi basterebbe fare una buona fase difensiva e cercar di subire meno gol possibili calcolando che partiamo dall'1@0 per noi con CR7.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
1,594 posts

Tutti bei discorsi, ma fino a quando non rientra in forma, questo è il Ronaldo che abbiamo.

Chi lo critica a prescinder sbaglia tanto quanto chi lo difende a prescindere.

Sta giocando male, sbaglia gli stop, sbaglia i passaggi a due metri, non salta l'uomo e non azzecca la porta manco da fuori (questo almeno nelle ultime due partite, perchè almeno con l'Udinese l'ha risolta lui), ma è tutta una questione di forma fisica, quando tornerà a livelli accettabili, tornerà a stoppare, passare e tirare come prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
1,083 posts
4 minuti fa, maurogerman16 ha scritto:

La qualità e la voglia sono indiscutibili, la disponibilità a giocare in un altro modo per il bene della squadra (e quindi anche suo) invece si può discutere.

Ma perché Del Piero pressava? Eppure si è vinto. Se pensate che Ronaldo sia un problema per la Juve davvero cambiate sport

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Aug-2008
8,905 posts
33 minuti fa, Tormund ha scritto:

La verità è che molti di noi Ronaldo non se lo meritano. È come entrare un museo e gridare che i dipinti di Picasso sono troppo squadrati. E più non sanno e più gridano.

Le tue parole andrebbero scolpite nella roccia.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...