Jump to content

baroneconbrio

Vincitore Games
  • Content Count

    3,886
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,382 Excellent

About baroneconbrio

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

4,449 profile views
  1. Aridaje: Ronaldo è stato voluto dalla proprietà per questioni di marchio: con il suo arrivo sono schizzati in alto introiti e fatturato, la squadra ha visto moltiplicarsi followers e media al seguito, gli sponsor hanno ottenuto una visibilità mai avuta prima e si è migliorato, di parecchio, anche il contratto con Adidas. Poi il Covid e la crisi mondiale: come fa ad essere un' aggravante lo sai solo tu; con il senno di poi tutti infallibili. Ribadisco che, qualora Exor in primis non avesse promosso quell'operazione, AA sarebbe stato silurato immediatamente, e con lui tutto lo staff dirigenziale; nella "Real casa" non si sono mai fatti problemi in questo senso. Mi è andata male? No, da juventini, ci è andata male! Un progetto commerciale di espansione in un momento in cui crollano consumi, servizi ed economia mondiale. "Fortuna che ci sono stati i calciatori presi in precedenza": dovevano andarsene tutti con Marry? Ultimi due scudetti vinti grazie a...? Magari, più di tutti, a chi ha segnato oltre 30 reti a torneo? Rinnovare il centrocampo: la cosa era fattibile, anzi era doveroso farla, dopo Berlino; via Vidal, dentro Khedira( grandioso ma con i suoi cronici acciacchi), via Pirlo dentro Pjanic, ok; poi via Pogba dentro Lemina e Rincon e, l'anno successivo, Matuidi, trentenne per 25 mil: mancavano i mediani......Però abbiamo preso per 90 mil Higuain che ha retto per ben due anni e poi ha smesso di essere un calciatore e per 40 "il nuovo Robben" Bernardeschi! Pjanic, Khedira....Hernanes, Sturaro, Pereyra, Rincon: questa la mediana creata da Marry per sostituire di Pirlo, Pogba, Vidal, Marchisio....: stesso valore, uguale uguale. Costretti a vendere chi? Spinazzola, con i suoi acciacchi, Romero che, finchè non è andato all'Atalanta, veniva visto come uno scarpone simil Pasquale O' animale Bruno? Demiral? Quelli buoni erano partiti prima, compreso "il ragazzino" Coman( 29 mil), sostituito l'anno dopo con Douglas Costa (45 + 6 netti d'ingaggio) e restatoci fino ad oggi sul groppone. Direi che la devastazione della rosa era già abbondantemente iniziata anni prima del licenziamento di Marotta: forse è stato fatto fuori proprio per non averne saputo gestire il rinnovamento con una serie di topiche e non perchè contrario all'ingaggio di CR7. Tutto sommato erano ordini giunti dall'alto: che gliene fregava? I soldi non erano suoi, era ben pagato: oppure si può considerare che esiste anche qualche altro motivo, serio, che ignoriamo?
  2. Perchè non ci basta farci del male discutendo sui possibili acquisti che ci appioppano i vari media.
  3. Andrea Agnelli con il beneplacito di Exor: Paratici poteva imbastire l'affare ma senza il benestare della proprietà.... L'aumento della quota di sponsorizzazione di Jeep lo comprova ulteriormente, qualora ci fossero dubbi in proposito. Perchè s'è fatta una simile operazione? C'era il nuovo marchio da lanciare: operazione commerciale che ha funzionato il primo anno, poi il Covid; dovevano prevederlo? C'era anche un centrocampo da rifare totalmente: ricordi i cristoni che tirava Pjanic qui dentro? Ed era il migliore, affiancato dagli ultratrentenni Matuidi e Khedira, quest'ultimo ospite fisso del Jmedical. Chi aveva lasciato questa situazione? Pogba ceduto e rimpiazzato con Lemina, Rincon...Vabbè, ma tanto potevamo star tranquilli che in mediana ci aveva già portato Hernanes ed avevamo Sturaro: un trionfo di palleggiatori sopraffini dalla tecnica purissima, roba da far impallidire il trio Modric-Kroos-Casemiro come abbiamo visto in seguito a Cardiff. Ogni anno il portoghese costava 80 mil ma in infermeria c'erano un tedesco ed un brasiliano che ne costavano 12+21 ed in più un argentino che ne costava 33, poi andato in esilio...però il portoghese qualcosa la dava in campo, mascherando e facendo da ombrello alle lacune della rosa ed all'indolenza di qualificatissimi compagni involutisi nel corso degli anni ( un altro argentino a caso): due scudetti in tre anni grazie alle 101 reti realizzate in campionato; uscito lui, si è dovuto correre ai ripari con Vlahovic, vista l'inconsistenza dell'attacco( quella del centrocampo era già evidente e conclamata). Dopo che se n'è andato Marry, come grossi investimenti sono arrivati Locatelli, Chiesa, DeLigt e Vlahovic: gli unici vendibili, ad oggi. Dài, non se ne esce.
  4. E ci risiamo, è un loop: Rabiot e Ramsey presi a 0 e Pjanic scambiato con Arthur per ragioni di maquillage al bilancio dato che non c'era un soldo e la mediana faceva acqua. Da Vidal-Pirlo-Pogba ( Marchisio) a Pjanic-Khedira- Matuidi c'è un abisso, anche in fatto di età: opera di Marotta, non di chi è venuto dopo. Vidal e Pogba 2 top mondiali al momento della cessione, Khedira lasciato a 0 dal Real e Matuidi già trentenne pagato 25 mil., dopo averne regalati 13 per Hernanes! Paul e Blaise, poi, tecnicamente uguali uguali, indistinguibili. La seconda a 91 punti e la terza a -18, quasi 40 punti sulla sesta: un campionatone che manco ai tempi delle sette sorelle.... Vabbè, ormai stucchevole: inutile proseguire.
  5. 4 scudetti Higuain? Ha fatto due stagioni, portandoci in finale di CL, poi Milan e Chelsea, rientrato per un anno - disastroso! - e di nuovo via in prestito gratuito: tra ingaggio e cartellino è costato ca.150 mil. Quando è arrivato Arthur, chi c'era a centrocampo? La crisi tecnica era già iniziata da un pezzo ma l'inesistenza di avversari in Italia ha fatto illudere parecchie persone: abbiamo vinto i due ultimi scudetti grazie a quello che segnava una rete a partita, ai vecchi centrali difensivi ed a grandi prestazioni dei portieri ( e senza interruzione non so come sarebbe finita nel 2020). Costretti a vendere tutti? A parte i nuovi arrivi come De Ligt, Chiesa, Locatelli, Vlahovic, mettiamoci pure McKennie, chi se li prende? Si sono spese vagonate di milioni per liberarsi da certe zavorre. Paradigmatico il caso Dybala: definito, a torto o ragione, inutile tornarci su, il più tecnico della rosa, non lo vuole nessuno nemmeno a 0, salvo che non riduca, e di tanto, le pretese. E Bernardeschi? Stendiamo un velo pietoso sul resto..... Nessuno può negare che la gestione di Paratici sia stata deleteria ma non si può neppure asserire che abbia ereditato una squadra in salute, forte in ogni reparto: non servono analisi approfondite, basta rileggere il parco calciatori a disposizione nelle varie stagioni, compresi i relativi emolumenti che li rendevano invendibili...e le loro cartelle cliniche. Senza Exor? Exor è intervenuta per tamponare le falle e non si può ignorare l'incidenza della pandemia in un momento di espansione aziendale( sottolineo aziendale non di miglioramento tecnico dato che era evidente come non bastasse Ronaldo a sopperire a tutte le falle tecniche della squadra); come accadeva anche in passato, non abbiamo una proprietà che, pur economicamente fortissima, acquista a destra e manca a mo' di sceicchi o come le big straniere. Quest'inverno si è deciso di spendere per Vlahovic perchè, senza di lui, non ci si sarebbe qualificati per la CL e si sarebbero persi molti più soldi: un investimento fruttuoso, visto il raggiungimento dello scopo, e lungimirante, data la carenza di prime punte di livello. Chi ha fatto bene e chi male? Francamente non mi sento di incensare Marotta come fa una parte dell'utenza: censurabile anche la sua gestione che, tra l'altro, non prescindeva dai soldi di Exor; alcuni buoni affari, soprattutto con poca disponibilità di denaro, ma quando ha avuto grosse somme a disposizione ha posto in essere operazioni rivelatesi fallimentari, depauperando il parco calciatori. Piccolo cabotaggio, utile nell'immediato, ma zero prospettiva per una crescita generale in chiave futura: dopo Berlino si è vissuti di rendita senza saper gestire il fisiologico ricambio.
  6. Di Pjanic, però, c'è traccia - eccome! - nel bilancio del Barça....anche se non gioca più con loro; prestito gratuito, nessuna voglia di riscattarlo da parte dei turchi, sta tornando in catalogna per essere rispedito, gratis e con il contributo dei blaugrana per lo stipendio, da qualche altra parte. Tra l'altro Arthur costa 7,5 mil annui di stipendio rispetto ai 12 del bosniaco: insomma, posta la necessità di iscrivere una grossa plusvalenza per entrambe le squadre, non è certo la Juve ad essere andata peggio nello scambio. E che dire di Higuain - 33 mil annui di ammortamento per un quinquennio - che dopo soli due anni ha smesso di giocare? Pjanic ed Higuain, l'investimento fatto grazie alla cessione di Pogba....dopo aver ceduto Vidal, con il ritiro di Pirlo e l'infortunio di Marchisio: chi ha smantellato quel centrocampo clamoroso? 75 mil su De Ligt sono un investimento: vendendolo quella cifra la si otterrebbe subito, probabilmente anche qualcosa in più; 13 su Hernanes, di cui quelli non sapevano come disfarsi, sono stati un delirio! E Bendtner, Anelka? Non erano soldi bruciati? L'impoverimento della squadra, dunque, è avvenuto già sotto l'egida di Marotta....poi s'è continuato alla grande, con una serie di scelte scriteriate, Sarri in primis. Parli di decine di mil spesi dopo il covid ma l'unica vera spesa è quella relativa agli stipendi: Danilo e De Ligt sono arrivati con le cessioni di Cancelo e Kean, Ramsey e Rabiot a 0, Chiesa e Locatelli con valutazioni alte ma con pagamenti dilazionatissimi; infine Vlahovic, ripagatosi con l'accesso alla prossima CL, da cui eravamo fuori al momento del suo arrivo e fuori saremmo rimasti senza il suo apporto. ( se non avessero anticipato l'operazione a gennaio sarebbe finito in qualche big europea capace di pagare cash). Abbiamo ripreso Morata perchè a 10 mil annui non c'era nulla di meglio; tanto di cappello al Milan, per la linea imposta e per essere riuscito ad andare oltre i suoi limiti e le più rosee aspettative, meno a chi ha fruito di controlli finanziari inesistenti e magheggi clamorosi: se la Juve avesse posto in essere le medesime operazioni avremmo rivisto gli arresti in campo come nel 1980.
  7. Il colpo Ronaldo è stato distrutto dal Covid: operazione tanto ambiziosa quanto rischiosa ma inficiata totalmente dalla pandemia. Il primo impatto di CR7 sui conti era stato buono, con aumento di introiti da sponsor, botteghino e, soprattutto, una visibilità mai sognata prima per il nuovo logo, conosciuto in breve in tutto il mondo. Certo, con la pandemia, gli stadi vuoti, la crisi mondiale ed il conseguente crollo di introiti, l'acquisto di Ronaldo è divenuto un'operazione insostenibile, ma chi poteva prevedere un simile scenario? C'è chi ha fatto all in su CR7 e chi ha investito pesantemente sul Malaka, Krasic....e l'operazione Higuain, pur in assenza di pandemie e crisi a livello mondiale, è stata anch'essa catastrofica. Arthur è costato 10 mil + Pjanic: i valori, gonfiatissimi, derivano da quanto fatto in precedenza tanto da Paratici quanto da Beppone; però il brasiliano ha ancora, a differenza di Miralem, un certo valore. Khedira è stato un grandissimo centrocampista ma....ha più o meno smesso di giocare da quando se n'è andato Marotta: visto che era in uscita - lo sapevano pure i muri - avrebbe potuto e dovuto evitare quel prolungamento. Quel centrocampo fu, soprattutto, "inventato" da Paratici: Marotta non conosceva nè Vidal nè, tantomeno, Pogba; poteva essere anche migliorato con Nainggolan che Marry si fece soffiare dalla Roma( 6 mil a gennaio, meno di quanto l'Inda avrebbe pagato Vucinic)per provare ad ottenere Guarin- altro pericolo scampato - in cambio del montenegrino. Ed ha contribuito lui stesso a demolire quel reparto acquistando gente come il Profeta ( test.) "causando una minusvalenza" ai prescritti che l'avrebbero regalato pur di toglierselo di torno.
  8. Le caxxate le fanno tutti - comunque Mimmo non fu catastrofico - ma il rinnovo a Khedira, con aumento da 4,5 a 6 netti, fatto proprio prima di andarsene, grida vendetta. Ah, come dimenticare gli affari con il Bayern, con Coman ceduto a 29 mil e D. Costa acquistato per 45? Marry ha contribuito enormemente a creare il team che ha vinto tanto ma ha lasciato parecchie macerie in eredità; gli acquisti a 0, con relativi stipendi esagerati fatti in seguito, derivano soprattutto da questo.
  9. Sì, ne ero certo anche quando, nel topic apposito, venivo deriso dalla setta dei dybalers pronti a scommettere che, già da febbraio, si sarebbe scatenata la bagarre su di lui da parte dei principali clubs continentali. Uno dei nostri migliori giocatori? Per nulla d'accordo: una delle più grosse delusioni, certamente. Quand'è arrivato lo si credeva il nuovo Aguero, poi addirittura un piccolo Messi ma - ahinoi! - alla fine è diventato un equivoco tattico, uno stoccatore con un gran sinistro e niente più, non una seconda punta, non un fantasista nè, tantomeno, un'ala; lento, involuto, imbolsito, fisicamente inaffidabile, incapace e, purtroppo, senza alcuna volontà di migliorarsi, ha solo subito la presenza di un campione come CR7 senza trarre alcun insegnamento dalla sua feroce applicazione, dalla sua maniacale attenzione al minimo dettaglio per essere un n° 1: non ha neppure provato ad allenare il suo destro, praticamente nullo.....( CR era esterrefatto per questo). Non se lo fila nessuno nemmeno a par. 0: non c'entra nulla la serie A, nè la Juve attuale, ma la cosa riguarda solo lui, le pretese economiche sue e del suo procuratore, assolutamente in contrasto con le prestazioni offerte: prova a lasciar scadere il contratto di De Ligt, Chiesa, Vlahovic..... Ha chiesto la luna al ManUtd - 15 mil netti - facendo naufragare lo scambio con Lukaku, poi ne ha rifiutati 10 ( + bonus) dalla Juve sentendosi in posizione di forza e, alla fine.....è stato sfanc...to, anche alla luce di un rendimento inadeguato a certe cifre( oltre che di tutto quanto detto sopra). Nessun top team straniero, nemmeno di seconda fascia ( tipo Arsenal), poche e scarsissime offerte, la realtà è questa, forse sta iniziando a capirla anche lui (e prima o poi, magari, anche quelli che, ciecamente, lo idolatravano): sono tutti rintronati, o capiscers, i DS e gli staff tecnici delle big europee che non l'hanno neppure lontanamente preso in considerazione? S'è deciso di investire diversamente quegli 80-100 mil che avrebbe comportato il suo rinnovo quadri-quinquennale: grazie al cielo, a mio modestissimo parere.
  10. Scusa eh, ma le news dovresti riportarle in questo topic: non è corretto iscriversi qui per indirizzare gli utenti su un altro sito.
  11. Per quel sottile piacere insito nell'autoflagellazione della sacca scrotale..... Siamo al 10 giugno, sappiamo che non si dovrebbero inserire altre spese prima del 1° luglio ma......"mercato fallimentare", "società allo sbando", "Juve beffata", "arrivano solo bidoni e restano tutti quelli scarsi", "nemmeno il posto in EL, speriamo nella Conference" etc.... That's the press forum, baby!
  12. Può darsi, anche considerando il put'tanaio mediatico per cui quelli possono fare un mercato PSG style e noi dovremmo far la fila alla mensa dei poveri ed esser beffati per ogni tentativo d'ingaggiare un giocatore degno di tal nome; considera che Cairo deve monetizzare, anche perchè c'è una clausola per cui Bremer si libera con 15 mil nel 2023, ed i prescrittoni non hanno un soldo, per cui scambierebbero Milenkovic( tra i tanti centrali possibili è quello che meno mi entusiasma) con Pinamonti: buon affare per i lividi. "Pure lui".....ne possiamo prendere solo uno. Ah, avremmo anche un certo Demiral, non proprio l'equivalente di Rugani: bene se resta ma se va via deve portare un bel gruzzolo. A proposito di Rugani, ho seguito un po' la B quest'anno e Gatti è proprio un bel prospetto( certo va visto con gli attaccanti di A ma in B ha dominato): già pronto per sostituirlo come quarto centrale.
  13. Con meno, molto meno, prendi Bremer, che di anni ne ha 25, d'ingaggio chiederebbe la metà e fra 3 anni avrebbe ancora un buon valore, qualora lo si volesse cedere. Koulibaly è fortissimo ma è inutile sobbarcarsi un costo del genere quando esistono validissime alternative. Bremer, Theatè, Gvardiol, Badiashile, Gabriel ( soprattutto in caso di permuta con Arthur).....di soldi al Pappone ne abbiamo già regalati fin troppi per Higuain ventinovenne, adesso glieli dovremmo ridare per un difensore trentunenne? Usiamoli per altri ruoli: c'è da investire in ogni reparto.
  14. Ma Neres in prestito o a basso costo, data la situazione? Non mi farebbe propriamente schifo......Di Maria è un fuoriclasse ma sembra avere in testa solo mondiale e ritorno a Rosario: avrei più di qualche dubbio in merito al suo ingaggio. Come al solito la cloaca mediatica ci affibbia una serie di giocatori a dir poco inadeguati e.... parte la shitstorm verso la dirigenza Keep calm! Tutto sommato sono gli stessi che a gennaio, quando tutti ci davano su Mitrovic, hanno portato Vlahovic: un minimo di fiducia se la sono conquistata. Per il resto, tutto è poco definito anche perchè ci sono una serie di variabili da cui dipendono svariate operazioni e, per esigenze di bilancio, è necessario iscrivere qualsiasi esborso ad una data successiva al 30 giugno( credo che fino ad allora vedremo il solo Pogba - e non è poco! - perchè a parametro 0). Al di là di Morata e gli svincolati, in uscita Arthur, Kean, probabilmente Pellegrini, ma, se si presentasse l'occasione, anche Rabiot, McKennie, Rugani.....( e con il Galles qualificato ai mondiali si deve sfanc..are Ramsey senza alcuna buonuscita). Ah, dal Sassuolo prenderei Traorè, non Berardi o Raspadori.
×
×
  • Create New...