Jump to content

Nightfly

Tifoso Juventus
  • Content Count

    772
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

291 Excellent

About Nightfly

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Toscana

Recent Profile Visitors

2,773 profile views
  1. E' un parametro zero ma con un rapporto stipendio prestazioni assolutamente inaccettabile. Giocatore modesto, da sbolognare alla prima occasione.
  2. DUE, con lui la squadra è involuta sotto tutti gli aspetti.
  3. Non vincere fa parte dello sport e bisogna accettarlo. Il problema di questa stagione adornata da prestazioni oscene è quello di non essere riusciti a creare delle basi per il futuro. Il mio ringraziamento lo rivolgo esclusivamente a tutti i tifosi juventini che in fondo sono gli unici ad averci rimesso di tasca loro.
  4. Ricomprare Kean è stata una genialata degna di un film horror: non corre, non segna, non stoppa una palla. Con lui in campo è come giocare in 10, speriamo che come un onda il mercato estivo se lo riporti via.
  5. La stagione è iniziata indegnamente al pari di come si è conclusa. Allegri è un ricco signore, che con queste parole conferma di essere un piccolo uomo privo di autocritica e di dignità: quello falso è lui, non i punti in classifica.
  6. Mi sarei accontentato, pur non vincendo niente, se Allegri fosse stato in grado di realizzare le basi per la Juve dei prossimi anni. Purtroppo ha fallito miseramente proponendo un calcio orribile, sterile, e privo di idee. Con questi presupposti si possono costruire solo delle illusioni, niente di più.
  7. Uno schifo sia sotto l'aspetto tecnico che tattico: neanche il barlume di una mezza idea, di un triangolo, di un tiro in porta in 90 minuti Aggiungiamo mestamente la fiorellina all'elenco delle squadre che ci hanno palleggiato in faccia. L'aspetto positivo è che questa stagione è terminata, quella negativo è che se ripartiamo da questi presupposti tattici che affondano le radici nel "horto muso" vedo malamente anche la prossima. Speriamo che almeno il mercato ci dia qualche soddisfazione.
  8. Alla domanda della giornalista sul voto che darebbe alla sua stagione Allegri ha risposto: "Sono domande banali. I voti, le robe. Se dico 3? Almeno scrivi 3 e sei a posto. Quando sei alla Juventus l’obiettivo massimo è di vincere". TRE è un voto che non si discosta dalla realtà, almeno su questo tema mi trova d'accordo.
  9. Giusto, sotto l'aspetto sportivo anche il benzinaio ha fatto molto meglio: ho nostalgia della sua pacatezza, della sua eleganza ed il suo essere gentile ed educato con tutti.
  10. A conti fatti Pirlo ha fatto molto meglio sotto tutti gli aspetti del mister attuale, questo gli va riconosciuto. Le premesse per il futuro attualmente non sono rosee, ho paura che a breve ci sarà da rimpiangere anche il benzinaio col dito ficcato nel naso.
  11. E' il dogma di Massimiliano Del Neri incurante del fatto che il calcio cambia e questo atteggiamento remissivo non paga più: con un minimo di coraggio la coppa Italia la portavamo a Torino.
  12. A 30 minuti dalla fine con la Juve in meritato vantaggio non si dovevano fare le barricate. Purtroppo la filosofia allegriana del "horto muso" ci ha condannati ad un'amara sconfitta. E' un calcio trapassato che ci ha riportato indietro di 11 anni ai tempi di Del Neri.
  13. Speriamo che il mini ciclo indaista iniziato circa un anno fa volga definitivamente al termine: niente campionato, niente Coppa Italia e Marotta a vendere i materassi.
  14. E' rilassato esclusivamente per il conto in banca che si gonfia di mese in mese nonostante una stagione orrida: lui sotto questo aspetto è un genio assoluto agevolato da qualcuno in società che si è dimostrato l'esatto opposto. Se uguagliasse gli "zerutituli" di del Neri non mi sorprenderei se ricevesse anche un premio per la lungimiranza, non è mica un traguardo facile da raggiungere. Adesso cerchiamo di portare a Torino la Coppa Italia, la Juve viene prima di tutto.
  15. Almeno la Coppa Italia vediamo di portarla a Torino per edulcorare una stagione fallimentare sotto tutti gli aspetti. Se non si dovesse vincere neanche quella, Allegri sarebbe il primo tecnico da zero tituli dopo Del Neri dal 2011.
×
×
  • Create New...