Jump to content
Ho detto che amo i pelati

Dzeko in cima alla lista per l'attacco

Recommended Posts

Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
1 minuto fa, crazy1897 ha scritto:

 

si ma per fare un gioco palla a terra devi avere degli attaccanti con i piedi buoni e rapidi e che siano in grado di dialogare con i compagni, per intenderci servirebbe un Trezeguet, e con tutto il rispetto tra lui e Dzeko ce la stessa differenza che c'era tra Del Piero e Palladino .asd 

??? Dzeko meno tecnico di Trezeguet?

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
44,665 posts
3 minuti fa, fandidelpiero78 ha scritto:

Occhio che forse per Dzeko non è ancora fatta

 

Dici che c'è ancora una speranza per Giru'? 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
6,747 posts
Adesso, Tiger Jack ha scritto:

Dici che c'è ancora una speranza per Giru'? 

 

Spero proprio di no.asd

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2009
15,896 posts
1 minuto fa, TheBeast83 ha scritto:

??? Dzeko meno tecnico di Trezeguet?

 

due pianeti diversi senza se e senza ma...

 

per non parlare dei movimenti che faceva senza palla, potrebbe mettersi a fare il professore e spiegarlo alla stragrande maggioranza degli attaccanti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
Adesso, crazy1897 ha scritto:

 

due pianeti diversi senza se e senza ma...

 

per non parlare dei movimenti che faceva senza palla, potrebbe mettersi a fare il professore e spiegarlo alla stragrande maggioranza degli attaccanti.

Centravanti atipico

Malgrado i numeri possano essere in tal senso fuorvianti, il centravanti della Roma non può essere considerato un bomber di razza, o meglio, non solo un bomber di razza. Cresciuto come trequartista, Edin non ha mai smarrito gli input associativi tipici del regista avanzato. Se discerniamo le occasioni in cui appare come un elemento solo ed intristito, Dzeko non aspetta che sia la partita a venire da lui, ma la asseconda: cerca la sfera con insistenza, tessendo le trame della manovra con cura e dedizione e dimostrando un senso del gioco ampio, funzionale al collettivo.

 

Dzeko viene incontro, creando lo spazio per la transizione positiva e l’attacco alla profondità, si libera di due avversari e lancia Salah in campo aperto.

Il fu Kloc tocca il pallone in innumerevoli circostanze nell’arco di una partita. Non dovrà, per tanto, stupire vederlo fraseggiare con le mezzali sulla linea di centrocampo per poi trovarlo, pochi istanti dopo, a concludere in piena area di rigore. A tal proposito, risulta significativa di questo approccio al gioco la heat map del #9 giallorosso attinente alla partita del 26 agosto scorso contro l’Inter, in cui abbandona spesso la propria zona di competenza offrendo sempre un valido appoggio ai compagni per favorire l’uscita della palla dalla pressione avversaria.

 

https://zonacesarini.net/2017/12/22/dzeko-sarajevo/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2006
960 posts
3 minuti fa, TheBeast83 ha scritto:

Centravanti atipico

Malgrado i numeri possano essere in tal senso fuorvianti, il centravanti della Roma non può essere considerato un bomber di razza, o meglio, non solo un bomber di razza. Cresciuto come trequartista, Edin non ha mai smarrito gli input associativi tipici del regista avanzato. Se discerniamo le occasioni in cui appare come un elemento solo ed intristito, Dzeko non aspetta che sia la partita a venire da lui, ma la asseconda: cerca la sfera con insistenza, tessendo le trame della manovra con cura e dedizione e dimostrando un senso del gioco ampio, funzionale al collettivo.

 

Dzeko viene incontro, creando lo spazio per la transizione positiva e l’attacco alla profondità, si libera di due avversari e lancia Salah in campo aperto.

Il fu Kloc tocca il pallone in innumerevoli circostanze nell’arco di una partita. Non dovrà, per tanto, stupire vederlo fraseggiare con le mezzali sulla linea di centrocampo per poi trovarlo, pochi istanti dopo, a concludere in piena area di rigore. A tal proposito, risulta significativa di questo approccio al gioco la heat map del #9 giallorosso attinente alla partita del 26 agosto scorso contro l’Inter, in cui abbandona spesso la propria zona di competenza offrendo sempre un valido appoggio ai compagni per favorire l’uscita della palla dalla pressione avversaria.

 

https://zonacesarini.net/2017/12/22/dzeko-sarajevo/

E' per questo che, tra i papabili, è sempre stata la scelta migliore. Alla Juventus dello scorso hanno è mancato il regista avanzato e la presenza in area allo stesso tempo. Per sintetizzare in un solo giocatore, è mancato proprio uno come Dzeko. Sperando si mantenga integro per almeno 2 anni e che chissà, magari possa sorprenda per longevità sportiva... Credo sia la scelta migliore possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
8 minuti fa, crazy1897 ha scritto:

 

due pianeti diversi senza se e senza ma...

 

per non parlare dei movimenti che faceva senza palla, potrebbe mettersi a fare il professore e spiegarlo alla stragrande maggioranza degli attaccanti.

una delle maggiori qualità di Dzeko, nonostante altezza e fisico, è proprio la tecnica, che David non aveva, anche se per me è stato uno dei centroavanti più forti visti alla Juve

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
1 minuto fa, ragazzo non sono stato io ha scritto:

E' per questo che, tra i papabili, è sempre stata la scelta migliore. Alla Juventus dello scorso hanno è mancato il regista avanzato e la presenza in area allo stesso tempo. Per sintetizzare in un solo giocatore, è mancato proprio uno come Dzeko. Sperando si mantenga integro per almeno 2 anni e che chissà, magari possa sorprenda per longevità sportiva... Credo sia la scelta migliore possibile.

esatto 

Parole di Spalletti di poco tempo fa, quindi non da allenatore della roma:

 

"Dzeko fantastico"

Prima di Milano, Luciano Spalletti ha allenato (e tanto) a Roma. Da Totti centravanti a Dzeko: "E' un attaccante completo, ti viene incontro e sa tenere palla spostandola con il primo controllo. Attacca la profondità, è alto ma veloce, bravo a far valere la prestanza fisica. Sa colpire di testa, con i piedi, di destro, di sinistro. E' un calciatore fantastico".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
12 minuti fa, crazy1897 ha scritto:

 

due pianeti diversi senza se e senza ma...

 

per non parlare dei movimenti che faceva senza palla, potrebbe mettersi a fare il professore e spiegarlo alla stragrande maggioranza degli attaccanti.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Attaccante centrale atipico, Dzeko alterna potenza e classe nelle sue giocate. Dotato di un’elevata tecnica che lo rende unico nel suo genere, risulta decisivo come finalizzatore, ricoprendo caratteristiche decisive anche come uomo-assist.

L’imponente stazza fisica gli permette di creare spazi per i compagni di reparto, oltre che suscitare più di una preoccupazione nell’area di rigore avversaria. Capace di usare con gli stessi risultati sia il destro che il sinistro, Dzeko annovera tra il suo repertorio anche la conclusione a rete dalla distanza.

 

Come fai a dire che sia tecnicamente scarso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,534 posts

povera juve che fine

 

le squadrette tedesche le soffiano i bomber del futuro, e lei si prende i 40enni scarti delle squadrette italiane, assurdo, chi l'avrebbe detto nel 2015 che 5 anni dopo saremmo stati a questo punto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,534 posts

cioè ora ditemi secondo quale logica non si è preso haaland ma si prende questo, posso capire soltanto se mi spiegate che c'è tanta differenza a livello economico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,534 posts

mai una volta che facciamo un azzardo alla salah, alla sneiijder, noi prendiamo i 50enni che arrancavano nelle squadrette del nostro campionato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
Adesso, UndiciLeoni ha scritto:

cioè ora ditemi secondo quale logica non si è preso haaland ma si prende questo, posso capire soltanto se mi spiegate che c'è tanta differenza a livello economico

Raiola lo ha volutamente portare a Dortmund per valorizzarlo al meglio, parole sue

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
63,843 posts
3 hours ago, ZEBR one said:

Dallo scorso anno ho la sensazione che si navighi a vista ... arriva Dzeko perchè non è stato possibile prendere Suarez ?

 

Veramente è casomai l'opposto... pirlo ha chiesto dzeko ed arriva (al 99% oramai)... suarez è un evento imprevedibile che si è presentato e che si cerca di aggiungere al piano originale... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2009
15,896 posts
11 minuti fa, TheBeast83 ha scritto:

una delle maggiori qualità di Dzeko, nonostante altezza e fisico, è proprio la tecnica, che David non aveva, anche se per me è stato uno dei centroavanti più forti visti alla Juve

 

:paura:

 

forse non hai mai visto Trezeguet...

 

non male per uno che non ha tecnica .asd 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
Adesso, crazy1897 ha scritto:

 

:paura:

 

forse non hai mai visto Trezeguet...

 

non male per uno che non ha tecnica .asd 

 

 

ho 37 anni ed è stato uno dei miei attaccanti preferiti, in molti lo chiamavo il palo della luce perchè, a detta loro, stava fermo e segnava goal tipicamente da attaccante.

 

Non ho postato video di Dzeko, che sto vedendo in questi giorni, e anche di lui potrai vedere grandi goal e grandi movimenti e giocate

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2006
11,063 posts
2 minuti fa, crazy1897 ha scritto:

 

:paura:

 

forse non hai mai visto Trezeguet...

 

non male per uno che non ha tecnica .asd 

 

 

no aspetta, forse non ci stiamo capendo o forse io do un significato divero alla parola tecnica, qui fa un gran goal dia vero centroavanti che sente la porta, ma per me la tecnica si vede in altri fondamentali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
18,082 posts

Se penso che Dzeko era il sogno erotico  del forum nel 2010 .... facemmo un topic di centinaia di pagine. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2009
15,896 posts
2 minuti fa, TheBeast83 ha scritto:

ho 37 anni ed è stato uno dei miei attaccanti preferiti, in molti lo chiamavo il palo della luce perchè, a detta loro, stava fermo e segnava goal tipicamente da attaccante.

 

Non ho postato video di Dzeko, che sto vedendo in questi giorni, e anche di lui potrai vedere grandi goal e grandi movimenti e giocate

 

Che Trezeguet stesse fermo lo può scrivere solo un suo detrattore e chi vede le partite con il televisore spento .asd 

 

per il resto il bosniaco è un buon giocatore sul viale del tramonto ma nulla a che vedere con la caratura internazionale che aveva David

 

1 minuto fa, TheBeast83 ha scritto:

no aspetta, forse non ci stiamo capendo o forse io do un significato divero alla parola tecnica, qui fa un gran goal dia vero centroavanti che sente la porta, ma per me la tecnica si vede in altri fondamentali

 

non sono per niente daccordo, Trezeguet sapeva giocare palla a terra e dialogare con i centrocampisti per poi dettare i passaggi in profondita oltre che ad essere fortissimo nel gioco acrobatico, e gol come quello che ho postato sono fatti solo da chi ha grande tecnica e chi sa dare del tu al pallone, che poi è quello che dovrebbe fare un attaccante moderno

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jun-2009
1,520 posts

se dovesse trovare la stessa continuità di rendimento che ha avuto a Roma soprattutto nelle ultime stagioni sarebbe sicuramente un valore aggiunto rispetto allo scorso anno, dove avevamo al suo posto Higuain che come detto giustamente da molti era ormai un ex giocatore. Economicamente di certo non è un affare ma purtroppo è quello che succede quando si agisce  male sul mercato finendo per mettersi alle corde da soli.

Tuttavia se dovesse integrarsi per bene con il gioco di Pirlo, se riuscisse a riempire quell'area di rigore che lo scorso anno era sempre maledettamente vuota e se dovesse segnare la sua dose di goal, sarebbe sicuramente un acquisto azzeccato. Poi fra due anni, con lui e Ronaldo che vanno via, si ricomincia tutto daccapo sperando che nel frattempo i nostri dirigenti non siano riusciti a vendere Dybala.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jul-2008
2,837 posts
58 minuti fa, Sempre Bianconero ha scritto:

Me lo segno 

Segna pure... avevi un giocatore che non aveva niente da invidiare a Dzeko cioè Mandzukic lo hai mandato via perché lo ritenevi vecchio. Prendi a 15 mln e 7,5 d'ingaggio netto uno con la solita eta che a bilancio ti pesa 21 a stagione.

Dove c'è stato l'affare?? In più avevi la possibilità di prendere uno più giovane come Milik ad un prezzo di vantaggio e ingaggio inferiore e lo fai prendere a loro per prendere Dzeko..... per me siamo fuori come dei cammelli.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
6,873 posts
10 minuti fa, crazy1897 ha scritto:

 

Che Trezeguet stesse fermo lo può scrivere solo un suo detrattore e chi vede le partite con il televisore spento .asd 

 

per il resto il bosniaco è un buon giocatore sul viale del tramonto ma nulla a che vedere con la caratura internazionale che aveva David

 

 

non sono per niente daccordo, Trezeguet sapeva giocare palla a terra e dialogare con i centrocampisti per poi dettare i passaggi in profondita oltre che ad essere fortissimo nel gioco acrobatico, e gol come quello che ho postato sono fatti solo da chi ha grande tecnica e chi sa dare del tu al pallone, che poi è quello che dovrebbe fare un attaccante moderno

 

Trezeguet nei fondamentali era spaventosamente completo. In acrobazia poteva segnare da qualsiasi posizione. Un prodigio della natura.

Aveva una sensibilità inumana.

 

Poco tempo fa, parlando di Di Vaio, ho postato questo video. Gol di Di Vaio su assist di Trezeguet che nel calcio di oggi si vede poche volte. Esterno di prima con corpo in rotazione e in corsa. Sensibilità del piede pazzesca e scatto in profondità perché era già pronto a concludere lui. Poi Di Vaio decide di fare il gol della domenica e finisce là. Ma è una sponda pazzesca.

Caressa che vede il calcio un po' a modo suo, nel finale del video dice che l'assist è sporco (come fatto notare da un altro utente in quella discussione)

Purtroppo Trezeguet si portava dietro la fama del palo della luce.

 

 

Detto questo, non era certamente un palleggiatore, un regista offensivo, come Dzeko. 

 

Hanno due bagagli tecnici molto diversi.

 

Trezeguet nel calcio di oggi riceverebbe ancora più critiche. Ma farebbe anche molti più gol.

Edited by Chevere
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2009
577 posts

a Roma che dicono della sua partenza? io non l'ho mai apprezzato in pieno e mi è sembrato sempre discontinuo, ma non ho avuto modo di seguirlo al 100%

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
866 posts
6 minuti fa, crazy1897 ha scritto:

 

Che Trezeguet stesse fermo lo può scrivere solo un suo detrattore e chi vede le partite con il televisore spento .asd 

 

per il resto il bosniaco è un buon giocatore sul viale del tramonto ma nulla a che vedere con la caratura internazionale che aveva David

 

 

non sono per niente daccordo, Trezeguet sapeva giocare palla a terra e dialogare con i centrocampisti per poi dettare i passaggi in profondita oltre che ad essere fortissimo nel gioco acrobatico, e gol come quello che ho postato sono fatti solo da chi ha grande tecnica e chi sa dare del tu al pallone, che poi è quello che dovrebbe fare un attaccante moderno

Sommessamente devo constatare che all'epoca (tra il 2004 e fino all'ultimo anno) qui in live era soprannominato dai più "palo della luce", poi la buttava sempre dentro e gli si perdonava tutto e soprattutto dopo calciopoli fu pressoché immune da ogni critica; detto ciò, lungi da me il voler basare il contributo di David sulla base dei giudizi del forum, ma effettivamente era un giocatore che, salvo rare eccezioni, spariva per 80 minuti dal campo. Dal punto di vista tecnico concordo con te (era pulitissimo nel palleggio, nel controllo e nei passaggi e non faccio menzione delle qualità in area) nella misura in cui comunque NON lo ritengo inferiore a Dzeko, hanno semplicemente qualità differenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
23,186 posts

in pratica Paratici ha già cominciato a risistemare i conti della riomma mh

 

ottima operazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...