Jump to content

Deboz

Tifoso Juventus
  • Content Count

    604
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

251 Excellent

About Deboz

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

558 profile views
  1. Sostanzialmente era usata per farsi favori reciproci a bilancio. La FIGC se n’è accorta e ha vietato questa pratica.
  2. Esattamente. Però se gioca sporco può scordarsi ulteriori affari con noi.
  3. Allora, le clausole di riacquisto di per sé possono essere sia scritte sia verbali. Tuttavia, poiché venivano utilizzate soprattutto per operazioni di “finanza creativa” volte a risistemare i bilanci delle società cedenti, dall’estate 2019 la FIGC ha stabilito che le plusvalenze derivanti dalle cessioni dei calciatori possano essere contabilizzate a bilancio solo qualora non esistano clausole di riacquisto per i calciatori stessi. È per questo che, “casualmente”, tra giugno e luglio tutte le società hanno trasformato le opzioni di riacquisto da scritte a verbali.
  4. La questione è molto semplice: a causa delle nuove regole FIGC per la contabilizzazione delle plusvalenze abbiamo dovuto rinunciare alla clausola di riacquisto (che era fissato a 25-30 milioni), motivo per cui l’accordo è rimasto solamente verbale. Se vogliono rimangiarselo peggio per loro, a più della nostra cifra di riacquisto non glielo compra nessuno.
  5. Tra l’altro erano esattamente 65, ricordavo male. Comunque qualunque altro acquirente l’avrebbe preso nettamente a meno e ci saremmo trovati nella situazione di aver fatto una plusvalenza minima e di dover cercare un terzino all’altezza. Danilo non sarà un fenomeno, ma è da Juve.
  6. L’abbiamo ceduto per 64 milioni. Fonte: sito della società.
  7. Ti rispondo con le parole di Marco De Santis, giornalista che pubblica analisi sul bilancio della Juve. ”E' un limite necessario per avere una squadra competitiva in Europa. Altrimenti abbatti i costi di 100 milioni, ne fai solo 50 all'anno ma ti accontenti di avere una squadra molto più debole. Sono scelte.” Ora, la nostra rosa sicuramente ha dei problemi ed è tutt’altro che perfetta, ma non si può negare che sia, perlomeno sulla carta, forte e competitiva. Il prezzo da pagare è, ahimè, un calciomercato fatto di plusvalenze.
  8. No, aspetta un momento. Per il 2019-2020 sono 31,7 milioni di plusvalenza + 8,1 milioni di risparmio ammortamento + 5,6 milioni di risparmio ingaggio, solo parzialmente compensati dai 7,4 milioni di ammortamento e dai 6,1 milioni di ingaggio lordo di Danilo. A fronte di un costo annuo pressoché identico, hai realizzato circa 32 milioni di plusvalenza.
  9. A fine stagione il valore residuo di Can ammonterà a circa 8 milioni. 30-8 = 22.
  10. Che è un’opzione, quindi perlomeno ha confermato l’esistenza di una trattativa.
  11. Buonasera a tutti, per caso si conoscono le cifre dell’affare De Sciglio-Kurzawa?
  12. Non parla di contratto, bensì di contatti. Comunque sì, come sempre si esagerano le prime parole per attirare l'attenzione.
  13. Sintesi del primo trimestre 2019-2020: RICAVI TOTALI: 170,4 milioni (l'anno scorso erano 143,1 milioni) COSTI TOTALI: 189,6 milioni (l'anno scorso erano 167,8 milioni) PERDITA: 19,2 milioni (l'anno scorso era 24,7 milioni) Dunque: rispetto al primo trimestre dell'anno scorso sono aumentati sia i ricavi sia i costi, ma i ricavi sono aumentati più dei costi.
  14. Non nel bilancio 2018-2019, bensì nel bilancio 2019-2020. L’ultima volta che ho citato le previsioni ho parlato di circa -255 milioni NELL’IPOTESI PEGGIORE (cioè di disastro sportivo). Al momento attuale, la previsione nell’ipotesi peggiore è di -165. Ho comunque sempre specificato che con l’avanzamento in Champions, l’aumento degli sponsor, il calciomercato ecc. questa previsione poteva essere nettamente migliorata, cosa che infatti sta accadendo.
  15. È inserita negli sponsor minori, dunque quasi sicuramente paga meno di 1 milione di euro all'anno.
×
×
  • Create New...