Jump to content

vanpeebles

Tifoso Juventus
  • Content Count

    997
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

569 Excellent

About vanpeebles

  • Rank
    Juventino El Cabezon
  • Birthday 07/06/1965

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Se ogni anno non facciamo almeno una maglia orrenda non siamo soddisfatti
  2. Forse anche peggio... censurato dalla società nel silenzio della stampa (ovviamente) Hysaj, caos ‘Bella ciao’: cosa è successo Il nuovo giocatore della Lazio canta l’inno partigiano durante il ‘battesimo’ davanti alla squadra. Il club fa togliere il video… Ma dei video pubblicati sui profili dei giocatori non c’è più traccia. Possibile che i contenuti siano stati cancellati su indicazioni della società. L'albanese, in campo domenica per l’allenamento, è stato applaudito per qualche giocata interessante. Caso chiuso.
  3. Tempo effettivo: in linea di principio d'accordo, ma bisognerebbe testare per vedere quanto durerebbero davvero le partite. Di sicuro il tempo effettivo eliminerebbe le perdite di tempo che spesso riducono i secondi tempi a roba inguardabile. Sostituzioni illimitate: no, già con 5 è cambiato il gioco. Le squadre con panchina lunga sarebbero troppo avvantaggiate. Espulsioni a tempo: qui il problema c'è e secondo me bisogna intervenire. Oggi se il killer ti azzoppa un giocatore e non viene espulso, la squadra del macellaio ha solo vantaggi. Nell'immediato gioca con un uomo in più. Poi magari chi ha subito il fallo deve anche sostituire l'infortunato, perdendo una sostituzione e mettendo in campo uno più scarso. Espellere l'autore del fallo almeno per qualche minuto non darebbe un vantaggio a chi subisce il fallo, ma almeno ridurrebbe il vantaggio per chi mena. Falli laterali: boh. Avresti punizioni in tutte le parti del campo. Non so. Rimesse: mi sembra una cazzata. Non so nemmeno se verrebbe utilizzata. Chi è che nel calcio di oggi può permettersi di autolanciarsi? Forse Mbappè al suo meglio.
  4. Ah, per chi se la sta facendo addosso al pensiero delle pressioni di Boris o di Draghi, segnalo che giusto un anno fa la Corte di giustizia ha annullato un accordo tra UE e USA riguardo al trasferimento dati personali via web, riuscendo a scontentare Commissione, governo USA, governi europei, Google, Facebook ecc. https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2020-07/cp200091en.pdf
  5. Agghiaggiande! Un "articolo" che da quanta partigianeria trasuda non riesce nemmeno a capire alcuni passaggi, interpretandoli in qualche caso alla rovescia. Se il ricorso fosse inammissibile (cosa secondo me impossibile), come ipotizza il cosiddetto articolo, il tribunale di Madrid sarebbe libero di decidere. E sappiamo come la pensa. Dice che le decisioni di Madrid sarebbero di "dubbia applicabilità" per la Svizzera e gli organi UEFA, dimenticando che, se fosse vero, questo sarebbe per la UEFA un problema enorme, visto che andrebbe a sbattere frontalmente contro il diritto UE: vorrebbe dire che nessuna società della UE potrebbe partecipare alla UEFA... Dimentica che la UEFA ha già riconosciuto la giurisdizione di Madrid e della Corte di giustizia (e ci mancherebbe...), visto che ha bloccato le sanzioni. Anzi, il "giornalista" ribalta il ragionamento, dicendo che, avendo sospeso le sanzioni, questo li aiuterà a vincere la causa. Ragionamento che da solo vale un Ignobel Prize. E' un po' come dire che se mi accusano di omicidio e me ne sto buono ai domiciliari in attesa di giudizio, sarò sicuramente assolto. Dice che il diniego della procedura d'urgenza è un presagio di sconfitta, quando l'urgenza è venuta meno proprio grazie all'ingiunzione di Madrid che ha bloccato le sanzioni. Non essendoci danni immediati per i ricorrenti, non c'è ragione di accelerare la procedura. Parla delle osservazioni dei governi, insinuando che sposterebbero la bilancia. Chiunque abbia visto una sentenza della Corte di giustizia, sa che in tutte le cause importanti alcuni governi intervengono e esprimono il loro parere (e spesso i pareri sono in contrasto tra loro). Poi la Corte decide e spesso li scontenta... Tutto è preso e montato, come la panna, da un articolo di Politico, che però è molto più cauto della carta igienica rosa. https://www.politico.eu/article/eu-court-deals-blow-to-football-super-league-in-complaint-against-uefa/ Aggiungiamo che Politico ha base europea presso l'editore tedesco Springer e che l'autore dell'articolo è uno scozzese che nella bio si dichiara tifoso dello Utd. https://www.politico.eu/staff/ali-walker/
  6. Ah, ecco. Lazio alla penultima e Fiorentina fuori all'ultima. Perfetto.
  7. Occhio però che non è una gran novità. Semplicemente la UEFA aveva chiesto di escludere dal processo la società A22, fondata dai membri della SL e destinata a gestire le gare. Secondo la UEFA la A22 non avrebbe avuto la legittimazione al processo, non avendo alcun legame con le regole UEFA e quindi non potendo rivendicare direttamente una sua posizione. Il Mercantil di Madrid (stesso organo e stessa persona delle precedenti decisioni) ha emesso un'altra ordinanza che provvisoriamente ammette al giudizio la A22, rigettando la richiesta di esclusione. Tutto qui.
  8. Da questa intervista escono male sia lui che la società. Lui perché ammette di essere inadeguato per una grande, e forse nemmeno si accorge di averlo detto. Nessuna autocritica: se la squadra non lo segue, poi stacca la spina, lui non c'entra niente? Passava di lì per caso? Nessuno sforzo di adeguarsi a un contesto nuovo, né sul piano dello stile, della comunicazione, né su quello organizzativo. Lui "è un allenatore". Bene, poteva sforzarsi di migliorare, ma a quanto pare non gli interessa. Ha sempre guidato una Panda, gli danno una Ferrari e lui si lamenta. Ottimo. Caduta di stile enorme sullo scudetto in albergo. Evidentemente, anche qui, un anno alla Juve non è servito a fargli capire come si lavora da noi e a piangersi meno addosso. La società: l'hanno preso, ma non ci hanno mai creduto. L'hanno abbandonato senza avere il coraggio di scaricarlo. Non hanno supportato le sue scelte con la squadra e a quanto pare hanno lasciato CR7 libero di fare quel che vuole. Scelte gestionali folli, culminate con Pirlo. Noi ci abbiamo guadagnato uno scudetto, uno dei tanti. Lui ci ha guadagnato il suo unico scudetto. Tutto il resto è da buttare.
  9. Ma io non capisco: questi già nei mesi scorsi, oltre ai debiti spaventosi, hanno avuto problemi persino a pagare gli stipendi. In quale mondo parallelo riuscirebbero a cavarsela semplicemente vendendo Hakimi (ancora da finire di pagare) o al massimo anche Lautaro?
  10. Visto che hanno proposto una causa come SL al Tribunal mercantil di Madrid, che non l'ha dichiarata inammissibile ma anzi ha emesso l'ordinanza che ha stoppato l'EUFA, direi che esistono abbastanza.
  11. La responsabilità penale è personale in tutto il mondo civile. Se non ottemperi agli ordini dell'autorità giudiziaria sei (tu che non adempi) personalmente responsabile. Ovviamente, il fatto che tu sia alle dipendenze di una società o ente pubblico non ti esonera da nessuna responsabilità. Non ti esonera nemmeno dire "me l'hanno ordinato". Se l'ordine è illecito e tu lo esegui sei responsabile.
×
×
  • Create New...