Jump to content

mik.mac

Tifoso Juventus
  • Content Count

    8,989
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

mik.mac last won the day on January 31 2017

mik.mac had the most liked content!

Community Reputation

2,385 Excellent

About mik.mac

  • Rank
    Juventino Le Roi

Recent Profile Visitors

2,798 profile views
  1. ha influito certamente. ma alla fine della fiera in quanti che conosco hanno visto giocare pelè per almeno 10 partite? non ne ho conosciute.
  2. per carità. ma nel mondo maradona è più popolare di pele, anche perchè in moltissimi lo hanno visto giocare a differenza di pelè che è stato ancor più raccontato. ricordo mio nonno, super appassionato di calcio e di pelè. una volta gli chiesi: ma quante volta lo hai visto giocare? mi ha risposto "2". non è un discorso di mitizzare. è un discorso di condivisione. sento molti lamenti oggi: il calcio è cambiato, il calcio è solo business. è vero. maradona rappresenta il romanticismo del calcio che oggettivamente non c'è più. per me è come paragonare qualsiasi altro motociclista a valentino rossi: rossi sarà SEMPRE diverso dagli altri perchè ha sdoganato una competizione al grande pubblico. non importano i titoli. non importano le vittorie. anche Muhammed Alì titoli alla mano non è il più forte. ma i titoli sono una parte della dimensione di una figura che impatta l'opinione pubblica.
  3. a me non interessa un c**** della cocaina e della maglia. sono un ragazzo del sud, nato a metà degli anni 80. ho iniziato a seguire il calcio dal mondiale 90, quindi molto piccolo. Maradona, alla mia generazione, è stato raccontato. non c'erano video, o meglio, non c'erano video a richiesta, ma dove sperare in qualche speciale in tv. trovo puerile il discorso "è stato o no il migliore del calcio". Maradona è l'unico giocatore che conosceva mia nonna. e lo conosce pure la sua pronipotina. il misticismo di questo personaggio nulla ha a che fare con platini, pele, ronaldo o chi vi pare.
  4. Kulu è forte forte. non penso ci siano dubbi su questo.
  5. tempo fa dissi che imparare l'italiano era fondamentale per lui. non è solo un discorso di capirsi, ma proprio di calarsi in una realtà. vedi de ligt. vedi lukaku. o sei michael schumacher oppure se non impari la lingua, almeno un minimo, vuol dire che il massimo impegno non c'è. deve imparare questo c**** di italiano. io sono sempre stato dalla sua parte ma proprio adesso che quantomeno è un giocatore di calcio va strigliato.
  6. Grande Adrien. devi continuare con questa crescita lenta ma costante. bisogna volerlo. pensa solo a giocare, non a stupire o alle chiacchiere.
  7. adesso arriva il tempo della conferma. non c'era da deprimersi dopo i pareggi e non c'è da esaltarsi troppo dopo ieri.
  8. e tu non sai a me quanto me ne frega delle tue evidenti arrampicate sui muri invece.
  9. che risposta di bassissimo livello "la scorsa stagione è stata particolare". è pacifico quello che ti ho scritto, ovvero che fino a marzo è stato tutto normale. è così punto. è oggettivo. ma tu niente, neghi pure l'evidenza e cerchi pure in maniera maldestra di girare la frittata. ma come stai messo? ammetti di aver detto una vaccata a stop, fai miglior figura. poi se vuoi perseverare fai pure. a me sai che me frega.
  10. ah guarda. "semplicemente" è stato un anno anomalo da marzo, non fino a marzo, dove è stato tutto assolutamente normale. non prendiamoci in giro per favore. chiellini è mancato fino a marzo. de ligt ha avuto difficoltà fino a dicembre chi ha tirato la baracca in difesa? te lo dico io: bonucci. questa cosa può piacerti o no ma è incontrovertibile.
  11. scrivere come hai fatto prima lo scorso anno Deligt ha portato avanti la baracca, facendo finta che noi abbiamo guardato un altro sport da agosto almeno fino a dicembre quando deligt veniva PERCULATO sul forum (e con lui chi aveva investito quella somma) e la baracca la manteneva bonucci è indicativo di quanto il tuo giudizio sia drogato dal fatto non sopporti la persona bonucci. tanto la differenza è una: quando smetterà di giocare rimarrà la sua storia scolpita nella pietra e nello stadium, mentre le chiacchiere dei suoi detrattori se le porterà via il vento.
  12. demiral prima dell'infortunio ha giocato solo spezzoni di partite ed anche lui le sue vaccate belle e buone le ha fatte. ricordo perfettamente come provocò il rigore per il verona alla prima da titolare. ma forse qui ci si ricordano solo le vaccate che convengono.
  13. è una tua opinione. legittima, ma assolutamente soggettiva. anche perchè i dati dicono che lui ha fatto più presenze di chiunque altro. ti sta sulle palle? amen. non mi torna però perchè si è vinto anche lo scorso anno con: - un allenatore bistrattato dai più - un centrocampo definito di scarso livello da tutti - chiellini indisponibile dalla seconda giornata e per tutto il campionato - barzagli ritirato - de ligt criticato almeno fino a dicembre per fortuna che alla fine del giorno i tifosi chiacchierano, gli allenatore fanno le formazioni ed i giocatori giocano.
×
×
  • Create New...