Jump to content

fc1976

Tifoso Juventus
  • Content Count

    6,941
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by fc1976

  1. Grandissimo primo tempo, che dimostra quello che sostengo da tempo, che questa squadra ha nelle proprie corde questo calcio, che allegri sa proporlo. Questo è calcio, non quello obbrobrio che spesso vediamo, peccato che ci riduciamo a cercare imprese quando invece avremmo la possibilità di dominare su ogni campo e in ogni partita. Forza Juve, andiamoci a prendere questa qualificazione
  2. tutti i giocatori più forti e tecnici venuti da noi, o se ne sono andati o sono stati normalizzati, ovvero sono diventati delle mezze pippe, l'elenco è lungo. L'ultimo sta diventando ronaldo. Questa cosa a me preoccupa....
  3. io posso dire che uno è un ottimo professionista, un ottimo allenatore, ma che non lo ritengo adeguato ad allenare una determinata squadra per determinati motivi oggettivi e/o soggettivi. Contestare la professionalità o le capacità più in generale, non è automaticamente sinonimo di diffamazione. Parlo di capacità perche la professionalità può anche solo essere attestata da un titolo che nulla ha a che vedere con l'attitudine a svolgere un lavoro. Sai quanta gente conosco che ha il titolo di avvocato/medico/etc. che è un totale incapace? La diffamazione si concretizza se io metto in discussione il possesso di un titolo di abilitazione ad esercitare, ma se ne contesto motivandole, le capacità a svolgere quella professione ad alti livelli, sto esprimendo un giudizio che difficilmente potrà essere ritenuto diffamatorio.
  4. sono d'accordo, ma qui erano usciti anche messaggi intesi a condannare ogni diritto di critica.
  5. anche qui il limite è molto labile. Per esserci diffamazione ci deve essere "l'offesa dell'altrui reputazione". Il dire che tizio non è adeguato a svolgere il suo lavoro lo sto diffamando (in assenza di elementi oggettivi), ma se dico che tizio non è adeguato a svolgere un determinato incarico è molto diverso.
  6. hai saltato il punto in cui parlavo di critica in assenza di diffamazione o altro reato. Io posso venire in ospedale ed eventualmente criticare la tua professionalità sulla base di fatti oggettivi (ove esistano) o esprimere altri tipi di giudizi critici in aspetti non strettamente connessi con la professionalità. Non è che la professionalità è uno scudo contro ogni critica, ne è detto che la critica debba per forza di cose venire da chi ha lo stesso grado di professionalità. (es. giornalista che scrive un editoriale di critica su un presidente del consiglio senza essere mai stato presidente del consiglio).
  7. cmq siamo alla follia, si mette in discussione perfino la libertà di pensiero ed il diritto di critica. Secondo alcune menti illuminate una persona non ha il diritto di criticare l'operato di nessuno, che sia un politico, un cantante, uno sportivo, etc.. Se io non insulto e non diffamo e non commetto altro reato, ho il diritto di pensare e dire quello che voglio (io e chiunque). ma vi leggete quando scrivete?
  8. no per il fatto in se degli insulti, ma ascriverlo ad una singola entità (tifosi juve) si, per i tifosi juve in generale.
  9. cmq non diamo per scontato che chi ha eventualmente insultato la figlia di allegri sia per forza un tifoso della Juventus
  10. Io credo che bonucci e chiellini diano il meglio in una difesa a 3. Ripeto il terzo puo essere anche uno tra caceres e barza, ma credo che rugani sia il meglio dei 3
  11. eh questo abbiamo, poi ci puoi mettere caceres o barza (no de sciglio). Cmq la mia idea di quel tipo di formazione nasce dal fatto di dare una svegliata alla squadra, che si sta addormentando su alcune situazioni tattiche ma anche scelte di partenza degli undici. Io tolgo de sciglio, matuidi, manzo, etc... per alzare un pò la tecnica e il dinamismo, mettendo il solo can a fare da schermo e smista palloni davanti alla difesa, pjanic tolto dal ruolo rigido di "regista" e riportato più avanti nel ruolo che ricopriva nella roma, berna messo mezzala a dare dinamismo e tecnica e inserimenti a centrocampo, sandro e cancelo a supporto sulle fasce, sapendo di avere cmq le spalle coperte, davanti tecnica pura con ronaldo e dybala (anche se non sono ben assortiti, ma sorvoliamo..).
  12. Io per le prossime partite vorrei vedere questa formazione, o quantomeno questo tipo di giocatori in campo (non per forza con difesa a 3, ho messo la difesa a tre per fare in modo che il centrocampo abbia compiti diversi, e che le punte facciano le punte e al di la della momentanea assenza di sandro) scescni rugani bonucci chiellini cancelo pjanic can bernardeschi a.sandro dybala ronaldo
  13. nessuna volontà di sparare a zero, semplice constatazione della realtà. Qui non parliamo di azioni da gol, ma di veri e propri "quasi-gol", oltre ai due subiti. Poi può essere anche che l'ateltico se avesse segnato prima con costa o greizman, magari si fermava sul 2-0 e finiva li uguale.
  14. hanno fatto due gol e ne potevano segnare tranquillamente altri tre/quattro (costa sbaglia a un metro dalla porta, griezman prende la traversa, gol annullato a morata, calcio di punizione dal limite che per un metro poteva essere rigore)
  15. a marzo, il periodo piu importante della stagione, dopo che sono circa due mesi che passeggiamo e non abbiamo avuto tripli impegni, e già siamo stanchi?
  16. Io, credo per la prima volta in vita mia, pur avendone la possibilità ho preferito non guardare la partita.
  17. sono curioso di vedere come riusciremo a prenderlo....
  18. E' la logica che lo dice e l'esperienza. Se una squadra gestisce il pallone per il 70% del match, almeno per quel 70% di tempo non rischierà di subire gol e in quel 70% del tempo avrà anche possibilità di segnare. Questo discorso vale al contrario per il 30% restante. Poi nel calcio tutto può succedere, può anche capitare che vinci tutte le partite 1 -0 con un unico tiro a partita, ma mi pare abbastanza raro... Cmq il fatto che questa juventus abbia difficoltà di manovra e di costruzione di azioni da gol, che soffra tremendamente il pressing avversario, che giochi con un baricentro bassissimo non è una eccezione o rarità, ma praticamente la norma. Negli anni passati si contano sulle dita di una mano le occasioni contrarie a quanto detto, mentre quest'anno fino a dicembre si era vista una squadra sicuramente più alta e propositiva. Adesso da un pò di partite siamo tornati a NON GIOCARE. Io spero che questa tendenza venga invertita e soprattutto si trovino nuove mosse tattiche che mettano i giocatori migliori nelle condizioni di rendere al massimo.
  19. la differenza è che se giochi organizzato e sei abituato a fare azioni "di venti passaggi" e hai un "possesso totale" vuol dire anche che avrai piu possibilità di fare azioni da gol e sarai meno esposto alle azioni avversarie proprio perchè gestisci tu la partita. Se al contrario lasci il pallino all'avversario, hai poche occasioni da gol, e ti affidi a lanci lunghi (con bassa probabilità di riuscita) sarai probabilmente meno efficace e più a rischio. Con questo non contesto la tattica del contropiede che è efficacissima se usata come fa ad esempio la lazio o il liverpool, ovvero con i giocatori adatti e veloci e soprattutto con giocate veloci. Io credo che la Juve possa fare tutte le tattiche che vuole, anche mischiarle durante un singolo match a seconda dei momenti, l'unica cosa che non ammetto è che ci siano tempi interi in cui non si superi il centrocampo, che si faccia un tiro in 90 minuti, in cui l'avversario, anche il più scarso ti domini tatticamente e fisicamente, etc.. Io questo non lo tollero, sia che in panchina ci sia allegri, conte, lippi, il padre eterno in persona.
×
×
  • Create New...