Jump to content

baroneconbrio

Vincitore Games
  • Content Count

    3,379
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

964 Excellent

About baroneconbrio

  • Rank
    Juventino Le Roi
  • Birthday 04/18/1965

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

3,593 profile views
  1. ...da dietro! In questo senso non gli si può dar torto.
  2. Purtroppo per te il concetto( vabbè) che vorresti esprimere non è chiaro proprio all'estensore del medesimo. Bisogna cedere un tot di gente inutile o, addirittura deleteria? Nessun dubbio in proposito, e l'ho pure scritto, ma il tema non era questo: si parlava se assecondare in toto le richieste di un allenatore oppure se debba anch'esso adattarsi ed utilizzare al meglio le risorse già esistenti. Iturbe era una sega e se fosse stato accontentato Conte, che aveva già distrutto due laterali ( Krasic ed Elia), si sarebbero svuotate le casse sociali( fu pagato 28 mil commissioni incluse: un'enormita nel 2014!) per prendere un bidone che sarebbe rimasto sul gozzo negli anni a venire proprio come quel De Sciglio voluto da Allegri e che tutti vorremmo cedere.( rectius rifilare a qualcuno che ci caschi). Nel tuo delirio di onniscenza calcistica e gestionale, dunque, dimentichi conti e compiti: a che servirebbe una rete di osservatori se l'allenatore fa una lista della spesa dettagliata e rigidissima ? Così un DS sarebbe solo un esecutore materiale dei desideri del coach: e quando si cambia guida tecnica? Si stravolge tutto? Modello Inda pre Marotta: si affonderebbe! Chiaro che si provi a prendere gente forte e funzionale ma altrettanto logico che il trainer debba sforzarsi di utilizzare al meglio le risorse a disposizione. Ti faccio un esempio: se Sarri, per il suo gioco, avesse richiesto la cessione di Bentancur e Ronaldo per Jorginho e Tir'a ggir Insigne, lo avresti accontentato o sfanc..ato? "Non capisci, tempo perso spiegare il tuo sommo concetto, sarei rimasto trent'anni indietro e" Juve società che opera a caxxo di cane", etc. " non dici altro: ennesima eccellenza da tastiera-uh, quanti siete!- che cambierebbe il mondo se il destino cinico e baro non gli si fosse accanito contro relegandolo...dietro una tastiera! Nessun biasimo perchè prevale un certo senso di tenerezza, di umana comprensione: occhio che alla lunga si diviene patetici. Ah, visto che ti spacci quale fratello furbo di Paratici e alter ego intelligente di Agnelli, prima di iniziare ad intavolare trattative milionarie prova ad imparare a discutere senza trascendere, senza dover ricoprire l'interlocutore di epiteti offensivi: non dico educatamente ma almeno civilmente. A questo punto chiudo qui questo sterile ed oltremodo tedioso dibattito che si protrae da troppo tempo e...utilizzo il tasto "ignore".
  3. La maggior parte di quello che ho scritto prendeva spunto dalle tue parole: manco di questo ti sei accorto? Ho pure inserito le virgolette.... "Solita solfa, nessuno mette in dubbio la bravura....": ma se avevi appena scritto di una società che acquista alla caxxo di cane e di una mentalità con cui non si va oltre la Coca Cola Cup"! Ed ora aggiungi che "il calcio s'è evoluto , la Juve no". Mettiti d'accordo con te stesso. Ribadisco: non ho detto che questa rosa non debba essere profondamente rinnovata ma che, chiunque venga, dovrà comunque cercare di sfruttare al massimo le risorse esistenti. Guardiola ha mantenuto la sua filosofia di gioco senza portarsi dietro mezzo Barcellona, lo stesso mi attenderei( perchè si tratta di un'ipotesi) da De Zerbi. Che caxxo prendo a fare Guardiola se devo acquistargli per es. Sterling, Haaland, Havertz, Pogba, Alaba e Alexander Arnold? Sarebbe capace chiunque così. Prendo un allenatore nuovo perchè possa utilizzare al meglio quello che c'è ( com'è accaduto con Dybala ripresosi dopo l'ultima annata con Allegri) ma questo, ovviamente, non preclude nuovi acquisti. Non si può stravolgere completamente una squadra ad ogni cambio di allenatore: questa è stata per anni, fortunatamente per noi, la "filosofia" dell'Inda. Io sarei fermo a 30 anni addietro, farei retorica spiccia mentre tu saresti all'avanguardia, esperto, competente: ennesimo tra i tanti allenatori/DS/AD che risolverebbero tutto con uno schiocco delle dita che affollano questo forum ...ed ammorbano questo topic con continue critiche e lagne: che pesantezza! Che aspetti? Manda il curriculum alla Continassa: sei sprecato qui dentro! C'era una volta il topic degli insiders, interessante, divertente, leggero: minch.ia com'è stato ridotto! P.S.Iturbe era una sega, costosissima per giunta, e l'ha dimostrato anche negli anni successivi
  4. Caxxata il dover sfruttare al meglio le risorse di cui si dispone? Io la chiamo intelligenza, elasticità mentale. Prendo per es. De Zerbi per il calcio che fa e voglio vederne l'evoluzione con I giocatori gli vengono messi a disposizione: cambiano gli interpreti e si modifica lo spartito; diversamente occorrerebbe acquistare tutto il Sassuolo e, guardando il parco calciatori, direi che non ci conviene.. Il grande Sacchi ha vinto tanto per I suoi schemi, sempre uguali, o perchè disponeva dei migliori giocatori? Via da quel Milan non ha più vinto una mazza mentre quei giocatori.....E Guardiola pensi che non abbia cambiato nulla passando dal Barça al Bayern fino al City? Si chiama intelligenza. "Noi compriamo a caxxo di cane".'.....la " Coca Cola Cup " .....un cane che deve avere una minch'ia favolosa visto che abbiamo appena festeggiato il nono scudetto di fila . Quanto ai "desiderata" degli allenatori, prova a pensare ai catorci( Iturbe!!!) che avrebbe voluto Conte, oppure a De Sciglio preteso assolutamente da Allegri.QUESTA DIRIGENZA MERITEREBBE MAGGIOR RISPETTO ED UN MINIMO DI CONSIDERAZIONE : SE LI È CONQUISTATI SUL CAMPO!!
  5. Dici? A me sembra che malgrado l'esperienza, calcistica e non, ed un trofeo continentale, il sessantenne Sarri non sia riuscito a gestire "perfettamente" nè Ronaldo nè gli altri. Ok l'esperienza conta, ma non quanto la società che hai dietro e l'elasticità mentale: un coach deve adattarsi, la sua bravura consiste nel far rendere al meglio i calciatori a sua disposizione che, ricordiamolo, sono professionisti, strapagati e di per sè ambiziosi; a tutti piace vinccere, non conviene a nessuno remare contro, a meno che ci sia prorio una frattura insanabile con il soggetto in questione. Se De Zerbi, una volta insediatosi sulla panchina bianconera, volesse ricalcare pari pari il suo Sassuolo farebbe il medesimo errore di ...Sarri( o per chi è il là con gli anni,come me, di Maifredi)! E' Inesperto, non stupido. "Avere a che fare con Ronaldo".....è un sogno per tutti gli allenatori: superstar, stradivo ma iperprofessionista e con una voglia di vincere mai vista!
  6. Guardiola, Zidane, Klopp.....sembra che non vi sia altra soluzione per risolvere il problema relativo alla guida tecnica. Eppure, in 50 anni di onorata militanza bianconera non ricordo, salvo il biennio con Capello ed i ritorni di Trap e Lippi, che sulla nostra panchina siano approdati allenatori blasonatissimi e già carichi di trofei: Picchi, Vykpalek, Parola, Trapattoni con appena un campionato al Milan sotto l'egida di Rocco...fino a Lippi, Ancelotti, Deschamps, Conte, Allegri( l'unico con uno scudetto vinto ma successivamente caduto tanto in disgrazia da essere accolto alla Continassa con calci e sputi sull'auto! ). Alla luce di questa - ahimè - pluridecennale esperienza direi che, qualora si dovesse sostituire Sarri al termine di questa stagione, nell'ottica di una continuità tattica e del percorso intrapreso nella scorsa estate, la candidatura di De Zerbi sarebbe perfettamente in linea con il modus operandi juventino. Imho, sarebbe la miglior soluzione possibile....a maggior ragione se si portasse dietro Muldur e Locatelli.
  7. Ok: la MLS parte a febbraio....Cosa vuoi che siano 4 mesi in più di JHospital?
  8. E poi saluta? Ulteriore ottimo motivo per vincerla quest'anno...
  9. Per ora nulla di particolare ma, a detta di tanti, è un insider affidabile ( in fuga da altro forum): qui, Portoghese in versione ridotta o avatariana a parte, si sono ammutoliti tutti. Comunque TOP, novità assoluta nel weekend, ha escluso ogni manovra per Jorginho ed altre zavorre che i media nazionali ci appioppano a getto continuo: è già qualcosa di cui essere lieti.
  10. Era a Parma: 1-1 finale Comunque sarebbe il caso di chiudere l'argomento Andonio, con le sue squallide dichiarazioni post partita( tra le altre:"ci fanno giocare sempre alle 21.45, ci alleniamo a 29°, bisogna recuperare le forze...."; se li facessero giocare alle 17.15, cosa direbbe?). Su, torniamo in topic, a maggior ragione alla luce dellla new entry ( @versilia) e dell'ultimo week end, il più interessante e movimentato di questo periodo.
  11. Pidocchi che infestano il forum: vero ce ne sono fin troppi! Si risvegliano ed escono nei momenti difficli.... Facile parlare comodamente seduti dietro ad una tastiera....migliaia di DS,. AD , osservatori ed allenatori, tutti qui: che onore! Peccato che la realtà sia completamente diversa da come vogliono prefigurarla! Su, manda il curriculum in sede: qui sei sprecato!
  12. Non vedo alcun nesso logico nella tua analisi: che c'entra il vincere lo scudo quest'anno con il non essere competitivi per il prossimo? Se alludi alla necessità di modificare la rosa, ci sarebbero già 4 nuovi innesti ( Kulusevski, Arthur, Pellegrini e Romero che comporterebbe la cessione di Rugani); e se pensi che in società nessuno si sia accorto che determinati elementi debbano necessariamente cambiare aria( Perin, Rugani, De Sciglio, Khedira, Higuain) ed altri potrebbero eventualmente levare le tende( DouglasCosta, Bernardeschi, Matuidi, Ramsey e/o Rabiot...) beh....ti sbagli, e di grosso: ne siamo consapevoli noi tifosi, figuriamoci gli addetti ai lavori! Solo che in concreto non è facile, come può apparire dall'esterno, riuscire ad incastrare al meglio tutti i pezzi, nè è dato sapere quali siano gli obiettivi di mercato e lo stato delle relative trattative ( trapela qualcosa ma, in genere, è quasi tutta fuffa). Quindi perdere questo campionato( sgraaattttt!!!!) sarebbe una clamorosa incoolata mentre vincerlo non precluderebbe nulla per il futuro, anzi darebbe slancio e linfa vitale( money) per continuare la ristrutturazione della rosa....oltre a provocare milioni di travasi di bile. (semicit.) Sto leggendo cose che voi umani.......
  13. L'impresa varrebbe la spesa? Perchè oltre ai costi del cartellino, ci sarebbero quelli dello stipendio( 9-10 netti? Quanto potrebbe chiedere?) e ci sono altri ruoli in cui occorre intervenire pesantemente. Alaba, faceva il laterale con Martinez e Schweinstiger, o Gustavo, che non facevano passare nulla: in nazionale, poi, giocava da centrale in mediana; ha piede e visione di gioco ma Alex Sandro è più abile a contrastare, soprattutto sulle palle alte. Ah, mia impressione, non vedo il brasiliano demotivato anzi....ha pure accelerato i tempi di recupero dall'infortunio. Proverei a fargli crescere accanto Pellegrini, sempre tenendo d'occhio gli altri prospetti( Muldur e Rogerio, ad esempio, ma dal Sassuolo prenderei in primis De Zerbi). Imho, se l'austriaco continua a rifiutare l'Inda, downgrade clamoroso per lui, potrebbe finire a Parigi.
  14. Società ricchissima, ben gestita, con grandi sponsor ed uno stadio che rende tantissimo ma, a ben vedere, non è tanto difficile realizzare la politica del Bayern finchè la federazione tedesca tollera il saccheggio delle concorrenti con contratti e firme ottenuti in tempi vietati e la conseguente offerta di due bruscolini alle medesime, qualora non vogliano perdere un ottimo giocatore/campione a 0 ( da Lewandowski a Goretzka, passando per Vidal quand'era a Leverkusen, e tanti altri): quando acquistano dall'estero, però, scuciono 50 mil per Renato Sanches, 42 per Tolisso, 80 per Lucas Hernandez.... Alaba upgrade di Alex Sandro? Fino a 3-4 anni addietro non avrei avuto dubbi ma ora mi terrei stretto il brasiliano: a parte il fatto che l'austriaco non gioca più sulla fascia resto dell'idea che un terzino debba, in primis, saper difendere; e poi non è semplicissimo duettare e proporsi in profondità con i filtranti di Matuidi.....
  15. Parli come se l'arrivo di Pogba precludesse la permanenza di Alexsandro: non mi sembra di aver sentito nulla in proposito anzi, mi pare che siano altri i nomi richiesti come contropartita tecnica; dunque, finchè non si palesa un aut aut, preferisco immaginare A.Sandro-Pogba su quella fascia. Inserendo Rabiot e/o Ramsey in una compravendita la quota di plusvalenze necessarie si raggiungerebbe facilmente( anche se mi pare che sia già stata raggiunta con le operazioni relative a Pjanic ed ad un nugolo di ragazzi( Mavididi, etc) Insomma, prima di creare una sofferenza in un ruolo ben coperto proverei a "sacrificare" altre persone( ed un mercato fatto soprattutto di scambi può agevolarci in tal senso dato che, malgrado l'opinione maggioritaria qui dentro, i nostri giocatori hanno svariate richieste e non sembra impossibile piazzarli....escludendo Khedira ed Higuain )
×
×
  • Create New...