Jump to content

lerch

Tifoso Juventus
  • Content count

    193
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

30 Excellent

About lerch

  • Rank
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Torino
  1. Il Liverpool è arrivato in finale con Origi e Wijnaldum...
  2. Ben venga Gasperini! Francamente di vedere partite ridicole come quest'anno ne ho le scatole piene; massimo rispetto per il professionista Allegri che tanto ci ha dato, ma un po' di aria fresca è necessaria Di strenue difese del risultato anche contro l'empoli non ne vorrei più vedere. Dirò un'oscenita per i seguaci del "vincere è l'unica cosa che conta": vorrei vedere un po' di bel calcio. Sembra passata un'era geologica da quando, dopo l'annuncio di cr7, rinnovai per l'ennesima volta l'abbonamento, con la (quasi) certezza che avremmo visto grandi cose e poi.... e poi ci siamo goduti una sfilza di squadre insignificanti far la voce grossa allo stadium, battute solo per la loro pochezza tecnica, ci siamo goduti una squadra di ventenni nasconderci il pallone per 60 minuti, con un signore là davanti che non toccava boccia e che di nome fa Cristiano. Che non sia tutta colpa di Allegri è verità, ma che sia più semplice cambiare lui che 10 giocatori che sembrano essere diventati i fratelli brocchi di se stessi è altrettanto vero.
  3. Joao Cancelo

    Condivido. Io desciglio, rugani, caceres khedira, betancour non li prenderei in considerazione neanche come rincalzi; alcuni di loro sono giocatori che dovrebbero stare in realtà tipo genoa o udinese, altri sono palesemente finiti. Pensare di sacrificare giocatori come cancelo e douglas costa, tra i pochi a saper saltare l'uomo e giocare in velocità, per un stagione storta è autolesionistico visto il livello tecnico del resto della truppa.
  4. Continuo a non capire per quale arcano motivo uno come lui abbia scelto di venire in una squadra come questa, con un allenatore come Allegri in una città come Torino....
  5. Federico Bernardeschi

    Douglas Costa è di un'altra categoria e ce lo siamo fumato come Dani Alves sull'altare della concretezza allegriana
  6. PREMESSO che del risultato di questa partita fregava più o meno a tutti grossomodo zero, credo che il ritorno con l'atletico sia stata l'unica partita di livello del 2019. Francamente di vedere un surrogato scadente di calcio mi sono davvero stancato; buona fortuna a tutti i cultori del "vincere è l'unica cosa che conta" a quanto pare neanche così numerosi visti i festeggiamenti x l'8 scudetto. Credo che giocare così con cr7 in campo sia quasi oltraggioso e che proseguire con Allegri sia un insulto a chi paga biglietti e abbonamenti.
  7. Quest'anno Rugani per distacco.
  8. Il Real lo riprenderebbe al volo e non solo il Real
  9. Agnelli conferma Allegri.... Ha davanti a se un paio di anni ad alto (non altissimo livello): a Torino quella coppa non la vinci, puoi vincere lo scudetto, la coppa italia e la supercoppa del nonno. In Europa nisba è garantito. Voi cosa fareste?
  10. Uno stop, non una fine

    Ennesima conferma della mediocrità di Allegri. Non c'è uno straccio di gioco e questo lo sanno anche le pietre. Ma se hai dietro rugani e de sciglio e davanti un dybala intristito e un bernardeschi in stato comatoso non puoi avere speranze neanche con un bel gruppo di ragazzotti spavaldi e ben allenati che andranno fuori (garantito) al prossimo turno.
  11. Stravedevo per lui. E' un giocatore dalla tecnica cristallina ,ma nella testa qualcosa non va. Credo, per quanto leggo, che non si sia completamente adattato alla città anche se questo non può essere una scusante. Senza un finale di stagione all'altezza delle sue possibilità, il divorzio a fine stagione è quasi inevitabile
  12. Che diamine ci sta succedendo?

    Manzukic ha un momento di appannamento. E' uno degli artefici delle vittorie di questi anni; non dimentico i gol al bernabeu dell'anno scorso o il bellissimo gol in finale a cardiff. Anche al 50% è un giocatore quasi imprescindibile. Allegri è un gran gestore, profondo conoscitore del calcio e non è un paraculo come qualcuno vorrebbe. Non è un maestro di calcio. Anch'io ritengo che sarebbe un bene sia per lui che per la Juve che le strade si separassero a fine anno. Ma i criticarlo senza tener conto dei suoi meriti è stupido. Sento gente che si straccia le vesti per una partita che contava meno della partitella del giovedì. Volete forse Sarri?
  13. Lo Stadium si ribella alla curva sud

    Credimi, lì dentro di torinesi propriamente detti non ce ne sono. I capetti sono tamarri semianalfabeti che fondano il loro "potere" sulla conoscenza più o meno diretta di qualche pregiudicato calabrese o campano. Il loro tasso di juventinità è quasi nullo; non mi stupirei se fossero in realtà tifosi della reggina o del crotone. Il resto della curva sud, in gran parte sana e mossa da reale passione per i colori, è soggiogata dalla minoranza di cui sopra. Al momento la situazione è complicata: la prima possibilità per la società è turasi il naso, sottostare al ricatto esplicito di questi 4 vermi (si può mai ricattare la società che sostieni di amare?) e mollare qualcosa come è stato fatto durante la gestione Conte, oppure andare allo scontro e rischiare un perpetuo movimento carsico che finirebbe per danneggiare la squadra. Ci vorrebbe una revisione totale sul tema responsabilità oggettiva che al momento non sembra essere presa seriamente in considerazione. Vedremo
  14. Ha fatto bene. E' un professionista, ha vinto molto, sta chiudendo un ciclo di vittorie (8 scudetti di fila) che costituiranno un record insuperabile per i prossimi 2 secoli. Non è maestro di calcio; per lui conta vincere, punto. Personalmente non mi piace ma riconosco la sua lucidità in certe situazioni; dopo uno 0-3 in casa i grandi maestri nostrani avrebbero mandato a madrid la primavera, lui quasi la rimonta. Chi non riconosce nulla del suo lavoro è un idiota, se poi lo fa sui social è un idiota da tastiera che è anche peggio. Purtroppo i social hanno il difetto di trasformare topi in leoni.
  15. Douglas Costa chi l'ha visto?

    Giocatore da recuperare assolutamente per l'atletico almeno per uno spezzone. Questa sorta di autolesionismo che sembra averci colti a partire dal caso Benatia non è tollerabile. Per quanto possano essere poche vorrei che la squadra si giocasse tutte le proprie chance e poi...che serà serà. Di cessioni e acquisti si ragiona a giugno.
×