Jump to content

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,608
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by B&W Pride

  1. Beh…. La differenza tra Allegri, Sarri e Pirlo ( Conte lo lascio fuori perché sarebbe un altro discorso) é che per gli ultimi due l’abbassarsi troppo era un difetto che non sono riusciti a correggere, per Allegri invece era assolutamente voluto e parte della sua strategia (legittima!!!!) di gara. E bada, anche se a te forse non sembra, questo é un grandissimo complimento che faccio ad allegri….. oltre che il più severo dei rimproveri per Pirlo e Sarri. Ho giá scritto pochi post sopra che da un allenatore mi aspetto prima di ogni altra cosa “che abbia in mano la squadra” e sono convinto che (a parte alcuni spezzoni fisiologici di partita tipo carpi) ad Allegri non sia mai mancata la capacitá di far fare alla squadra esattamente ció che lui aveva in testa… Al tempo stesso, secondo me, talvolta (anzi spesso) ha peccato di eccesso di prudenza. Penso sia una critica legittima…. Si puó essere d’accordo o no, ma é argomento su cui si dovrebbe poter discutere serenamente senza che arrivi quello che ti dice” tu non hai capito nulla, dici cosí perché odi allegri, belgiuoco, belgiuoco…. Adani, Sarri, Adani Sarri……”.
  2. Ecco vedi, io invece penso che coi cambi sia bravissimo. Si ricorda sempre il cambio morata mandzukic ma anche se fosse stato sbagliato (e a mio avviso lo era) sarebbe uno dei pochissimi in 5 anni. Quanto al resto delle frasi che hai citato secondo me siete troppo permalosi. Molte di quelle sintetizzano dei concetti piú ampi che non sono necessariamente offensivi…. Semplicemente non si puó ogni volta rispiegare tutto stando attenti ad ogni virgola. E quindi si usano concetto che riassumono. Sparagnino per esempio, secondo me non é un’offesa. Tu lo interpreti come tale ma io la sparagninitá la considero un pregio. É il suo eccesso che considero un limite. Non ti piace il termine? Usiamone un’altro…., “Misurato”, “Attento” , “Parsimonioso”…. La mia legittima critica ad allegri é che lo ritengo talvolta “eccessivamente parco nel dosaggio delle energie” Idem per “ci palleggia il Chievo in faccia” puó voler dire tutto e il contrario di tutto. Quando l’ho usata io, e l’ho spiegato, intendevo dire che mi ha infastidito quando, anche giocando contro una piccola, al 15’ si andava in vantaggio, e poi si stava sotto palla a gestire i restanti 75 minuti. Oh…. lo si faceva benissimo, sia chiaro! Ma non so se alla lunga questo é davvero utile ad allenare quegli skill che poi ti fanno vincere in altri contesi. Ribadisco, secondo me siete troppo permalosi…. Se ogni volta che si vuole dire mezza parola sul nostro allenatore bisogna mettersi l’elmetto passa la voglia.
  3. Guarda tutto puó essere, anche che Allegri sia un alieno se é per questo. Siamo qui a discutere di quelle che ci sembrano piú probabili. A me la sua ricerca sistematica del massimo risparmio energetico é sembrata talvolta eccessiva. Ma é una mia opinione, ovviamente non ho nessuna prova e sono ben conscio che potrebbe anche essere come dici tu. Semplicemente mi sembra più probabile la mia. E comunque, visto che nessuno me lo chiede vi dico quale ritengo essere un grandissimo pregio di allegri. Nei suoi 5 anni, ad eccezione di rarissimi casi giustificati da motivazioni piú che fondate, non ho mai visto la squadra non reagire quando il risultato non era quello desiderato (a differenza di quanto visto negli ultimi due anni sia con Sarri che con Pirlo). Questo secondo me, nella valutazione di un allenatore viene prima di qualsiasi altra cosa. Poi del resto si puó discutere, ma questa é la prima cosa che chiedo a chi siede sulla nostra panchina. PS : io con Allegri mi arrabbio per come giochiamo quando siamo in vantaggio….. ma quando siamo sotto la squadra gioca eccome!
  4. Ma io sono sicurissimo che allegri sia in grado di esprimere un gioco propositivo. Non ho bisogno di rispondere alle tre domande a non metto in dubbio le sue capacitá. Metto in dubbio, e credo di averne tutto il diritto, la sua convinzione che giocare al massimo risparmio di energie dia sempre dei vantaggi. Come scritto sopra ….siamo tutti d’accordo che una squadra non puó spingere sull'acceleratore per 90 minuti su 90 m. Ma fermarsi dopo 15 minuti perché non ce ne é più la necessitá é davvero producente? Io la risposta non c’è l’ho….ma ho tanti dubbi al riguardo. Magari quest’anno, con una squadra piú giovane e senza infortunati cronici il buon max ci fará vedere qualcosa di diverso. Sinceramente ci spero.
  5. Non so…. Bisognerebbe sentire degli esperti in materia. La mia sensazione é che in una stagione dove giochi ogni tre giorni e praticamente non ti alleni mai.. la condizione atletica te la fai anche giocando. E se per un anno intero giochi 70 minuti sotto ritmo perché vuoi risparmiare energie, alla fine ti sarai allenato a giocare 20 minuti a partita e andrai in difficoltá contro squadre che corrono il triplo. Io non dico che bisogna attaccare 90 minuti e avere sempre la palla. Sono d’accordo con Allegri quando parla di gestione dei momenti delle partite. Forse non sono d’accordissimo con Allegri sulla suddivisione dei momenti delle partite. 15 minuti di gioco e 75 di gestione talvolta mi sono sembrati decisamente eccessivi.
  6. Ma io non discuto la capacitá di allegri di superperformare. E non ho Mai parlato di colpe. Io dico che se vedo dei margini per fare meglio (e li vedo) sono su quell’aspetto (e sulla preparazione atletica…. che peró non dipende completamente da lui).
  7. Guarda che non sono stato io a tornare indietro. Ieri un utente ha riesumato un mio post di un mese fa nel quale scrivevo che ritengo allegri un grande allenatore, che sono contento del suo ritorno, che tifo per lui …. e spero abbia avuto modo di evolvere alcune sue idee…. E non va bene neanche cosí, o la beatificazione o nulla….. Al che ho fatto la stessa domanda fatta un mese fa : “ ditemelo voi un punto di possibile crescita di allegri “ e parliamo di quello che volete voi… Era, ed é un modo per andare avanti e superare l’attuale polarizzazione delle opinioni su allegri.Alcuni utenti l’hanno capito hanno serenamente risposto. Mi offende che tu pensi sia un ritorno a vecchie discussioni….
  8. Ma la mia domanda non aveva la finalitá di valutare allegri. La domanda l’ho fatta per valutare la capacitá di alcuni utenti di fare una critica obiettiva . Alcuni hanno dimostrato di esserne capaci, altri meno. Di te giá sapevo tutto.
  9. Ma io non sto pensando Allegri sui difetti. Ho piú volte scritto che lo ritengo un grande allenatore! Cosa devo scrivere di piú???? Io sto solo dicendo che in questa sede trovo piú stimolante parlare dei difetti (leggansi :margini di miglioramento) che non dei pregi che sono sotto gli occhi di tutti. Se parlassimo di Dybala per esempio, troverei noiosissima una discussione su quanto calcia bene di sinistro. E troverei molto piú utile parlare di quanto sarebbe importante per noi se imparasse a usare il destro.
  10. Certo che é un pregio. É l’ ECCESSO di calcolo che talvolta é controproducente. Soprattutto nel lungo periodo. Lí secondo me Allegri ha dei margini di miglioramento. Il capire meglio quando ha senso fare calcoli e quando invece é piú producente dare fiducia alle qualitá offensive dei tuoi giocatori.
  11. Torniamo sempre lí ….. All’ Allegri ha vinto quindi non sbaglia nulla. Ma allora deve valere anche per Sarri, per Di Matteo, per Mourinho…. Io la penso diversamente, Ho fatto sport per una vita e anche quando ho vinto non ho mai pensato di non avere sbagliato nulla e di non avere margini di miglioramento. Il giorno che é successo ho smesso. Non riconoscere che anche allegri ha margini di miglioramento é secondo me fargli un torto.
  12. Solo per farti notare che la parola “sparagnino” non l’ho scritta io ma un’altro utente che in difesa di allegri scriveva “della sparagninitá se ne puó parlare”. Sul resto mi spiace ma non sono d’accordo. Se non ti piace la parola “ sparagnino” altri utenti hanno usato il termine “calcolatore”. Dire che non bisogna essere “calcolatori” é negativizzare una caratteristica. Dire che non bisogna “eccedere nei calcoli” é esprimere una critica legittima.
  13. E io sono d’accordo con entrambi. Personalmente non mi piace l’estremizzazione del concetto di risparmio di energie. L’esasperazione del voler arrivare sempre al massimo risultato col minimo sforzo. Che spesso ha portato a situazioni come quelle da voi descritte. E non dico che in una partita non bisogna risparmiare energie, ma quando inizi a farlo sistematicamente al quindicesimo perché sei giá in vantaggio secondo me alla lunga non ti fa arrivare pronto ai momenti in cui hai bisogno di fare un’altro tipo di partita.
  14. Quindi anche per te non dovrebbe essere difficile rispondere alla mia domanda…. Tra l’altro che ne saí? Magari non sono d’accordo io su quello che per te é un difetto e le parti si invertono….
  15. No guarda, io quelli che sono secondo me i difetti di Allegri li ho giá scritti. Come ho scritto piú volte dei suoi pregi. Il punto é che se ora scrivo un post elencando 99 pregi e un difetto, tra 5 minuti arrivano le risposte di alcuni utenti (i nomi li puoi immaginare) che mi spiegano che non capisco un catzo, che dopo gli ultimi due anni dovrei stare zitto, che non bisogna ascoltare Adani, che col belgiuoco non si vince …. E poco importa se a me del belgiuoco, di Adani, di Sarri e Pirlo me ne frega meno di una fava….. Ho osato mettere in dubbio l’onnipotenza di allegri e quindi lo faccio perché mi sta antipatico…. Allora ho chiesto:” ditemi voi di quale difetto di allegri si puó serenamente discutere? ”. Domanda a cui nessuno ad oggi ha ancora risposto. Solo alcune frasi fatte come la tua del tipo “avrá anche lui i suoi difetti”…. Ma io non vi ho chiesto di confermarmi che ha dei difetti….. Vi ho chiesto di dirmi QUALI secondo voi sono i punti su cui Allegri dovrebbe fare meglio. In mezzo alle cento cose che vi piacciono di allegri c’è n’é UNA che non vi piace? A meno di non essere “feticisti” ossessionati di Allegri non dovrebbe essere difficile rispondere …. Eppure ancora nessuno l’ha fatto.
  16. Allora ti rifaccio la domanda a cui non hai mai risposto. C’é un difetto che possiamo ascrivere ad allegri senza suscitare la tua reazione irrazionale alla divinizzazione?
  17. Davvero dici che é palese? Perché a leggere alcuni utenti non sembra. Da mesi scrivo qui che ritengo Allegri un grande allenatore ma con dei limiti (come tutti) ma appena provi a citarne uno arrivano subito quelli che ti spiegano che tu non capisci nulla e capiscono tutto loro. Allora circa un mese fa ho chiesto : “ditemelo voi quello che ritenete essere un difetto UNO di Allegri….. cosí parliamo di qualcosa”. Ma ad oggi nessuno ha risposto e le tue parole sulla presunta “sparagninitá” sono le prime che si avvicinano a una risposta alla mia domanda. Vuoi fare un esperimento? Prova a scriverlo tu che Allegri é eccessivamente sparagnino….. e osserva che risposte arrivano. Io non sono contro Allegri, tutt’altro…. Mi sta anche simpatico come persona. Sono contro la beatificazione che ne fanno alcuni utenti …. Sono contro ogni tipo di beatificazione, che si tratti di un allenatore, un giocatore, un cantante , una gnocca (…. No aspé….. per belen faccio un’eccezione…. Solo per lei peró).
  18. Continui a non capire e a ricondurre tutto a concetti per te piú facili da gestire. Al belgiuoco e Adani dei post precedenti mancava Sarri (che anche non ho mai nominato e di cui sono un fiero oppositore).Mi chiedevo quando lo avresti tirato fuori…..
  19. Ok te lo rispiego….. Era un principio generale, non si parlava solo si calcio. Mi permettevo di farti notare che prima di criticare il punto di vista altrui (e tu hai criticato il mio) bisognerebbe almeno averlo capito. E ti assicuro …..dalle risposte che hai dato e continui a dare, l’unica cosa che si evince é che del mio punto di vista non hai capito proprio nulla. Ma non é un problema, tu continua a tenerti le tue certezze e a tradurre ogni pensiero che non capisci in concetti piú alla tua portata (belgiuoco, adani, e quant’altro che io non ho mai nominato). Io continueró a pensare che non é tutto cosí semplice come lo vedi tu. Nel mio mondo anche gli ottimi allenatori (e ritengo allegri tale) hanno dei difetti, e anche dei pessimi allenatori hanno dei pregi. Per te é tutto più semplice, e come giá detto, per questo ti invidio.
  20. Sai, a volte per criticare il punto di vista degli altri bisogna prima capirlo. Ti invidio per le tue certezze, io invece anche di quello in cui credo di piú, un pochino continuo a dubitare. Ma capisco anche chi ha bisogno di credere ciecamente in qualcosa.
  21. Siamo fortunati che tra noi ci sono tifosi illuminati come te che ci fanno capire quello che ancora ci sfugge. Grazie di cuore!!!
  22. Eccolo mentre riflette sulla sua meschineria guardandosi allo specchio….
  23. Mah…. City, Chelsea e Tottenham non hanno nulla di piú, in quanto a blasone, di Ajax, benefica, Dortmund, Porto…. Il problema sarebbe rinunciare alle altre tre (e sono generoso con l’arsenal). Ma come ho detto sarebbe bello metterle in purgatorio per un po’ visto il loro comportamento dal giorno dell’annuncio. Considera anche che la superlega, quando partirá, riverserá molto danaro nelle casse delle partecipanti e molti degli attuali equilibri (basati unicamente sui soldi di oligarchi e sceicchi) saranno sovvertiti. A quel punto le squadre di premier potrebbero non essere più la prima scelta per molti top players…. E se alle tre che ho citato all’inizio togli l’appeal che gli deriva dal parco giocatori a disposizione….. non gli rimane nulla.
  24. É ormai certo che la superlega si fará. Non mi dispiacerebbe se restassero fuori le inglesi, almeno per i primi anni…. e poi fossero costrette a chiedere scusa e versare una multa per potervi rientrare. La UEFA, per sopravvivere,deve scendere a patti coi ribelli. Non solo sulla superlega, anche sul tema FFP l’ultimo comunicato di Juve, barça, real ha lanciato un bel siluro. Prevedo un ceferin disoccupato a brevissimo.
×
×
  • Create New...