Jump to content

Manzio

Tifoso Juventus
  • Content Count

    6,326
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

606 Excellent

1 Follower

About Manzio

  • Rank
    Juventino Le Roi
  • Birthday 05/26/1992

Recent Profile Visitors

7,306 profile views
  1. Mi permetto di dissentire, più che altro per il Judo che è il mio sport da 20 anni Lombardo è stato deludente, ma non un flop. È arrivato a questa gara con meno possibilità di prepararazione rispetto ai suoi avversari (credo sia uno dei pochi a non aver saltato i Mondiali) e con un calo peso importante alle spalle. Era spento purtroppo. Ma nel judo purtroppo ogni gara fa storia a se. E ad un ragazzo che a 22 anni arriva alla sua prima Olimpiade da primo nel ranking, primo italiano ad aver vinto un master, campione europeo e vice campione mondiale, si può dire poco. Ha fatto un percorso straordinario, che solo per sfortuna non si è concretizzato. Ah, chi lo ha battuto in finale terzo posto, 5 anni fa fece argento. An Baul è un fenomeno del judo mondiale, mica un signor nessuno...
  2. Lombardo alla fine non è stato un flop totale dai Considera tutti gli altri avversari hanno saltato praticamente ogni gara mentre lui se le è fatte tutte
  3. Medaglia totalmente inaspettata ma meritata visto quanto fatto oggi Bravissimo anche parlati che si arrende al giapponese dando comunque cara la pelle
  4. Nei 73 purtroppo è fortemente limitato.
  5. Oggi diventano campioni i due fratelli Abe: Uta nei 52kg ed Hifumi nei 66kg
  6. Lascia stare il ranking, ha poco senso alle Olimpiadi e proprio in generale, dato che molti atleti forti saltano un casino di gare Il problema è che Manuel è arrivato mollo. Ed An baul è comunque fortissimo. Ma il ragazzo ricordo che è comunque campione europeo e vice campione mondiale
  7. Scordiamoci l'oro per lui. C'è Ono che non subisce punti da anni. Se la gioca ma non è il favorito.
  8. La Abe purtroppo è di un altro pianeta. Però effettivamente abbiamo un'ottima squadra, rispetto al passato stavolta siamo forti
  9. Da graca (ma è in primavera ) e vrioni (ma è rotto) E non sono più forti di kulusevsky...
  10. Ma l'idea che abbiano messo la formazione a caxxo no, eh?
  11. concordo. Al momento serve gente che corre. Non appena la squadra andrà a memoria, ci si affiderà sempre di più ai piedi buoni.
  12. in generale concordo sul discorso generale ma sono casi differenti. Il rigore di Can contro la Samp è equiparabile a quello subito contro i Prescritti. In entrambi i casi il braccio era alto in maniera innaturale (imho non punibile lo scorso anno ma punibile oggi). Quello di ieri rientra in una casistica netta con una dinamica di non volontarietà ancora più netta (il braccio non va contro il pallone ma viene ritratto indietro)
  13. sulla prima parte hai ragione, anche se credo che con la foga agonistica oramai tutti si appiglino a tutto. C'è da dire che hanno protestato solo sul momento, quindi perlomeno questo lo si può riconoscere. Poi la situazione di ieri è chiaramente inolontaria per un motivo: il movimento del braccio è ad allontanarsi dal pallone.
  14. spe, separiamo i due piani però io per esempio il rigore di Lecce lo avrei dato, quello di ieri no, ma ci sono regolamento e direttive dell'AIA che dicono chiaramente che entrambi non sono rigori. è proprio scritto, non c'è nulla da interpretare...
×
×
  • Create New...