Jump to content

GLaDOS

Tifoso Juventus
  • Content Count

    20,175
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,380 Excellent

1 Follower

About GLaDOS

  • Rank
    Genetic Lifeform and Disk Operating System
  • Birthday 12/06/1991

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    星空

Recent Profile Visitors

6,961 profile views
  1. 0 tiri in porta, bisogna fare i complimenti ai ragazzi
  2. Paragone ingeneroso con una sega come Mbappé
  3. Leggo sui giornali, e sono d'accordo. "L’errore è stato nel non concedere il vantaggio ma questa è una prerogativa che rientra nei poteri discrezionali dell’arbitro." Perché questa cosa, secondo gli stessi media, non valeva quando Orsato fischiò il rigore (non una punizione dal limite) per la Roma all'andata contro di noi? Gli articoli folli con le sottolineature a caso di pezzi del regolamento giusto per alimentare la narrativa per cui "la Juve rubba" me li ricordo bene.
  4. Il costo non è alto o basso in assoluto, ma è sempre relativo alla situazione economica in cui ti trovi. Si sono viste operazioni più scabrose rispetto agli 85 milioni di de Ligt, però quegli stessi 85 milioni un Manchester City li assorbe meglio di quanto li abbia assorbiti la Juventus in questi anni. Ok, magari l'anno prossimo fai un'ottima plusvalenza, ma intanto hai occupato ~27 milioni di costi annui che ti potevano aiutare in altre zone del campo e fare maggiormente la differenza rispetto a quanto abbia fatto lui, che poverino si è trovato a giocare con una mediana da horror. Questa squadra con Demiral e Barella invece di de Ligt sarebbe meglio, ma non se ne può fare di certo una colpa a Matthijs. L'investimento si ripaga nel momento in cui ne fai un pilastro della squadra e lo tieni una decina d'anni in rosa o più, altrimenti è una delle tante operazioni uscite male, anche se l'anno prossimo ti dovesse portare 50 milioni di plusvalenza. Purtroppo si sono fatti malissimo i conti pensando di sistemare il centrocampo con Ramsey e Rabiot, si torna sempre lì.
  5. La Juventus investe 100 milioni annui sull'operazione Cristiano Ronaldo. Non si poteva fare il giudice sul mestiere degli altri perché ti pare che non si sono fatti tutti i conti prima? Complice anche il COVID, ma non solo per quello, abbiamo devastato il bilancio spezzando il suddetto dominio di 9 anni. La Juventus cerca di firmare Suarez dopo aver esaurito i posti da extracomunitari. Non si poteva fare il giudice sul mestiere degli altri perché ti pare che Paratici non sa se Suarez sia comunitario o meno? Vicenda finita come tutti sappiamo. La Juventus va avanti da anni con assurdi scambi fatti solo in nome delle plusvalenze. Non si poteva fare il giudice sul mestiere degli altri, ovviamente. La rosa è ora piena di bidoni. La Juventus, più nella fattispecie nella persona di Andrea Agnelli, si fa pisciare in testa dalla UEFA e colleziona una figura di M***A ciclopica con la questione Superlega. Non si poteva fare il giudice sul mestiere degli altri. La Juventus compra rottami dichiarati come Ramsey e sbaglia più o meno qualsiasi operazione di mercato negli ultimi 4 anni. Si poteva fare il giudice? No. Loro sono i professionisti? Di sicuro, sono professionisti in quanto pagati per quello. Hanno dimostrato negli ultimi 4 anni di aver fatto bene il loro lavoro? Assolutamente no, hanno combinato un disastro senza precedenti. Gli ultimi successi sono arrivati in coda a quella che era una posizione di dominio totale, nel 2018-19 finendo la stagione in maniera ignobile e nel 2019-20 stentando. Le ultime due stagioni neanche ne parliamo. Secondo i tifosi della Juventus è tutto da prendere e smantellare? A me risulta che negli ultimi 3 anni ci abbiano già pensato loro, a prendere e smantellare la Juventus, fatta eccezione fondamentalmente per la persona di Andrea Agnelli. Troppo facile far passare i tifosi come i piagnoni che non appena mancano i risultati diventano impazienti e irriconoscenti. Il declino è cominciato 4 anni fa e non c'è alcun segno di un'inversione di tendenza, anzi. Anche l'Inter l'anno dopo che vinsero tutto arrivò comunque al secondo posto, ma le avvisaglie già c'erano tutte e ci hanno messo quasi un decennio a ritornare in Champions League. Cherubini e Arrivabene hanno ereditato una situazione complicatissima e credo sia giusto farli lavorare, ma chiedermi anche di stare zitto e muto quando solo per vedere le partite di calcio, del calcio ignobile che stiamo proponendo, si impiegano 150 ore all'anno mi sembra un po' troppo. Non ci si lamenta per la mancanza di vittorie, ma per gli occhi che ci sanguinano a vedere questi giocatori in campo, per il buio totale che avvolge questa squadra, dalla testa ai piedi.
  6. Nello scambio con Lukaku sì, in altre occasioni non sappiamo. È da 7 anni alla Juventus, ci saranno state altre possibilità. Comunque è il pattern il problema, non il singolo caso, figurati. Ho citato loro ma anche i vari Mandzukic, Khedira, Higuain, Matuidi, Douglas Costa, ecc. prima hanno subito la stessa sorte per un motivo o per un altro. Alcuni di loro li hai sfruttati, ma in 5 sono quasi 200 milioni solo di cartellino che non hai più recuperato. L’investimento Higuain l’hai deliberatamente deprecato tu nel momento in cui hai preso Ronaldo, al di là del suo declino prematuro. Pjanic stesso si poteva vendere molto prima senza andare a incastrarsi nello scambio con Arthur, che ora ci ritroviamo in rosa a un peso fuori di testa. Ci sta lasciar andare dei giocatori a zero, ma se azzeri sistematicamente il valore di mercato dei tuoi giocatori dove vuoi andare? Di cessioni "vere", che non fossero parte di uno scambio di favori, se ne sono viste pochissime. Quanti giocatori della rosa oggi come oggi hanno un valore di mercato? Si conteranno sulle dita di una mano. La congiuntura economica non aiuta di certo, ma gran parte della rosa sarebbe stata invendibile ugualmente, vuoi per questione d’età, contrattuale o di incapacità nel gioco del pallone. Gestione horror, non riesco a trovargli giustificazioni.
  7. Andava ceduto quando ce n'era l'occasione, errore fatto ripetutamente con tanti giocatori negli ultimi anni portati poi a fine contratto per una ragione o per l'altra. Si parlava seriamente di 80-100 milioni per Paulo, 50-60 per Sandro, perlomeno 40 per Bentancur, 30-40 per Rugani (!). Le offerte reali potevano anche essere la metà, ma noi ci ricaveremo 0 dopo averci speso milioni su milioni di ingaggio (Dybala almeno fino a due anni fa ha fatto bene, gli altri tre sono un'offesa ai nostri colori). Ennesima follia dirigenziale.
  8. Sì, la so la stima (che è comunque una stima), ma non si può comunque immaginare come sarebbero andate a finire realmente le cose. E i danni per il COVID li hanno avuti tutti, anche se in misure diverse. La scommessa Ronaldo prevedeva un'affermazione del brand su livelli mondiali e quella è venuta meno anche a causa della mancanza di risultati, delle varie figure indecorose collezionate in Champions. Tutti i tifosi che pensavano di acquisire con questa operazione in realtà in questi anni non si sono affezionati alla Juventus, ma hanno seguito un po' di più la Juventus perché c'era Ronaldo. Ceduto Ronaldo sono tornati a non fregarsene più un c****. Comunque, davvero, non mi interessava discutere di Ronaldo. Non vorrei neanche discutere di bilanci, vorrei solo tifare per una squadra possibilmente dignitosa, ma purtroppo ci ritroviamo sempre là. I giocatori che hai citato sono pochi, e un paio di quelli hai anche scritto che ci vuoi puntare perché tanto ormai l'investimento ce l'hai fatto. I Rovella, Fagioli, ecc. ben vengano. Non so quanto Allegri sia della stessa idea visto che fino all'altro giorno parlava di una gavetta da rispettare. E non so io in primis che impatto possano avere. Ci aspettano anni bui, se se ne riescono a cavare fuori gli farò tutti i complimenti, ma il pessimismo mi pare giustificato e va più in là dei due anni avari di soddisfazioni.
  9. Sono due anni che probabilmente saranno 4-5, forse di più, difficilmente meno. Dipende da quanto ci mettono gli altri ad autodistruggersi, anche. Non è solo una questione di vincere o non vincere, è una questione di come non vinci. L'Inter e il Milan hanno preso pesci in faccia per dieci anni e noi siamo pericolosamente vicini alle loro condizioni. Poi magari azzeccano una sessione di mercato mostruosa come quella del 2011-12, ma a occhio e croce Pirlo e Vidal non li trovi per 10 milioni in due. L'anno prossimo il nostro reparto punte ripartirà da Kean e Kaio Jorge, del centrocampo manco ne voglio parlare, la difesa anche non è più una sicurezza e vedrà probabilmente la cessione di de Ligt. Siamo messi malissimo. Della Supercoppa chi c**** se ne frega, figurati.
  10. Non credo siano quantificabili gli effetti del covid e purtroppo non disponiamo di una linea temporale alternativa per verificare come sarebbe andata a finire senza la pandemia. Certamente avrà avuto il suo peso, ma la folle corsa alle plusvalenze era già iniziata prima di questo enorme dito nel c**o ed era proprio per sostenere Ronaldo in attesa di chissà quale crescita del brand. Cito gli scambi Pellegrini-Spinazzola, Cancelo-Danilo, Sturaro-Romero giusto per dirne qualcuno. Tutti artifici scaturiti da una gestione più simile a un gioco d'azzardo che ad altro. In ogni caso il passato è passato e per come sono andate le cose negli ultimi 4 anni non ne hanno azzeccata mezza. Se al posto di Rabiot e Ramsey prendevi due centrocampisti seri a oggi staremmo parlando d'altro, nonostante il peso indiscutibile che ha avuto Cristiano a bilancio. Se non lasciavi completamente il mercato italiano per prendere una banda di scappati di casa che non ci tengono alla maglia staremmo parlando d'altro. Se non rinnovavi a giocatori a fine carriera... ecc. ecc. Gestione completamente fuori di testa. Io spero che siano giusto 3 o 4 anni di purgatorio, ma rosa alla mano non si capisce come si potrebbe venirne fuori.
  11. Se tu l'hai benedetto o meno non me lo ricordo, ma fai un uso del plurale piuttosto improprio. Nessuno si aspettava né auspicava l'arrivo di Cristiano Ronaldo, l'abbiamo tutti accolto con grosso sbigottimento e alle prime notizie nessuno ci credeva, compresi i sedicenti guru che si sono appropriati dello scoop soltanto dopo. Non era proprio argomento di discussione Cristiano Ronaldo alla Juventus, era fantascienza. Ci siamo poi convinti che non potevano essere così sciocchi da fare un'operazione così palesemente fuori dalla nostra portata, perché ci fidavamo di una dirigenza che fino a quel momento non ne aveva sbagliata una o quasi. Invece no, si erano proprio bevuti il cervello come sembrava alla diffusione delle prime notizie. La tifoseria non c'entra proprio niente.
  12. Arthur 2025, poi uno non deve bestemmiare
  13. Il divario c'era ed era ridicolmente ampio, l'hai scialacquato in 4 anni non azzeccando mezza operazione. Il problema non è l'Inter che vince un anno o due o tre, il problema è che a oggi 13 gennaio 2022 avrai tre giocatori in croce che puoi definire una risorsa nella squadra (Chiesa, de Ligt e, per fiducia, Locatelli). Il resto è da buttare a mare. Questo è indipendente dai progressi e dagli investimenti che ha fatto l'Inter, è dipeso solo da te.
  14. Faccio crossposting dal topic dei flop. Gestione totalmente delirante. Meno male che loro sono i professionisti, i top manager. Un giocatore di FM a caso avrebbe fatto meglio. "Solo negli ultimi 4 anni: - Comprato Perin a 15 milioni, non è mai servito a nulla; - Riscattato Douglas Costa a 41 milioni, diventato pressoché immediatamente un ex giocatore; - Preso Rabiot per farne il perno del centrocampo, è uno dei giocatori più scarsi che abbia mai vestito la nostra maglia; - Preso Ramsey come incursore di calibro internazionale, non ha mai giocato; - Preso Arthur a 80 milioni, vale quanto Almiron; - Preso Kulusevski a 40 milioni, dopo un anno e mezzo rimane un punto interrogativo gigantesco; - Ripreso Kean a 40 milioni dopo aver ceduto Cristiano Ronaldo, fa panca a delle seghe un giorno sì e l'altro pure; - Preso Morata in leasing per 10 milioni all'anno col giocatore che, dopo un rendimento mediocre, avrebbe accettato volentieri di andarsene prima della scadenza del prestito. A questo si aggiungono operazioni i cui dividendi sono stati dubbi, ma che sono probabilmente off topic qui: - Comprato Ronaldo per 120 milioni + 30 di ingaggio facendo il passo più lungo della gamba; - Comprato de Ligt a 85 milioni, forte per carità, ma tutta questa differenza in campo non si è vista; - Preso Danilo per 40 milioni nell'ennesimo gioco di plusvalenze, giocatore valido ma che non vale mai e poi mai quelle cifre. E il cambio di tre allenatori scelti non si sa bene su quali basi."
×
×
  • Create New...