Jump to content

Huckleberry

Tifoso Juventus
  • Content Count

    853
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

485 Excellent

About Huckleberry

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Profile Information

  • Location
    Monti Appalachi

Recent Profile Visitors

1,156 profile views
  1. Lasciate perdere i dati Auditel, e pensate che 1) in tanti hanno guardato la partita perchè ancora è possibile nonostante la disdetta 2) Auditel funziona prendendo un campione di non ricordo se 14k o 16k nuclei familiari. In ogni caso penso che dazn e sky hanno avuto un danno, e sarà anche peggio nei prossimi mesi.
  2. Chiusura totale, entro nelle community bianconere solo perchè senza Juve non so stare. Sto già pensando di boicottare anche le partite di coppa Italia e Europa League che saranno in chiaro. Il giorno dopo guardo la sintesi sul canale youtube della Juve. Non mi sento particolarmente vicino nemmeno a questa proprietà, mai ho dimenticato il 2006, ma mai avrei pensato ad un nuovo anno terrificante come sarà il 2023.
  3. È vero, dal pochissimo che ho visto non c'è tanta ironia. Però giornali e trasmissioni continuano imperterrite con i loro attacchi, ancora non ci temono o fanno finta di nulla. Anche i dirigenti delle altre sono contenti perchè di mezzo c'è la Juve e loro porteranno la pelle a casa. Tutti pensano che la protesta possa scemare col passare delle settimane, mi auguro non sia così. Vedremo chi l'avrà vinta.
  4. Ragazzi in un'altra community hanno creato questo canale YouTube dove prossimamente caricheranno video per spiegare l'ingiustizia di venerdì scorso. Lo scopo è quello di far aprire gli occhi a più tifosi possibile, vi assicuro che non si fa fatica a trovare juventini convinti di essere nel torto. Iscrivetevi tutti. https://youtube.com/@jfc-justice?feature=shares
  5. Come c**** fate a parlare di calcio. Beati voi.
  6. Sul derby di Milano non ho qualche dubbio, non mi pare che mercoledì scorso ci sia stata una bella risposta visto che buona parte di stadio era vuoto. La rivoluzione colpirà il calcio, però il calcio cambia lentamente. Fare la Superlega subito è pura utopia, parliamo di in movimento che ha parlato di moviola per decenni (almeno da anni 80-90) ed è stata introdotta da quanto? 4 stagioni?
  7. Noto una compattezza come non si vedeva da tantissimo tempo. Non posso che provare piacere, ormai ne stanno parlando anche i giornali nazionali. Bravi ragazzi, ricordate che oltre le disdette vanno boicottate anche le trasferte.
  8. Inadeguato, lui e l'ambiguo cugino. La Juventus è in mano a gente senza un minimo di autorevolezza, parliamo di gente che fino ad un annetto fa andava fiera della strategia del silenzio e blaterava di come noi juventini dobbiamo essere superiori. Già il comunicato che hanno fatto uscire ieri è una comica, ora mi aspetto Elkann che col sorriso afferma "la Juventus ha fiducia nella giustizia". Ah grazie, bel regalo per i 100 anni di proprietà, grazie mille.
  9. Ricordatevi di non andare nemmeno in trasferta, non dovete dare soldi al sistema.
  10. Quando ancora qui parlano di famiglia e se ne vantano pure. Non hanno capito che con il grande Avvocato il rapporto tra gli Agnelli e la Juventus è finito. Ci rendiamo conto? Repubblica, proprietà Elkann, da sempre sono tra i peggiori nei nostri confronti, a tratti peggio della mierda rosa.
  11. Io se confermano chiudo. Mi sono rotto di questo gioco, non si può ogni 15-20 anni affrontare un nuovo processo farsa.
  12. Alla fine io di ufficiale non ho letto nulla, sono voci. Ognuno creda a ciò che vuole. Lascia perdere nomi esotici come Vieira, io ho scoperto solo ora che allena. Alla fine penso che il grande favorito sarà Conte, perchè vogliono ritornare a vincere subito e faranno lo stesso errore fatto con Allegri. Visto che in due anni stiamo sfatando ogni mito allegriano, dopo tocca ai miti contiani.
  13. Io a questa storia dell'antijuventinismo ci credo fino ad un certo punto, per me a Sarri della Juve fraga niente e anche a tanti altri personaggi spesso citati. Maurizio durante la presentazione disse "a Napoli avevo un copione e ho cercato in ogni modo di dare fastidio per tentare di rimanere attaccato ad una squadra troppo forte", grosso modo disse questo. Lo fanno tutti, il signor acciuga nella fase centrale del campionato 2011-12 non sprizzava simpatia e amore verso la Juventus e il suo tecnico. Gli unici che in Italia non ricorrono a questi trucchetti mediatici siamo sempre stati solo noi. Piuttosto a me sembra che lo abbiano isolato immediatamente i più vecchi, poiché si vociferava che questi non fossero disposti ad accettare i ritmi e i cambiamenti che voleva portare il nuovo tecnico. Poi parliamo di uno che aveva tutta la tifoseria contro, una dirigenza spaccata e fragile (comandava Paratici) e probabilmente non tutta la rosa contro ma sicuramente i giocatori più rappresentativi (su tutti Chiellini e Buffon) e il presidente. Pirlo col senno di poi meritava la conferma, anche se per me sarebbe caduto l'anno successivo perchè non è minimamente pronto. De Zerbi non lo so, se ne è sempre parlato bene fin da quando allenava in serie C. Sicuramente questi sono i nomi su cui abbiamo sempre scommesso, allenatori giovani con voglia di emergere. Io a fine anno andrei su questi nomi: Luis Enrique, De Zerbi, Gasperini. Questo è il mio ordine di preferenza, sono tutti tecnici ideali per iniziare un nuovo progetto basato specialmente sulla valorizzazione dei giocatori giovani a nostra disposizione. NB ci sarebbe anche Tuchel che però temo sia fuori categoria a causa del costo esorbitante.
  14. Guarda anche io ricordo le voci su Zidane, ma già da settembre si parlava di un suo possibile ingresso in dirigenza. Probabilmente i contatti erano legati alla panchina, ma al tempo si diceva che AA e Zidane fossero d'accordo per un ruolo in dirigenza. Poi Zidane ti ha fatto ciao con la mano perchè gli altri non sono scemi. L'idiozia che vuole il cambio di allenatore in corso come qualcosa di blasfemo e controproducente, esiste SOLO ED ESCLUSIVAMENTE alla Juventus. Sulla stagione di Sarri se ne sono dette tante, esistono tante versioni. Noi abbiamo visto un allenatore lasciato solo, con una società che se ne è lavata le mani e un presidente che non vedeva l'ora di avere il risultato giusto per giustificare l'esonero. Le scelte dello stesso presidente da quel momento in poi sono storia... negativa, una marea di errori allucinanti compreso Pirlo allenatore e il capolavoro di affidare la panchina, con quelle modalità contrattuali, al livornese, modalità talmente fuori da ogni logica che fa venire il dubbio che abbiano inciso variabili come l'amicizia e la stima personale.
×
×
  • Create New...