Vai al contenuto

maupassant

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2245
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

513 Excellent

Su maupassant

  • Livello
    Juventino Pinturicchio

Visite recenti

1678 visite nel profilo
  1. Quella del 2016: con i giocatori a disposizione attuali, nostri e del bayern, la spunteremmo noi. Quella del 2013 mi dà ancora il sangue alla testa a ripensarla: Ripeto mai, mai, nella storia della nostra squadra, la Juventus fu così sottomessa come nei primi 45 minuti. In casa poi.
  2. Il primo tempo del 2016 fu il più umiliante per mancanza di coraggio, accettazione passiva della sottomissione, insipienza tattica che la Juve abbia ami disputato in casa E quella Juve era una squadra ben più forte di quella di Conte, secondo me complessivamente superiore a quel Bayern. Ma si pensava incredibilmente, contro una squadra che applicava il pressing in modo perfetto, di giocare tutti chiusi in difesa per fare dei contropiedi con lanci lunghi, un po' come l'Inter degli anni 60. Ovviamente, non superammo la metà campo e venimmo bombardati di tiri. Nel secondo tempo, la forza della disperazione (perso per perso) e una certa energia anarchica ci permisero una fortunosa rimonta, soprattutto perché, come dicevo, la Juve era più forte di quel Bayern. Ma l'umiliazione del primo tempo, sarebbe restata anche se il turno lo avessimo passato, cosa che non fu perché, come noto, nel momento in cui avevamo in mano la qualificazione, si riaffacciò una certa mentalità....
  3. Questa è veramente incredibile. Col Bayern, che non era più forte ma assolutamente imparagonabile, nella stagione migliore della sua storia, facemmo due prestazioni dignitose. nella prima ci fu una papera di Buffon, nel secondo tempo giocammo almeno alla pari con i tedeschi per poi arrenderci nel secondo alla loro netta superiorità. Pensa piuttosto a un altro allenatore che, in casa con un Bayern un po' meno forte e con una squadra un bel po' migliore, ha fatto la peggiore figura casalinga della storia della Juve.
  4. I soldi li hanno eccome. Suning ne ha già pompati una grande quantità. Quando non saranno più limitati dall'Uefa ne metterà ancora di più.
  5. Vincere a San Siro è sempre una bella soddisfazione. Per il resto solita Juventus contro un Milan malmesso, anche per i tanti infortuni. Gol e poi gestione ( chiesta secondo il telecronista subito dopo il gol) Sbagliato il rigore, il Milan si è progressivamente arreso di fronte alla nostra netta superiorità tecnica. Ma ci vorrà altro contro grandi squadre.
  6. Secondo me, solo alla moviola, se avessero dato il secondo giallo non sarebbe stato uno scandalo. Comunque, la settimana scorsa, non ci hanno dato un rigore con uno che si è portato platealmente la palla avanti con il braccio, in modo volontario I falli di mano sono comunque diventati una cosa grottesca. ormai se ti tirano addosso è rigore. Guardate il rigore che hanno dato ai prescritti: il difensore è attaccato all'attaccante e la palla gli sbatte sul braccio che non avrebbe fatto in tempo neanche a tagliarsi: una cosa ridicola.
  7. Don Rodrigo Bentancur

    Io non so come si faccia a dire che non difenda: è proprio la cosa in cui è migliorato tanto da noi. Certo non né Furino né gattuso. Il problema, invece, che dando il suo contributo difensivamente e giocando molto indietro, fa meno di quanto potrebbe tecnicamente, come tiro, dribbling e creatività.
  8. Don Rodrigo Bentancur

    Oggi non mi è piaciuto molto: mi sembra che debba migliorare nel colpire la palla, sia nel tiro che nel lancio. Comunque, bisogna insistere perché è giovane e sta facendo bene.
  9. [ Serie A TIM "12°G. And." ] A.C. Milan - Juventus F.C. 0-2

    E che cosa dovrebbe amministrare Gasperini? Lui con Gosens e hatebor fa impazzire l'inter sulle fasce. L'amministratore lo si fa nei condomini.
  10. [ Serie A TIM "12°G. And." ] A.C. Milan - Juventus F.C. 0-2

    A me sembra che giochino nello stesso campionato e in quello stesso campionato ad Allegri, con giocatori mostruosamente superiori, partite del genere non gliele ho mai viste fare.
  11. [ Serie A TIM "12°G. And." ] A.C. Milan - Juventus F.C. 0-2

    Chi ha visto Atalanta- Inter di oggi avrà apprezzato cosa voglia dire essere un grande allenatore che, purtroppo per lui, non ha una grande squadra. Pressing a tutto campo, non con due giocatori che corrono a vuoto perché c'è sempre un uomo libero per gli avversari, mentalità offensiva anche quando è in vantaggio, tanti schemi bene applicati, ma spazio alla fantasia dei giocatori più tecnici come Gomez e Ilicic. Mi si dirà che Gasperini non ha vinto niente... Ma per quello che è riuscito a fare con le sue squadre è come se di campionati ne avesse vinti dieci. basta avere gli occhi per guardare chi riesce a dare qualcosa di più ai suoi giocatori e chi , invece, li "amministra".
  12. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    La questione che, non avendo grande fisicità né progressione, ma un bel tiro e la capacità di fare l'ultimo passaggio, dovrebbe stare prevalentemente vicino alla porta. Quest'anno, con Ronaldo Prima punta atipica e con lui che è una classica seconda punta, servirebbero degli schemi e degli scambi secondo le situazioni. Ma gli schemi non servono... e quindi lo si vede vagare qua e là, non fa male, ma è depotenziato.
  13. chi vincerebbe la superlega oggi?

    Il campionato delle squadre più ricche mi fa vomitare. Se ci fosse meritocrazia, con squadre che si qualificano per i risultati ottenuti, sarebbe un'altra cosa. In questo caso, se fosse esistita da tempo, minimo la Juventus avrebbe una dozzina di titoli.
  14. E' proprio questo il Problema. inoltre, per accreditare la sua idea di calcio, mente, dicendo che abbiamo perso perché ci siamo sbilanciati troppo in avanti. E' completamente falso, e nessuno glielo dice, abbiamo reso due gol a difesa schierata. Ma la critica calcistica, come del resto quella letteraria e altro, sui giornali non esiste più. Come se avessimo preso i gol perché stavamo tutti in attacco. Finche il giornalismo è questo può raccontare quello che vuole.
  15. Bentancur, il futuro play della juve

    Perché non gioca domani se è in forma, anche mentalmente? Ha 21 anni, non credo che sia stanco.
×