Jump to content

Fra' Pasquale da Casoria

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,150
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

531 Excellent

About Fra' Pasquale da Casoria

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 03/02/1980

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Pjanic è questo, è sempre stato solo questo, soprattutto nella seconda parte del campionato, figuriamoci dopo 3 mesi di inattività. C'entra un c**** la volontà di cederlo o i cattivi rapporti con il tecnico (che è il secondo a dover sloggiare).
  2. da scolpire nella pietra. Purtroppo era prevedibile come era prevedibile che chi non vuole capire non lo farà neanche adesso.
  3. Secondo me, si sbaglia obiettivo, un dirigente appena promosso in un ruolo di maggiore responsabilità non si arrischia a decisioni tanto gravose soprattutto quando le cose vanno bene, avendo oltretutto ancora un anno per cambiare l'allenatore, allenatore che ripeto stava comunque portando risultati più che soddisfacenti, inoltre pur avendo ottenuto un ruolo di maggiore responsabilità non avrebbe avuto il potere contrattuale per fare questa scelta, lui ha solo potuto prendere atto di questa decisione e ha dovuto cercare anche un nuovo allenatore oltre a tentare di portare a termine il suo lavoro fare il mercato che si preannunciava già difficilissimo, soprattutto dal lato cessioni, troppi giocatori logori e/o inutili con ingaggi stellari che sarebbe stato difficile sbolognare e infatti ha purtroppo fallito. Probabilmente l'autore di questo grande cambiamento tecnico è qualcuno che crede che Zeman sia un allenatore di calcio, che è vicepresidente ed è trattato alla stregua di un figlio/fratello dalla proprietà. Infine allontanare Marotta senza sostituirlo con un'altra figura dotata di saggezza e capacità di mediazione credo che sia stato un errore.
  4. Ieri la colpa è esclusivamente di Sarri. Non nascondiamoci dietro cose irreali. Se dopo 3 mesi di totale inattività decidi di partire forte con pressing alto ecc. puoi immaginare che una volta esaurita la benzina la squadra sarebbe andata in sofferenza soprattutto se gli avversari sanno difendersi, Gattuso in campionato ha fatto lo stesso, con un'unica differenza allora optarono per una maggiore densità centrale, probabilmente per il fatto che giocavamo col trequartista ieri ha spostato più uomini sulle fasce tenendo tutti e 10 dietro la linea della palla. Non sono un allenatore e non ci vuole un genio della tattica per capire che il canovaccio della partita sarebbe stato questo, con noi ad attaccare e loro a difendersi, cercando inizialmente di punirci in ripartenza e successivamente conquistare campo man man che le energie (le nostre) cominciavano a scarseggiare. Pure il Milan ha rischiato di farci male 3 giorni prima allo stesso modo e con un uomo in meno. Ma lui non ha un piano b non è manco questione di stupidità è che conosce solo un modo per fare calcio. Paratici non ha il potere di esonerare un allenatore sia da contratto, i suoi poteri sono limitati e sia perché non credo che si sarebbe arrischiato ad una decisione tanto gravosa appena avuto un ruolo di maggiore responsabilità, il colpevole è altrove secondo me ed è uno che crede che Zeman sia un allenatore di calcio.
  5. Lo assegnerei a tutte le altre 19. Sarebbe il giusto premio per loro o per gran parte di loro, sia società che tifosi. Lo scudetto degli sciacalli. In maniera molto serena: MASTIGRANDISSIMICAZZI dello scudetto, visto il periodo che stiamo vivendo.
  6. La soluzione più logica sarebbe congelare tutte le posizioni e ripartire come quest'anno, in tutte le serie e in tutte le competizioni. Sperando di riuscire a superare questo problema sanitario il prima possibile.
  7. *****EEEE PRENDETEVELO IN c**o come sempre SEEEEEEEEEEEEEEEE
  8. Se ci metti i 3 che l'hanno preceduto, più Sivori e Platini già ne abbiamo trovati 5 OGGETTIVAMENTE più forti di lui. Ah e dimenticavo che anche Pogba ha indossato il numero 10, ma è meglio tenerlo fuori altrimenti.....
  9. Il calcio non è uno sport, o non lo è più. Prima ci si convince dell'evidenza e meglio è. Non solo perché ormai è un industria di intrattenimento, al pari del Cinema e quant'altro, ma anche perché, soprattutto in questo paese, non insegna e non infonde nessuna cultura e nessun valore legato allo sport; basta guardare lo spettacolo indecoroso offerto dagli "addetti ai lavori" nell'ultima settimana per rendersene conto, da Marotta a Liverani passando per Zhang.
  10. cmq grazie per il consiglio anche se sono astemio. E cmq magari non hanno consultato il var perché l'arbitro avrà visto e valutato, magari sbagliando. E magari sbaglio anche io ma per me non è rigore e se me lo avessero fischiato contro starei ancora a bestemmiare.
×
×
  • Create New...