Jump to content

TerryTerry

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,326
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

91 Excellent

1 Follower

About TerryTerry

  • Rank
    Juventino Pinturicchio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Nel 2006 potevi pure essere giustificato, caro Presidente Elkann. Ma adesso no. Ora devi lottare con tutte le tue forze contro questi squali che vogliono distruggerci.
  2. Disdire, disdire, disdire. Coinvolgiamo ogni fratello o sorella juventini che conosciamo. E' per il bene della Juventus. Avanti!!
  3. Signori e Signore di fede bianconera, siamo di nuovo in guerra, proprio come nel 2006: accolgo con grande entusiasmo il comunicato di Tifosi bianconeri e approvo ogni singola parola. Ora si passi ai fatti, disdette di massa, avendo cura di tutelare solo ciò che riguarda strettamente la nostra Juventus. Per il resto boicottaggio totale. Se il problema siamo noi juventini, allora non abbiamo ragione di finanziare il calcio italiano con abbonamenti vari. Disdette di massa, senza pietà. E sempre forza Juventus, ce la faremo come sempre.
  4. Secondo me l' ideale sarebbe seguire la Juventus esclusivamente attraverso il forum e poi guardare la differita su Juve channel.
  5. La Juventus è la squadra di cui sono innamorata. Mio padre e mio nonno non sono riusciti mai a trasmettermi l' amore per il Napoli, come sarebbe stato "naturale" per me, campana... mi sono bastati pochi racconti di uno zio juventino e la Juve di Lippi, la Juve della mia infanzia, per farmi fare la scelta. Anni felici dal punto di vista sportivo. Poi, con la morte nel cuore ho vissuto gli anni di Farsopoli, ci sono stati momenti veramente durissimi in cui ho creduto che mai più saremmo ritornati in alto eppure, a differenza di altri amici che si spacciavano per juventini e poi hanno voltato le spalle nel momento del bisogno, io non ho mai rinnegato la Juventus. E sono ancora qua e ci sarò sempre, fino all' ultimo respiro, qualunque sarà il suo destino.
  6. L' Erede della Famiglia non è Andrea Agnelli ma John Elkann, scelto dall' Avvocato in persona. E' Elkann che deve dimostrare di tenere alla Juventus : se non può occuparsene di persona scelga il miglior Presidente possibile per lei, come l' Avvocato fece con Boniperti. Non ci vuole tanto. Boniperti era un uomo innamorato della Juventus, competente e soprattutto di sani principi e valori che alla Juve sono mancati nell' ultima gestione: Ecco, io non dico che Elkann debba vendere la Juve ma che si comporti con la Juve esattamente come avrebbe fatto suo nonno l' Avvocato.
  7. Bisogna colpire la Figc con ogni mezzo legale a disposizione. Loro ci colpiscono, noi ci difendiamo. Punrto.
  8. Elkann deve metterci qualcuno di fiducia in quella c**** di FIGC. Altrimenti siamo sempre punto e a capo. Hanno rotto, sinceramente.
  9. Il numero uno, fatto fuori dal calcio solo per invidia. Lo sappiano le nuove generazioni di juventini, scolpiscano nella mente queste parole di Moggi coloro che non hanno vissuto gli anni Novanta... mai farsi prendere da tentazioni di colpevolezza, a imbrogliare e rubare sono sempre e solo altre società , mai la Juventus che nella storia è stata sempre giudicata dal campo. Fino alla fine, onore alla Triade!!!
  10. Comunque non capirò mai perchè puntare a donne o uomini sposati quando in giro ci sono tanti single. Comportamento stupido e immaturo, ma i veri uomini e le vere donne esistono ancora?
  11. L' unico che doveva essere veramente cacciato è rimasto al suo posto... spero che a fine stagione se ne vada, la Juve ha bisogno di un grande allenatore.
  12. Bisogna che in seno a quella famiglia( ma anche in generale) ritorni anche un pò di normalità. Speriamo per le future generazioni perchè purtroppo, è un dato di fatto, famiglie divorziate e "allargate" non fanno che aumentare guerre tra loro, i rancori purtroppo ci sono, è un fatto inevitabile. Nessuno è mai felice di essere tradito o abbandonato, da mariti, mogli, figli o genitori. Sono ferite, traumi che difficilmente si superano. E purtroppo sono sempre i figli che ci vanno di mezzo, che pagano gli errori dei genitori e spesso in silenzio ne soffrono terribilmente. Tutto si ripercuote poi anche sugli affari e sul lavoro, ovviamente. Gli Agnelli sono una famiglia che ha segnato la storia di questo Paese ma alle future generazioni auguro una maggiore serenità e stabilità famigliare, la vera base per evitare conflitti futuri ed essere forti. Non si tratta di morale ma di buon senso.
  13. Lo scrivevo rispondendo a un altro utente prima... non è sufficiente vincere titoli se non programmi bene l' avvenire. Ha vinto scudetti, coppe nazionali si... ma col tempo si è anche privato di uomini importanti che hanno contribuito a quelle vittorie...
×
×
  • Create New...