Jump to content

mik.mac

Tifoso Juventus
  • Content Count

    11,315
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

mik.mac last won the day on January 31 2017

mik.mac had the most liked content!

Community Reputation

3,618 Excellent

About mik.mac

  • Rank
    Juventino Le Roi

Recent Profile Visitors

6,465 profile views
  1. non è assolutamente vero. è al 4 rosso di fila. si critica aspramente la gestione dei conti di Agnelli ma anche una macchina da guerra come lo united dalla pandemia non ha infilato più un utile che sia uno. e non solo lo united. e parliamo di un club di premier che ingoiano milionate di ricavi tv l'anno che noi ci possiamo solo sognare. dopo di che è evidente come il calcio sia in fase di cambiamento profondo. la superlega cambierà gli scenari e, piaccia o no, le squadre diventeranno sempre più media company. per me non è un caso che a capo di Juve ci sia Scanavino che è esperto digital e non è un caso che la prima cosa che abbia fatto è investire sullo Juve Lab Creator. è chiaro che il bacino d'utenza va sfruttato con visioni che noi non abbiamo, altrimenti saremmo multimilionari. ma, parlando di juve ad esempio, quando hai oltre 60mln di follower solo su instagram e sei il brand italiano con pià follower ed interazioni di tutti i settori possibili ed immaginabili vai a chiudere contratti commerciali con presupposti diversi. prendi Adidas: è arcinoto che aveva una clausola con la quale poteva sganciarsi con la juve fuori dall'europa, ma non ci ha pensato minimamente ad esercitarla: e lo credo bene.
  2. i motivi sarebbero un miliardo. ma sopratutto uno: il valore di una squadra di calcio oggi sono il suo marchio sa sopratutto il suo bacino d'utenza. i costi, invece, sono dati da ingaggi e cartellini. il caso united (ma volendo anche juve) la dice lunga sull'elasticità del bacino rispetto ai risultati. e non è un caso che in italia, dove i club non sono patrimonializzati perchè non hanno alcun immobile, sono i fondi che comprano i club prestando i soldi e poi trovandoseli in portfolio. la storia dell'imponibile fiscale non mi convince molto. come saprai le regole di consolidamento non sono più quelle anni 80/90 e cmq non credo abbia molto avere una società che ti abbatte di uno zerovirgola l'utile all'azionista ma ti pesa moltissimo ad esempio di IRAP. per me sta tutto nel bacino d'utenza. le società di calcio sono di gran lunga quelle con più follower che, piaccia o no, sono diventati uno strumento di misurazione oggettiva. e parlo di misurazione COMMERCIALE, il calcio c'entra zero
  3. il punto secondo me non è nemmeno zhang o non zhang. il punto è che si cita marotta come esempio di gestione calcistica e sostenibilità quando non è per niente vero, e spesso ci si dimentica che il bilancio della società uno è. sembra che gli investimenti in real estate (albergo? nuova sede? training center?) o progetti sportivi diversi dalla prima squadra (Next Gen? Ingaggi Women pagati ben oltre il minimo contrattuale, con tanto di fringe benefits tra le quale auto aziendale e TUTTE, unicum in italia) facciano parte di altri bilanci. l'attivo patrimoniale della juve NON HA eguali in italia, ma capisco che leggere l'ultima riga del conto economico e la macro voce debito sia la via più facile. e fuorviante, aggiungo io.
  4. concordo. infatti sono numeri che hai dato tu, non io. fai bene, chiama il tuo commercialista. anche perchè io ho di meglio da fare che fare il commercialista e quindi dover chiudere la dichiarazione dei redditi dei ricottari che non capiscono un tubo di numeri e contabilità ma molto di capre. l'ho fatto all'inizio devo dire, ho capito che non era per me. sui fenomeni del forum non commento più di tanto. ti stai dimostrando il Cristiano Ronaldo dei fenomeni del forum quindi che voglio commentare. mi inchino.
  5. appunto. un ovile. non ho dubbi che sarebbe meglio di me, è il mestiere suo, non il mio. in una società per azioni non riuscirebbe a distinguere l'assemblea dal CdA, esattamente com un manager non distuinuerebbe il siero dal latticello. mestieri nobili entrambi, dopo di che capita molto di più che un ricottaro parli di gestione aziendale che un manager parli di capre. e senza arrivare all'inglese..debiti e passivo. è così evidente che non si conosce la differenza. sulle righe in italiano hai ragione, non discuto con i ricottari. la mia deformazione professionale mi impone di non partecipare alle chiacchiere da bar che si fanno intorno all'oggettività dei numeri e della partita doppia.
  6. Appunto inutile parlare con chi non ha la minima idea di come si gestisce una società vera senza dovere chiedere tutte le volte i soldi alla mamma. non so a chi tu ti riferisca, ma non me ne frega un accidenti onestamente. è così palese che tiri importi e definizioni alla c**** che parlare di ebitda con il pecoraro della ricotta è la stessa cosa. stammi bene.
  7. capita di non essere d'accordo. capita anche di scazzare ma da parte mia rispetto per le opinioni altrui sacra. quindi ti ringrazio.
  8. L'Inter puo' vendere giocatori e ripianare 100 milioni di debiti, il Napoli ed il Milan pure con le squadre che continuano a fare più che dignitose figure pure in Europa. Ma se non lo capisci lasciamo perdere. 100 mln di debiti? i debiti dell'inter sono 100 mln? concordo, lasciamo perdere. continuare a parlare di numeri con chi non ne ha la minima cognizione di causa solo per educazione mi ha oggettivamente stancato. tutto questo tralasciando che sarei curioso di leggere i commenti, tuoi in primis, se la juve per ripianare i debiti avrebbe dovuto smantellare la rosa. "disastro" l'avresti chiamato, te lo dico io. poi sul milan che fa figure più dignitose delle nostre in europa avrei da ridire, e non poco. ma ognuno la vede come meglio crede.
  9. Appunto gli altri cercano di ripianare I debiti cercando di non buttare altri soldi comprando giocatori validi e non scamorze, non regalando decine di milioni ad allenatori incapaci o obsoleti ma soprattutto non mettendosi a 90° con la giustizia sportiva. Chissà perché solo I nostri eroi non riescono mai ad azzeccarne una manco per sbaglio? nooo che manco una. manco mezza. tra l'altro è un mistero capire cosa c'entra il ripianare i debiti dal mercato, veramente un mistero. ma l'importante è che ti capisci tu stesso.
  10. certo, in 25 anni. quasi tutti sono concentrati negli ultimi 10 però. cosa succede a madrid? la panolada? cosa? poi sono scelte. tu non critichi quella proprietà perchè guardi al buono, non al fatto che abbiano costruito un ciclo d'oro europeo raccogliendo briciole. l'avvocato era focalizzato sul campionato italiano e mandava Sivori ovunque tranne che alle trasferte internazionali, ma fa niente.. invece di questa generazione guardi solo i misfatti. non ti critico eh, ognuno è libero. ma sono scelte. così come lo è la mia. la realtà sta nel mezzo
  11. non sta scritto in nessuna legge che una proprietà debba ripianare immettendo capitale. la juve si è costruita negli anni (con gli stessi manager oggi bistrattati) asset reali (stadio, albergo, sede, centro sportivo) con valori intrinsechi elevati che da soli avrebbero garantito prestiti non a tassi usurai come l'inter. sono gli stessi manager, non altri. quindi che abbiano commesso errori è evidente, che si guardi quasi esclusivamente quello, oppure dare per forza maggior peso agli errori è una mera scelta.
  12. si però non è esattamente così. L'inter ha passivi cumulati enormi e non mi pare abbia fatto aumenti di capitale. il milan ha venduto la sede appena inaugurata e ci è andata in affitto facendo bella plusvalenza. sono mille i modi per uscire dal guado, non soltando buttandoci soldi dentro.
  13. attacchi? Ho parlato di retorica. se così non è rispondimi sul merito, perché il tifoso di qualunque squadra/proprietà è per definizione il re della retorica ed è peggio del peggior Salvini di turno: tutto ed il contrario di tutto in base a, normalmente, vittorie oppure personali construtti mentali, giudicando numeri trend e performance societarie quasi sempre non avendone la minima competenza. e nel 2024 vedere ancora tifosi metalizzati a 30 anni fa che si sentono in dovere di giudicare a prescindere solo perchè "tifano" ha un tantino stancato, opinione ovviamente personale ed opinabile. tutto questo tralasciando poi il dubbio sull'alternativa, come se il mondo fosse pieno di proprietà disposte a cacciare i soldi per qualsivoglia motivo per un business, quello del calcio italiano STRUTTURALMENTE non sostenibile. Isterici poi? Io di isterico solo vedo chi cerca un qualsivoglia colpevole perché non si vince più, cosa normalissima nello sport. non è che hai la coda di paglia? E poi…Da quando decidi tu cosa c’entra e cosa no nel discorso? e poi di quale caciara parli? Boh comunque puoi sempre bloccarmi così non ti escono i miei commenti. è molto semplice farlo. impostazioni account.
  14. non credo di aver mai parlato di nemici. rispetto la tua opinione, volutamente provocatoria, ma non condivido. l’irrazionalità del tifoso quando deve giudicare è talmente palese che si commenta da sola
  15. la retorica è da ambo i lati. non per dire, ma il madrid è stato 32 anni senza vincere la champions. e no, non si è visto alcun forcone, è retorica. io concordo con chi dice che i 9 scudetti hanno fatto più male ai tifosi juventini che agli altri. totalmente concorde. prova ne è il fatto che si butta M***A sull'attuale proprietà e sulla subito precedente dirigenza e si sbandierano: 1) i "veri" Agnelli, tipo il dott.Umberto, che definì GIUSTAMENTE "viziati ed esigenti" i tifosi juventini 2) Moggi e Giraudo, ottiminissimi manager senza dubbio, ma se guardo al peso specifico delle finali perse beh, le loro hanno un peso nettamente maggiore, e se parliamo di disastro sportivo ricordo che siamo arrivati 7 anche con moggi. così come ricordo che Giraudo per primo voleva sbattere fuori tutti gli ultras, tutti, dallo stadio e dal mondo juve.
×
×
  • Create New...