Jump to content

baroneconbrio

Vincitore Games
  • Content Count

    3,199
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

769 Excellent

About baroneconbrio

  • Rank
    Juventino Le Roi
  • Birthday 04/18/1965

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

3,329 profile views
  1. ...e intanto cominciamo con l' analizzare per bene le milanesi, cosa giusta e doverosa
  2. L'ultimo che dava dell'interista a chi lo contraddiceva era il mitico caxxaro nonmollo.....non ci fai una gran figura! Cosa avrei dovuto dire? Definire grandiosa l'idea di mandare via Sarri per richiamare Allegri per tre mesi (a parte le frizioni che aveva con tanti giocatori in rosa, che peso e credibilità avrebbe nello spogliatoio?) per poi puntare su Pochettino, uno così vincente da esser riuscito a perdere anche il campionato 2016, malgrado Kane capocannoniere, facendo trionfare....Ranieri ed il Leicester, tanto favoriti che la quota iniziale era di 5000( cinquemila!) a 1? Un'impresa con pochi precedenti..... Ma per favore! Massimo rispetto e riconoscenza per Max ma il suo ciclo era più che finito: l'anno scorso si giocava in modo ignobile e la squadra è arrivata nel periodo clou sulle ginocchia, con giocatori spremuti ed una condizione fisica allucinante; superati gli ottavi di CL soprattutto grazie all'alieno, si rimediò una figuraccia casalinga con i ragazzini dell'Ajax che sbucavano da tutte le parti. Non sono certo un fan di Sarri-basta guardare cosa ho in firma- ( ero ben saldo dal primo istante sul carro Guardiola) ma si è voluta fare una rivoluzione "culturale" ed i rischi erano ben chiari anche se, da tanti, sottovalutati. Al momento, sarebbe ingeneroso verso l'allenatore, e del tutto assurdo per squadra e società, sollevarlo dall'incarico: a ben vedere siamo primi in campionato, in semifinale in Coppa Italia e abbiamo perso a Lione nell'andata degli ottavi di CL: rispetto allo scorso anno, quando la concorrenza interna era decisamente più scarsa, stiamo decisamente meglio in quanto in corsa su tutti i fronti. Brutta prova ieri sera ma....ci siamo dimenticati il partitone nel 2-0 subito dall'Atletico lo scorso anno? Lasciamolo lavorare in pace fino a giugno e poi tiriamo le somme: io per primo spero che venga sostituito con Pep ma, soprattutto, mi auguro che possa andar via da trionfatore....tifo per la Juve! Certe contestazioni non fanno altro che il gioco di avversari e di tutto l'ambiente mediatico ostile alla nostra squadra. Almeno qui dovremmo far quadrato, come sta facendo la società, soprattutto alla vigilia di un paio di incontri con cui si può metter fine, o quasi, alle aspettative delle milanesi, provocando lutti e disastri nel baraccone mediatico che le supporta, giornalaccio rosa in primis; insomma è un atteggiamento tafazziano che può portare solo danni. Scusa eh, ma davvero hai ammirato il catenaccione del Napoli, roba che manco il mitico Nereo Rocco quand'era al Padova? Intelligente quanto indecoroso: al ritorno scaverà pure le trincee? Tra l'altro, per passare il turno, dovrà realizzare almeno una rete: si può sempre sperare in una botta di cuko? Bah, se la Juve disputasse un match del genere allora sì che avremmo tutto il diritto di smoccolare e di chiedere la testa dell'allenatore. Più dell'atteggiamento con cui si è scesi in campo a Lione, cambiato nella ripresa, ho notato la scarsa brillantezza fisica per cui si arrivava sempre dopo i francesi sulle "seconde palle": penso, e spero, che si possa riacquisirla quanto prima( e non che sia finita la benzina come l'anno scorso) anche perchè....siamo ancora a febbraio
  3. Giunge un lampo di speranza ad illuminare una serata oggettivamente triste e tetra..... Grazie Vate(r)
  4. Caxxo quanto mi mancava l'ennesima vedova di Allegri......sempre lì, pronti ad uscire in ogni occasione per scartavetrare la uallera: sembra ci godiate ad assistere a risultati negativi della Juve( prima di azzardarti a definirmi un Sarriboy, guarda la mia firma ). E poi Pochettino? Un vincente che ha conqustato Fenomeni quelli del Bayern: hanno ingaggiato Ancelotti nel 2016, cacciandolo nel 2017 per vincere la Champions nel...2013 !!!!! Siete fantastici
  5. Con De Bruyne ha in comune velocità e capacità di saltare l'uomo nello stretto ma, ancora meglio, negli spazi: rispetto al belga, comunque, considerandolo quando aveva la sua età e giocava in Jupiler, ben più facile della serie A, può vantare numeri migliori tra assist e realizzazioni; i presupposti, quindi, ci sono tutti, starà a lui riuscire a sfruttarli appieno: con quelle caratteristiche può diventare un giocatore devastante. Vero, restano dubbi sulla sua collocazione ottimale in quanto potrebbe essere un esterno, un trequartista oppure un interno, capace d'inserirsi e di "strappare"- 'azz, proprio quello che ci servirebbe allo stato attuale! -....ma con queste premesse è un bellissimo problema! Un duemila, forte, perfettamente ambientato in Italia, già affermatosi in serie A( è il miglior giovane del campionato numeri alla mano)....ad avercene di problemi del genere quando, invece, bisogna procedere alla rottama......ehm cessione di svariati membri della rosa dal contratto pesantissimo ed inversamente proporzionale a rendimento e/o affidabilità.
  6. Intanto il TAS di Losanna comunica di aver registrato l'appello del City contro la sentenza Uefa
  7. Quanti biglietti avevano venduto per la sfida con i bulgari? Attrattiva 0, nel caso prezzi stracciati dato che è solo una formalità ....facile fare il beau geste: non si può paragonare questo incontro con Juve-Inter. Certamente è deplorevole il danno che subiscono i tifosi, sia quelli che si sono "svenati" per ottenere il prezioso tagliando che gli abbonati, ma, alla luce delle dichiarazioni odierne del ministro competente, che ipotizza la regolare riapertura degli impianti già da lunedì, è la società Juve, in primis, a subire un enorme danno, economico, sportivo e di immagine: ci sarebbe stato il "tutto esaurito", affluenza al Jmuseum, punti di ristoro, gadgets vari etc. per non parlare, sul piano sportivo, dell'indubbio vantaggio di cui fruiranno gli Schettino's boys a giocarsela senza pubblico sugli spalti; e poi un match che sarà visto in tutto il mondo verrà giocato in un acquario, con una cornice desolante. Vorrei capire, dunque, se il ministro l'ha fatta fuori dal vaso quando ha annunciato il "porte chiuse" lunedì scorso oppure oggi che dichiara il "porte aperte" da lunedì prossimo: è da queste persone che pretendo serietà....hanno scatenato il panico in mezza Italia (ed in borsa ); bisogna preoccuparsi o, come al solito (cit.) "la situazione è grave ma non è seria"?
  8. I princìpi, anche quelli più alti e nobili, cedono il passo dinanzi all'interesse; qui di interessi in ballo ce ne sono parecchi e l'Uefa ha già un impegnativo fronte aperto con la Fifa: se comincia anche a creare malumori e spaccature al suo interno, dando vita a situazioni di cui non si possono immaginare gli eventuali sviluppi...diventa dura. Gli sceicchi, una volta sanzionati duramente, spingerebbero con tutti i loro mezzi per far emergere una serie di criticità finora rimaste sepolte: ci sarebbe una sequela di scandali e processi alle varie big d'Europa; oppure, se al contrario mollassero "il colpo", lasciando società, Premier e tutti gli investimenti che stanno facendo in Inghilterra destinandoli ad altri lidi? Per non parlare di cosa potrebbero provocare con le loro banche e finanziarie.... Quanto al FFP, così comè strutturato, per come è stato agevolmente aggirato e per ciò che comporta per tutte le squadre- una corsa a gonfiare i prezzi per ottenere plusvalenze fittizie, comportamento che, già da un po', ha iniziato a ritorcersi contro le medesime società calcistiche costrette, ogni anno, ad operazioni di vera e propria "finanza creativa"- Insomma, mi auspico ci sia un totale ripensamento ed una profonda riforma della materia: così non va, è evidente.
  9. Se ne leggono tante ma sia City che PSG hanno degli stati alle spalle e possono finanziarsi in mille modi diversi; tra 2 anni, poi, ci sono i mondiali in Qatar..... In Italia si sono chiusi gli occhi sulle situazioni debitorie di romane e milanesi( l'Inter era fallita e Thohir è servito a prender tempo sospendendo decisioni drastiche), in Spagna sull'operato di tante big, dai conti al tesseramento di minori( e non: ricordi l'acquisto di Neymar da parte del Barça?), per non parlare dell'insabbiamento totale del caso Fuentes e della relativa lista dei suoi assistiti( la Spagna si ritrovò a dominare in tanti sport, calcio in primis, mentre fino a quel punto non aveva mai vinto una beata mazza!): dunque, perchè mai la FA dovrebbe "far fuori" una sua big, una squadra che spende e fa girare parecchi milioni, stravolgendo la classifica di campionati passati e minando credibilità ed appeal della Premier? Cui prodest? Non dico che, in linea di principio, non sarebbero da sanzionare gli sceicchi del City ma guardo con molto pragmatismo la situazione: non escludo nulla, tutto è possibile, anche perchè il primo ricorso cn cui hanno procrastinato di un anno la decisione ha indispettito parecchio l'organo giudicante però.....non ho mai visto una situazione, per quanto intricata, che i soldi non potessero dirimere! E questi di soldi ne hanno tanti, tanti, tanti.... Se ti fai i capelli color platino esigiamo la tua foto in firma!
  10. In realtà li vogliono sanzionare proprio perchè sponsor e proprietari coincidono e le cifre relative risultano spropositate, al punto da costituire un'illecita iniezione di denaro nelle casse della società calcistica in barba alle norme del FFP. "Se continuano a scavare".....sai cosa troverebbero sui conti delle "grandi di Spagna"( Atletico e Siviglia inclusi)? Per non parlare di PSG, Benfica, Porto e di alcune inglesi, Chelsea in primis, nè delle "verginelle bavaresi" che sono solite nel far sottoscrivere contratti a giocatori vincolati ad un anno, o più, dalla scadenza del termine( lo scippo di Lewa a 0 è paradigmatico, così come le parole -vero autogoal- di Rummenigge quando Vidal approdò alla Juve). Se poi vogliamo parlare di tesseramenti di minori o di plusvalenze gonfiate...si salverebbero veramente poche squadre! Per questo continuo a pensare che il TAS sospenderà la sanzione sportiva aumentando, di parecchio, quella pecuniaria....e vivranno tutti felici e contenti.
  11. di Giancarlo Padovan del 21 febbraio 2020 alle 16:00 Per quale ragione i tifosi della Juventus....fischiano la squadra anche se (secondo me per poco) è prima in classifica? bisogna ammettere che Sarri ha vinto poco. Pensare che sia proprio lui a rompere un digiuno cominciato dopo il 1996 (Coppa dei Campioni con Lippi) è azzardato. . Ora, invece, come tutti possono constatare, la Juve non è più quella di Allegri e non è ancora quella di Sarri, febbraio sta per finire, marzo sarà un mese decisivo (Inter, ritorno di Coppa Italia, ritorno di Champions anche se tutte in casa) e la squadra, più brutta che bella, rischia seriamente su ogni fronte Tutto troppo approssimativo e posticcio, tanto da far temere che ad ogni partita - domenica con il Brescia, sabato in casa della Spal - possa scattare una trappola e il progetto di una Juve europea vada in mille pezzi proprio perchè non funziona nemmeno in Italia. I fischi vengono da qui. E forse, più che rabbia, è una sottile, ineludibile inquietudine. Non aggiungo altro, sono senza parole......
  12. Ohhh, un po' di buonsenso...merce sempre più rara!
  13. Voleva riposare un po' di più ed è andato in letargo : bisogna aspettare la primavera.....
  14. Ne dubiti? Soprattutto nei "Palazzi" e nelle stanze dei bottoni......Basta solo pensare all'idea di far giocare un mondiale in Qatar, stravolgendo i calendari di campionati e coppe continentali; oppure ricordi per es. cosa determinò il vice presidente coreano(paradigma delle nomine che si attuano) nei Mondiali 2002? I giapponesi sono ancora furiosi per l'enorme figura di melma! E poi la serie di galantuomini che ne sono stati ai vertici: Havelange, Blatter.....sarebbe lunga! Per questo, pragmaticamente, penso che, come al solito, i soldi risolveranno tutto: l'antipasto l'abbiamo vissuto nella scorsa primavera, quando si attendeva come imminente la squalifica del City( e Guardiola aveva praticamente concluso con la Juve con un accordo che sarebbe divenuto effettivo al verificarsi di quella condizione) e...stiamo attendendo ancora, visto chec'è un altro grado di giudizio! Far sparire il City? Cui prodest? Nè all'Uefa nè alla Federazione inglese. Tra l'altro con tutti i mezzi di cui dispongono, gli emiri potrebbero far uscire ben altro, su tante altre big molto più titolate o mettere in crisi svariati istituti di credito, interi settori dell'economia di qualche paese ( ricordo che negli anni '80 Soros, da solo, mise in ginocchio la Francia con una speculazione sul Franco) etc... Una guerra che non converrebbe a nessuno.
×
×
  • Create New...